Le migliori sbarre per trazioni del 2019

Confronta le migliori sbarre per trazioni del 2019 e leggi la nostra guida all'acquisto.

ISE SY-5607

Voto: 9

TipologiaPower Tower
Peso massimo supportato120 kg
Dimensioni109 x 65 x 223 cm
Peso28 kg
MaterialeAcciaio
Punti forti
  • Molto stabile
  • Alta varietà di esercizi eseguibili
Punti deboli
    Nessuno

Adidas Sbarra Per Trazioni

8

TipologiaSbarra da porta
Peso massimo supportaton.d.
Dimensioni98 x 45,6 x 27 cm
Peso4 kg
MaterialeFerro
Punti forti
  • Molte impugnature diverse
  • Impugnatura imbottita
Punti deboli
    Nessuno

ISE SY-165

8,5

TipologiaSbarra da parete
Peso massimo supportato120 kg
Dimensioni94 x 51 x 18 cm
Peso5 kg
Materialen.d.
Punti forti
  • Alto peso massimo supportato
  • Buona versatilità
Punti deboli
    Nessuno

JX Fitness Barra Trazioni a Muro

8,5

TipologiaSbarra da parete
Peso massimo supportato120 kg
Dimensioni101 x 24 x 11 cm
Peso7 kg
MaterialeAcciaio
Punti forti
  • Alto peso massimo supportato
Punti deboli
    Nessuno

Ultrasport Sbarra per Sollevamento

7

TipologiaSbarra telescopica
Peso massimo supportato100 kg
Dimensioni63,5 - 93 x 5 x 6 cm
Peso1 kg
MaterialeAcciaio
Punti forti
  • Possibilità di fissarla con viti, kit montaggio incluso
  • Impugnatura imbottita
  • Cuscinetti in gomma ai lati
Punti deboli
    Nessuno
Dario.ramponi
Autore
Dario

I fattori decisivi per la scelta della sbarra per trazioni

Durante gli ultimi anni alcune discipline come Calisthenics e Crossfit hanno riportato in voga l'esecuzione di esercizi a corpo libero per aumentare la forza e la resistenza generale del corpo. Molti di questi esercizi possono essere eseguiti senza l'utilizzo di alcuno strumento, ma quelli più efficaci sono eseguiti con l'ausilio di una sbarra per trazioni.sbarra per trazioni adidas
La sbarra per trazioni è uno strumento d'allenamento molto utile e versatile che nonostante l'ingombro contenuto consente di allenare diversi gruppi muscolari, come per esempio le spalle, la schiena, i deltoidi, i bicipiti, i pettorali, gli addominali e molto altro. Di base le sbarre per trazioni consentono di allenare tutta la parte alta del busto in quanto l'unica parte a non essere utilizzata sono le gambe. Inoltre, le sbarre da trazioni sono poco ingombranti e possono essere utilizzate in casa durante tutto l'anno, per questa ragione sono apprezzate da tutte quelle persone che non vogliono rinunciare all'allenamento durante l'inverno e che magari non hanno il tempo di andare in palestra. In questa pagina cercheremo di andare ad analizzare tutte le caratteristiche principali delle sbarre per trazioni in commercio per capire per quali utilizzi sono adatte e in che casi sono indicate.

Tipologia di sbarra da trazioni

Il primo fattore da valutare con attenzione è sicuramente la tipologia, in quanto da questo elemento dipendono diverse caratteristiche della sbarra per trazioni, prime tra tutte le modalità di fissaggio e quelle di allenamento. Principalmente le tipologie di sbarre per trazioni sono tre:


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

  • Sbarra telescopica;
  • Sbarra per trazioni da porta;
  • Sbarra per trazioni da parete;
  • Power Tower.

Per chi è agli inizi solitamente vengono consigliate le sbarre telescopiche e quelle da porta, che sono di sicuro più economiche e rappresentano ugualmente un buon punto di partenza. Per le persone più esperte invece sono più indicate le sbarre da parete o, nel caso si tratti di atleti esperti, una Power Tower.
Ma vediamo tutte le tipologie nel dettaglio.

Sbarre telescopiche

Le sbarre per trazioni telescopiche sono probabilmente quelle più conosciute. Consistono in un tubo di metallo dalle cui estremità fuoriescono delle sorta di prolunghe. Questa estensione serve per fissare la sbarra allo stipite della porta. Le sbarre di questo tipo sono poco ingombranti e possono essere montate sulla maggior parte delle porte e possono essere fissate con delle viti, anche se questo passaggio non è necessario. Uno degli aspetti negativi è che possono sopportare meno peso rispetto alle altre tipologie di sbarra da trazioni e inoltre permettono di eseguire una quantità limitata di esercizi.sbarra per trazioni telescopicaCon questo tipo di sbarra per trazioni si possono eseguire trazioni prone e supine con le mani strette, con le mani all'altezza delle spalle, le prese a mani larghe non sono molto comode e dipendono dalle dimensioni della porta. Inoltre, segnaliamo che solitamente la parte esterna della sbarra che sta a contatto con la cornice della porta è protetta da coperture in gomma per evitare che la sbarra lasci segni sulla porta. Tuttavia, questa protezione non è sempre sufficiente e anche quando lo è la porta non è del tutto al sicuro in quanto col passare del tempo la sbarra tende a scivolare verso il basso rischiando di lasciare dei segni sulla porta soprattutto se in legno.

Sbarre per trazioni da porta

Le sbarre della seconda tipologia, quelle da porta, sono delle sbarre in cui da un lato si trova una sporgenza da appoggiare allo stipite della porta e dall'altro due estremità che bloccano la sbarra in modo da poterla usare in sicurezza. Le sbarre di questo tipo solitamente offrono tre prese differenti: una presa larga, una stretta e una a mani parallele. Le sbarre da trazioni di questa tipologia sono stabili e di solito sostengono un peso maggiore rispetto a quelle telescopiche. Inoltre, le tipologie di prese che offre sono l'ideale per eseguire allenamenti diversificati che vadano ad esercitare gruppi muscolari differenti. Il pregio di queste sbarre per trazioni è che sono molto stabili nonostante non serva bucare il muro per fissarle con delle viti, d'altra parte si deve avere a disposizione uno stipite abbastanza spesso per dare stabilità alla sbarra e segnaliamo inoltre che lo stipite rischia di rovinarsi col tempo, soprattutto se è in legno.


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

Sbarre per trazioni da parete

Troviamo poi le sbarre da trazioni da parete,che sono una sorta di via di mezzo. Sono innanzitutto delle sbarre da trazioni che vanno fissate ad una parete tramite viti e bulloni solitamente inclusi nella confezione, per questo sono nettamente più solide. Solitamente offrono prese larghe, altezza spalle e strette oltre che una presa a mani parallele. sbarra per trazioni da pareteIl fatto che la sbarra possa essere fissata al muro la rende estremamente stabile, tuttavia fissata in quel modo la sbarra non può essere spostata senza essere smontata completamente, e inoltre si deve avere a disposizione un muro da poter forare per applicare la sbarra.

Power Tower

Le Power Tower infine sono la tipologia più completa: permettono di eseguire diversi esercizi, come per esempio trazioni prone e supine, knee raise, leg raise e piegamenti di diverso tipo. La struttura di questo attrezzo è molto solida e sostiene molto peso. Il lato negativo è che naturalmente per avere stabilità e versatilità si alza anche il peso e l'ingombro dell'attrezzo. Ora vediamo quali prese offre questo attrezzo:

  • Presa larga;
  • Presa altezza spalle;
  • Presa stretta;
  • Parallele per affondi;
  • Presa bassa per piegamenti.

sbarra per trazioni spugna


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

Un numero così elevato di prese consente di eseguire un grande numero di esercizi, ecco i principali e più utilizzati:

  • Trazione prona;
  • Trazione supina;
  • Knee Raise;
  • Leg raise;
  • Affondi per tricipiti;
  • Piegamenti con piedi rialzati;
  • Piegamenti classici.

Il numero di esercizi che si possono eseguire con questo attrezzo mettono fuori discussione la sua versatilità. Inoltre, le sbarre parallele sono protette da un cuscinetto che rende più confortevoli gli esercizi in cui ci si devono appoggiare gli avambracci come i leg raise o i knee raise. La Power Tower viene utilizzata anche in palestra e per gli allenamenti dei professionisti, è un ottimo attrezzo da tenere in casa tuttavia richiede molto spazio.sbarra per trazioni power tower

Peso massimo supportato

Un altro elemento molto importante da valutare è il peso massimo supportato dalla sbarra per trazioni, questo elemento è un buon indicatore della stabilità generale dell'attrezzo.sbarra per trazioni esercizio


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

Sbarra per trazioni telescopica

Le sbarre per trazioni telescopiche sono le meno stabili disponibili sul mercato, questo per via del metodo con cui vengono fissate. Tuttavia alcuni modelli vengono venduti con un kit di viti per fissare la sbarra alla porta in modo da renderla più stabile. Il montaggio di questo tipo di sbarra è molto importante e richiede attenzione, altrimenti la sbarra rischia di staccarsi durante l'utilizzo. Solitamente il peso massimo sopportato da questi modelli è 100 kg, valore che può aumentare nel caso in cui la sbarra telescopica venga fissata alla porta con delle viti.

Sbarra per trazioni da porta

Le sbarre per trazioni di questo tipo non sono fissate alla porta ma sono comunque piuttosto stabili se posizionate correttamente. Il rischio in cui si incorre usando questo tipo di sbarra per trazioni è che lo stipite della porta non sia abbastanza spesso per mantenere stabile la sbarra, tuttavia questo non accade per la maggior parte delle porte. Le sbarre per trazioni di questo tipo solitamente sostengono un peso massimo un poco superiore ai 100 kg.

Sbarra per trazioni da parete

La sbarra per trazioni da parete è molto solida grazie appunto alle viti che la fissano al muro, questo elemento permette a questo modelli di essere totalmente fissi e di sostenere un peso massimo di 120 kg.

Power Tower

La Power Tower è un attrezzo molto completo, ma anche ingombrante e pesante. Il suo peso e la forma della struttura la rendono molto stabile. La base solitamente presenta dei piedini antiscivolo che proteggono il pavimento, inoltre la struttura vicino alla base presenta una forma a triangolo che rende la struttura solida e la rende adatta a supportare un peso massimo di 120 kg e in alcuni casi anche di più.

Altri fattori da tenere in mente per la scelta della sbarra per trazioni

I materiali sono importanti?

I materiali con cui è costruita la sbarra per trazioni sono molto importanti. Solitamente questo tipo di attrezzo è fatto in acciaio, che è abbastanza resistente da non piegarsi nemmeno dopo molto utilizzi. Alcune sbarre sono costruite in ferro, che pesa quanto l'acciaio ma non è altrettanto resistente. Diffidate assolutamente dalle sbarre per trazioni in alluminio o leghe d'alluminio. L'alluminio infatti tende a deformarsi se sottoposta a forte stress. Altri elementi importanti da giudicare per quanto riguarda i materiali sono le parti che vanno a contatto con le mani o con l'eventuale struttura di supporto. Alcuni modelli hanno una copertura in spugna nei punti in cui si afferra la sbarra da trazioni, in modo da offrire una presa più confortevole e solida anche quando si hanno le mani bagnate. Le parti che vanno a contatto con la porta nel caso delle sbarre per trazioni telescopiche o da porta è meglio che siano ammortizzate da cuscinetti in gomma morbida, per evitare di rovinare la porta soprattutto se in legno.

La marca è importante?

La marca non è un fattore fondamentale per valutare la qualità di una sbarra per trazioni. Sicuramente è un elemento importante e può essere valutato in base ad eventuali esperienze passate che si sono avute acquistando prodotti dello stesso marchio. Tuttavia, esistono molti marchi minori pressoché sconosciuti che producono modelli di buona qualità e non sono soggetti al sovrapprezzo cui vanno incontro la maggior parte dei modelli prodotti da aziende molto note. Quindi consigliamo vivamente di non affidarsi solo al nome del brand per scegliere la propria sbarra da trazioni, ma di valutare con attenzione gli elementi che abbiamo analizzato a fondo nei precedenti paragrafi di questa guida all'acquisto. Una delle cose importanti di cui tenere conto valutando il brand che produce il modello cui siete interessati è l'assistenza post vendita che in alcuni casi può non venire fornita.

Il prezzo è importante?

Per il prezzo vale un discorso simile a quello fatto per la marca: non deve essere l'unico elemento di valutazione del prodotto ma può comunque fare la differenza una volta che si sono analizzati tutti gli elementi descritti nei paragrafi precedenti. Il prezzo di questi attrezzi naturalmente è influenzato da molti fattori, come per esempio il tipo di sbarra per trazioni, l'azienda produttrice e altro ancora. Per farsi un'idea del prezzo generale delle sbarre per trazioni possiamo dire che le sbarre telescopiche hanno un prezzo che si aggira intorno ai 20 €, quelle da porta costano leggermente di più e arrivano a superare i 30 €. I modelli da parete invece hanno un prezzo che si avvicina ai 50  e infine le Power Tower superano il centinaio di Euro. C'è da considerare che comunque queste ultime sono degli attrezzi molto versatili ed adatti ad allenamenti professionali.


Copyright Reviewlution GmbH – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono le migliori sbarre per trazioni del 2019?

La tabella delle migliori sbarre per trazioni del 2019 scelte dalla redazione di QualeScegliere.it

Prodotto Migliore
offerta
ISE SY-5607 114,99 €
Adidas Sbarra Per Trazioni 34,62 €
ISE SY-165 36,99 €
JX Fitness Barra Trazioni a Muro 49,99 €
Ultrasport Sbarra per Sollevamento 19,99 €

"Sbarra per trazioni": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

9

ISE SY-5607

Migliore offerta: 114,99€

8

Adidas Sbarra Per Trazioni

Migliore offerta: 34,62€

8,5

ISE SY-165

Migliore offerta: 36,99€