I migliori dermaroller del 2021

Confronta i migliori dermaroller del 2021 e leggi la nostra guida all'acquisto.
Nuonove 563

Nuonove 563

Il migliore

Amazon
Rulli4
Numero aghi12 - 300 - 720 - 1200
Lunghezza aghi0,18 - 0,5 - 1 - 1,5 mm
Contorno occhi
Viso
Corpo
Materiale aghin.d.
Punti forti
  • Set per trattare tutte le parti del corpo
  • Include spazzola per pulizia viso
  • Include testina a timbro per uso topico su contorno occhi
TinkSky

TinkSky

Il miglior rapporto qualità prezzo

Amazon
Rulli1
Numero aghi540
Lunghezza aghi0,5 mm
Contorno occhi
Viso
Corpo
Materiale aghiTitanio
Punti forti
  • Pensato per il trattamento delle cicatrici da acne, rughe e macchie sul viso
  • Manico ergonomico
  • Aghi in titanio
Punti deboli
  • Solo per trattamento viso
Kleem Organics 001-011

Kleem Organics 001-011

Amazon
Rulli3
Numero aghi240 - 600 - 1200
Lunghezza aghi0,25 - 0,5 - 1 mm
Contorno occhi
Viso
Corpo
Materiale aghiTitanio
Punti forti
  • Con 3 testine specifiche per viso, contorno occhi e corpo
  • Aiuta a ridurre rughe, occhiaie e inestetismi della pelle
  • Favorisce l'assorbimento di creme e sieri
Molyhood Derma roller

Molyhood Derma roller

Amazon
Rulli1
Numero aghi540
Lunghezza aghi0,5 mm
Contorno occhi
Viso
Corpo
Materiale aghiAcciaio inox
Punti forti
  • Pensato per il trattamento di cicatrici da acne, rughe, macchie sul viso e iperpigmentazione
  • Leggero e facile da usare
Punti deboli
  • Solo per trattamento viso
âme pure CIT Body Roller

âme pure CIT Body Roller

Amazon
Rulli1
Numero aghi400
Lunghezza aghi1 mm
Contorno occhi
Viso
Corpo
Materiale aghiAcciaio inox
Punti forti
  • Adatto a rigenerare la pelle e aumentare la produzione di collagene
  • Aiuta a ridurre la visibilità di cicatrici, smagliature, segni dell'acne
  • Disponibile anche con aghi da 0,75 mm per zone delicate
Punti deboli
  • Non utilizzabile sul viso
Marialuisa.sabatino
Autore
Marialuisa

Come scegliere il dermaroller

Un dermaroller è composto da un manico, solitamente con impugnatura ergonomica, e un rullo sul quale sono inseriti dei micro-aghi con dimensioni variabili a seconda della zona del corpo da trattare: viso, corpo o contorno occhi. Si tratta di un piccolo accessorio estetico che ha totalmente rivoluzionato la beauty routine soprattutto per quanto riguarda la skin care, sia per lei che per lui.
Il dermaroller infatti si utilizza facendolo rollare sulla pelle, in modo da stimolare il flusso sanguigno attraverso i piccolissimi aghi e favorire di conseguenza la produzione di collagene. Tale sostanza è indispensabile per l’epidermide poiché la aiuta a mantenersi tonica, elastica e quindi più giovane. Questa tecnica viene anche detta micro-needling e, come abbiamo precedentemente accennato, può essere praticata su diverse zone del corpo.dermaroller pelle viso
In questa guida vedremo come un dermaroller sia capace di ottenere risultati molto efficaci per tutti i suoi usi possibili; soprattutto vi aiuteremo a capire com’è strutturato, quindi quali siano i migliori materiali da impiegare per la sua realizzazione e quante tipologie sono disponibili sul mercato, al fine di scegliere quella più adatta alle vostre esigenze e a quelle della vostra pelle.

Tipologie di dermaroller

Come abbiamo già ripetuto, questo accessorio, divenuto anche il migliore alleato di bellezza delle celebrities, può essere utilizzato su diverse parti del corpo. Sul mercato infatti sono disponibili differenti categorie, con caratteristiche leggermente diverse affinché ogni dermaroller possa adattarsi al contesto. Vediamo insieme quali sono le principali tipologie esistenti.

Per il contorno occhi

Il contorno occhi è una parte del viso molto delicata, ecco perché è necessario intervenire con prodotti e accessori adeguati, come nel caso di un dermaroller. Gli aghi del rullo in queste circostanze devono avere delle dimensioni molto ridotte al fine di evitare di danneggiare la pelle; tra i modelli per contorno occhi più diffusi la lunghezza degli aghi non supera gli 0,3 mm.

Per il viso

Per le altre parti del viso invece è possibile agire con categorie di dermaroller i cui aghi raggiungano gli 0,5 mm di lunghezza. Bisogna sottolineare che è proprio sul viso che un dermaroller svolge la sua azione principale, stimolando la produzione di collagene necessaria per avere un pelle sempre elastica, in modo da ridurre rughe e altri problemi epidermici che vedremo più avanti in questa guida.
dermaroller viso

Per corpo

È possibile utilizzare questo utile accessorio anche sul corpo; in questi casi gli aghi del rullo potranno avere dimensioni più grandi rispetto ai modelli visti precedentemente, con una lunghezza massima di 3 mm. Le parti del corpo su cui esercitare la pressione dei micro-aghi sono davvero tante: ad esempio fianchi, addome, glutei e anche cuoio capelluto.

Set con testine intercambiabili

Per coloro che vogliono beneficiare delle potenzialità del dermaroller applicato su diverse zone del corpo è possibile acquistare dei modelli con set di testine intercambiabili. In questo modo si avrà a disposizione in ogni momento la giusta dimensione degli aghi a seconda della parte del corpo da trattare.
dermaroller set testine

Materiali

La qualità di qualsiasi accessorio pensato per la beauty routine dipende molto anche dai materiali impiegati per la sua fabbricazione. Nel caso dei dermaroller, in commercio è possibile trovare diverse tipologie realizzate con materiali differenti, a volte anche combinati tra loro per potenziare l’efficacia del prodotto. Vediamo insieme quali sono i vantaggi e svantaggi di ogni categoria, quindi la qualità, il costo ecc.

Acciaio inox

L’acciaio inossidabile è uno dei materiali più robusti e resistenti disponibili sul mercato, quindi i dermaroller realizzati con questo materiale certamente avranno una maggiore durata rispetto ad altre categorie. Solitamente l’acciaio viene utilizzato per il manico e solo in alcuni casi anche per la base del rullo. Il costo rispetto ad altri materiali è leggermente superiore, soprattutto per la sua indiscussa qualità.

Titanio

Il titanio invece nella realizzazione di un dermaroller viene impiegato a volte per i piccolissimi aghi. Si tratta di un materiale molto resistente alla corrosione e anche molto leggero. Spesso ci si trova dinanzi a leghe di titanio, ovvero combinazioni con altri materiali che possono essere l’ottone o lo zinco, i quali gli conferiscono maggiore qualità e caratteristiche più performanti.
dermaroller aghi titanio

Silicone

Altro materiale molto utilizzato per la fabbricazione del rullo e degli aghi è il silicone, un materiale resistente e allo stesso tempo morbido che si adatta perfettamente alle esigenze e alla delicatezza della pelle, soprattutto quella del viso. Ovviamente rispetto al titanio o acciaio inossidabile è meno resistente, quindi la sua durata nel tempo potrà essere inferiore.

Plastica

Infine abbiamo la comune plastica che viene utilizzata soprattutto per la realizzazione del manico e in alcuni casi anche del rullo. La plastica tra tutti i materiali visti finora è quello più economico ma anche il meno robusto e resistente poiché tende a rompersi o scheggiarsi più facilmente in seguito a un urto.

Benefici del dermaroller

L’utilizzo costante di un accessorio estetico come il dermaroller può apportare diversi benefici alla pelle. I piccoli aghi infatti durante il trattamento riescono a penetrare a fondo nell’epidermide creando delle microlesioni senza danneggiare i tessuti, con un conseguente miglior assorbimento dei prodotti di bellezza. Vediamo insieme in quante occasioni può essere utile il suo uso.
dermaroller benefici

Antirughe

Un dermaroller è un perfetto alleato per coloro che vogliono ridurre o contrastare i segni dell’invecchiamento. A partire dai 25/30 anni la pelle inizia ad assottigliarsi per la produzione sempre minore di collagene, ed ecco spiegato il motivo della comparsa di rughe o altre imperfezioni dell’epidermide. I micro-aghi hanno quindi il compito di creare delle piccole perforazioni e stimolare così la rigenerazione della pelle e la produzione di collagene ed elastina, oltre che a favorire l’assorbimento di sieri e creme antirughe.

Anticellulite

Per chi invece desidera provare su altre parti del corpo il famoso rullo, potrà sperimentarlo sulle zone dove normalmente si accumulano le adiposità, sotto forma di cellulite. Le micro-lesioni anche in questo caso saranno molto efficaci per stimolare lo scioglimento della massa grassa favorendo anche il giusto drenaggio.

Acne

Per quanto riguarda i problemi legati all’acne un dermaroller può risultare molto efficace soltanto se accompagnato da prodotti specifici per questo tipo di problema epidermico. I micro-aghi infatti provocheranno piccole lesioni affinché il prodotto scelto per il trattamento possa penetrare in profondità ed agire.

Smagliature

Le smagliature sono delle alterazioni ben delineate dello strato dermico della cute e possono comparire per diversi fattori quali genetica o perdita di peso improvviso. Esistono due tipologie di smagliature, quelle rosse e quelle bianche. Nelle prime la fase di trasformazione della pelle è ancora in atto, quindi sarà più facile intervenire con successo con trattamenti superficiali; invece nel caso delle smagliature bianche, che sono già cicatrizzate, bisognerà procedere con trattamenti più invasivi come può essere anche il micro-needling. Le piccole lesioni infatti produrranno collagene ed elastina e favoriranno così l’attenuazione delle smagliature.

Borse e occhiaie

Anche per chi vuole ridurre borse e occhiaie, il dermaroller può diventare il perfetto beauty tool. Grazie alla sua utilità infatti riuscirete ad ottenere dei risultati molto evidenti ed efficaci senza scomodarvi da casa. La pelle del viso risulterà più luminosa dando anche maggiore luce allo sguardo.
dermaroller capelli

Capelli

Infine, tra i benefici del dermaroller abbiamo anche la ricrescita dei capelli per coloro che soffrono di alopecia o calvizie, un problema che colpisce molto più frequentemente gli uomini rispetto alle donne. Anche questa situazione può essere affrontata con il piccolo accessorio. Gli aghi più idonei, affinché possano portare dei risultati efficaci, dovrebbero avere una lunghezza che oscilla da 0,5 a 1,5 mm.

Altre caratteristiche

Dopo aver analizzato le diverse categorie di dermaroller esistenti e tutti i benefici e vantaggi che si possono trarre con il suo utilizzo costante, andiamo a vedere alcune caratteristiche strutturali come le dimensioni delle parti di cui si compone e il numero di aghi idoneo per ottenere risultati, e ogni quanto deve essere ripetuto il trattamento per ottenere risultati concreti.

Dimensioni

Abbiamo già visto nei paragrafi dedicati alle tipologie di dermaroller disponibili come le dimensioni degli aghi siano di fondamentale importanza nel momento in cui si sceglie di intervenire in una determinata zona del corpo. Sul mercato sono disponibili dispositivi con testine intercambiabili per avere le diverse lunghezze di ago quindi fino a 0,3 mm per il contorno occhi, fino ai 0,5 mm per il viso e fino a 3 mm per le altre parti del corpo. L’impugnatura invece mediamente è lunga circa 13/14 cm mentre il rullo presenta un’ampiezza variabile dagli 1,5 cm ai 3 cm.

Numero di aghi

Anche il numero dei micro-aghi è molto importante affinché vi siano dei risultati evidenti. Solitamente in un rullo destinato al contorno occhi il numero oscilla intorno alle 300 unità, per il viso circa 700 e per il resto del corpo circa 1200 micro-aghi.
dermaroller frequenza uso

Frequenza d’uso del dermaroller

È possibile utilizzare il dermaroller sul viso fino a 3 volte a settimana mentre sul corpo è preferibile limitarsi a una sola volta a settimana. Il consiglio è di procedere con il trattamento la sera, prima di andare a dormire, poiché la pelle risulterà arrossata subito dopo averlo eseguito, soprattutto quella del viso.

Le domande più frequenti sul dermaroller

Quanto costa un dermaroller?

Un dermaroller è un dispositivo con una struttura semplice quindi il suo costo è abbastanza accessibile. I modelli più essenziali adatti al viso hanno un prezzo di partenza di circa 8/10 € a seconda della marca e dei materiali scelti. Esistono poi categorie appartenenti a brand più specializzati e realizzati in materiali più robusti come l’acciaio che possono avere un costo anche di 20 €. Se poi invece avete in mente di utilizzarlo per le diverse parti del corpo vi consigliamo l’acquisto di un dermaroller con set di testine intercambiabili , ognuna destinata a un uso diverso e con la giusta lunghezza degli aghi ad un costo totale di circa 15/17 €.

La marca del dermaroller è importante?

Quando ci si appresta all’acquisto di un prodotto di queste tipo è importante verificare la qualità dei materiali impiegati più che di affidarsi a marchi conosciuti. D’altro canto alcuni brand, grazie all’esperienza maturata nel settore dermoestetico durante gli anni, offriranno prodotti con una qualità superiore rispetto ad altri presenti da meno tempo sul mercato.

Come si usa il dermaroller?

Prima di capire come utilizzare un dermaroller, è importante sottolineare che si tratta di un trattamento indolore, o almeno così dovrebbe essere. Quindi, nel caso avvertiate forte prurito o sensazioni dolorose è meglio interromperlo immediatamente. Per utilizzarlo al meglio bisognerà prima di tutto disinfettare il rullo per eliminare i batteri prima dell’uso. Una volta posizionato sulla parte del corpo da trattare bisognerà esercitare una certa pressione affinché gli aghi possano svolgere al meglio il loro lavoro. Si tratta quindi di un vero e proprio massaggio da effettuare prima e dopo aver applicato prodotti specifici come sieri, lozioni o anche creme viso e corpo. La pelle risulterà leggermente arrossata a causa delle continue micro-perforazioni degli aghi. Nel caso del cuoio capelluto, vi suggeriamo di effettuare il massaggio con il dermaroller con capelli bagnati affinché non si aggroviglino o spezzino. Il tempo ideale è di circa 10 minuti per trattamento.
dermaroller come usarlo

Come lavare il dermaroller?

Come abbiamo già accennato è importante procedere con una corretta pulizia del piccolo dispositivo estetico affinché non ci siano batteri durante la penetrazione degli aghi nella pelle. Per poterlo pulire e quindi disinfettare è possibile rimuovere la testina e lavarla con acqua e sapone; dopodiché dovrà essere disinfettarla con perossido d’idrogeno comunemente conosciuto come acqua ossigenata. Il consiglio è di disinfettare sia prima che dopo il trattamento.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono i migliori dermaroller del 2021?

La tabella dei migliori dermaroller del 2021 scelti dalla redazione di QualeScegliere.it

Il migliore
Nuonove 563 Nuonove 563
Miglior prezzo
19,99 €
Miglior qualità/prezzo
TinkSky TinkSky
Miglior prezzo
9,99 €
Kleem Organics 001-011 Kleem Organics 001-011 Miglior prezzo
18,97 €
Molyhood Derma roller Molyhood Derma roller Miglior prezzo
9,99 €
âme pure CIT Body Roller âme pure CIT Body Roller Miglior prezzo
44,99 €

Dermaroller: gli ultimi prodotti recensiti

Il migliore
Nuonove 563

Nuonove 563

Migliore offerta:19,99€

Il miglior rapporto qualità prezzo
TinkSky

TinkSky

Migliore offerta:9,99€