Le migliori asciugatrici Whirlpool del 2020

Confronta le migliori asciugatrici Whirlpool del 2020 e leggi la nostra guida all'acquisto.
Qualescegliere.it
Autore
Redazione

Le asciugatrici Whirlpool

L’asciugatrice, così come la lavatrice o la lavastoviglie, è diventata un elettrodomestico a dir poco indispensabile nella vita di tutti i giorni. Le macchine asciugabiancheria, infatti, nelle ultime decadi hanno davvero rivoluzionato la vita domestica, inoltre, con il loro utilizzo, il risparmio di tempo è certamente garantito, così come è garantito un trattamento dei capi realizzato sempre con la massima efficacia e cura.
Asciugatrice WhirlpoolNegli ultimi anni, infatti, le nuove tecnologie nel settore elettrodomestico hanno fatto dei passi da gigante, offrendo prodotti sempre più innovativi e in grado di soddisfare le esigenze degli utenti. Scegliere l’asciugatrice però non è sempre facile, data la vasta gamma di prodotti disponibili sul mercato appartenenti a tantissimi brand, famosi o meno.
Per chi volesse approfondire nel dettaglio le caratteristiche principali di questo essenziale elettrodomestico abbiamo realizzato questa guida all’acquisto dedicata. In questa pagina invece vi parleremo in maniera più approfondita delle asciugatrici prodotte da un marchio in particolare che da oltre 100 anni è leader mondiale nel settore elettrodomestico, ovvero Whirlpool.

La storia del marchio Whirlpool

La storia del marchio Whirlpool potrebbe essere raccontata come un sogno di due persone che grazie alla tenacia e alla voglia di superare ogni volta i propri limiti sono riuscite ad ottenere nel tempo il successo che oggi contraddistingue il brand a livello internazionale.
asciugatrice whirlpool marchioLa Whirlpool prima di chiamarsi col nome attuale ha dovuto affrontare diverse fusioni e passaggi. Il passo iniziale avvenne nel 1911 a St. Joseph, in Michigan negli Stati Uniti d’America, quando Lou ed Emory Upton fondarono la Upton Machine Corporation, un’azienda produttrice di lavatrici a motore elettrico. Da questo momento in poi per la piccola azienda cominciò una grande avventura che nel corso di un secolo ha visto susseguirsi diverse fusioni.
Tra gli avvenimenti più importanti della storia del marchio ricordiamo senz’altro la nascita della Whirlpool Corporation nel 1950 e l’acquisizione della Ignis nel 1991, la prima azienda italiana produttrice di elettrodomestici creata da Giovanni Borghi e dalla sua famiglia. Oggi la Whirlpool Corporation gestisce 67 centri di produzione e 67.000 dipendenti in tutto il mondo, continuando ad offrire ai propri clienti prodotti sempre più innovativi e tecnologie ricercate.

Caratteristiche distintive delle asciugatrici Whirlpool

Tra i grandi elettrodomestici, le asciugatrici Whirlpool sono tra le più apprezzate a livello internazionale. Si tratta di prodotti ricercati e con raffinatezza nelle linee, in grado di soddisfare le necessità sempre più esigenti dei clienti, grazie a tecnologie sempre più moderne e al passo con i tempi. Di seguito potrete conoscere nel dettaglio alcune tra le caratteristiche principali che contraddistinguono le asciugatrici Whirlpool da quelle appartenenti ad altri brand.

6° Senso

Grazie alla tecnologia 6° Senso delle asciugatrici Whirlpool il volume dei capi da asciugare non sarà più un problema. Si tratta di un sistema costituito da sensori intelligenti che riescono a monitorare costantemente il carico, regolando ogni volta il ciclo a seconda delle necessità. Asciugatrice Whirlpool tecnologia 6° sensoGrazie ad essi anche piumoni, accappatoi e altra biancheria voluminosa potrà essere asciugata con un’ottimizzazione di tempo ed energia senza precedenti.

3Dry

Il sistema 3Dry, invece, unito alla tecnologia 6° Senso, vi farà ottenere capi perfettamente asciutti poiché permette la distribuzione uniforme del calore all’interno del cestello con dei getti d’aria calda multipli e delicati che non pregiudicano l’integrità delle fibre. Il ciclo, in questo modo, durerà soltanto il tempo necessario e terminerà quando tutti i capi saranno completamente asciutti. Noterete risultati efficienti anche su carichi grossi.

Fresh Care +

In diversi modelli di asciugatrici Whirlpool potrete trovare l’efficace e innovativo sistema Fresh Care +, che consente un controllo intelligente delle temperature mantenendo sempre freschi i capi all’interno del cestello, favorendo un’asciugatura delicata. Inoltre, aiuta a prevenire la formazione di cattivi odori fino a 6 ore dopo la fine del ciclo di asciugatura.

Extra Silent

Anche tranquillità e pace sono garantite dalle asciugatrici Whirlpool grazie al sistema integrato Extra Silent. È noto che gli elettrodomestici dalle grandi dimensioni, come può esserlo un’asciugatrice, generino fastidiosi rumori durante il loro utilizzo, ma con questo sistema vengono se non eliminati almeno grandemente ridotti. Asciugatrice Whirlpool Extra SilentI livelli di rumorosità infatti sono davvero molto bassi, garantendo un’ottima prestazione con il minimo di disturbo acustico.

Easy Cleaning

Anche una buona manutenzione è importante per il corretto funzionamento di un’asciugatrice. Nel caso delle asciugatrici Whirlpool sarà ancora più semplice garantire loro una lunga vita, grazie al sistema Easy Cleaning. Questo consente una pulizia del filtro molto veloce in tre semplici passi: basta abbassare lo sportello, procedere con la rimozione del filtro e aprirlo. Una volta lavato e asciugato lo si potrà riporre con la stessa facilità.

Opzione luce

Una caratteristica difficilmente riscontrabile su altri modelli di asciugatrice è la luce integrata all’interno del cestello, una comoda soluzione per poter avere una maggiore visibilità durante la preparazione del ciclo di asciugatura. Si tratta infatti di una luce automatica interna che si accende e spegne da sola all’apertura e chiusura dello sportello.

Motore SenseInverter

Infine, tra le caratteristiche principali delle asciugatrici Whirlpool non possiamo non citare il motore SenseInverter. Questa tipologia di motore è stata studiata per poter lavorare a diverse velocità, consentendo una cura molto attenta per le fibre dei capi. Ogni ciclo quindi verrà realizzato con il massimo dell’efficienza energetica e con performance sempre più avanzate.

Le asciugatrici Whirlpool e la concorrenza

1. Tecnologia

Come ormai comune in tutti i modelli di asciugatrice disponibili sul mercato, anche le asciugatrici Whirlpool adottano una moderna tecnologia a pompa di calore, in sostituzione del classico e ormai superato sistema di riscaldamento a serpentina. In questo modo è possibile ottenere degli ottimi risultati con un grande risparmio energetico, poiché ogni ciclo viene effettuato ad una temperatura media di 40 °C anziché 60. Asciugatrice Whirlpool funzione SoftMoveInoltre in molti dei modelli messi a disposizione dal marchio statunitense potrete trovare la tecnologia SoftMove, ideata per la protezione dei capi: all’interno del cestello sono disposti dei rilievi e sollevatori grazie ai quali viene sempre garantita una delicata movimentazione dei capi.

2. Consumi

La Whirlpool mette a disposizione sul mercato asciugatrici con certificazione di classe energeticaA++ e A+++. Il consumo di un elettrodomestico è sempre uno degli aspetti da tenere presenti prima dell’acquisto, ecco perché è necessario comprendere nel dettaglio cosa significhi acquistare un’asciugatrice in classe A+ oppure una in classe A+++. Asciugatrice Whirlpool etichetta energeticaUn’asciugatrice in classe energetica A+++ a pompa di calore, come nel caso delle Whirlpool, consuma mediamente 1,42 kWh per ciclo, ovvero il 65% di energia in meno rispetto ad altri modelli con classe energetica inferiore. L’efficienza energetica, oltre a consentirvi di risparmiare sulla bolletta, permette di ottimizzare in senso green l’utilizzo dell’elettricità.

3. Funzioni

Rispetto ad altri modelli presenti sul mercato, le asciugatrici Whirlpool presentano delle funzioni specifiche davvero interessanti, come ad esempio l’asciugatura regolabile. Si tratta di un sistema che consente all’utente di poter scegliere e regolare il livello di asciugatura necessario, impostandolo a seconda delle proprie esigenze. Non manca poi la funzione di partenza ritardata, presente anche su modelli appartenenti ad altri marchi, che consente di far partire il ciclo di asciugatura all’orario desiderato dall’utente.
Asciugatrice Whirlpool interfaccia intuitivaNon si tratta esattamente di una funzione, ma vogliamo citare anche il design semplice e intuitivo dell’interfaccia presente su alcuni modelli: sfiorando pochi segni grafici e utilizzando la manopola è possibile impostare tutte le opzioni di asciugatura desiderate.

4. Programmi

I diversi modelli di asciugatici Whirlpool presentano mediamente tra gli 11 e i 14 programmi per consentire cicli di asciugatura personalizzati che si adattino ad ogni circostanza o tessuto. Tra i programmi più innovativi troviamo quello per la seta, per asciugare questa delicatissima fibra in totale sicurezza senza danneggiarla; molto apprezzato è anche il programma grandi capi, che permette un’asciugatura perfetta e uniforme anche di capi ingombranti come piumoni o accappatoi. Asciugatrice Whirlpool programmiInfine citiamo il programma sport, ideale per i capi sportivi che verranno asciugati con cura e in totale sicurezza, anche quelli più delicati o in tessuti misti.

5. Prestazioni

Dopo l’attenta analisi effettuata su tutte le tecnologie e le funzioni integrate sulle asciugatrici Whirlpool, è facile dedurre che si tratti di elettrodomestici dalle alte prestazioni sia sul piano energetico che tecnologico. Per rafforzare ancora di più questo concetto possiamo fare un piccolo cenno all’Ecomonitor, un sistema che consente di controllare il consumo di energia per aiutare l’utente a programmare in maniera ottimale ogni ciclo, favorendo così il massimo della prestazione. Quando parliamo di asciugatrici Whirlpool, quindi, possiamo affermare che si tratti di prodotti appartenenti a una fascia medio-alta, come riscontrabile non soltanto dalle prestazioni, ma anche dal prezzo non sempre accessibile a tutti.

I marchi concorrenti di Whirlpool

Come appena accennato nel paragrafo precedente, le asciugatrici Whirlpool appartengono a una fascia medio-alta sia per quanto riguarda le prestazioni sia dal punto di vista del prezzo. Tra i brand concorrenti al primo posto troviamo senza dubbio il marchio tedesco Miele, da anni considerato il numero uno grazie all’efficienza e alle tecnologie innovative apportate nel settore elettrodomestico con i suoi prodotti. Nella stessa fascia alta possiamo includere Samsung, altro brand molto apprezzato dall’utenza.
Vicini al marchio Whirlpool nella fascia media di mercato troviamo invece la tedesca Bosch, la svedese Electrolux e l’inglese Hotpint-Ariston.

Domande frequenti

Perché acquistare un’asciugatrice Whirlpool?

Acquistare un’asciugatrice Whirlpool certamente vi offrirà tutti i vantaggi di un elettrodomestico studiato per offrire ogni volta una prestazione eccellente. Abbiamo già potuto osservare, infatti, come le molteplici funzioni e tecnologie presenti sui vari modelli di asciugatrice del famoso brand siano molto apprezzate dall’utenza. Asciugatrice Whirlpool vantaggiInoltre, tutti questi vantaggi si sommano alla Protezione Premium con Easy Care, un servizio di assistenza che si occuperà di riparazioni per eventi e incidenti comuni, assistenza contro guasti e normale usura, parti di ricambio e manodopera anche una volta trascorso il periodo di garanzia obbligatoria di due anni.

Quanto costano le asciugatrici Whirlpool?

Le asciugatrici Whirlpool appartengono a una fascia-medio alta come già accennato e per questo motivo il loro prezzo oscilla dai 400 ai 900 € a seconda delle caratteristiche e funzioni del modello scelto. Un modello semplice a libera installazione e con capacità di carico di 7-8 kg ha un costo medio di circa 400-500 €, mentre se si preferisce una versione con tutte le nuovissime funzioni e tecnologie integrate come la tecnologia 6° Senso, 3Dry, Easy Clean, Fresh Care + ecc. il prezzo può variare dai 700 ai 900 €.
Se il costo vi sembra poco accessibile, vi consigliamo di effettuare qualche ricerca e confrontare i prezzi, poiché molto spesso, soprattutto nei negozi online, sono disponibili sconti molto interessanti sui grandi elettrodomestici. Alcuni negozi, inoltre, propongono pagamenti dilazionati in comode rate e a volte a tasso zero, quindi molto convenienti.

Dove acquistare le asciugatrici Whirlpool?

Se le funzioni e tecnologie delle asciugatrici Whirlpool vi hanno convinto sappiate che vi sarà possibile acquistarle sia presso shop online che in negozi fisici. Ognuna di questa due opzioni offre sia vantaggi che svantaggi, che molto spesso fanno nascere non pochi dubbi a chi si sta avvicinando a un acquisto di questo tipo.
Uno shop online offre sicuramente il vantaggio della vasta gamma di prodotti disponibili a prezzi molto spesso inferiori rispetto a quelli stabiliti dalle grandi catene di negozi fisici di elettrodomestici. Inoltre, basteranno pochi e semplici clic per avere direttamente a casa vostra la nuova asciugatrice senza compiere alcuno sforzo.
D’altra parte, però, presso i negozi fisici potrete avere il parere tecnico degli addetti alle vendite che certamente sapranno indicarvi il modello che presenti tutte le caratteristiche e funzioni di cui avete bisogno. Inoltre, quasi sempre, presso i negozi fisici troverete inclusi nel prezzo il trasporto e l’installazione, servizi che presso gli shop online non sono sempre disponibili.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono le migliori asciugatrici Whirlpool del 2020?

La tabella delle migliori asciugatrici Whirlpool del 2020 scelte dalla redazione di QualeScegliere.it

Prodotto Prezzo
migliore
Recensione
Whirlpool ST U 83X EU
nessuna offerta
Recensione
Whirlpool FT M11 8X3 EU
nessuna offerta
Recensione
Whirlpool ST U 92X EU
nessuna offerta
Recensione
Whirlpool FT M11 82 EU
nessuna offerta
Recensione
Whirlpool AZA-HP8004
nessuna offerta
Recensione

Asciugatrici: tutti i prodotti recensiti

"Asciugatrice Whirlpool": hai dubbi? Facci una domanda!

Ecco i migliori due prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

La migliore

Smeg DHT73LIT

Migliore offerta: 469,00€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Candy CS4 H7A1DE-S

Migliore offerta: 439,83€