I migliori bracciali componibili del 2022

Confronta i migliori bracciali componibili del 2022 e leggi la nostra guida all'acquisto.

Tipologie di bracciale

Rigido, morbido, semirigido

Rigido, morbido, sfere

Rigido, morbido

Rigido, morbido

Rigido, multilink

Elementi componibili

Pendenti, beads, clip, distanziatori, catene di sicurezza

Beads, pendenti, distanziatori

Beads, chiusure, pendenti, distanziatori

Beads, pendenti, distanziatori

Beads, pendenti

Livello personalizzazione bracciale

Ottimo

Ottimo

Ottimo

Buono

Buono

Personalizzazione online

Materiali bracciale

Argento sterling, placcato oro rosa, placcato oro, pelle

Acciaio, PVD oro, PVD oro rosa

Oro, argento, rame, cuoio

Acciaio, cotone, raso, PVC

Oro, argento, acciaio, ecopelle

Materiali accessori

Oro, argento, vetro di Murano, zirconia cubica

Acciaio, PVD oro, PVD oro rosa, pietre, cristalli

Pietre, oro, argento, vetro

Acciaio, vetro colorato, cristalli

Pietre, oro, argento, acciaio

Prezzo minimo bracciale di base

€ 59

€ 21

€ 42

€ 18

€ 19,90

Stili

Elegante, casual

Casual, elegante, bijoux, etnico

Casual, elegante, ricercato

Casual, classico, bigiotteria

Elegante, casual, bigiotteria

Punti forti

Grande varietà di elementi componibili

Ricca varietà di pendenti

Lavorazione artigianale

Buona qualità dei materiali

Grande varietà di charm, ciondoli e beads

Ottima interfaccia la composizione online

Buon rapporto qualità-prezzo

Charm unici

Stile giovane e versatile

Elementi componibili in oro e argento

Ottima qualità dei materiali

Semplice interfaccia per la composizione online

Uso di pietre preziose

Collezione di fascia economica

Disponibili charm in vetro di Murano

Charm a tema con significati e simbologie particolari

Come scegliere un bracciale componibile

Bracciali e braccialetti sono sempre stati un accessorio molto versatile e vario e per questo un regalo molto gettonato, nonché appropriato per ogni occasione. Dal compleanno al Natale alle altre ricorrenze, un bracciale è un regalo che funziona sempre, che sia per un amico, per un famigliare o per la persona a cui si vuole esprimere il proprio affetto. Quando parliamo di gioielli e bigiotteria, i bracciali rimangono l’accessorio più personalizzabile e questo anche grazie al ritorno in auge dei modelli componibili. In questa pagina parliamo proprio di questa specifica tipologia, caratterizzata da pendagli e altre componenti che è possibile scegliere o aggiungere di volta in volta, a seconda dei gusti personali o della persona a cui sono destinati. Oltre alle caratteristiche proprie del bracciale e dei charm, termine ormai diventato d’uso comune per indicare tutti gli ornamenti che caratterizzano questa tipologia, in questa pagina parleremo anche di come i vari marchi presenti sul mercato permettano all’utente di scegliere, comporre e personalizzare il proprio bracciale componibile, spesso offrendo questo servizio direttamente online.Bracciale componibile

Cosa sono i bracciali componibili

Adornare i propri gioielli con amuleti, talismani e ornamenti simbolici ha accumunato usi e costumi di moltissime civiltà già a partire da tempi antichi. Oggi ha perso un po’ quell’antica connotazione religiosa e mistica per diventare, piuttosto, un modo per possedere un gioiello o un accessorio che rispecchi al meglio il proprio stile e la propria personalità. Un bracciale componibile è infatti costituito dalla base, il bracciale stesso, a cui possono essere aggiunti uno o più charm, che possono essere beads (perline), pendenti, clip o distanziatori di diversi materiali e dalle forme più disparate. Questi ornamenti possono far parte del bracciale al momento dell’acquisto oppure essere aggiunti un po’ per volta e nel corso degli anni. La varietà degli ornamenti messi a disposizione dai marchi specializzati rende questa tipologia di bracciali altamente personalizzabile, offrendo agli utenti anche la possibilità di regalare o acquistare i charm singolarmente o di aggiungerli, volendo, anche ad orecchini e collane. Qui di seguito vi presentiamo le caratteristiche principali di ciascuna componente tipica del bracciale componibile.Bracciale componibile con charm

Tipologie di bracciale

Il bracciale è la base a cui aggiungere i vari accessori. Proprio perché il bracciale andrà arricchito con ornamenti e pendagli, la base si presenta solitamente come molto semplice e lineare. Ciò non toglie che il bracciale possa essere caratterizzato da lavorazioni e materiali differenti la cui scelta già rappresenta un’opzione in termini di gusti e budget a disposizione.

Tipologie

Il bracciale solitamente utilizzato come base per i charm può essere di vari tipi:

  • Bracciale rigido: si tratta della tipologia di bracciale chiamata bangle; può essere dotato di chiusura oppure essere aperto e avere due fermi alle estremità da svitare per inserire charm e ciondoli; questa tipologia è tra le più diffuse in quanto è molto semplice, permette di inserire un alto numero di charm e al contempo di bloccarli facilmente con delle clip;
  • Bracciale morbido: si tratta solitamente dei bracciali in maglia e quindi flessibili; questa può essere intrecciata in vari modi o avere una trama particolare, come quella a serpente; i bracciali a maglia sono più facilmente regolabili a seconda della circonferenza del polso di chi li indossa e solitamente più comodi;
  • Bracciale semirigido: è una via di mezzo tra i primi due tipi ed è anch’esso molto utilizzato come base per i charm in quanto offre un buon sostegno per i vari ornamenti senza essere eccessivamente rigido;

Bracciale componibile base

  • Catena o multi link: si tratta dei bracciali a catenina caratterizzati da connessioni ad anelli o tasselli; nel primo caso i charm sono appesi ad uno degli anelli che compongono la catena e per questo non si muovono lungo il bracciale, ma restano fissi; nel caso dei multi link, gli stessi anelli possono essere personalizzati e sostituiti da connessioni di varie forme e colori; l’esempio più significativo della tipologia multi link sono i bracciali Nomination, personalizzabili non attraverso charm ma tramite la scelta di tasselli raffiguranti oggetti, lettere o forme diverse. Anche le tipologie precedenti (a maglia e bangle) possono essere caratterizzate da un anello che interrompe la linea del bracciale e funge da connettore dove appendere uno o più charm.

Vi sono invece altri tipi di bracciali che non si prestano particolarmente ad essere completati con charm e altri elementi compositi e sono quelli a manchette (fascia larga) o i bracciali tennis, caratterizzati da piccoli diamanti o brillanti.Bracciale componibile composizione con catena

Materiale

La scelta del materiale va fatta tenendo a mente il budget e lo stile del bracciale che si intende acquistare. I bracciali completamente in oro o argento sono veri e propri gioielli con un costo molto più elevato rispetto ad un bracciale di bigiotteria. La scelta di un materiale piuttosto che un altro dipende non solo dal budget, ma anche dal gusto personale e dall’occasione specifica per la quale si vuole regalare il bracciale. Un bracciale d’oro e arricchito con charm di brillanti e pietre preziose è senza dubbio un oggetto più impegnativo rispetto ad un bracciale in acciaio da portare tutti i giorni. Qui di seguito elenchiamo i materiali più diffusi nei bracciali componibili:

  • Acciaio;
  • Acciaio placcato rodio;
  • Acciaio placcato argento;
  • Acciaioplaccato oro rosa;
  • Acciaio placcato oro;
  • Argento sterling;
  • Oro (con carature differenti).

I bracciali possono inoltre essere caratterizzati da un trattamento in PVD che conferisce al bracciale un rivestimento (in oro, argento o altro materiale) più resistente e brillante. Infine per chi ama uno stile più sportivo e casual è possibile optare per un bracciale di base in pelle, ecopelle o cuoio.

Chiusura

La chiusura del bracciale è la parte finale con cui bloccare le estremità dello stesso una volta indossato. Quella classica è costituita da un piccolo moschettone; quando parliamo di bracciali componibili, anche questo elemento può essere personalizzato. In commercio è possibile infatti scegliere chiusure con forme e lavorazioni differenti, raffiguranti animali, fiori, personaggi fantastici, simboli.Bracciale componibile chiusura

Misura

Le misure del bracciale vanno di norma da un minimo di 15 cm ad un massimo di 25 cm di lunghezza/circonferenza quando parliamo di bracciali morbidi, a maglia o con catenina; spesso vicino alla chiusura è presente una sezione caratterizzata da piccoli anelli che permette di regolare ulteriormente la lunghezza del bracciale una volta indossato. Per i bracciali rigidi la misura può riferirsi sia al diametro, che può essere come minimo di 5,5 cm, oppure alla circonferenza del polso. Per individuare la misura corretta è sufficiente misurare la circonferenza del proprio polso con un metro da sarta ed aggiungere alla misura trovata uno o al massimo 2 cm. Molto spesso è possibile (e preferibile) fare riferimento alle tabelle reperibili sul sito del marchio del bracciale che si intende acquistare, dove vengono indicate le diverse misure della circonferenza del polso e la corrispondente misura del bracciale.

Elementi componibili

Gli elementi più importanti e caratterizzanti un bracciale componibile sono i charm, ovvero quegli ornamenti da aggiungere al bracciale di base per personalizzarlo o per conferirgli un particolare significato. Gli charm possono essere di diversi tipi, forme, colori e materiali. I principali tipi di charm con cui personalizzare un bracciale componibile sono:

  • Pendagli/ciondoli: si tratta di charm da appendere attraverso un anellino da infilare lungo il bracciale oppure tramite un moschettone che permette di agganciare il pendaglio; i charm vengono suddivisi per tematiche: troviamo charm con il segno zodiacale, charm a forma di cuore per le occasioni romantiche, charm per anniversari o ricorrenze particolari, charm simbolici costituiti da oggetti o animali, charm con le lettere dell’alfabeto; i ciondoli possono essere impreziositi dal materiale, da cristalli o da pietre preziose; il marchio che più punta sulla composizione del bracciale attraverso ciondoli di vario tipo è Pandora;
  • Beads: i beads si differenziano dai pendagli perché non si appendono, ma si infilano come le classiche perle; possono anche in questo caso raffigurare oggetti, animali o altro e avere un significato simbolico; i beads, rispetto ai ciondoli, sono più spesso caratterizzati da pietre particolari che per gli appassionati di cristalloterapia assumono un significato specifico o hanno poteri curativi o possono proteggere chi li indossa; il marchio più famoso per la varietà di beads a disposizione è Trollbeads;

Bracciale componibile beads e distanziatori

  • Distanziatori e clip: sono dei beads il più delle volte a forma di anello, più piccoli rispetto ai charm tradizionali e utilizzati per separare e limitare gli altri charm in modo che non si raggruppino su uno stesso punto del bracciale; possono essere utilizzati anche come ornamento o per dare risalto ad uno o più charm separandoli dagli altri;
  • Chiusure: anche le chiusure, come detto, possono essere un elemento che concorre a personalizzare il bracciale; non tutti i marchi tuttavia consentono di sceglierla autonomamente e più spesso presentano bracciali già caratterizzati da una particolare chiusura;
  • Link: i link sono tipici dei bracciali a catenina e sono caratterizzati da tasselli e anelli diversi con cui comporre il proprio bracciale; il marchio specializzato in bracciali componibili multi-link è Nomination.

Modalità di composizione

La modalità di composizione diventa un fattore interessante quando si desidera acquistare un bracciale componibile online. Molti brand di bracciali hanno cominciato ad offrire questo tipo di servizio al fine di offrire agli utenti la possibilità di scegliere e comporre il proprio bracciale comodamente da casa attraverso il sito del brand. Quando si desidera acquistare e personalizzare un bracciale componibile le possibilità sono dunque due: recarsi in un negozio monomarca del brand che si preferisce o da un rivenditore autorizzato, dove è possibile scegliere bracciale e charm tra quelli disponibili e toccarli con mano; oppure optare per l’acquisto online dove a sopperire alla mancanza di un’esperienza diretta entrano in gioco diversi fattori che analizziamo qui di seguito.Bracciale componibile negozio

Compositore online

Per agevolare la scelta e la personalizzazione di un bracciale componibile online molte marche hanno messo a punto una sezione dei loro siti dedicata al procedimento di scelta della base e dei diversi charm a disposizione. Si tratta di una pagina interattiva in cui l’utente è invitato ad una personalizzazione del bracciale in fasi: il primo step è scegliere tra diversi bracciali da usare come base; il secondo step consente di scegliere tra diversi tipi di charm, tra cui ciondoli, beads e distanziatori, spesso suddivisi per tema, tipologia, materiale e prezzo. Lo step finale riguarda solitamente la taglia o ulteriori elementi di personalizzazione. Alcuni siti web rendono la modalità virtuale di composizione del proprio bracciale ancora più realistica offrendo una visualizzazione tridimensionale del bracciale che si sta componendo e che pian piano si arricchisce dei charm selezionati. In questo caso l’esperienza virtuale si avvicina molto a quella che si può avere in negozio, con il vantaggio di avere tutti gli ornamenti a disposizione e di potersi sbizzarrire all’infinito realizzando composizioni sempre diverse tra loro al fine di trovare quella più adatta ai propri gusti. Tra i marchi più noti che offrono un’interfaccia utente di questo tipo vi sono Pandora e Brosway.Bracciale componibile online

Acquisto singole componenti

Altri marchi non mettono invece a disposizione dell’utente un’esperienza virtuale di composizione del bracciale, ma permettono comunque di acquistare un bracciale componibile e di personalizzarlo acquistando la base e i diversi charm separatamente, informando l’utente sulle diverse tipologie di ornamenti e la loro compatibilità con le diverse basi a disposizione. Si procede poi all’acquisto del bracciale e dei singoli charm che potranno essere composti assieme una volta recapitati a casa.

Composizioni fisse

In generale tutte le marche di bracciali componibili consentono l’acquisto di modelli già corredati da charm e altre componenti a cui comunque si possono aggiungere altri ciondoli o beads in un secondo momento. Spesso si tratta di bracciali componibili a tema, pensati per anniversari o da regalare ad una persona specifica, ad esempio per la festa della mamma o per la nascita di un bambino.

Le domande più frequenti sui bracciali componibili

Si possono comporre bracciali e ciondoli di marche diverse?

Purtroppo non sempre i charm appartenenti ad una marca sono compatibili con il bracciale di una marca concorrente. Questo accade specialmente per i beads e i ciondoli dotati di anellino: questi hanno un foro di dimensioni adatte specificamente ai bracciali del marchio stesso. Non è inoltre così scontato che charm e bracciali di collezioni diverse, ma appartenenti allo stesso brand, siano tra loro compatibili, come viene spesso specificato dai produttori stessi. Nel caso in cui si desideri regalare un singolo charm, è consigliato quindi optare per il medesimo brand del bracciale a cui andrà aggiunto. Maggiori informazioni sulla compatibilità tra marchi di bracciali componibili possono essere reperite online, dove gli utenti più appassionati di questo tipo di bracciali condividono la loro esperienza.

Quanto costa un bracciale componibile?

Il prezzo dipende molto dal materiale del bracciale, dalla presenza di pietre preziose e dalla lavorazione. C’è un distacco sensibile in termini di prezzo tra gioielleria e bigiotteria: i bracciali appartenenti alla prima categoria hanno un prezzo di base molto più elevato, che parte da un minimo di 100 € e supera facilmente i 1.000 €. Nell’ambito dei bracciali gioiello conta molto anche la lavorazione artigianale che rende il prezzo dell’oggetto finito elevato. Viceversa, i bracciali bijoux sono realizzati con materiali come vetro, plastica, ceramica, pietre o metallo. I bracciali componibili di bigiotteria hanno fasce di prezzo variabili: il bracciale di base parte da un minimo di 25 € e raggiunge prezzi molto più alti quando è rivestito in oro o argento o possiede componenti realizzate con materiali pregiati, come ad esempio il vetro di Murano (da cui prendono il nome i famosi charm chiamati murrine). I bracciali componibili sono più spesso appartenenti a questo gruppo, rimanendo così un accessorio accessibile e adattabile ad ogni tipo di budget.

Dove acquistare un bracciale componibile?

Come abbiamo visto in questa guida all’acquisto, oggi i bracciali componibili possono essere acquistati sia nei negozi monomarca dei brand più conosciuti per questo tipo di bracciali, come Pandora e Nomination, ma anche in alcune gioiellerie che mettono a disposizione dei propri clienti sia gioielli, sia marche di bigiotteria contenenti nel proprio catalogo anche bracciali componibili. Se l’esperienza d’acquisto dal vivo presso un negozio rimane quella più autentica, non c’è dubbio che il servizio online presente sui siti dei più noti brand consenta di personalizzare il proprio bracciale componibile in modo semplice e anche divertente.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato