I migliori acque micellari del 2022

Confronta i migliori acque micellari del 2022 e leggi la nostra guida all'acquisto.

Il migliore

Amazon
Farma globo
Antica farmacia Orlandi
GranFarma
Piumedical
TipoAcqua micellare
PelliSensibili, normali
AzioneDetergente, lenitiva
Parte del corpoViso, occhi, labbra
Punti forti
  • Senza parabeni e senza alcool
  • Profumo dolce e delicato
  • A base di acqua termale Avène naturalmente lenitiva

Il miglior rapporto qualità prezzo

Amazon
Farmae
Farmacia Loreto
Shop Farmacia
Caddy's
TipoAcqua micellare
PelliSensibili, normali
AzioneLenitiva, anti-arrosamenti
Parte del corpoViso, occhi, labbra
Punti forti
  • Senza alcol e parabeni
  • Formula ipoallergenica
  • Delicata profumazione alle rose
  • 95% origine naturale
Amazon
Farmacia uno
Farmacia Igea
Notino
Top Farmacia
TipoAcqua micellare
PelliSensibili, normali
AzioneDetergente, lenitiva
Parte del corpoViso, occhi
Punti forti
  • Rispetta il pH della pelle e previene le irritazioni
  • Ideale per pelli sensibili
  • Non è necessario risciacquare
Amazon
Caddy's
TipoAcqua micellare
PelliSensibili, normali
AzioneAnti-età, detergente, tonificante
Parte del corpoViso, occhi, labbra
Punti forti
  • Arricchita con estratto di foglie d'ulivo bio
  • Mantiene l'idratazione della pelle
Amazon
Farmae
Franzy's online
Farmacia Loreto
ROMAGNOLA PROFUMI
TipoAcqua micellare
PelliSensibili, normali
AzionePer trucco a lunga tenuta
Parte del corpoViso, occhi
Punti forti
  • Ideale per rimuovere trucco waterproof e a lunga durata
  • Per pelli sensibili
  • Non c'è bisogno di sfregare
Marialuisa.sabatino
Autore
Marialuisa

L’acqua micellare

Per poter sfoggiare una pelle del viso liscia, luminosa e soprattutto senza impurità è necessario procedere ogni giorno con una corretta pulizia del viso, uno dei passaggi base della beauty routine quotidiana. Oggi per fortuna è possibile ricorrere a diverse tipologie di cosmetici e strumenti capaci di far ottenere ottimi risultati come ad esempio, le creme o le maschere viso, i prodotti illuminanti o anche le spazzole per pulire in profondità.

acqua micellare struccante

Altro prodotto altrettanto indispensabile per prendersi cura della pelle del viso è senza dubbio lo struccante, da utilizzare principalmente per eliminare ogni traccia di trucco e preparare così la pelle per ricevere tutti gli altri cosmetici sopra citati. Non tutti gli struccanti però sono uguali. Oggi in commercio è facile imbattersi in innumerevoli categorie che differiscono tra loro principalmente per la loro texture. Tra le lozioni struccanti più utilizzate ricordiamo il classico latte detergente, il burro o il gel struccante, senza dimenticarci delle comode e pratiche salviette.

Essendo molto diversi tra loro, questi prodotti così specifici non sempre sono adatti a ogni tipo di pelle, quindi è opportuno conoscere nel dettaglio tutti i loro aspetti prima di procedere all’acquisto. In questa guida dedicata agli struccanti troverete tutte le informazioni utili per giungere a una scelta più consapevole. Oggi invece ci occuperemo di una delle tipologie più diffuse degli ultimi anni, l’acqua micellare, e cercheremo di capire il perché di tanto successo indagando tra le sue principali funzioni e caratteristiche.

A cosa serve l’acqua micellare

L’acqua micellare è oggi forse lo struccante più utilizzato dalle donne per eliminare ogni residuo di trucco. Fino a poco tempo fa questo prodotto era riservato soltanto ai make-up artist professionisti, che già trent’anni fa ne avevano scoperto le potenzialità. L’acqua micellare è costituita principalmente da acqua e micelle, delle molecole di tensioattivi che formano delle piccolissime sfere. La loro azione principale è quella di attirare e catturare tutto lo sporco e le impurità della pelle del viso, come smog, sebo o tracce di make-up, lasciandola pulita e morbida. Ad oggi l’acqua micellare grazie alla sua azione in profondità è uno degli struccanti preferiti dalle donne, sostituendo il classico latte detergente. Tra i motivi abbiamo senza dubbio la sua elevata efficacia contro ogni impurità e la sua grande facilità di applicazione. Essendo un prodotto molto delicato non aggredisce la pelle, quindi è ideale anche per quelle più sensibili. Altro vantaggio rispetto al classico latte è che non ha bisogno di risciacquo una volta applicata.

acqua micellare a cosa serve

Come funziona l’acqua micellare

Pur essendo un prodotto dalla semplice composizione, l’acqua micellare sembra essere una miscela davvero portentosa. Questo perché le micelle contenute sono in grado di legarsi ai grassi presenti sulla cute, di cui make-up e sebo sono ricchi. Quando le piccole sfere entrano in contatto con la pelle si aprono catturando ogni tipo di impurità superficiale, il tutto rispettando l’equilibrio idrolipidico della pelle. Nella maggior parte dei casi l’acqua micellare è priva di alcol e profumi, di conseguenza viene garantita un’azione delicata perfetta anche per le pelli più sensibili, che potranno essere idratate in profondità senza rischiare di irritarsi. L’acqua micellare usata da sola è in grado di sostituire l’applicazione di struccante e tonico. In un solo piccolo gesto sarà possibile eliminare ogni tipo di impurità, idratare e tonificare l’epidermide, in modo da prepararla per ricevere gli altri trattamenti di bellezza. Inoltre, le piccole sfere possono essere applicate tranquillamente su ogni parte del viso anche quelle più sensibili come il contorno occhi e le labbra.

acqua micellare come funziona

A chi interessa l’acqua micellare

L’acqua micellare è un prodotto struccante che da solo è in grado di detergere, eliminare ogni residuo di trucco e purificare la cute. Inoltre sembra essere adatta a ogni tipo di pelle, anche se in realtà in commercio come vedremo più avanti esistono diverse categorie di acqua micellare che, in base agli ingredienti contenuti, si adattano a pelli con determinate caratteristiche. Ad esempio quelle più sensibili preferiranno tipologie prive di alcol o altre sostanze irritanti, per quelle grasse o miste bisognerà puntare su formule astringenti e purificanti e per quelle secche sarà preferibile optare per delle acque micellari con sostanze idratanti. Anche le persone con la pelle matura potranno beneficiare dei vantaggi di questo struccante, magari arricchito da ingredienti antiossidanti per combattere i segni del tempo. Inoltre, l’acqua micellare è un’ottima soluzione per chi non ha molto tempo da dedicare alla skincare, poiché in un solo prodotto sono unite l’efficacia di uno struccante e quella di un tonico, e non dovrà nemmeno essere risciacquata.

Come scegliere l’acqua micellare

Essendo un prodotto struccante, anche l’acqua micellare rientra appieno nei cosmetici della beauty routine quotidiana di ogni persona. Per questo motivo è necessario studiarne bene ogni aspetto in modo da scegliere la tipologia più adatta alle esigenze della propria pelle, evitando prodotti troppo aggressivi o irritanti. È quindi opportuno verificare quali siano le diverse tipologie presenti sul mercato, come anche gli ingredienti contenuti e il tipo di pelle a cui è destinata, oltre che le diverse azioni esercitate e le confezioni disponibili in commercio. Di seguito gli approfondimenti per ogni caratteristica.

Tipologie

Sebbene la composizione dell’acqua micellare a prima vista risulta essere poco strutturata, in realtà in commercio sono presenti più formule. In linea di massima possiamo fare una prima distinzione basandoci sulle fasi del composto, distinguendo l’acqua micellare classica e quella bifasica. Scopriamole nel dettaglio:

  • Classica: l’acqua micellare classica è quella maggiormente descritta finora, ovvero composta principalmente da acqua e micelle, che insieme costituiscono la parte acquosa in grado di catturare ed eliminare ogni tipo di impurità dalla pelle;
  • Bifasica: l’acqua micellare bifasica, invece, è composta da due fasi, l’acqua micellare, che ne rappresenta la parte acquosa, e l’olio, che invece ne costituisce la fase oleosa o grassa. Questa particolare tipologia si dimostra specialmente efficace per la rimozione anche del trucco più resistente o waterproof.

acqua micellare bifasica

Ingredienti dell’acqua micellare

Su ogni prodotto cosmetico sarà possibile consultare l‘INCI, ovvero la Nomenclatura internazionale degli ingredienti contenuti nella cosmesi. A seconda della formula di acqua micellare scelta, gli ingredienti possono variare, anche se quelli base restano le micelle, le piccole molecole di tensioattivi. Tra le altre sostanze più frequenti nel noto struccante ricordiamo l’acido ialuronico, introdotto come antiossidante, e la glicerina, in grado di donare sollievo alla pelle secca o con problemi legati alla psoriasi o eczemi. Per prodotti destinati alla pelle acneica sarà facile individuare solfato di rame e gluconato di zinco, sostanze specifiche per purificare in profondità. In molte acque micellari sono presenti anche le vitamine, importanti per prevenire l’invecchiamento cutaneo. Altra citazione va fatta per le sostanze da evitare come i siliconi, impiegati per creare una patina sull’epidermide affinché non si disidrati, ma che allo stesso tempo ne limita la normale ossigenazione. Inoltre, i siliconi sono sostanze poco biodegradabili, quindi con un forte impatto sull’ambiente. Altri elementi spesso contenuti nei cosmetici per garantire una lunga conservazione sono i parabeni, negli ultimi anni al centro di forti dibattiti per la loro possibile nocività sulla salute dell’uomo. Per poter essere sicuri di acquistare uno struccante privo di sostanze dannose è consigliato optare per acque micellari biologiche certificate, disponibili presso negozi fisici e online specializzati in prodotti bio.

acqua micellare bio

Tipo di pelle

Abbiamo finora notato come a ogni tipo di pelle corrisponda una formula di acqua micellare più appropriata. La differenza principale risiede nella composizione che sarà arricchita dalle sostanze più adatte per ogni condizione epidermica. L’acqua micellare è quindi disponibile per:

  • Pelle normale e secca: in presenza di pelle normale o secca è sempre opportuno intervenire con prodotti idratanti, a base di vitamine e anche acido ialuronico. Formule di acque micellari arricchite da questi ingredienti daranno morbidezza e luminosità al viso;
  • Pelle mista e grassa: la pelle grassa è maggiormente soggetta a impurità. Per poterla aiutare è necessario intervenire con prodotti poco grassi, con qualità astringenti e purificanti come nel caso delle acque micellari a base di aloe vera. Questi tipi di sostanze sono in grado di opacizzare la pelle esaltandone il colorito;
  • Pelle sensibile: ci si trova dinanzi a pelle sensibile quando il film idrolipidico della stessa si vede alterato dagli agenti esterni come lo stress, lo smog, cambi di temperatura e anche cosmetici. In questo caso è opportuno intervenire con acqua micellare dall’azione lenitiva e idratante come quelle a base di camomilla.

Altre azioni dell’acqua micellare

La principale funzione dell’acqua micellare è quella struccante, destinata alla rimozione di ogni residuo di trucco dalla pelle del viso. Grazie alle formule sempre più innovative, questo tipo di prodotto è in grado di affiancare anche altri tipi di azioni oltre a quella principale struccante. Tra queste abbiamo l’azione idratante, ideale soprattutto per le pelli più sensibili e secche che tendono a disidratarsi per un’alterazione del film idrolipidico. Allo stesso modo è particolarmente importante l’azione lenitiva, propria delle acque micellari soprattutto in caso di pelle stressata e irritata. Abbiamo visto che l’acqua micellare si sostituisce anche anche al tonico per i suoi effetti tonificanti che donano alla pelle maggiore elasticità e morbidezza al tatto. Altra azione riscontrabile in alcune tipologie di acqua micellare è quella illuminante tipica delle formule a base di acqua di rose.

acqua micellare illuminante

Formato

Per quanto riguarda il formato disponibile, in commercio sarà facile trovare confezioni di acqua micellare dalle diverse capacità. Coloro che non la utilizzano spesso o vogliono testare il prodotto potranno orientarsi verso i formati da 200 ml, mentre chi già conosce la marca o preferisce quantitativi maggiori, potrà optare per formati da 400 ml e da 500 ml. Inoltre, alcune marche mettono a disposizione confezioni maxi da 750 ml, ideali per chi fa un frequente uso del prodotto.

acqua micellare formato

Le domande più frequenti sull’acqua micellare

Quanto costa l’acqua micellare?

L’acqua micellare in base alla marca di appartenenza e agli ingredienti contenuti può avere un prezzo molto variabile. Generalmente formati da 400 ml appartenenti a marche più commerciali hanno un costo di partenza che oscilla dai 2€ ai 4€, mentre per prodotti più specifici o firmati da brand più prestigiosi il prezzo per la stessa quantità può aumentare fino a 15/20€. Per le acque micellari biologiche il costo varia dai 6€ fino ai 20€, a seconda della marca.

Quali sono le migliori marche di acqua micellare?

Quando si parla di prodotti destinati alla skincare, tra le principali marche sono sempre presenti Garnier, L’Oréal e Nivea, note per essere i brand dai prezzi più accessibili. Mentre tra le marche appartenenti a una fascia media ricordiamo Lierac, Bioderma, La Roche-Posay, RoC, Avène e Nuxe. Ad ogni modo, il nostro consiglio è di basare il vostro acquisto sulla qualità degli ingredienti, verificabili sull’INCI riportato su ogni confezione, a prescindere della marca.

acqua micellare come usarla

Come si usa l’acqua micellare?

A differenza del latte detergente, che deve essere applicato e massaggiato direttamente sulla pelle, l’acqua micellare si serve di dischetti struccanti. Basta applicarne una piccola quantità su di un dischetto di cotone pulito, e tamponare delicatamente sulle diverse zone del viso, facendo attenzione a utilizzare sempre parti pulite del pezzo di ovatta e cambiandolo, se necessario, per le successive passate. Per le zone sensibili come occhi e labbra, consigliamo di lasciare qualche secondo il dischetto imbevuto di acqua micellare in modo che possa agire più efficacemente rimuovendo ogni traccia di make-up. Nella maggior parte dei casi, l’acqua micellare non richiede il risciacquo, anche se trattandosi di tensioattivi il nostro consiglio è di sciacquare sempre il viso, soprattutto se sono previste applicazioni di altri trattamenti.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono i migliori acque micellari del 2022?

La tabella dei migliori acque micellari del 2022 scelti dalla redazione di QualeScegliere.it

Il migliore
Avène Lozione micellare Avène Lozione micellare
Miglior prezzo
8,49 €
Miglior qualità/prezzo
Acqua alle rose Acqua micellare Acqua alle rose Acqua micellare
Miglior prezzo
3,99 €
Bioderma Sensibio H2O Acqua micellare Bioderma Sensibio H2O Acqua micellare Miglior prezzo
8,33 €
Tesori di Provenza Acqua micellare BIO Tesori di Provenza Acqua micellare BIO Miglior prezzo
6,90 €
Nivea MicellAIR Professional Nivea MicellAIR Professional Miglior prezzo
4,32 €

Struccanti: gli ultimi prodotti recensiti