Le migliori gabbie per uccelli del 2021

Confronta le migliori gabbie per uccelli del 2021 e leggi la nostra guida all'acquisto.
Yaheetech YA-00079267

Yaheetech YA-00079267

La migliore

Amazon
TipoVoliera
Vassoio estraibile
Porte2 frontali, 2 superiori, 4 sportelli laterali
Componenti4 posatoi, 4 mangiatoie, 1 altalena
Adatta aParrocchetti, inseparabili, cocorite, canarini, cacatua, calopsite
Dimensioni46 x 35,5 x 92,5 cm
Peso5,2 kg
Punti forti
  • Possibilità di agganciare un posatoio al tetto aperto
  • Cambio di cibo e acqua agevole grazie agli sportelli laterali
  • Vassoio e griglia estraibili per pulizia facilitata
Punti deboli
  • Beverini non inclusi
Ferplast Giusy

Ferplast Giusy

Il miglior rapporto qualità prezzo

Amazon
Arcaplanet
TipoDa appartamento
Vassoio estraibile
Porte1 frontale
Componenti2 posatoi, 2 mangiatoie, 1 beverino
Adatta aCanarini, pappagallini, fringuelli
Dimensioni39 x 37 x 26 cm
Peso1,47 kg
Punti forti
  • Molti accessori in dotazione
  • Mangiatoie girevoli a 180° per evitare che l'uccellino possa scappare
Punti deboli
  • Un po' difficile da montare
Ferplast Canto

Ferplast Canto

Amazon
Ciam animali
TipoDa cova
Vassoio estraibile
Porte2 frontali
Componenti2 posatoi, 4 mangiatoie, 2 beverini
Adatta aCanarini, pappagallini, fringuelli
Dimensioni71 x 38 x 60,5 cm
Peso6 kg
Punti forti
  • Ideale per la cova o per separare uccelli
  • Mangiatoie girevoli a 180°
  • Molti accessori in dotazione
Punti deboli
  • Posatoi poco stabili
Imac Camilla

Imac Camilla

giardineria
Amazon
Zooexpert
Bauzaar
Dogecompany
TipoDa appartamento
Vassoio estraibile
Porte1 frontale, 4 sportelli laterali
Componenti3 posatoi, 4 mangiatoie, 1 beverino
Adatta aCocorite, inseparabili, canarini
Dimensioni30 x 40 x 50 cm
Peso4,7 kg
Punti forti
  • Spostamento facilitato dal supporto con ruote
  • Molte mangiatoie in dotazione
Punti deboli
  • Nessuna grata sul fondo
Pawhut ITD10-063WT0631

Pawhut ITD10-063WT0631

Aosom
Amazon
TipoDa appartamento
Vassoio estraibile
Porte1 frontale, 2 sportelli laterali
Componenti2 posatoi, 2 mangiatoie, 1 altalena
Adatta aCanarini, pappagallini, fringuelli
Dimensioni39 x 34 x 47 cm
Peso3,2 kg
Punti forti
  • Design molto gradevole
  • Accesso facile per nutrire gli uccelli
Marialuisa.sabatino
Autore
Marialuisa

Come scegliere la gabbia per uccelli

Una gabbia per uccelli, o voliera, è un accessorio che a seconda del numero di amici a due zampe che ospita può assumere diverse dimensioni e forme, oltre che essere realizzata con molteplici tipologie di materiali. La scelta di adottare un uccello, che sia un canarino o un pappagallo, deve essere consapevole e accompagnata da uno studio approfondito sulle caratteristiche dell’animale, al fine di offrirgli una casa che gli permetta di vivere una vita confortevole e in sicurezza.

gabbia per uccelli pappagalli

Ecco perché scegliere la gabbia per uccelli giusta è il primo passo da compiere in questi casi. Come sicuramente avrete notato in commercio sono disponibili moltissime varianti e tipologie di gabbie, ognuna pensata per accogliere determinate specie o anche con delle funzioni diverse a seconda dell’uso che se ne voglia fare.

Dobbiamo quindi precisare che caratteristiche come i materiali, la forma del telaio o anche lo spessore delle fenditure per esempio sono elementi fondamentali durante l’acquisto di una gabbia per uccelli. Per poter compiere la migliore scelta quindi bisognerà valutare alcuni aspetti che in questa guida analizzeremo più da vicino.

Tipologie di gabbie per uccelli

Come abbiamo accennato scegliere il tipo di gabbia per uccelli, quindi da gabbiette a grandi voliere, dipende molto dall’uso che ne vogliate fare, non tanto della gabbia ma dei piccoli amici alati. Non tutte le persone infatti adottano un esemplare solo come animale da compagnia da tenere in salotto: esistono anche altre possibilità, come gli allevatori o gli ornitologi che partecipano ai concorsi con i loro esemplari. Vediamo quindi come devono essere le gabbie per uccelli da acquistare per ognuno di questi casi.

Da allevamento

Le gabbie per uccelli da allevamento sono anche dette da cova e vengono utilizzate principalmente con lo scopo di ospitare una o più coppie riproduttrici. Non si differenziano molto dai modelli da appartamento poiché al loro interno contengono tutti gli accessori e componenti indispensabili come nido, mangiatoia e beverini, che più avanti osserveremo nel dettaglio. Una caratteristica importante di questo tipo di gabbie è la dimensione, che deve poter permettere alla coppia e alla successiva prole di poter vivere in maniera confortevole.

gabbia per uccelli allevamento

Da esposizione

Altra variante di gabbia per uccelli è quella da esposizione o da mostra, un elemento fondamentale per gli ornitologi che partecipano a concorsi con i propri esemplari a due zampe. La forma di queste gabbie differisce di parecchio dalle classiche da appartamento o allevamento in quanto le prime sono più piccole e di forma schiacciata. Gli uccelli infatti non avranno bisogno di molto spazio poiché si tratta di una “dimora passeggera”, giusto il tempo di partecipare al concorso ed essere giudicati per le loro caratteristiche.

Da appartamento

La gabbia per uccelli da appartamento nasce certamente per ospitare i piccoli appena adottati ma allo stesso tempo, essendo un oggetto che farà parte dell’arredamento, dovrà anche essere in armonia con il resto della casa. Ecco perché in commercio sono presenti moltissime tipologie tra cui scegliere, dalle forme più particolari come quella circolare per esempio ai design più eleganti e sofisticati. Nello sceglierla però non bisogna dimenticarsi delle caratteristiche fondamentali che dovrà avere in modo da permettere una vita confortevole e sicura all’animale.

Voliere

Le voliere, dette anche gabbioni, presentano telai dalle dimensioni molto più grandi rispetto alle classiche gabbie da allevamento poiché vi dovranno vivere più uccelli contemporaneamente. Le voliere a loro volta possono essere sia da interno che esterno: le seconde possono presentare delle dimensioni davvero notevoli. Molto importante anche in questi casi è mantenere il giusto equilibrio tra spazio a disposizione e numero di uccelli ospitati, in modo che si possano muovere in totale comfort.

gabbia per uccelli voliera

Componenti

Qualsiasi sia il tipo di gabbia per uccelli che vogliate acquistare, quindi da allevamento, appartamento, voliera o esposizione, ci sono alcuni elementi che dovrà obbligatoriamente contenere per poter favorire una vita piacevole all’animale. Tra i vari componenti indispensabili troviamo quindi il telaio, il cassetto degli escrementi, la griglia di fondo, le mangiatoie, i beverini e posatoi. Vediamoli qui di seguito.

Telaio della gabbia per uccelli

Il telaio è l’elemento essenziale poiché delimita e circoscrive l’azione degli uccelli, che quindi non potranno uscire. Le sue caratteristiche principali riguardano senza dubbio la dimensione, la forma e i materiali che più avanti osserveremo nel dettaglio. Altro aspetto importante della gabbia sono le sbarre e quindi le fenditure, che non devono essere né troppo strette né troppo ampie, in modo che gli uccelli all’interno non escano o rimangano incastrati con becco e zampe.

Cassetto escrementi

Si tratta di un cassetto che viene posto sul fondo della gabbia o della voliera ed ha lo scopo di raccogliere gli escrementi degli uccelli alloggiati. La sua funzione quindi è molto comoda poiché evita di farli cadere a terra. Le sue dimensioni ricoprono quelle dell’intera gabbia ed è profondo alcuni centimetri; inoltre è molto facile da pulire.

Griglia di fondo

Altro componente della gabbia per uccelli è la griglia di fondo che serve per evitare che i volatili all’interno entrino in contatto con gli escrementi depositati sul cassetto raccoglitore. Si tratta quindi di un elemento molto importante e che dovrebbe essere inserito in qualsiasi tipologia di gabbia acquistata.

Mangiatoie e beverini

Ogni gabbia poi può essere dotata di alcuni accessori, che in questo caso però sono indispensabili e quasi sempre vengono inclusi come le mangiatoie e i beverini. Dal loro nome è facile intuire di cosa si tratti, ovvero di piccoli cassetti in cui inserire cibo e acqua per i piccoli amici. È preferibile acquistare le tipologie esterne, in modo da rendere la manutenzione della gabbia più facile ed evitare di ridurre lo spazio all’interno della gabbia.

gabbia per uccelli posatoi

Posatoi

Altri componenti fondamentali in una gabbia per uccelli sono i posatoi, ovvero dei piccoli bastoni o rametti su cui si posano gli uccelli all’interno della gabbia. Questi devono essere posizionati a una distanza adeguata in modo da favorire il libero volo dei volatili e devono essere di un numero proporzionato a quello degli uccelli presenti.

Materiali

Quando si parla di materiali per una gabbia per uccelli è importante che questi abbiano una caratteristica fondamentale, ovvero che siano a prova di becco. È intuibile quindi che debbano essere materiali solidi e robusti che non si scalfiscono e poco assorbenti. Vediamo insieme quali sono i principali materiali utilizzati per la fabbricazione di gabbie per uccelli e voliere.

Legno

Anticamente le gabbie per uccelli e le voliere venivano realizzate in maniera artigianale utilizzando materiali robusti come il legno. Oggi però questo tipo di fibra, nonostante la sua solida struttura, è stata messa un po’ da parte poiché tende a consumarsi e ad assorbire odori e residui. La qualità più utilizzata negli ultimi anni è il legno di bambù, sono infatti numerose le gabbie realizzate con questo materiale, soprattutto quelle destinate a una funzione ornamentale.

gabbia per uccelli bambù

Ferro

Oggigiorno il legno nelle gabbie per uccelli è stato sostituito dal ferro che viene sottoposto a un processo di zincatura e verniciatura per poter favorire una maggiore durata. Si tratta di un materiale molto resistente che certamente è a prova di becco. Molto importante nel processo di verniciatura è assicurarsi che vengano utilizzate sostanza atossiche.

gabbia per uccelli ferro

Plastica

Anche la plastica rappresenta uno dei materiali più utilizzati per la produzione di gabbie per uccelli o voliere. Si tratta di un elemento abbastanza resistente, anche se meno rispetto al ferro zincato, e che presenta dei costi più accessibili.

Altre caratteristiche

Osserviamo adesso le altre caratteristiche che deve avere una gabbia per uccelli per poter essere adeguata alle necessità dei suoi piccoli ospiti. Tra le principali troviamo la forma e le dimensioni, di cui abbiamo già accennato l’importanza nei precedenti paragrafi, e gli accessori. Scopriamo insieme come devono essere affinché i nostri amici a due zampe possano avere una vita sana e un movimento il più libero possibile.

Forma

A seconda del tipo di gabbia per uccelli o voliera scelto sarà possibile optare per diversi tipi di forme. Per quanto riguarda quelle da allevamento la forma più diffusa è quella parallelepipeda o cubica, mentre per quelle da appartamento il design può cambiare notevolmente fino a diventare di pianta circolare. Bisogna però sottolineare che quest’ultima tipologia più provocare dei disturbi ai piccoli volatili che potrebbero finire col barcollare e cadere dai posatoi. Quelle rettangolari quindi sono da preferire, soprattutto per i modelli piccoli.

gabbia per uccelli forma

Dimensione

Esistono delle dimensioni minime sotto le quali sarebbe preferibile non scendere proprio per facilitare la vita dei piccoli uccelli all’interno della gabbia, con una larghezza che vada dai 60 agli 80 cm e un’altezza che oscilli dai 30 ai 40 cm. Ovviamente la dimensione dipenderà molto dal numero di uccelli all’interno e anche dalla loro varietà. Per esempio per i pappagalli è importante che la gabbia sia più alta sempre mantenendo la forma rettangolare. Le voliere come abbiamo visto sono dei veri e propri gabbioni e possono assumere delle dimensioni davvero notevoli fino a 150 cm di altezza per dei modelli standard; ma in realtà possono essere realizzate e costruite su misura con le dimensioni desiderate.

gabbia per uccelli dimensione

Accessori

Abbiamo visto come tra i componenti di una gabbia per uccelli siano inclusi mangiatoie e beverini, che però non sono gli unici accessori che è possibile introdurre all’interno della piccola casa dei nostri amici volatili. In commercio infatti sarà facile acquistare anche altri tipi di elementi con uno scopo più ludico come per esempio altalene, trespoli, nidi e materiali per la nidificazione o anche bagnetti, piccoli cassetti da riempire con l’acqua dove gli uccelli possono rinfrescarsi. Altro accessorio molto utile sono le coperture per raccogliere i semi, delle tele con elastico da inserire sulla base della gabbia per evitare che i semi non mangiati cadano fuori sul pavimento.

Le domande più frequenti sulle gabbie per uccelli

Quanto costa una gabbia per uccelli?

Le gabbie per uccelli a seconda del modello scelto presentano diverse fasce di prezzo. Le tipologie da allevamento sono quelle più economiche è hanno un costo di partenza di circa 15/16€. A prezzi così bassi corrispondono quasi sempre varianti realizzate in plastica. Mentre mano a mano che aumentano le dimensioni e che cambiano i materiali i prezzi possono aumentare fino a 50/70€. Per quanto riguarda le voliere, avendo delle misure ben più grandi il costo può raggiungere anche i 150€ per un modello in ferro.

Quali sono le migliori gabbie per uccelli?

Sul mercato esistono delle marche specializzate in vendita di gabbie per uccelli come la Ferplast o Voltrega. Il nostro consiglio però è di verificare sempre le caratteristiche riportate tra le specifiche del prodotto affinché possiate scegliere una gabbia applicando i criteri del buon senso che riguardano soprattutto i materiali impiegati e le dimensioni. L’obiettivo è quello di far vivere i piccoli animali alati in maniera confortevole.

Dove posizionare la gabbia per uccelli da appartamento?

Altro fattore da non sottovalutare riguarda la posizione della gabbia per uccelli, soprattutto quando parliamo di quella da appartamento. Bisogna considerare che gli uccelli hanno bisogno di molta luce ma non di quella diretta del sole, quindi una stanza luminosa sarà l’ideale. Meglio evitare il bagno, perché troppo umido, o la cucina, poiché sempre più affollata e con odori generati dalle esalazioni di cibi che potrebbero infastidire i piccoli amici a due zampe. Altro consiglio è di mettere la gabbia a una certa altezza da terra, in caso vi siano altri animali domestici in casa che potrebbero rendere la vita dei piccoli amici non del tutto tranquilla.

gabbia per uccelli dove posizionarla

Come pulire la gabbia per uccelli?

Per poter favorire una lunga e confortevole vita agli uccelli all’interno della loro gabbia è importante eseguire costantemente la corretta pulizia di ogni suo componente. Come abbiamo visto ogni gabbia è dotata di un cassetto raccoglitore di escrementi nel quale potremo inserire dei fogli di giornale che ci faciliteranno la pulizia quotidiana, infatti basterà cambiarli regolarmente. Una volta al mese invece si dovrà effettuare una pulizia profonda del telaio, quindi delle sbarre, con una soluzione di acqua calda e aceto bianco per rimuovere anche lo sporco più difficile. Altro consiglio infine è di cambiare la disposizione degli accessori come posatoi, trespoli o altalene per offrire più varietà di giochi ai piccoli ospiti alati.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono le migliori gabbie per uccelli del 2021?

La tabella delle migliori gabbie per uccelli del 2021 scelte dalla redazione di QualeScegliere.it

Il migliore
Yaheetech YA-00079267 Yaheetech YA-00079267
Miglior prezzo
53,99 €
Miglior qualità/prezzo
Ferplast Giusy Ferplast Giusy
Miglior prezzo
24,82 €
Ferplast Canto Ferplast Canto Miglior prezzo
108,24 €
Imac Camilla Imac Camilla Miglior prezzo
16,80 €
Pawhut ITD10-063WT0631 Pawhut ITD10-063WT0631 Miglior prezzo
37,95 €
La migliore
Yaheetech YA-00079267

Yaheetech YA-00079267

Migliore offerta:53,99€

Il miglior rapporto qualità prezzo
Ferplast Giusy

Ferplast Giusy

Migliore offerta:24,82€