Quali tipi di rasoio elettrico ci sono, e quali sono le differenze?

Qualescegliere.it
Autore
Redazione

Ci sono tante curiosità e domande irrisolte nel mondo dei rasoi elettrici, una serie di quesiti che un utente poco esperto non può risolvere da solo. Per questo motivo abbiamo deciso di chiarire i dubbi più comuni, sottolineando quelli che sono i vari sistemi di rasatura e, per fornire un maggior numero di possibilità di scelta, indicare quelle che possono essere le differenze tra i vari tipi di rasoio elettrico.
Rasoi elettrici a lamine e testine

Qui sotto elenchiamo i diversi tipi di rasoio elettrico in commercio:

  • Con testine intercambiabili
  • Rasoio elettrico per pelli sensibili
  • Rasoio elettrico con cavo
  • Rasoio elettrico senza cavo
  • Rasoio elettrico per barbe dure

Sistema di taglio: testine o lamine?

Rasoio elettrico a testine rotanti

In commercio troverete due colossi che si occupano di rasoi elettrici a testine rotanti, che sono la Philips e la Remington. La famosa casa olandese, però, produce anche modelli ibridi come lo Styleshaver QS6161/32, una via di mezzo tra un rasoio elettrico e un regolabarba.
Rasoio a testine rotanti
La versatilità della Philips è conosciuta da tutti, e a ragione, perché all'interno della gamma di rasoi a testine rotanti propone modelli di diversi tipi: ci sono ad esempio quelli compatti, gli stessi che fa la Remington, basti citare il Series 5000 PT849/26.
Rasoio compatto a testine rotanti

Interessanti sono anche i modelli di ultima generazione della Philips, caratterizzati dalle testine intercambiabili, come il Series 9000 S9711/32 (può divenire sia rifinitore che regolabarba).
Testine intercambiabili di un rasoio elettrico

Come vedremo, i principali vantaggi dei rasoi a testine rotanti sono la velocità e la possibilità di catturare e tagliare anche i peli che crescono in direzioni differenti. Per quanto riguarda la manutenzione, ricordiamo che le lame del regolabarba a testine rotanti devono essere sostituite circa ogni due anni (per un discorso approfondito sulla manutenzione rimandiamo alla rubrica che potete leggere in questa pagina).

Rasoio elettrico a lamine

In questo caso, invece, abbiamo due altri colossi come Panasonic e Braun, che optano appunto per una produzione di rasoi elettrici a lamine, che possono essere solamente 3 come quelle del Braun 5030s o arrivare sino a 5 come il Panasonic ES-LV95-S803.
Rasoio elettrico a lamine

Prima di spiegare meglio cos'è e come funziona un rasoio elettrico a lamine, ricordiamo che anche la Braun cerca di immettere sul mercato prodotti versatili. Infatti c'è la linea CruZer Face che si occupa di rasatura e regolazione dei peli del viso: si tratta di prodotti di fascia economica che puntano però più alla regolazione che alla rasatura vera e propria. Molti modelli della Braun includono poi un trimmer estraibile per rifinire alcuni dettagli, come pizzetto o basette.
Trimmer incorporato per la regolazione della barba

I modelli a lamine hanno una specie di corazza forata e al loro interno come dei piccoli coltelli: il pelo entra nel foro e viene tagliato. Sono particolarmente agili nel radere le zone più anguste del viso, come ad esempio i baffi.

Qual è il sistema di taglio migliore?

Quale delle due tecnologie è la migliore? Dirlo è davvero impossibile, anche perché all'interno di una stessa tipologia di rasoio elettrico possiamo trovare diversi modelli di qualità differente.
Quello che possiamo dire è che, nell'uno o nell'altro caso, troviamo alcuni vantaggi e svantaggi. Molto spesso una casa di produzione si specializza per avere un risultato particolare, ad esempio alcune case produttrici sono particolarmente attente alle esigenze di chi ha una pelle sensibile, ma in generale bisogna rivolgersi ai top di gamma per avere una rasatura veloce e perfetta, soprattutto se avete una barba dura.
Meglio testine o lamine?

Che siano a testine rotanti o a lamine, i migliori rasoi elettrici possono seguire bene le linee del viso e sollevare il pelo prima del taglio, ottenendo quindi un vero e proprio effetto lametta.
Solitamente un rasoio elettrico a testine rotanti ha una maggiore copertura di superficie, quindi può operare più velocemente risultando però meno pratico nelle zone anguste, come sotto il mento o sulle mascelle, per via del voluminoso blocco lame.
Blocco a testine rotanti con ampia superficie di lavoro

I modelli a lamine si utilizzano proprio come una lametta e molti li considerano più pratici, mentre la rasatura con le testine rotanti si fa effettuando movimenti circolari sul viso. I rasoi elettrici della Philips e della Remington sono infatti ideali per chi ha una barba che cresce in maniera irregolare, cioè in diverse direzioni, come spesso accade a chi ha la barba riccia.
Il movimento circolare, però, può anche creare irritazioni ai soggetti più sensibili, o comunque risultare meno pratico rispetto a quello richiesto dai rasoi a lamine. Il nostro giudizio in merito? Sicuramente un pareggio!

Rasoio elettrico per pelli sensibili

Per quanto riguarda il tema pelli sensibili, poc'anzi aperto parlando delle differenze tra lamine e testine rotanti, possiamo dire che ci sono diverse soluzioni possibili. In generale possiamo dire che un apparecchio di fascia alta rade in maniera più rapida, pertanto serviranno meno passate e si correranno meno rischi di irritare la pelle.

Un'altra soluzione è quella di prendere un modello Wet & Dry, che può essere utilizzato con schiuma da barba come una normale lametta. Preparare la pelle con la schiuma da barba fa sì che il contatto con le lame sia meno violento, cosicché la rasatura risulti più dolce e meno irritante per la cute.
Rasoio Wet & Dry per pelli sensibili

Non possiamo non menzionare poi i tentativi della Braun per contrastare questo tipo di problema, basti pensare alla linea CoolTec, dove troviamo modelli come il CT4s che hanno veri e propri sistemi refrigeranti, che servono appunto a lenire la pelle durante la rasatura.
Rasoio elettrico con sistema refrigerante

In ogni caso trovate maggiori informazioni relativamente al tema pelli sensibili nelle nostre rubriche su come radersi col rasoio elettrico e sui trattamenti pre- e post-rasatura.
Rasoio utilizzabile con schiuma da barba

Rasoio elettrico con cavo o senza

Un tempo i rasoi elettrici erano tutti con cavo poi, grazie all'avvento di batterie sempre più potenti e che si ricaricano velocemente, questa tecnologia è caduta del tutto in disuso.
Cavi per ricaricare i rasoi elettrici

Oggi i modelli che si utilizzano solo con cavo si contano sulle punte delle dita, sono pochi pezzi di fascia bassa e in realtà non molto potenti. Ci sono però modelli che possono funzionare sia con che senza cavo: questa soluzione può essere comoda perché rende indipendenti dai tempi di autonomia della batteria, benché avere questa duplice opportunità significhi necessariamente rinunciare alla funzione Wet & Dry (che consente, ricordiamo, l'uso sotto la doccia e con schiuma da barba).
Rasoio Wet & Dry non utilizzabile con cavo

Ricordiamo comunque che i modelli senza cavo, quasi sempre, sono dotati anche di ricarica veloce di 5 minuti, una breve attesa che permette di avere il tempo per completare una rasatura o farne una veloce completa.

Rasoio elettrico per barbe dure

Cosa fare se abbiamo una barba dura? In questo caso l'unica soluzione plausibile è quella di puntare sui top di gamma, che sono progettati proprio per soddisfare una clientela particolare. I migliori modelli in commercio hanno infatti un sistema di taglio migliore, che permette di radere più velocemente e meglio. I sistemi radenti più avanzati infatti seguono in maniera tangente le linee del viso, e alzano e catturano meglio i peli che incontrano nel loro cammino grazie a sistemi studiati appositamente.
Rasoio di fascia alta con sofisticate tecnologie di taglio
Spesso le stesse tecnologie le troviamo anche nei modelli di fascia inferiore, ma dal punto di vista pratico non abbiamo gli stessi risultati.

Quali sono le differenze tra i rasoi elettrici? Le nostra tabelle riassuntive

Abbiamo visto che un rasoio elettrico può essere classificato in base alla tecnologia: in particolare, esistono modelli con testine rotanti o a lamine. Le differenze si possono riassumere così:

 Testine rotantiLamine
Più velocePiù adatto alle zone difficili
Più efficiente su peli con direzioni diversePiù pratico
Maggiore copertura di superficieMeno delicato sulla pelle

La tabella qui sotto, invece, mette in evidenza le diverse peculiarità dei rasoi elettrici in commercio, divisi per tipologia:

Tipologia di rasoio elettricoFascia di prezzo VantaggiSvantaggi Caratteristiche e utente ideale
Con testine intercambiabiliDa media ad alta Permette di radere e regolare anche la barbaDiversi accessori in dotazione che occupano più spazio e necessitano di manutenzionePuò essere utilizzato per regolare la barba, tagliare i capelli o radere i peli del corpo. Ideale per chi cerca un tuttofare in un solo prodotto
Per pelli sensibiliDa media ad altaEvita irritazioni dopo la rasaturaNon si possono utilizzare con cavo ma solo a batteria Si possono utilizzare con gel o schiuma da barba, ideali per chi ha una cute molto delicata al contatto delle lame
Con cavoDa media ad altaPrezzo basso e autonomia illimitata Si possono utilizzare solo in presenza di una presa elettrica, il cavo poi offre limiti di movimento Il rasoio elettrico si alimenta solo con cavo elettrico, da consigliare a chi è certo che utilizzerà sempre il rasoio in bagno
Senza cavoBassa Migliore maneggevolezza e utilizzo anche senza presa di correntePrezzo maggiore e ricambio batteria periodico (5-10 anni circa) Ideale per tutti, soprattutto per chi cerca maneggevolezza e vuole un prodotto da usare anche dove non vi è una presa elettrica
Per barbe dureAltaRade velocemente anche una barba difficilePrezzo molto alto del rasoio e ricambi superiori alla media Le lame sono particolarmente evolute, permettono di radere velocemente e a fondo in poche passate, per questo motivo lo consigliamo a chi ha una barba molto dura

Concludiamo dicendo che ogni modello ha delle sue caratteristiche particolari, ma che le tabelle qui sopra sono un ottimo punto di partenza per capire quale rasoio elettrico è il più adatto alle proprie esigenze.


Copyright Reviewlution GmbH – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Philips Series 9000 S9711/32

Migliore offerta: 232,38€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Philips AquaTouch S5600/41

Migliore offerta: 117,05€

Il più venduto

Braun Series 3 3080s

Migliore offerta: 100,33€