Le migliori lavatrici 8 kg del 2024

Confronta le migliori lavatrici 8 kg del 2024 e leggi la nostra guida all'acquisto.

tekworldit
472,12 €
yeppon
289,99 €
prezzodigitale
356,97 €
murripatrizia
788,99 €
bestdigit
269,49 €
missconvenienza
495,00 €
elettrovillage
295,97 €
epriceit
359,99 €
oltreincasso
795,00 €
murripatrizia
271,99 €
amazon
519,00 €
prezzoforte
312,95 €
tamtamprice
364,00 €
trony
799,00 €
amazon
275,98 €
epriceit
530,56 €
amazon
313,00 €
bestdigit
388,49 €
elettrovillage
799,93 €
yeppon
277,99 €
murripatrizia
535,99 €
freeshop
332,90 €
amazon
407,00 €
amazon
847,00 €
unieuroit
279,90 €

Dati tecnici

Capacità di carico

8 kg

8 kg

8 kg

8 kg

8 kg

Velocità massima centrifuga

1400 giri/min

1200 giri/min

1400 giri/min

1400 giri/min

1.200 giri/min

Efficienza di centrifuga

B

B

B

B

B

Classe energetica

A

A

A

A

C

Consumo ciclo lavaggio

46 kWh/100 cicli

47 kWh/100 cicli

47 kWh/100 cicli

38 kWh/100 cicli

62 kWh/100 cicli

Consumo idrico per lavaggio

47 l

43 l

37 l

44 l

48 l

Durata ciclo lavaggio

3:33 h

3:38 h

3:38 h

3:35 h

3:38 h

Programmi tessuto

Cotone, Cotone Eco, Lana, Delicati, Misti, Sintetici, Jeans

Cotone, Cotone Eco, Lana, Delicati, Misti, Sintetici, Jeans

Cotone, Cotone Eco, Lana, Delicati, Sintetici, Jeans

Cotone, Cotone Eco, Lana, Delicati, Sintetici

Cotone, Cotone Eco, Lana, Seta, Misti, Sintetici, Scuri e colorati

Programmi capi tecnici

Capi sportivi

Capi sportivi

Capi sportivi

Capi outdoor

Capi sportivi

Programmi igienizzanti

Antiallergico

Antiallergico

Antiallergico

A vapore

Nessuno

Programmi biancheria

Assenti

Assenti

Assenti

Assenti

Lenzuola

Programmi imbottiti

Assenti

Piumini

Piumoni

Assenti

Assenti

Programma rapido

30 min

28 min

14 min

20, 59 min

30, 59 min

Altri programmi

Autopulizia, Camicie, Silenzioso

Autopulizia, Camicie

Autopulizia, Camicie, Lingerie

Refresh vapore

A freddo

Opzioni lavaggio

Risparmio tempo, Prelavaggio, Risciacquo intensivo

Antipiega, Risparmio tempo, Prelavaggio, Risciacquo intensivo

Antipiega, Antipiega a vapore, Risparmio tempo, Prelavaggio, Risciacquo intensivo

Antipiega, Antipiega a vapore, Risparmio tempo, Macchie difficili, Prelavaggio, Risciacquo intensivo, Silenzioso

Risparmio tempo, Risparmio energia, Intensivo, Risciacquo intensivo

Rumorosità

71 dB

74 dB

72 dB

72 dB

73 dB

Classe di efficienza acustica

A

B

A

A

B

App

Incernieratura porta

A sinistra

A sinistra

A sinistra

A sinistra

A sinistra

Dimensioni (A x L x P)

84,8 x 59,8 x 59 cm

84,5 x 60 x 55 cm

84 x 60 x 59 cm

84,7 x 59,7 x 63,1 cm

85 x 59,5 x 57,2 cm

Peso

69 kg

64 kg

69 kg

78,5 kg

68 kg

Punti forti

10 anni di assistenza sul motore

Ottimo ventaglio di programmi

Consumi idrici ridottissimi

Programmi e opzioni a vapore

Buon numero di programmi

Consumi molto bassi

Opzione specifica per rimuovere i peli

Gran numero di programmi

Opzione specifica per detersivo in capsule

Consumi idrici molto bassi

Buon numero di programmi

Consumi molto bassi

Antipiega a vapore

Programmi extra scaricabili via app

Ricambi garantiti per 10 anni

Consumi molto bassi

Punti deboli

Nessuna funzionalità smart

Un po' rumorosa

Nessuna funzionalità smart

Nessuna funzione smart

Nessuna funzionalità smart

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

Le lavatrici da 8 kg

La lavatrice è un elettrodomestico praticamente irrinunciabile, che deve pertanto essere scelto accuratamente. Al momento dell’acquisto sono molte le caratteristiche da valutare e prima di tutto è necessario capire quale sia il tipo di apparecchio più adatto alle proprie esigenze.lavatrici da 8 kg oblò apertoSul mercato, infatti, sono presenti non solo modelli a carica frontale, ma anche lavatrici a carica dall’alto e macchine lavasciuga con varie capacità di carico e una lunga serie di funzioni che sempre più spesso includono perfino la connettività Wi-Fi.
Per aiutarvi a orientarvi tra le varie opzioni, in questa pagina approfondiremo le peculiarità delle lavatrici da 8 kg, fornendovi anche una panoramica delle migliori proposte disponibili.

A chi sono adatte le lavatrici da 8 kg

Le lavatrici da 8 kg sono ideali per famiglie composte da tre o quattro persone. Questa capacità di carico è, invece, eccessiva per i single e potrebbe esserlo anche per molte coppie, specie per quelle che, oltre al normale bucato, non hanno indumenti sportivi o da lavoro da lavare regolarmente. In assenza di specifiche esigenze, infatti, per poter usare la lavatrice preferibilmente a pieno carico, così da contenere i consumi, per single e coppie è consigliata una capienza non superiore ai 7 kg.lavatrici da 8 kg cassetto detersivoLe lavatrici da 8 kg, d’altra parte, sono un po’ troppo piccole per le famiglie con cinque o più membri (soprattutto se con bambini), le quali potrebbero trovarsi costrette a dover moltiplicare il numero dei lavaggi. Meglio preferire, in questi casi un modello da 9 o da 10 kg.

Cosa si può lavare nelle lavatrici da 8 kg

Le lavatrici da 8 kg sono in grado di contenere una quantità medio-alta di indumenti e biancheria per la casa, tuttavia è bene tenere presente che il peso a secco di ciò che si introduce nel cestello non è l’unico aspetto da valutare per stabilire cosa si possa e cosa non si possa lavare in apparecchi di questa capienza. Altri due fattori fondamentali da considerare sono il volume dei capi da asciutti e la loro capacità di assorbenza, che determina il peso degli stessi da bagnati.
Trapunte e piumoni matrimoniali, ad esempio, non possono essere lavati nelle lavatrici da 8 kg, nonostante il loro peso da asciutti possa in molti casi rimanere sotto la soglia della capacità massima di carico, proprio perché troppo voluminosi e con un altissimo grado di assorbenza.lavatrici da 8 kg displaySe anche riusciste a far entrare il piumone nel cestello della lavatrice, è comunque altamente sconsigliato procedere al lavaggio perché lo sfregamento contro l’oblò e la guarnizione potrebbe rovinarne irrimediabilmente il tessuto esterno. Inoltre, riempiendo troppo il cestello non si otterrebbero né un lavaggio efficace né un adeguato risciacquo e, a causa del sovraccarico, la funzione di centrifuga molto probabilmente verrebbe automaticamente disabilitata dalla lavatrice, per evitare sbilanciamenti che potrebbero portare alla rottura della stessa.
Di conseguenza, una lavatrice da 8 kg è adatta solo al lavaggio di trapunte e piumoni matrimoniali di medio-bassa pesantezza (non oltre i 200 g/m²) oppure di quelli singoli (di qualunque grammatura).
Se volte saperne di più su come lavare (e asciugare) bene e senza brutte soprese i piumoni in casa, potete leggere la nostra guida al lavaggio del piumone.

Le dimensioni delle lavatrici da 8 kg

Per quanto riguarda le dimensioni, pur avendo un cestello con capienza medio-alta, le lavatrici da 8 kg rientrano generalmente in quelle standard.lavatrici da 8 kg sottopianoPer i modelli a carica frontale sia la larghezza, sia la profondità sono di circa 60 cm, mentre l’altezza è compresa tra gli 85 e i 90 cm.
Se si è alla ricerca di un apparecchio adatto ai piccoli spazi, non è necessario rinunciare a una lavatrice da 8 kg. Un’alternativa salvaspazio sono le lavatrici a carica dall’alto: quelle da 8 kg perlopiù rientrano anch’esse nelle dimensioni standard per questa tipologia di elettrodomestico e misurano tra gli 86 e i 90 cm in altezza, 60 cm in profondità e appena 40-41 cm circa in larghezza.lavatrici da 8 kg carica dall'alto

Le migliori lavatrici da 8 kg

Identificare le migliori lavatrici da 8 kg nella vasta offerta presente sul mercato può essere difficile. Per questo motivo la nostra redazione ha analizzato le principali proposte, confrontandole in base a una serie di parametri: classe energetica, programmi di lavaggio, classe di efficienza e velocità massima della centrifuga, consumo idrico per ciclo, durata massima del ciclo di lavaggio, eventuale presenza della funzione “antipiega” e del sistema antiallagamento (AquaStop e antitrabocco).
Ecco quali sono i cinque migliori modelli secondo la valutazione comparativa effettuata dai nostri esperti:

  • Bosch Serie 4 WAN28208IT
  • Beko WUX81282WI/IT
  • Smeg WHT814ASIT
  • Miele WSD023 WCS
  • AEG LR8H84GBY

Vediamo adesso le caratteristiche, i pro e i contro di ciascuno di essi.

La migliore: Bosch Serie 4 WAN28208IT

Bosch Serie 4 WAN28208IT è un modello di classe A che consuma 46 kWh/100 cicli e 47 l d’acqua per lavaggio. La centrifuga ha una velocità massima di 1400 giri (classe di efficienza B) e una rumorosità di soli 71 dBA. Tra i pregi principali di questa lavatrice ci sono il prezzo inferiore ai 600 , l’assistenza supplementare di dieci anni sui componenti del motore e la funzione SpeedPerfect, che può essere selezionata per la maggior parte dei programmi di lavaggio e consente di ridurne la durata fino al 65% senza comprometterne l’efficacia. La durata massima del ciclo è di 3:33 ore ed è possibile aggiungere bucato a programma già avviato premendo semplicemente un tasto. Una nota dolente sono, però, proprio i programmi, che non includono un lavaggio igienizzante né uno per tessuti imbottiti. Non ci sono neppure la funzione antipiega e la connettività Wi-Fi, mentre è presente il sistema antiallagamento.

A chi è adatta: Bosch Serie 4 WAN28208IT è raccomandata se si cerca una lavatrice affidabile a un prezzo accessibile.

A chi è sconsigliata: non è il modello di riferimento per chi volesse un elettrodomestico smart o uno che faciliti la stiratura del bucato.

La migliore qualità/prezzo: Beko WUX81282WI/IT

Beko WUX81282WI/IT è un modello di classe A con una profondità inferiore rispetto a quella standard, essendo pari a 55 cm. La centrifuga ha una velocità massima di 1200 giri (classe di efficienza B) e un livello di rumorosità di 74 dBA. Il consumo di acqua per ciclo è pari a 43 l, mentre quello elettrico è di 47 kWh/100 cicli. Questo modello spicca per la presenza di una funzione specifica per la rimozione dei peli di animale. La durata massima del ciclo di lavaggio è di 3:38 ore. I programmi sono 13 e includono un ciclo rapido da 14 minuti, uno antimacchia, uno per i capi sportivi e uno igienizzante. Sono inoltre presenti il sistema anti-trabocco e la funzione antipiega, che però non è a vapore. Non c’è, invece, la connettività Wi-Fi.

A chi è adatta: Beko WUX81282WI/IT è consigliata a chi possiede cani e/o gatti e a chi è alla ricerca di una lavatrice con buone prestazioni a un prezzo medio-basso (sotto i 400 €).

A chi è sconsigliata: non è un prodotto indicato se si desidera un elettrodomestico controllabile da app o dotato della funzione antipiega a vapore.

La più efficiente: Smeg WHT814ASIT

Smeg WHT814ASIT è una lavatrice di classe A con un consumo energetico di 47 kWh/100 cicli e un consumo idrico di 37 l/ciclo. La centrifuga è di classe di efficienza B, avendo una velocità massima pari a 1400 giri, e ha un livello di rumorosità di 72 dBA. La durata massima del ciclo di lavaggio è di 3:38 ore e sono presenti il sistema anti-trabocco e la funzione antipiega a vapore. Tra i maggiori vantaggi di questo modello ci sono i numerosi programmi di lavaggio (tra cui quelli antimacchia, antiallergico, per capi sportivi e per lingerie) e la grande semplicità d’uso. Punti dolenti sono, invece, l’assenza di connettività Wi-Fi e l’impossibilità di impostare la centrifuga a una velocità inferiore ai 600 giri, cosa che rende necessario l’uso della funzione antipiega per i capi più leggeri e soggetti a raggrinzimento.

A chi è adatta: Smeg WHT814ASIT è l’ideale per chi cerca una lavatrice affidabile, facile da usare e che usi davvero poca acqua.

A chi è sconsigliata: non è la migliore scelta per chi volesse un elettrodomestico smart.

La migliore smart: AEG LR8H84GBY

AEG LR8H84GBY è una lavatrice di classe A con consumi particolarmente bassi: 44 l d’acqua per ciclo e appena 38 kWh/100 cicli. La centrifuga è di classe di efficienza B e raggiunge i 1400 giri di velocità, risultando anche abbastanza silenziosa (72 dBA). Tra i punti di forza di questo modello ci sono la funzione antipiega a vapore, il sistema antiallagamento, la possibilità di controllarla tramite app e lo speciale cassetto UniversalDose, con getti d’acqua che dissolvono completamente il detersivo (pods incluse) anche nei cicli brevi e a bassa temperatura. La durata massima del ciclo di lavaggio è di 3:35 ore e tra i programmi ce ne sono uno igienizzante/antiallergico e uno antimacchia, che dura solo 59 minuti ed è efficace già a 30° C. Un difetto importante è, però, il prezzo che supera gli 800 .

A chi è adatta: AEG LR8H84GBY è l’opzione migliore per chi usa la lavatrice in modo intensivo, grazie alla comodità di poterla controllare tramite app e ai bassi consumi.

A chi è sconsigliata: non è il modello adatto se si ha un budget limitato e se si cerca una lavatrice in cui sia possibile aggiungere capi a ciclo avviato.

La più economica: Indesit EWE 81284 W IT

Indesit EWE 81284 W IT è la lavatrice da 8 kg più economica tra quelle che vi proponiamo, infatti si può acquistare a meno di 300 €. Il compromesso per un prezzo tanto conveniente è una classe energetica ferma in fascia C, una velocità di centrifuga che non supera i 1.200 giri/min (ma comunque in classe di efficienza B) e l’assenza di funzioni smart. In compenso i consumi idrici per lavaggio sono molto bassi (solo 48 l), e tra i 15 programmi ce ne sono parecchi rapidi, da soli 30 minuti, e alcuni particolari, come quello per capi sportivi.

A chi è adatta: Indesit EWE 81284 W IT è la lavatrice da 8 kg perfetta per chi ha un budget limitato e nessun interesse nelle funzioni smart.

A chi è sconsigliata: non ve la consigliamo se volete espressamente una lavatrice che consumi il meno possibile.

Le domande più frequenti sulle lavatrici da 8 kg

Quanto costano le lavatrici da 8 kg?

Le lavatrici da 8 kg costano tra i 250 e i 1.800 circa.

I modelli di fascia bassa vanno dai 250 ai 350 e hanno solitamente una centrifuga da 1000/1200 giri, sono di classe energetica C e hanno un numero limitato di programmi di lavaggio.

Le lavatrici di fascia media hanno un prezzo tra i 350 e i 500 , la loro classe energetica è generalmente la B o la C, mentre la centrifuga può raggiungere i 1400 giri e diversi modelli sono dotati della funzione antipiega a vapore.

Le proposte di fascia alta costano dai 500 ai 1.000 e sono solitamente di classe A con centrifuga fino a 1400 giri. In molti casi sono dotate della connettività Wi-Fi, della funzione antipiega e possono avere anche quella per l’aggiunta di capi durante il lavaggio.

I modelli top di gamma assoluti, invece, hanno un prezzo superiore ai 1.000 , sono di classe A, hanno una centrifuga fino a 1600 giri e spesso la vasca è in acciaio, oltre ad avere un elevatissimo numero di programmi di lavaggio (anche più di venti), la connettività Wi-Fi e la funzione antipiega.

Quanto consumano le lavatrici da 8 kg?

A livello di consumo elettrico, le prestazioni delle lavatrici da 8 kg sono più o meno equivalenti a quelle dei modelli di pari classe energetica che hanno un carico massimo inferiore. Diverso è, invece, il consumo idrico, che tende a crescere all’aumentare della capacità del cestello. Di conseguenza, generalmente per ogni singolo ciclo un modello da 8 kg consuma più acqua di uno da 7 kg.

Tuttavia, è bene considerare che la maggiore capienza consente di ridurre il numero dei lavaggi, per cui usando la lavatrice preferibilmente a pieno carico il consumo idrico annuale può non discostarsi molto da quello dei modelli da 7 kg.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato