I migliori sieri all'acido ialuronico del 2024

Confronta i migliori sieri all'acido ialuronico del 2024 e leggi la nostra guida all'acquisto.

ziliottigroup
78,76 €
notino
9,90 €
farmauso
27,15 €
notino
17,85 €
compralosubito24
7,11 €
effeverde
81,65 €
amazon
11,69 €
farmaciacontinua
27,63 €
superpharm
21,74 €
redcare
7,19 €
farmaciaprocaccini
84,41 €
ambralia
27,89 €
cipiacebio
7,51 €
superfarmait
84,42 €
farmaciabolli1833
28,55 €
salustore
7,90 €
amazon
109,99 €
amazon
29,50 €
amazon
13,98 €

Dati tecnici

Azione

Idratante, levigante, antirughe, illuminante e rimpolpante

Idratante profonda

Idratante, antirughe, rimpolpante, levigante

Idratante, illuminante, nutriente, anti età

Idratante

Tipo di pelle

Grassa, mista, secca, sensibile

Tutti

Tutti

Secca

Tutti

Ingredienti attivi

Acido ialuronico puro (1,3%), proxilene, estratti botanici di radice di liquirizia e riso viola

Acido ialuronico, vitamina B5

Acido ialuronico, vitamina B5, Medecassoside

Acido ialuronico (3%), aminoacidi, ceramidi

Acido ialuronico puro

Ingrediente di base

Acqua

Acqua

Acqua

Acqua

Acqua

Applicazione

Mattina e sera

Mattina e sera prima delle creme

Mattina e sera

Mattina e sera

Mattina e sera

Contenuto

30 ml

30 ml

30 ml

20 ml

30 ml

Punti forti

Rassoda la pelle, idrata, illumina

Formula contenente acido ialuronico a tre pesi per raggiungere anche gli strati più profondi dell'epidermide

Indicato per tutti i tipi di pelle per minimizzare i segni dell'invecchiamento

Alta percentuale di acido ialuronico

Contiene acido ialuronico puro a vari pesi molecolari

Libera i pori grazie alla presenza di acido salicilico

Apporta idratazione superficiale grazie alla vitamina B5

Texture fresca e setosa

Flacone ambrato per una maggiore protezione della formula

Agisce su strati superficiali e profondi della pelle

Ne basta poco

Ottimo rapporto qualità-prezzo

Con vitamina B5 per un'azione riparatrice

Con ceramidi per assicurare idratazione e protezione della barriera cutanea

Idratazione immediata

Ha risultati immediati

Effetto rimpolpante

Prezzo conveniente

Punti deboli

Prezzo elevato

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

I sieri all’acido ialuronico

L’acido ialuronico è un ingrediente che sicuramente avrete notato tra quelli che compongono sieri e creme viso idratanti. Ma non tutti sanno cos’è l’acido ialuronico, a cosa serve e quando utilizzarlo, sia da solo, sia come ingrediente principale dei vostri prodotti skincare. In questa pagina andremo a scoprire come scegliere un buon siero all’acido ialuronico e quali sono, al momento, i migliori sieri all’acido ialuronico che potete trovare sul mercato.

Che cos’è e quali sono i benefici dell’acido ialuronico

L’acido ialuronico (chiamato anche HA) è una molecola di zucchero che il nostro corpo produce naturalmente per mantenere la pelle idratata e luminosa. La molecole di acido ialuronico agiscono infatti come vere proprie spugne, trattenendo al loro interno una quantità d’acqua pari ad almeno 1000 volte il peso di una singola molecola di HA. Proprio per questa caratteristica, le molecole di acido ialuronico svolgono un’azione umettante per la pelle, attraendo le molecole d’acqua e trattenendole al loro interno, donando alla pelle un effetto rimpolpato, idratato e levigato.
Primo piano di ragazza con pelle idratata che regge davanti al volto una boccetta di siero all'acido ialuronico di Isdin

Perché utilizzare un siero all’acido ialuronico?

Come avviene con il collagene e l’elastina, anche la produzione di acido ialuronico diminuisce con l’avanzare dell’età e le quantità presenti nella nostra pelle si fanno più esigue, con la conseguente formazione di piccole rughe e perdita di tono della pelle. Ci sono vari rimedi per rallentare questo naturale processo di invecchiamento, a cominciare da una dieta sana ricca di frutta e verdura, preziosi antiossidanti in grado di proteggere la pelle e anche di aiutare il nostro organismo a mantenere naturalmente i giusti livelli di acido ialuronico. Oltre ad una dieta sana, ci vengono in aiuto anche i prodotti per la cura della pelle; soprattutto quelli pensati per idratare e quelli anti invecchiamento sono, infatti, spesso formulati con acido ialuronico.Boccetta con contagocce di siero acido ialuronico di COSRX con molecola di acido ialuronico rappresentata sullo sfondo
Oltre ad utilizzare creme e sieri contenenti una percentuale di acido ialuronico, aggiungere un siero specifico all’acido ialuronico nella nostra routine di bellezza è senza dubbio uno step utile per fornirne il giusto apporto di idratazione quotidianamente.
I benefici principali derivanti dall’uso di un siero all’acido ialuronico sono:

  • Un incremento dell’idratazione della pelle: utilizzare un siero all’acido ialuronico significa in primis fornire alla pelle idratazione prolungata per farla apparire fresca e sana;
  • Un effetto rimpolpante: l’idratazione prolungata rende le piccole rughe meno visibili e la pelle più tesa e tonica;
  • Una maggiore elasticità: la pelle ben idratata risulta essere anche più elastica e l’uso di acido ialuronico aiuta a prevenire la perdita di elasticità dovuta al processo di invecchiamento delle cellule;
  • Un rinforzo per la barriera cutanea: una barriera cutanea per essere sana e proteggere la pelle dalle aggressioni esterne deve essere ben idratata: ecco perché aumentando l’acido ialuronico la barriera cutanea viene fortificata per proteggere meglio, ad esempio, dai raggi UV e dall’inquinamento.

Il siero all’acido ialuronico è, dunque, una delle componenti di base di una beauty routine di tutti i tipi di pelle, siano esse giovani, mature, normali, sensibili, e così via. Pensata per dare supporto quotidiano a tutti i tipi di pelle, diventa fondamentale specialmente per le pelli con secchezza persistente e per quelle mature.

Come scegliere un siero all’acido ialuronico

Chi acquista spesso prodotti skincare, sa che i sieri all’acido ialuronico in commercio sono moltissimi: quasi tutti i marchi di prodotti per la cura della pelle ne presentano una loro versione. Come fare dunque a scegliere il migliore per la propria pelle? Il nostro consiglio è, prima di tutto, fare una selezione basandovi in particolare su alcuni aspetti che, a nostro parere, sono particolarmente rilevanti per determinare le qualità di un siero all’acido ialuronico: vediamo qui di seguito quali.Boccetta di acido ialuronico La Saponaria con contagocce sollevato dalla mano di una ragazza

Concentrazione

Il nostro consiglio è di preferire una concentrazione di acido ialuronico inclusa tra lo 0,5% e il 2%; viceversa, si sconsiglia di superare il 3%. All’interno di questo range troviamo infatti sieri capaci di fornire un’idratazione sufficiente alla pelle ma, al contempo, leggeri e piacevoli da applicare. I sieri con percentuali alte di acido ialuronico tendono, invece, ad essere molto pesanti, ad avere una consistenza scivolosa o addirittura appiccicosa, con il risultato di essere spiacevoli e difficili da applicare.

Peso molecolare

Uno degli aspetti principali da tenere in considerazione se desiderate che l’acido ialuronico contenuto nel siero sia efficace è il peso molecolare delle molecole di cui è composto. Le molecole di acido ialuronico possono avere grandezze diverse: se volete che attraversino anche lo strato superficiale dell’epidermide è importante che siano micro particelle a basso peso molecolare in modo che possano oltrepassare gli strati superficiali della pelle e idratare anche quelli più profondi. Per ottenere lo stesso risultato, alcuni sieri contengono anche ingredienti in grado di veicolare le molecole attraverso gli strati meno superficiali.
Da preferire sono le formule che contengono particelle di varie dimensioni, da molto piccole a medie, in modo tale che le molecole di acido ialuronico più grandi vadano ad idratare la pelle superficialmente, mentre le micro particelle possano fornire un’idratazione più profonda.

Ingredienti

Come sempre vale la pena prestare un po’ di attenzione anche agli ingredienti aggiuntivi contenuti nella formula. Vanno evitati, ad esempio, parabeni, siliconi, fragranze, oli minerali, tutte sostanze che rischiano di occludere i pori, causare irritazioni o sfoghi, soprattutto se abbiamo una pelle particolarmente sensibile e delicata. Se lo scopo è semplicemente aggiungere idratazione ad una beauty routine completa, il nostro consiglio è di optare per un siero che contenga acido ialuronico e, al massimo, un unico ulteriore ingrediente aggiuntivo, come ceramidi o vitamine.

I migliori sieri all’acido ialuronico

I sieri all’acido ialuronico presenti sul mercato sono molti e scegliere quello che fa per noi non è sempre così semplice. Qui di seguito vi proponiamo quelli che, a nostro parare, sono al momento i migliori sieri all’acido ialuronico in commercio, tenendo conto delle qualità della formula e del prezzo.

Il migliore di fascia alta: SkinCeuticals H.A. Intensifier

Se non avete restrizioni di budget, il siero SkinCeuticals H.A. Intensifier è un acquisto che difficilmente potrà deludervi. Questo siero è infatti diventato in poco tempo uno dei best seller dell’azienda. I motivi principali sono racchiusi nella sua efficacia immediata: grazie alla presenza di una buona percentuale di acido ialuronico (1,3%), di proxilene e di una serie di estratti botanici, questo siero porta ad un aumento pari al 30% dei livelli di acido ialuronico presenti nell’epidermide, con risultati visibili già dopo le prime applicazioni. La pelle è più idratata ma non solo: le rughe del contorno occhi, attorno al naso e alla bocca risultano meno evidenti e la pelle ha un aspetto rimpolpato, levigato e disteso.
Ideale per: tutti i tipi di pelle e, specialmente per la sua azione antirughe, per pelli mature; va benissimo anche per chi ha una pelle giovane con qualche ruga sottile e desidera rallentarne l’invecchiamento e donare elasticità.

Migliore qualità-prezzo: The Ordinary Hyaluronic Acid 2% + B5

Molti sanno che The Ordinary ha rivoluzionato il mercato skincare grazie a prodotti semplici, puri, efficaci e soprattutto economici. Uno dei primi best seller e il più consigliato come prodotto base per qualsiasi tipo di skincare è proprio il siero all’acido ialuronico. Il The Ordinary Hyaluronic Acid 2% + B5 è un siero che, pur contenendo una percentuale alta di acido ialuronico ed essendo quindi un po’ scivoloso, rimane leggero e facile da applicare. La formulazione aggiornata combina particelle di acido ialuronico di medio e alto peso molecolare con un polimero di HA per apportare un’idratazione profonda. È presente inoltre vitamina B5 che amplifica i benefici dati dall’acido ialuronico. Facciamo notare anche che il The Ordinary Hyaluronic Acid 2% + B5 è vegano, formulato senza olio, alcool, silicone e glutine.
Ideale per: tutti i tipi di pelle, come prodotto base della propria routine quotidiana.

Il migliore di fascia media: La Roche Posay Hyalu B5 Serum

La Roche-Posay ha una gamma ampissima ma alcuni prodotti skincare più di altri risultano effettivamente efficaci. La Roche Posay Hyalu B5 Serum è uno dei sieri migliori a base di acido ialuronico presenti sul mercato. Contiene acido ialuronico in vari pesi molecolari e, come quello di The Ordinary, vitamina B5 e anche acqua termale, per donare un effetto calmante e ridurre il rischio di irritazioni. Per questo la sua formula è perfetta anche sulla pelle a tendenza acneica, delicata o molto sensibile. La consistenza è, anche in questo caso, leggermente appiccicosa e, una volta applicato il siero sul viso, si assorbe dopo qualche secondo.
Ideale per: pelli sensibili, secche, a tendenza acneica; apporta idratazione e lascia il viso fresco.

Il migliore per pelli molto secche: COSRX Acido ialuronico 3

COSRX è un’azienda coreana molto apprezzata sia in Corea sia nel continente europeo e americano. I suoi prodotti sono ottimi e a prezzi davvero accessibili. L’Acido ialuronico 3 di COSRX è un siero ad alta concentrazione di acido ialuronico (ne contiene il 3%, una percentuale superiore rispetto ai sieri visti sopra) capace di fornire idratazione immediata sia agli strati esterni che a quelli interni dell’epidermide. Rassoda, rimpolpa, idrata e lenisce la pelle. Ha una percentuale di acido ialuronico alta ma rimane un siero molto ben tollerato da tutti i tipi di pelle. Grazie alla presenza di un complesso di aminoacidi e ceramide, rafforza la barriera cutanea per ripristinare l’equilibrio idrico e proteggerla da stress esterni.
Ideale per: chi vuole ha una pelle molto secca, che si desquama e ha bisogno di dare una spinta immediata all’idratazione della propria pelle attraverso un prodotto “booster” e concentrato.

Il migliore economico: La Saponaria Acido Ialuronico Multiplo Peso Molecolare

La Saponaria propone prodotti formulati con ingredienti “puliti”, a prezzi vantaggiosi e adatti a tutti i tipi di pelle. Soprattutto se cercate un acido ialuronico di base, La Saponaria offre un siero di buona qualità ad un prezzo economico. Si tratta di un siero contenente acido ialuronico a peso multiplo, adatto a tutti i tipi di pelle, anche a quelle più giovani. Ha un’azione idratante molto profonda poiché contiene acido ialuronico anche a bassissimo peso molecolare per trattenere l’acqua anche in profondità. Le molecole ad alto peso molecolare rimangono invece in superficie creando un film che impedisce la perdita di idratazione per evaporazione, un compito fondamentale per mantenere l’idratazione della pelle e che di solito viene svolto da una buona crema idratante da applicare dopo il siero. Il siero mira a minimizzare i primi segni di invecchiamento, rimpolpa e rende la pelle morbida promuovendo la produzione di collagene ed elastina.
Ideale per: chi predilige prodotti cosmetici di origine vegetale ed è alla ricerca di un siero idratante e anti età da inserire nella propria routine per promuovere idratazione e rendere la pelle morbida e levigata.

Le domande più frequenti sui sieri all’acido ialuronico

Quanto costa un siero all’acido ialuronico?

Come si evince dalla nostra selezione, i prezzi relativi ai sieri all’acido ialuronico variano moltissimo e spesso la differenza tra uno o l’altro si basa soprattutto sui gusti personali in termini di consistenza, odore, assorbimento ed effetto finale. I prezzi vanno da 10 € per i sieri di fascia economica, fino ad arrivare agli 80 € nel caso dei brand di fascia alta. Vero è che in questi ultimi la formula è spesso arricchita di ingredienti ulteriori e particolarmente efficaci, ma se quello che cercate è un semplice siero all’acido ialuronico potete optare anche per quelli più economici ed avere un risultato più che soddisfacente.

Come e quando applicare il siero all’acido ialuronico?

Il siero all’acido ialuronico va applicato dopo aver lavato il viso con un detergente o un’acqua micellare, quindi sulla pelle pulita e, possibilmente ancora umida, in modo che possa trattenere maggiore idratazione sulla pelle. Soprattutto se vivete in ambienti secchi, gli esperti consigliano inoltre di applicare sempre, dopo un siero all’acido ialuronico, anche una crema idratante: questa ha la funzione di sigillare l’umidità apportata dal siero e assicurare un ulteriore strato idratante. L’uso di una crema idratante previene infatti il rischio di un effetto inverso causato dall’acido ialuronico, ovvero quello di seccare la pelle. È un rischio che si presenta quando le molecole di acido ialuronico non trovano sufficiente umidità dall’ambiente esterno e assorbono così le molecole d’acqua dall’interno del nostro organismo, causando disidratazione. Ecco perché è importante completare la propria routine con una crema viso adeguata.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato