I migliori dopobarba del 2021

Confronta i migliori dopobarba del 2021 e leggi la nostra guida all'acquisto.
Collistar Uomo Balsamo dopobarba riparatore

Collistar Uomo Balsamo dopobarba riparatore

Il migliore

Amazon
Farmacia Loreto
Griffi Beauty Store
Profumeriadelcorso
Farmae
TipoBalsamo
PelliSensibili
Ingredienti emollienti/idratantiAloe vera, acido ialuronico, vitamina A, B6 ed E, camomilla
Alcool
Confezione100 ml
Punti forti
  • Non contiene alcol
  • Intensivo effetto anti-rossore e lenitivo
  • Rende la pelle meno irritabile nel tempo
Nivea Men Balsamo dopobarba+barba corta Sensitive

Nivea Men Balsamo dopobarba+barba corta Sensitive

Il miglior rapporto qualità prezzo

Amazon
TipoBalsamo
PelliSensibili
Ingredienti emollienti/idratantiCamomilla, olio di mandorla
Alcool
Confezione125 ml
Punti forti
  • Idrata e combatte il prurito dovuto alla ricrescita
  • Non contiene alcol
  • Utilizzabile anche su barba corta
Rituals The ritual of samurai

Rituals The ritual of samurai

Amazon
Profumino
Parfimo
Profumicitta
LookFantastic
TipoGel
PelliNormali
Ingredienti emollienti/idratantiBasilico, erba della tigre, aloe vera
Alcool
Confezione100 ml
Punti forti
  • Piacevole fragranza arricchita da oli essenziali
  • Rinfresca e lenisce la pelle
Davidoff Cool Water After shave

Davidoff Cool Water After shave

Amazon
Parfimo
Profumicitta
Sensation Profumerie
Casa del Profumo
TipoLozione
PelliNormali
Ingredienti emollienti/idratanti
Alcool
Confezione125 ml
Punti forti
  • Inconfondibile fragranza marina
Proraso Balsamo dopobarba Pelli sensibili

Proraso Balsamo dopobarba Pelli sensibili

Amazon
Profumeriadelcorso
Farmae
Echarme
MakeUp
TipoBalsamo
PelliSensibili
Ingredienti emollienti/idratantiTè verde, avena
Alcool
Confezione100 ml
Punti forti
  • Non contiene alcol
  • Formula ad assorbimento rapido
And.pe
Autore
Andrea

Come scegliere il dopobarba

Molti uomini hanno nella loro routine mattutina una rasatura perfetta e l’applicazione del dopobarba. Questo passaggio è ritenuto indispensabile da molti e il dopobarba, con le sue proprietà, è un ottimo alleato per prenderci cura di noi e della nostra pelle. Esistono sul mercato molte marche e fragranze differenti, e tipologie di prodotto diverso, con applicazioni e accorgimenti simili. Che utilizziate un rasoio tradizionale, a mano libera o elettrico, l’uso del dopobarba è sicuramente una fase che vi consigliamo, step essenziale per la cura della persona.dopobarba Non tutti gli uomini, specialmente le nuove generazioni, aggiungono questo passaggio alla loro routine quotidiana, forse anche per la moda molto diffusa delle barbe incolte e lunghe, ora accettate su tutti i posti di lavoro, a sfavore del look “pulito e rasato” che è stato per molti anni uno degli unici trend per l’uomo, specialmente in ambito aziendale. Qualsiasi siano le vostre preferenze di look, se magari rasate la barba in base all’umore, vi consigliamo comunque di dotarvi di un buon dopobarba nel vostro kit di rasatura.

A cosa serve il dopobarba

Il dopobarba è una lozione o prodotto antisettico che svolge due funzioni principali. Da una pare riduce la possibilità che sulla pelle si creino arrossamenti e traumi, agendo sulla cute appena rasata. L’epidermide appena rasata passa infatti attraverso un leggero trauma, che consiste in tagli, microtagli invisibili, rossore e spesso irritazione. La presenza di alcol, con le sue proprietà antisettiche, interrompe l’eventuale fuoriuscita di sangue. Allo stesso modo, le proprietà rinfrescanti e balsamiche agiscono contro le infiammazioni.dopobarba rinfrescante Inoltre, specialmente con le lozioni e i gel, che mantengono più a lungo l’idratazione del volto, si evita secchezza nelle zone interessate, un problema comune a molti uomini, dovuto al fatto che i residui di pelle esfoliata durante il giorno iniziano a seccarsi. Questi prodotti conferiscono anche un un aspetto più salutare alla pelle rendendola effettivamente più liscia e morbida al tatto. Infine, il dopobarba ha anche una profumazione, la cui piacevolezza è dettata dal gusto personale di ognuno, che spesso si sovrappone alla eau de toilette preferita.

Differenze tra dopobarba e acqua di Colonia

Il dopobarba e l’acqua di Colonia sono due prodotti abbastanza simili e confusi da molti. In realtà la “eau de Cologne” è un prodotto di bellezza e svolge una certa funzione antisettica, vista la presenza di alcol tra i suoi ingredienti, che raggiunge circa il 70%, similmente a quella nei dopobarba. Va però specificato che i dopobarba moderni contengono diversi ingredienti specifici in caso di microtraumi della pelle e sanguinamento, componenti idratanti, emollienti e astringenti, che svolgono la funzione lenitiva in maniera completa, cosa che un’acqua di Colonia non riesce a fare.dopobarba acqua di colonia Queste ultime, così come i profumi, contengono una quantità maggiore di oli essenziali e infatti hanno una fragranza duratura, che si può percepire anche a fine giornata, a differenza dei dopobarba il cui odore intenso è spesso dato dal mentolo e dall’alcol, spesso presenti nella composizione, ma svanisce dopo qualche ora dalla rasatura. Non pensiamo che le acque di Colonia siano ideali da applicare su eventuali ferite, sebbene molti brand tendano a promuovere i loro prodotti come alternativi al dopobarba e viceversa, vista l’introduzione di fragranze sempre più particolari anche nei dopobarba. Questa sovrapposizione quindi è più dettata da esigenze di mercato e dalla tradizione, quando i prodotti erano a livello di ingredienti assimilabili nella loro funzione per il livello simile di alcol rispetto alle eau de toilette e eau de parfum.

Tipologie di dopobarba

Esistono sul mercato diverse tipologie di dopobarba. In questa sezione vedremo quali sono le più comuni e su quale prodotto orientarsi.

Lozione

Si tratta del dopobarba classico, liquido e in bottiglia trasparente, generalmente indicato per chi si rade tutti i giorni e ha una pelle allenata che tende a non sviluppare ferite. Ha anche un aroma più forte rispetto alle altre tipologie di prodotto. Questi dopobarba sono disponibili anche in versione senza alcol, per chi ha pelli particolarmente sensibili o tendenti al rossore.dopobarba lozione

Balsamo

Il balsamo post-rasatura è indicato per chi ha una pelle delicata e soffre per il bruciore che può provocare l’alcol. I balsami dopobarba hanno anche una forte funzione emolliente e idratante, ideali per chi ha una pelle secca e cerca un effetto che duri più a lungo durante la giornata. I balsami possono anche essere usati da chi ha la barba corta, ma vuole comunque idratare la pelle.

Gel

Il gel è sicuramente più delicato ed è indicato sia per chi sviluppa molto rossore, sia per chi ha una pelle più grassa nella zona della rasatura. I gel hanno un forte effetto rinfrescante ma sono meno idratanti di un balsamo, e potremmo considerarli una soluzione intermedia. Anche i gel possono essere utilizzati da chi ha la barba corta.dopobarba gel

Spray

Nella versione in spray rientrano sia le lozioni standard applicate con i tradizionali nebulizzatori oppure dei prodotti recenti dalla formulazione particolarmente leggera che spesso non hanno alcol tra gli ingredienti. Se le prime sono quasi identiche alle lozioni classiche, queste ultime sono più delicata rispetto a gel e balsami. Ricordiamo che anche in questo caso la composizione può variare notevolmente da prodotto a prodotto.dopobarba spray

Polvere dopobarba

Meno comune, viene attualmente prodotta da pochi brand, ad esempio la nota Proraso. Si tratta di prodotti tradizionali con profumazioni d’altri tempi. Si applica con facilità e non lascia residui. Va riposta in un barattolo, perché viene commercializzata esclusivamente in busta.dopobarba in polvere

Vogliamo precisare ai lettori che conviene sempre sperimentare con i prodotti prima di trovare quello che fa al caso nostro. Ricordate inoltre che chi tende a radersi tutti i giorni ha una pelle molto più indurita rispetto a chi si rade ogni settimana e che ogni soggetto reagirà in modo diverso rispetto ai componenti presenti nei prodotti.

Ingredienti dei dopobarba

I dopobarba contengono una varietà di ingredienti che svolgono delle funzioni precise e che fanno la differenza in alcuni prodotti. Vediamo i componenti più comuni nei dopobarba in commercio, senza entrare troppo nello specifico e nella chimica di ognuno.

Alcol

Generalmente presente in quantità variabile tra il 50% e il 70%, serve come astringente e ha una forte funzione antisettica. Ad alcune persone provoca bruciore a causa dei tagli, sensazione invece ricercata da molti e garanzia di disinfezione.dopobarba base alcolica

Mentolo

Il mentolo, molto comune in passato ma meno per i prodotti moderni, serve a rinfrescare immediatamente la zona rasata, contrastando velocemente eventuali infiammazioni create dal taglio o da piccoli sanguinamenti.

Emollienti

Rendono la pelle più liscia e la proteggono. Solitamente si tratta di estratti di camomilla, aloe vera o malva, che svolgono in molti casi un importante ruolo lenitivo che dura per un po’ di tempo dopo l’applicazione. Gli emollienti sono tipici delle creme di pre-rasatura.

Idratanti

Ce ne sono di diversi tipi, ad esempio glicerina o anche i famosi siliconi. Servono a mantenere la pelle idratata per lungo tempo, specialmente nel corso della giornata perché agiscono come una specie di balsamo, senza però lasciare residui oleosi.

Oli essenziali

Vengono aggiunti per dare una profumazione vera a propria al dopobarba, che siano note oceaniche, orientali o speziate, in quantità variabile e in base al brand.

Vitamine e altri componenti

Si tratta di additivi fitonaturali o di sintesi, tipici dei prodotti di cosmesi moderni. I brand tendono a introdurre sul mercato dei prodotti completi simili a una crema idratante, riuscendo spesso a creare prodotti interessanti che proteggono, idratano e agiscono sulla zona della rasatura.

Le domande più frequenti sui dopobarba

In questa sezione cercheremo di rispondere a delle domande frequenti che gli utenti hanno sull’utilizzo del dopobarba e sulla rasatura in generale.

Quale dopobarba è indicato per le pelli acneiche?

Anzitutto in caso di acne è importantissimo radersi il meno possibile e lasciar guarire le ferite. Infatti la rasatura non aiuta l’acne anzi la peggiora. La pelle acneica è spesso una pelle molto grassa con un’infiammazione già in corso. Le fasi di rasatura vanno realizzate con delicatezza, dotandosi di un buon rasoio che sia assolutamente pulito. Inoltre è bene trattare la pelle in pre-rasatura con acqua calda, in modo da facilitare il taglio e scorrere meglio. Vanno quindi utilizzati prodotti specifici reperibili in parafarmacia o online, emollienti, antisettici e che siano leggeri, sia come schiuma da barba che dopobarba. Sono presenti sul mercato dei prodotti che non hanno alcol, ma sostanze emollienti alternative. Questi prodotti dovranno solitamente essere usati in abbinamento ai presidi farmacologici che già utilizzate per il trattamento dell’acne, chiedendo anche consiglio al vostro medico curante.

Quale dopobarba va bene con il rasoio elettrico?

Il rasoio elettrico viene spesso utilizzato a secco. Negli ultimi anni si sono diffusi alcuni modelli chiamati “Wet & Dry” che consentono di radere anche le pelli bagnate o con schiuma, e nuove tecnologie di rasatura come i rasoi elettrici in linea, che somigliano alle classiche lamette: questi prodotti hanno cambiato un po’ le abitudini delle persone, perché consentono di applicare senza problemi schiuma e creme di pre-rasatura. Va però detto che una delle comodità del rasoio elettrico è proprio la possibilità dell’utilizzo a secco, in velocità, che va a cambiare nel tempo anche la resistenza che abbiamo nei confronti di questo stress. Capita infatti che a secco alcuni peli “tirino” e solo con il tempo il nostro volto si abitui a questi rasoi. Per questo motivo, se vi radete a secco, dovreste evitare un dopobarba a base alcolica, perché l’alcol di fatto secca la pelle, ma dovreste acquistare un balsamo. Anche un prodotto a base di glicerina potrebbe fare al caso vostro. Va detto che la zona bassa del volto cambia e reagisce in base all’abitudine e all’età, quindi potreste anche effettuare delle prove per vedere la reazione del vostro volto, se ci sono arrossamenti e se la pelle rimane morbida, specialmente nelle ore seguenti la rasatura.

Quale dopobarba è indicato per le pelli grasse?

Anzitutto vogliamo chiarire che le zone della pelle non sono tutte grasse allo stesso modo. Nello specifico, fronte e naso (la cosiddetta “zona T”) e le guance possono essere più grasse, ma spesso zigomi, mascella e inizio del collo possono rimanere molto secchi. Quindi conoscere la propria pelle è già un fattore importante, tenendo a mente che il dopobarba si applica sulla zona bassa del viso. Come abbiamo menzionato, l’alcol tende a seccare la pelle, quindi effettivamente potrebbe andare bene per una pelle abbastanza grassa, specialmente perché accade spesso che una pelle grassa tenda a presentare follicoli, ovvero dei piccoli brufoli che spesso contengono un pelo non sviluppato all’interno. Il taglio dei follicoli, spesso inevitabile, crea la classica triade di rossore, infiammazione e sanguinamento.dopobarba alcol Quindi il consiglio, se si ha una pelle grassa, è quello di evitare creme e lozioni troppo pesanti e nutrienti, ma di prediligere comunque quelle che abbiano un buon astringente. Un prodotto alcolico può andare bene, ma senza esagerare, perché la pelle molto grassa tende anche a non indurirsi facilmente, quindi scegliete comunque dei prodotti leggeri o diluiteli con qualche goccia d’acqua. Evitate prodotti con siliconi, che sono emollienti ma possono occludere i pori. Come consiglio generale, effettuate uno scrub per ammorbidire i follicoli, lavate la faccia spesso anche con sola acqua (meglio se con un sapone delicato), utilizzate sempre asciugamani freschi di bucato (o anche carta) per asciugarvi. Spesso infatti i pori liberati dallo scrub e dall’acqua calda possono irritarsi a contatto con un asciugamano non perfettamente pulito, creando un circolo vizioso di irritazione.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono i migliori dopobarba del 2021?

La tabella dei migliori dopobarba del 2021 scelti dalla redazione di QualeScegliere.it

Il migliore
Collistar Uomo Balsamo dopobarba riparatore Collistar Uomo Balsamo dopobarba riparatore
Miglior prezzo
22,87 €
Miglior qualità/prezzo
Nivea Men Balsamo dopobarba+barba corta Sensitive Nivea Men Balsamo dopobarba+barba corta Sensitive
Miglior prezzo
6,99 €
Rituals The ritual of samurai Rituals The ritual of samurai Miglior prezzo
22,90 €
Davidoff Cool Water After shave Davidoff Cool Water After shave Miglior prezzo
15,10 €
Proraso Balsamo dopobarba Pelli sensibili Proraso Balsamo dopobarba Pelli sensibili Miglior prezzo
4,89 €

Dopobarba: gli ultimi prodotti recensiti

Il migliore
Collistar Uomo Balsamo dopobarba riparatore

Collistar Uomo Balsamo dopobarba riparatore

Migliore offerta:25,08€

Il miglior rapporto qualità prezzo
Nivea Men Balsamo dopobarba+barba corta Sensitive

Nivea Men Balsamo dopobarba+barba corta Sensitive

Migliore offerta:6,99€