I migliori portafogli da uomo del 2024

Confronta i migliori portafogli da uomo del 2024 e leggi la nostra guida all'acquisto.

idaap
356,11 €
amazon
79,99 €
amazon
134,89 €
amazon
29,99 €
amazon
34,99 €
amazon
360,00 €
spartoo
115,00 €
galise
175,00 €
salvadori
380,00 €
gioielleriapivano
380,00 €
targetsas
387,59 €

Dati tecnici

Dimensioni

11 x 8,5 x 1 cm

12,5 x 9 x 3 cm

12,5 x 9,5 x 1,01 cm

10 x 7 x 2,5 cm

10,1 x 8,9 x 1,3 cm

Chiusura

A libro

A libro

A libro

Bottone a pressione

A libro

Materiale

Pelle

Pelle

Pelle

Similpelle

Similpelle

Tasca portamonete

Slot carte

6

7

6

9

3

Protezione RFID

Punti forti

Dettagli, cuciture e materiali di alta qualità

Design moderno

Portafoglio classico molto versatile

Consente di trasportare banconote e carte

Stile casual

In pelle pregiata

Vera pelle

Per un pubblico sia giovane che più maturo

Massima sicurezza grazie alla protezione anticlonazione

Adatto ad utenti giovani

Dotato di 6 slot, 2 scomparti per banconote e 2 tasche extra

Con portadocumenti e portamonete

Lavorazione artigianale e pelle di alta qualità

Leva per estrarre le carte facilmente

Dimensioni compatte

Elegante, adatto a look formali e professionali

Protezione RFID per le carte di pagamento

Permette di custodire carte di credito, banconote e monete

Sezione per inserimento Airtag

Protezione RFID per carte di pagamento

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

Il portafoglio da uomo

Al giorno d’oggi il portafoglio è certamente uno degli accessori più indispensabili, vista la sua indiscussa praticità e comodità. Il piccolo o grande oggetto, a seconda della tipologia, ha lo scopo di custodire e organizzare per bene banconote, carte di credito e quant’altro nelle sue tasche all’interno. Sul mercato però esistono una miriade di modelli tra cui poter scegliere, la maggior parte dei quali si distingue per il pubblico di destinazione che può essere femminile, maschile o anche infantile.
uomo tiene in mano un portafoglio classico da uomo, in cuoio marrone, con slot per carte e tessereSe siete interessati ai fattori più importanti legati alla scelta di un portafogli, li trovate descritti ampiamente nella nostra guida all’acquisto dedicata.

Su questa pagina invece ci soffermeremo sui modelli di portafoglio da uomo, per vedere nel dettaglio in cosa si differenziano dagli altri modelli e quali sono gli aspetti principali da considerare durante l’acquisto.

Come scegliere il portafoglio da uomo

Le differenze di gusti e di esigenze tra le varie categorie di pubblico in molti casi è così evidente da far nascere l’esigenza di creare diverse linee di prodotti specifici per ogni tipo di necessità. Ecco quindi che sarà facile acquistare modelli di portafoglio più adatti alle donne piuttosto che agli uomini e viceversa. Gli aspetti che cambiano da un modello all’altro possono riguardare le dimensioni o anche la struttura della stessa custodia, cercando sempre di andare incontro alle reali esigenze di chi lo possiede.portafoglio uomo in pelle chiuso e da aperto, con portamonete e slot tessere

Tipologie di portafogli da uomo

I principali modelli di portafoglio da uomo, generalmente non sono molto ingombranti e sono caratterizzati da numerose tasche interne. Le tipologie che abbiamo illustrato già nella nostra guida dedicata ai portafogli sono svariate; qui riassumiamo quelle che riguardano principalmente i modelli da uomo:

  • Bifold: si tratta della tipologia più classica, con chiusura a libro; al suo interno ci sono di solito due tasche destinate alle banconote e altri scompartimenti per custodire carte di credito, biglietti da visita, ecc; in alcuni casi sono presenti delle piccole tasche con cerniera e portamonete;
  • Trifold: si tratta di un modello simile al bifold, ma anziché richiudersi a libro può essere richiuso in tre parti uguali;
  • Slim: è forse la tipologia più apprezzata del pubblico maschile, soprattutto perché riesce a svolgere la sua funzione in maniera perfetta o quasi (ricordiamo che le monete non possono essere custodite) pur riducendo le dimensioni al minimo; costituito da un pezzo unico, il portafoglio slim possiede una tasca per le banconote e vari scompartimenti per carte e documenti.
  • Fermasoldi: non si tratta di un vero e proprio portafoglio ma di una sorta di graffetta in metallo dove infilare le banconote per trattenerle in sicurezza e riporle in tasca;
  • Portafoglio sportivo: simili come organizzazione interna ai bifold o trifold, sono caratterizzati da chiusura con velcro o cerniere e realizzati in tessuto anziché in pelle.

uomo tiene in mano un portafoglio da uomo slim in pelle ed estrae alcune banconote

I migliori portafogli da uomo sul mercato

Andiamo ora a descrivere alcuni dei modelli che, per le loro caratteristiche, si rivelano essere tra i più interessanti al momento sul mercato. Nell’ultima sezione della nostra guida, troverete inoltre ulteriori aspetti che accomunano i portafogli pensati per il pubblico maschile.

Per chi cerca la classe: Montblanc Meisterstück 14548

Famosa per le penne di lusso, Montblanc offra una serie di oggetti per l’ufficio e accessori, tra cui anche portafogli. I portafogli Montblanc sono sinonimo di eleganza, lusso e attenzione ai dettagli, e sono per questo tra i portafogli preferiti da uomini in carriera o, semplicemente, da chi ama comunicare il proprio stile attraverso accessori raffinati.
Parliamo di portafogli appartenenti ad una fascia di prezzo alta; la gamma include modelli che vanno dai 200 € ai 500 € circa. Il Montblanc Meisterstück 14548 si colloca in una posizione intermedia per quanto riguarda il prezzo, ma presenta tutti i tratti caratteristici dei portafogli Montblanc: linee pulite, realizzazione artigianale, uso di pelli pregiate e l’iconico emblema Montblanc posizionato sulla parte frontale. Le varianti del modello Meisterstück sono molte: a mutare sono principalmente il numero di scomparti, la presenza o meno del portamonete, e il tipo di pelle. Il modello 14548 presenta 6 slot per le carte di credito, due tasche per le banconote e due tasche aggiuntive, ed è dunque perfetto per chi ha bisogno di un numero di scomparti non eccessivo ma sufficiente per un utilizzo quotidiano del portafoglio e desidera un modello poco ingombrante. Non può ospitare, invece, monete in quanto privo della tasca apposita, ma proprio per questo non risulta mai essere ingombrante in tasca.
Ideale per: chi cerca un portafoglio iconico e che rispecchi uno stile sobrio, elegante e professionale.

Miglior qualità-prezzo: Piquadro Blue Square PU1392B2R

Piquadro è un’azienda italiana rinomata che da anni propone borse e altri accessori da lavoro e da viaggio. Le linee sobrie ma moderne e l’uso di accenti di colori primari sono i tratti estetici distintivi delle proposte Piquadro, visibili anche nel portafoglio da uomo da noi selezionato. Il Piquadro Blue Square PU1392B2R è un portafoglio da uomo di grandezza media, che presenta al suo interno numerosi scomparti: 7 slot per carte di credito, tasca per le banconote e portamonete. Casual e al contempo originale, questo modello è disponibile in blu, mogano, rosso, verde e color vino con dettagli a contrasto. Grazie alla protezione RFID, garantisce all’utente sicurezza contro la clonazione di carte. Si tratta, infine, di un portafoglio destinato a durare grazie alla pelle di alta qualità.
Ideale per: chi cerca un portafoglio da uomo versatile, moderno e ricercato, adatto sia ad occasioni formali che casual.

Il più versatile: The Bridge Story 01433201

The Bridge è un’azienda italiana che abbina la lavorazione artigianale della pelle toscana a modelli classici e semplici, dove è proprio il cuoio morbido e luminoso a rendere le sue borse e i suoi portafogli unici e facilmente riconoscibili.
La linea Story è tra le più apprezzate per le linee morbide dei suoi modelli che presentano uno stile vintage ma di classe, adatto sia a giovani globetrotter, sia ad un pubblico più adulto. Il modello The Bridge Story 01433201 svolge la funzione di portamonete, portacarte e porta documenti; è tra i più completi in quanto a scomparti, includendo una tasca per le banconote, 4 slot per carte e documenti, portamonete e tasca aggiuntiva. Le dimensioni sono leggermente superiori alla media (parliamo di qualche centimetro) ma resta un modello compatto e sottile che può essere messo in tasca facilmente. Il punto di forza sono i materiali: il cuoio e la sua lavorazione fiorentina rendono ogni modello indistruttibile e capace di guadagnare fascino con il passare del tempo.
Ideale per: chi ama i portafogli in pelle marrone e cerca un modello classico, durevole e con uno stile un po’ rétro.

Il più funzionale: Bewmer B2

Il Bewmer B2 è un modello di portafoglio tech, pensato per accogliere numerosi documenti e tessere ma non solo. Il modello B2 presenta prima di tutto una protezione RFID/NFC che scherma le carte con funzionamento contactless da clonazioni e altre truffe. Troviamo anche la taschina dove inserire l’Airtag, il dispositivo collegabile al proprio smartphone, da acquistare per tenere monitorata la posizione del portafoglio sempre. Si tratta di un modello di medie dimensioni, più spesso dei modelli classici visti sopra ma senza dubbio più funzionale: gli slot per tessere e carte sono 9 e sono presenti una tasca fermasoldi per le banconote e una per le monete. Per agevolare l’estrazione delle carte, è presente una pratica leva che permette di alzarle al bisogno. Viene proposto in moltissimi colori ed è il portafoglio giusto per chi vive in città.
Ideale per: chi ama gli accessori al passo con le esigenze della vita moderna.

Il migliore sportivo: Herschel Supply Hank 10368

Herschel è un’azienda canadese conosciuta soprattutto nel mondo dei giovani per accessori e zaini alla moda e di qualità, realizzati con materiali riciclati. 
Il modello Hank è tra i più popolari perché pur presentando linee casual e sportive, è realizzato in pelle liscia e rifinito da contorni dipinti a mano. Presenta una tasca per le banconote e 6 slot per tessere e carte di credito, nonché una sezione in mesh per documenti di identità. Dimensioni compatte e poco spessore consentono di tenerlo facilmente in tasca. Grazie alla protezione RFID questo modello protegge da tentativi di clonazione delle carte.
Ideale per: giovani cittadini e viaggiatori attenti alla moda.

Altre caratteristiche del portafoglio da uomo

Per scegliere un portafoglio da uomo che risponda realmente alle proprie esigenze, è necessario prendere in considerazione anche altri parametri essenziali che riguardano specialmente la struttura. Infatti sarà di fondamentale importanza individuare il modello che maggiormente soddisfi gusti e necessità, come anche i materiali, che ne definiscono qualità e quindi durata, oltre che dimensioni, stile e optional.
portatessere rigido nero con chiusura in metallo

Sicurezza

Negli ultimi anni molti portafogli, soprattutto i modelli da uomo, vengono dotati di un particolare dispositivo di sicurezza definito blocco RFID (Radio-Frequency-Identification). La RFID consente la trasmissione dei dati delle carte di credito o debito, ma grazie alle apposite protezioni inserite nel portafoglio non potranno essere soggette allo skimming, tecnica utilizzata per estrarre informazioni da carte di pagamento a breve distanza. La protezione consiste in pellicole di metallo inserite all’interno del portafoglio che impediscono la trasmissione dei dati e delle informazioni.
dettaglio di un portafoglio dotato di protezione RFID, uno strato che viene inserito tra il rivestimento interno e quello esterno per proteggere carte di credito contactless

Materiali

I materiali impiegati per realizzare un portafoglio da uomo sono essenziali poiché ne definiscono anche la qualità e di conseguenza la durata nel tempo. I tessuti più utilizzati sono sia quelli naturali che i sintetici, scopriamo quindi quali sono e i loro vantaggi o svantaggi:

  • Portafoglio uomo in pelle: è senza dubbio il materiale più utilizzato e richiesto per questo tipo di accessorio, nonché il più elegante. Grazie alla sua versatilità e morbidezza si presta particolarmente per essere lavorato e trasformato in un comodo portafoglio da uomo. Tra quelle più utilizzate ricordiamo la pelle bovina seguita da quella di serpente o coccodrillo;
  • Portafoglio uomo in fibre sintetiche: il nylon e il poliestere sono tra le fibre sintetiche più impiegate per fabbricare portafogli da uomo. Si tratta di materiali con prezzi molto accessibili e che, inoltre, hanno una elevata resistenza e versatilità.

Dimensioni

Solitamente i portafogli considerati “da uomo” danno spesso priorità alla praticità e funzionalità, invece che all’estetica. Nella maggior parte dei casi sono poco ingombranti o, diversamente, presentano delle dimensioni tali da poter stare comodamente nella tasca dei pantaloni o della giacca. Questo perché non è abitudine degli uomini portarsi dietro una borsa, come invece sono solite fare le donne che in questo modo avranno più spazio per accogliere il pratico oggetto.

Le dimensioni di un modello classico, come il bifold o trifold, sono medie e solitamente non superano i 12/13 cm di larghezza, i 10 cm di altezza e 3 cm di profondità da chiuso. Una misura media quindi che può stare tranquillamente e comodamente in qualsiasi tasca dei pantaloni o della giacca. Mentre i tanto apprezzati modelli slim presentano delle dimensioni molto ridotte con una larghezza variabile dai 7 ai 9 cm, un’altezza di 6/7 cm e una profondità da chiusi di appena un 1 cm.

portafoglio uomo bicolore in pelle marrone e nera in posizione aperta e da chiuso, di cui si intravedono alcuni dettagli, come la zip e la fascia per la chiusura con bottone a  pressione, nonché la taschina portamonete

Stile e colore

La maggior parte dei modelli di portafogli da uomo è disponibile in colori molto sobri e soprattutto scuri. Tra i più diffusi abbiamo il nero, il blu o il marrone. Di conseguenza anche lo stile è estremamente minimalista, soprattutto per le categorie slim. In pochi casi sarà possibile acquistare modelli con colori a contrasto all’interno dello stesso portafoglio, magari in arancione o in altre tonalità più accese. Ciò che definisce il design è anche il tipo di chiusura, per esempio per i modelli dallo stile sportivo è costituita quasi sempre dagli strappi in velcro. Mentre lo stile tradizionale o classico prevede una chiusura a libro, con o senza un bottone a pressione.

Vantaggi e svantaggi di un portafoglio da uomo

I portafogli da uomo, essendo nella maggior parte dei casi di dimensioni medie o piccole, occupano pochissimo spazio e quindi possono essere portati tranquillamente nella tasca dei pantaloni o anche nel taschino della camicia, come nel caso dei modelli slim. In questo modo non sarà necessario dover disporre di una valigetta o borsa che custodisca a sua volta il comodo accessorio. Ma il suo vantaggio, le dimensioni ridotte, in alcuni casi potrebbe trasformarsi anche nell’unico svantaggio. Infatti per le tipologie piccole alcuni oggetti non potranno essere inseriti, come le monete, le fidelity card o dei documenti più ingombranti come la carta d’identità.
portafoglio da uomo uomo aperto bifold con banconote, tasca porta monete e slot per tessere e carte

A chi interessa un portafoglio da uomo

Come abbiamo potuto osservare con il termine portafoglio da uomo ci riferiamo a un particolare modello che, pur svolgendo ampiamente la sua funzione di custodire oggetti essenziali come banconote o carte di credito, presenta delle caratteristiche ben specifiche che riguardano soprattutto le dimensioni e lo stile. Si tratta di aspetti che generalmente rispondono alle esigenze di un pubblico maschile, ma ciò non significa che non possano essere acquistati anche da tutte quelle donne che magari preferiscono la praticità al design o che non abbiano l’abitudine di utilizzare borse capienti. Infatti molto spesso alcuni dei modelli pensati per l’uomo, come il bifold o trifold, sono diventati unisex, quindi adatti a entrambi i destinatari.

Le domande più frequenti sul portafoglio da uomo

Quanto costa un portafoglio da uomo?

Quasi sempre il prezzo di un portafoglio da uomo dipende soprattutto dai materiali utilizzati e anche dalla marca di appartenenza. Ad esempio, modelli proposti da prestigiose firme della moda possono arrivare anche a costare più di 300 €. Chi vuole mantenersi su prezzi più accessibili, ma senza rinunciare alla qualità, dovrà essere disposto a spendere cifre che oscillano dai 40 € ai 100 €, soprattutto se si tratta di portafogli in pelle. Per quelli realizzati con fibre sintetiche, come i portafogli da uomo sportivi, il prezzo non supera i 30 €.

Quali sono le migliori marche di portafogli da uomo?

Tra i brand che si sono affermati sul mercato per le loro linee di portafogli, e non solo, ricordiamo le prestigiose Montblanc, The Bridge, Bellroy e Piquadro, seguite da firme di successo nel settore moda come Burberry, Tommy Hilfiger, Guess o Calvin Klein. Tra i modelli sportivi invece meritano di essere menzionate Puma, Levi’s ed Eastpack.
portafoglio da uomo sportivo della marca Eastpak in tessuto nero

Dove acquistare il portafoglio da uomo?

Trattandosi di un accessorio nella maggior parte dei casi realizzato in pelle, sarà facile acquistare un portafoglio da uomo presso qualsiasi negozio di pelletteria sia online che fisico, specializzato in portafogli, borse o anche guanti e cinture. Inoltre, per chi preferisce gli acquisti in rete, sarà facile trovare innumerevoli modelli anche presso alcuni store online delle marche rivenditrici o su note piattaforme marketplace.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato