I migliori rasoi elettrici Philips del 2019

Confronta i migliori rasoi elettrici Philips del 2019 e leggi la nostra guida all'acquisto.
Dario.ramponi
Autore
Dario

I rasoi elettrici Philips

La Philips venne fondata nel 1891 come azienda produttrice di lampade e altri prodotti di elettrotecnica. Oggigiorno, dopo oltre 120 anni di attività, l'azienda è nota in tutto il mondo per i suoi prodotti dedicati alla cura del corpo e alla bellezza, anche se l'avanguardia tecnologica raggiunta dall'azienda viene da sempre applicata ad altri campi. Nonostante ci sia molto da dire su tutti i prodotti di questo marchio, oggi abbiamo deciso di concentrarci sui rasoi elettrici Philips, che, grazie alla loro avanguardia tecnologica, sono da sempre sono tra gli strumenti più usati dai barbieri professionisti e dagli uomini di tutto il mondo.
Negli anni Philips ha messo sul mercato molti modelli di rasoi elettrici: nella tabella in alto potete trovare quelli che secondo noi sono i più interessanti, ma se invece volete informarvi sui rasoi elettrici in generale, vi consigliamo di consultare la guida dedicata. Speriamo che questa guida vi sia di aiuto e, nel caso abbiate ulteriori dubbi, vi invitiamo a inviare una domanda nella sezione dedicata ai commenti in fondo alla pagina. Chi invece volesse dare la propria opinione sul rasoio elettrico acquistato o un altro prodotto, può iscriversi alla nostra community e diventare tester.

Quali differenze ci sono tra le Series di rasoi elettrici Philips?

Le serie di rasoi elettrici Philips più nuove e all'avanguardia sono tre: Series 5000, Series 7000 e Series 9000. Ognuna di queste serie ha delle peculiarità che le rendono uniche nel loro genere, vediamole nel dettaglio.

Serie 5000

La Series 5000 racchiude i rasoi elettrici più classici, che permettono di ottenere una buona rasatura nel tempo più breve, infatti questi modelli sono dotati di una funzione Turbo+ e di un sistema di taglio multilama estremamente efficace. Le testine di questi rasoi elettrici possono muoversi in 5 direzioni diverse per adattarsi alle forme del viso di ognuno.

Serie 7000

I rasoi della Series 7000 invece sono dotati di una tecnologia DinamicFlex che li rende più adatti alle pelli sensibili. Le testine infatti utilizzano degli anelli che risultano particolarmente delicati sulla pelle grazie ai microgranuli che li ricoprono. Questi speciali microgranuli consentono di far scorrere il rasoio sulla pelle senza intoppi, in modo da evitare arrossamenti e irritazioni.

Serie 9000

Infine, i rasoi elettrici della Series 9000 consentono di ottenere una rasatura perfetta e riducono al minimo le irritazioni. La precisione di questi rasoi è maggiore della media degli altri prodotti in commercio ed è possibile grazie a delle speciali lame rinforzate con nanoparticelle. Inoltre, le testine dei rasoi di questa serie sono ricoperte di pigmenti metallici che fanno scorrere il rasoio il maniera eccellente. Infine, segnaliamo che grazie ad un sensore, le testine di questi rasoi si adattano alla densità e alla lunghezza della barba, per offrire un comfort ancora maggiore.rasoi elettrici Philips series

Cos'è il Philips OneBlade?

OneBlade è il nuovo rasoio elettrico di Philips, o meglio, come dice il loro claim: "Non è un rasoio. È OneBlade". In effetti OneBlade non è esattamente un rasoio elettrico, ma uno strumento versatile che grazie ad un'innovativa tecnologia permette di radere, accorciare e rifinire la barba. Di seguito trovate i modelli disponibili in commercio, che tra l'altro abbiamo recensito sul nostro sito:

I rasoi OneBlade sono dotati di una lama che si sposta in modo molto rapido e raggiunge anche i 200 tagli al secondo. Inoltre, la lama taglia da entrambi i lati ed è rivestita da un sistema a doppia protezione. Queste caratteristiche rendono i rasoi OneBlade adatti ad essere usati anche con le barbe lunghe, senza dover prima accorciare i peli con un regolabarba, una possibilità innovativa che riduce sicuramente i tempi di rasatura.

rasoi elettrici Philips oneblade

Come funziona il rasoio elettrico Philips?

Il primo rasoio elettrico fu brevettato nel 1930 da Jacob Schick ed era un rasoio elettrico di tipo a lamine. I rasoi di questo tipo sono dotati di una lamina bucherellata ricurva ed estremamente sottile che poggia sulla pelle. Quando si muove il rasoio sul viso i peli della barba entrano nei buchi presenti nella lamina e vengono tagliati dalle lame del rasoio. I rasoi elettrici di questo tipo vanno mossi dal basso verso l'alto o da destra verso sinistra per ottenere un'esperienza di rasatura e un risultato migliori.

rasoi elettrici Philips testine rotanti e lamine

Questo è stato l'unico tipo di rasoio elettrico fino al 1939, quando il dottor Alexandre Horowitz brevettò il primo rasoio a testine rotanti per la Philips. Il principio di funzionamento è lo stesso per entrambe le tipologie di rasoio elettrico: i peli vengono catturati da dei piccoli fori e poi tagliati dalle lame del rasoio. La differenza fondamentale sta nella forma del rasoio e nell'effetto che questa ha sulla rasatura. I rasoi elettrici Philips hanno tre testine di forma rotonda disposte a triangolo, che essendo semoventi si adattano alla forma del viso e permettono di ottenere una rasatura perfetta in ogni punto del viso. Per ottenere un risultato migliore è necessario muovere il rasoio come per formare dei piccoli cerchi.

rasoi elettrici Philips testine rotanti

A chi è consigliato il rasoio elettrico Philips?

Come abbiamo già visto, i rasoi elettrici Philips si differenziano da quelli a lamine per la forma e altri dettagli, ma quale rasoio è il migliore? Non esiste una risposta assoluta, infatti il tipo di rasoio ideale dipende dalle caratteristiche della pelle e della barba della singola persona che lo usa. I rasoi elettrici Philips a testine rotanti sono l'ideale nei seguenti casi:

  • Pelle non troppo sensibile;
  • Barba dura o spessa;
  • Barba di qualche giorno;
  • Rasatura dei punti difficili come la mascella;
  • Barba che cresce in diverse direzioni.

Quindi diciamo che per chi ha la barba spessa o non la rade ogni giorno, l'opzione migliore è usare un rasoio a testine rotanti. Invece, i rasoi elettrici a lamine sono più indicati nei seguenti casi:

  • Pelle molto sensibile;
  • Rasatura quotidiana;
  • Barba morbida e non spessa;
  • Rasatura degli zigomi;
  • Rasatura di precisione.

Per questa ragione i rasoi elettrici sono preferibili per tutte le persone che hanno una pelle particolarmente soggetta ad arrossamenti o irritazione e che si radono ogni giorno.

Quali sono i migliori rasoi elettrici Philips per pelli sensibili?

Come abbiamo detto i rasoi elettrici a testine rotanti classici sono meno indicati per le pelli sensibili, tuttavia Philips ha rilasciato una serie di rasoi progettata proprio per tutti gli uomini che hanno la pelle sensibile. Stiamo parlando dei rasoi elettrici Series 7000, un gruppo di rasoi specialmente studiati per essere più delicati sulla pelle e quindi evitare la comparsa di rossori o irritazioni. Sul nostro sito abbiamo già parlato dei rasoi Series 7000 nelle seguenti recensioni:

  • Philips Series 7000 S7370/41: sistema SkinGlide con rivestimento antiattrito, lame GentlePrecisionPRO la cui forma allontana la pelle e cattura i peli anche con barba di 3 giorni, regolabarba e sistema Wet & Dry;
  • Philips Series 7000 S7310/12: sistema SkinGlide, lame GentlePrecisionPRO, rifinitore di precisione e sistema Wet & Dry;
  • Philips Series 7000 S7780/64: sistema SkinGlide, lame GentlePrecisionPRO, regolabarba e base SmartClean.

I rasoi elettrici di questo tipo sono dotati di ghiere particolari e di un rivestimento in microgranuli che permette al rasoio di scorrere sulla pelle del viso senza intoppi: queste caratteristiche li rendono adatti alle pelli sensibili e comunque molto confortevoli per tutti i tipi di pelle. Nonostante la loro delicatezza sulla pelle, questi rasoi elettrici permettono di ottenere una rasatura liscia su tutti i punti del viso, anche quelli più difficili da raggiungere. Inoltre, ci sono alcuni accorgimenti da seguire che possono aiutare a limitare le irritazioni. Per esempio, prima della rasatura potete inumidire un asciugamano con acqua tiepida e passarlo sulla barba per ammorbidire la pelle e i peli. Se utilizzate un rasoio elettrico dotato della funzione Wet & Dry , consigliamo di utilizzare una schiuma o un gel da barba indicato per le pelli sensibili. Una volta finita la rasatura sciacquate il viso con acqua tiepida e ripetete il passaggio con l'asciugamano: questo aiuterà la pelle a distendersi e, aprendo i pori, limiterà le irritazioni. Infine applicate una generosa dose di crema o lozione dopobarba.rasoi elettrici Philips Series 7000

Cos'è la funzione Wet and Dry?

Alcuni modelli come il Philips AquaTouch S5420/06 sono dotati della funzione Wet & Dry che, come dice il termine stesso, consente di usare il rasoio elettrico direttamente sulla pelle, di utilizzare un gel o una schiuma da barba, oppure di utilizzare il rasoio elettrico anche sotto la doccia. Questa funzione è molto utile, infatti per chi ha una pelle particolarmente sensibile il fatto di poter usare un gel o una schiuma da barba può rappresentare un grosso vantaggio, in quanto riduce il rischio di irritazioni. Inoltre, chi desidera può radersi sotto la doccia, il che porta almeno due vantaggi: l'acqua calda infatti ammorbidisce la pelle e i peli della barba assicurando una rasatura liscia e confortevole, inoltre rasarsi sotto la doccia rappresenta un buon risparmio di tempo che al mattino fa sempre comodo.

rasoi elettrici Philips a testine rotanti

Rasoio elettrico Philips o regolabarba?

Sia il rasoio elettrico che il regolabarba servono per accorciare i peli del viso. Il regolabarba solitamente taglia ad una lunghezza minima di 0,5 mm, ovvero l'equivalente di una barba incolta, mentre il rasoio elettrico riproduce la rasatura di fino che si può ottenere con la lametta da barba. In alcuni casi si devono usare sia un rasoio elettrico che un regolabarba, come per quegli stili in cui si mantiene la barba solo su una zona del viso, come per esempio il pizzetto. Tuttavia non è sempre necessario dover comprare due strumenti diversi, infatti, alcuni rasoi elettrici Philips della Series 7000 - come ad esempio il Philips Series 7000 S7370/41 - permettono di cambiare la testina per essere usati anche come regolabarba. Quest'opzione è molto utile ed è quasi un'esclusiva dei prodotti Philips, che permettono quindi di cambiare stile e accorciare o radere la barba usando lo stesso rasoio elettrico.rasoi elettrici Philips regolabarba

Come ci si prende cura del rasoio elettrico Philips?

È sempre bene prendersi cura degli strumenti elettrici, a maggior ragione quando parliamo di rasoi elettrici, strumenti delicati che entrano in contatto con la pelle del viso. Una cattiva manutenzione aumenta il rischio che le lame diventino poco affilate in breve tempo, inoltre una scarsa pulizia può favorire la formazione di irritazione ed acne. Infatti, durante la rasatura la pelle è particolarmente esposta in quanto si formano dei microtagli invisibili a occhio nudo. Se il rasoio non è pulito, c'è quindi il rischio che depositi la sporcizia sulla pelle e si formino piccole infezioni. I rasoi elettrici Wet & Dry sono molto facili da pulire, infatti essendo impermeabili è sufficiente sciacquarli sotto l'acqua corrente. Alcuni modelli invece sono dotati di una base igienizzante che disinfetta e lubrifica le lame. Quest'ultima naturalmente rappresenta sempre l'opzione migliore, tuttavia i modelli dotati di base igienizzante solitamente appartengono alle fasce di prezzo più alte. Anche se si esegue la manutenzione con cura e regolarmente è inevitabile che dopo qualche tempo le lame non siano più affilate, in questo caso è necessario sostituirle. Per ogni modello la Philips comunica una durata consigliata delle lame, tenendo conto della frequenza di utilizzo del rasoio elettrico. Naturalmente i ricambi si possono trovare online.

rasoi elettrici Philips con base igienizzante

Chi sono i concorrenti di Philips?

La Philips non è l'unica azienda che produce rasoi elettrici a testine rotanti, tuttavia essendone l'inventrice è senza dubbio leader del mercato di questo tipo di rasoi. Un altro gigante nel mercato dei rasoi elettrici è la Braun, che però produce esclusivamente rasoi elettrici a lamine. Sostanzialmente, questi due marchi si differenziano appunto per il tipo di rasoio elettrico che producono, infatti il livello di conoscenza tecnica è molto simile. Un'altra azienda che si distingue per la qualità dei suoi prodotti è la Panasonic, i cui rasoi elettrici sono del tipo a lamine e sono dotati di funzioni pensate per diminuire il rischio di irritazioni o rossori.

Quali sono i migliori rasoi elettrici Philips del 2019?

La tabella dei migliori rasoi elettrici Philips del 2019 scelti dalla redazione di QualeScegliere.it

Prodotto Prezzo
migliore
Recensione
Philips Series 9000 S9711/32 236,49 € Recensione
Philips AquaTouch S5420/06 82,00 € Recensione
Philips Series 7000 S7370/41 100,18 € Recensione
Philips AquaTouch S5600/41 78,69 € Recensione
Philips AquaTouch AT770/20 46,80 € Recensione

Rasoi elettrici: tutti i prodotti recensiti

"Rasoio elettrico Philips": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Philips Series 9000 S9711/32

Migliore offerta: 236,49€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Philips AquaTouch S5420/06

Migliore offerta: 88,00€

Il più venduto

Braun Series 3 3080s

Migliore offerta: 88,48€