I migliori rasoi per il corpo del 2024

Confronta i migliori rasoi per il corpo del 2024 e leggi la nostra guida all'acquisto.

In collaborazione con Braun

In collaborazione con Braun

amazon
60,99 €
notino
37,57 €
amazon
71,73 €
euronics
33,90 €
amazon
27,99 €
euronics
61,90 €
amazon
39,99 €
rtvservice
39,00 €
parfumdreams
29,95 €
comet
62,71 €
galagross
41,59 €
euronics
34,90 €
bpmpower
75,23 €
oraizen
41,99 €
bpmpower
46,97 €
unieuroit
77,99 €
amazon
125,42 €

Dati tecnici

Numero di pettini

5

3

3

3

3

Misure di taglio

3-11 mm

0,5 - 3 - 5 mm

3-11 mm

3 - 5 - 7 mm

2, 4, 6 mm

Autonomia

80 m

80 min

100 min

50 min

60 m

Tempo di ricarica

1 h

8 h

1 h

1 ora

4 h

Wet & Dry

Accessori

Sacca morbida e spazzolina per la pulizia

Spazzolina per la pulizia

Testina di precisione

N.D.

Anello d'aggancio

Punti forti

Due testine integrate in un dispositivo

Utilizzabile con o senza cavo

Ricarica veloce

Pettini usabili in entrambe le direzioni

Cordless

Ampia superficie antiscivolo

Pettine protettivo per aree sensibili

Ottima autonomia

Lame ipoallergeniche

Può essere usato sotto la doccia

Molte posizioni di taglio

Pettine protettivo per aree sensibili

Tempo di ricarica basso

Rifinisce fino a 2 mm di lunghezza

Sicuro e delicato anche senza pettine

Può essere usato sotto la doccia

Tempi di ricarica veloci

Può essere lavato sotto l'acqua

Punti deboli

Ricarica molto lunga

Senza custodia

Non ha una base di ricarica

Non ha molta autonomia

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

Come scegliere il rasoio per il corpo

Negli ultimi anni sul mercato sono proliferati i prodotti per la cura del corpo, molti dei quali destinati a un pubblico maschile.bodygroomI rasoi per il corpo, spesso chiamati anche bodygroom, sono dei rasoi elettrici pensati per la peluria del corpo, pratici da usare e soprattutto più sicuri rispetto ai rasoi a mano. I bodygroom non sono gli unici prodotti per il grooming maschile: si trovano anche, oltre agli ormai classici rasoi elettrici, anche regolabarba, multigroom e tagliacapelli, tutti prodotti abbastanza simili che possono generare una certa confusione tra i consumatori. Vedremo più avanti le differenze tra i dispositivi: per prima cosa vediamo però gli aspetti principali da valutare quando si voglia comprare un rasoio per il corpo.

Testine e pettini

Il primo aspetto da considerare è senza dubbio quello che riguarda il numero e la tipologia di testine e pettini che si possono trovare nella confezione del prodotto. Questi sono importanti perché incidono direttamente sulla capacità dell’apparecchio di radere o regolare alcune specifiche zone del corpo.bodygroom testinaEssendo un apparecchio pensato per svolgere sia la regolazione, sia la rasatura, è bene tenere presenti tanto le qualità del rasoio, quanto quelle della testina per la rifinitura.

Testina radente

Gran parte dei bodygroom ha una testina rotante che riesce ad adattarsi in modo ottimale alle curve del corpo e quindi ad effettuare una rasatura precisa e confortevole in ogni situazione. A fare la differenza sono però le lame del rasoio, che possono essere di diverso tipo. Alcuni rasoi per il corpo sono a lamine e permettono di catturare e recidere il pelo con una sola passata, radendo delicatamente anche nelle aree più delicate.Bodygroom dettaglioSolitamente il rasoio è ipoallergenico e progettato per non arrecare spiacevoli irritazioni, come può capitare quando si utilizza un normale rasoio a lametta. Alcuni modelli hanno invece una testina radente che somiglia molto a una classica lametta, ma si muovono a una velocità tale che consentono di radere perfettamente senza dover passare più volte sullo stesso punto. Poiché sono piuttosto vicine tra loro, le lame effettuano una pressione minore rispetto a un rasoio standard e garantiscono una rasatura confortevole e delicata. Questa tecnologia, seppure abbastanza semplice, solitamente non fa arrossare la pelle, a meno che non abbiate una pelle molto sensibile, nel quel caso è anche necessario pretrattare la superficie da depilare con una crema pre-rasatura.

Testine regolanti

Un altro aspetto da valutare attentamente sono le testine per la regolazione dei peli. In questo senso sono abbastanza rilevanti il materiale e la disposizione dei dentini. Vi sono modelli con dentini molto sottili e ravvicinati per le aree sensibili e altri con dentini più distanziati per catturare facilmente i peli e reciderli agevolmente.Bodygroom obliquoDa considerare anche la misura di taglio minima del regolatore, che di solito va da 0,5 a 1 mm. Inoltre, è importante valutare quanti pettini siano in dotazione al prodotto. I modelli di fascia bassa non sono sempre dotati di pettini extra per la regolazione dei peli, mentre quelli appartenenti a una fascia media e alta possono disporre di almeno tre pettini.Bodygroom dettaglio parte superioreLa misura dei pettini è davvero molto variabile a seconda del modello, infatti è possibile trovare pettini capaci di regolare a 0,6 mm e altri che possono arrivare fino a 8 mm..

Alimentazione

Praticamente tutti i modelli in commercio sono cordless, soltanto alcuni però consentono un uso sia con cavo, sia senza, e in questo caso raramente si tratta di modelli Wet&Dry, poiché non possono essere utilizzati sotto acqua corrente.bodygroom alimentazioneBisogna valutare l’autonomia della batteria, nonché il tempo necessario per la ricarica completa e l’eventuale presenza di una ricarica veloce (solitamente 5 o 10 minuti) per poter riprendere il lavoro in caso di interruzione dovuta alla batteria scarica.

Autonomia e ricarica

In linea generale possiamo dire che la durata media della batteria di un rasoio per il corpo si aggiri intorno ai 50 minuti. A variare anche in modo significativo è il tempo necessario per la ricarica, che in base al modello va da un minimo di 1 ora a un massimo di 8 ore.Bodygroom batteriaBisogna tener presente anche che alcuni bodygroom non hanno la batteria ricaricabile, ma usano batterie stilo AA sostituibili, solitamente incluse nella confezione, che possono durare fino a 2 mesi (la durata può variare a seconda del tipo di peli e della frequenza con cui si utilizza il rasoio per il corpo).

Accessori

Specialmente i rasoi per il corpo di fascia medio-alta sono spesso forniti di accessori che possono aumentarne la versatilità oppure la praticità d’uso. Non è inconsueto trovare una base di ricarica sulla quale parcheggiare l’apparecchio, ma anche un supporto da doccia o una custodia da viaggio rigida o morbida.Bodygroom accessori frontaleLa presenza di una prolunga per il manico può risultare interessante per chi volesse rasare i peli sulle spalle e la schiena. Tra gli accessori che possono far parte della dotazione di un rasoio per il corpo segnaliamo inoltre quelli per la manutenzione del prodotto, nello specifico la spazzolina per la pulizia e una boccetta di olio lubrificante per le lame.

Le domande più frequenti sui rasoi per il corpo

Come si pulisce il rasoio per il corpo?

La pulizia e la manutenzione del bodygroom vanno effettuate sempre dopo l’uso, spazzolando i peli residui, smontando i pettini ed eventualmente la testina stessa. L’intero processo non prende più di un minuto e non è troppo diverso dalla pulizia dei rasoi classici. L’olio lubrificante va applicato alle lame regolarmente, in base alla frequenza di utilizzo: potrebbe bastare una goccia al mese o due gocce ogni anno se lo usate di rado. Quando sentite che, anche dopo la pulizia, il dispositivo “tira”, allora è il momento di applicare l’olio lubrificante alle lame.bodygroom manutenzione acquaOvviamente la manutenzione dei modelli Wet&Dry è molto più semplice, perché spesso l’acqua calda già basta a rimuovere immediatamente tutti i residui. Anche questi modelli resistenti all’acqua hanno però in dotazione la spazzolina e l’olio.

Si può usare il rasoio per il corpo per tagliare i capelli?

I bodygroom di quasi tutte le marche sono dotati di pettini per facilitare la regolazione dei peli e questi potrebbero effettivamente rendere i dispositivi assimilabili ad altri, come rasoi elettrici, tagliacapelli e regolabarba, ma la differenza è sostanziale.
Anzitutto, di solito la lama dei rasoi per il corpo è abbastanza stretta perché pensata per radere diverse zone del corpo, mentre i regolabarba superano i 30 mm e i tagliacapelli i 40 mm. Usare quindi un rasoio per il corpo sulla testa potrebbe lasciare delle “linee” sgradevoli da vedere e potreste doverlo passare diverse volte per ottenere un risultato più omogeneo. Inoltre, le lame del rasoio per il corpo e la loro velocità sono pensate per i peli e non per i capelli. I peli sono più spessi, avendo più cheratina che li rende più grossi, e sono anche curvi. La cute della testa è molto più delicata rispetto all’epidermide di altre parti del corpo. Un bodygroom potrebbe risultare troppo aggressivo sulla cute del cranio e potrebbe anche, nei casi peggiori, tirare o strappare i capelli. Infine, i rasoi per il corpo spesso vengono usati per la zona del pube, che ospita una flora batterica completamente diversa rispetto a quella della testa e non è sempre il caso di usare la stessa lama per entrambe le zone. Quindi, sebbene sia possibile, vi sconsigliamo di usare un rasoio per il corpo sulla testa.

Che differenza c’è tra bodygroom e multigroom?

Un multigroom, come il nome suggerisce, è un dispositivo che può essere utilizzato sia per il corpo, sia per la barba e in alcuni casi perfino per i capelli. I multigroom hanno in confezione una grande varietà di testine e pettini distanziatori che possono essere lavati con facilità, se non igienizzati completamente una volta utilizzati. La differenza principale è nella potenza del motore e nella larghezza o forma delle lame.bodygroom multigroom accessoriInoltre, nei modelli più accessoriati sono presenti molte testine intercambiabili. I multigroom più costosi, oltre alla testina per la depilazione del corpo, ne hanno anche una stretta per la rifinitura, una piatta per l’effetto “fade”, un rasoio per le narici e una testina apposita per tagliare i capelli.bodygroom testine lameSi tratta di prodotti molto versatili che hanno anche un certo costo, andando dai 50 ai 150 €.

Quali sono i migliori rasoi corpo per uomo?

Philips e Braun si distinguono in particolare per la cura dei dettagli e le innovazioni tecnologiche introdotte nei prodotti per la rasatura, ma anche per la grande varietà di modelli con funzioni diverse e con un numero di accessori più o meno grande.
Remington è invece piuttosto nota soprattutto per la produzione di modelli di fascia media o economica dalle caratteristiche tecniche abbastanza semplici, ma in grado di offrire prestazioni di buon livello.

Quanto costa un rasoio elettrico per il corpo?

In linea generale possiamo suddividere i modelli in commercio in tre fasce di prezzo:

  • Fascia bassa (20-40 €): modelli con caratteristiche tecniche piuttosto semplici, raramente con accessori supplementari. Sono compresi modelli a batterie stilo AA e quelli con tempi di ricarica molto lunghi;
  • Fascia media (40-60 €): prestazioni di buon livello e con diversi accessori. Modelli perlopiù Wet&Dry;
  • Fascia alta (oltre 60 €): molto accessoriati, offrono prestazioni migliori in termini di autonomia della batteria e tempi di ricarica.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Domande e risposte su Rasoio per il corpo

  1. Domanda di Vanes | 09.09.2019 13:45

    Mi consigliate un bodygroom che funzioni anche col cavo e non solo a batteria? Grazie

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 17.09.2019 09:08

      Se vuoi usare il bodygroom anche da collegato puoi scegliere il Philips Series 5000 BG5020/15, che è uno dei pochi modelli ad offrire questa possibilità.

  2. Domanda di Gabriele | 05.12.2018 16:11

    Buon pomeriggio,
    volevo chiedervi, qual è il migliore tra il Philips TT2040/32 e il Philips BG7025/15 ?
    E quali sono le differenze ?
    Grazie

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 14.12.2018 11:33

      Il Philips Pro Series 7000 TT2040/32 è un ottimo prodotto, purtroppo non abbiamo ancora recensito il Philips BG7025/15.