Le migliori lavatrici Miele del 2023

Confronta le migliori lavatrici Miele del 2023 e leggi la nostra guida all'acquisto.

Elettroincassodoc
1.697,00 €
Unieuro
849,00 €
Elettroincassodoc
1.043,00 €
Unieuro
999,00 €
Elettroincassodoc
1.517,00 €
Newdomus
1.702,00 €
Elmihome
879,89 €
Bytecno
1.047,99 €
mediaworld
1.019,98 €
Elmihome
1.534,89 €
Elmihome
1.799,89 €
Ferlegno Commerce
900,00 €
Elmihome
1.114,90 €
Elmihome
1.044,80 €
Euronics
1.748,00 €
Trony
1.849,00 €
Euronics
1.198,00 €
mediaworld
1.119,98 €
Trony
1.099,00 €
Comet
2.018,99 €
Comet
1.166,71 €
Amazon
1.154,98 €

Dati tecnici

Capacità di carico

9 kg

7 kg

8 kg

8 kg

6 kg

Velocità massima centrifuga

1600 giri/min

1400 giri/min

1400 giri/min

1400 giri/min

1200 giri/min

Efficienza di centrifuga

A

B

B

B

B

Classe energetica

A

B

A

A

C

Consumo ciclo lavaggio

49 kWh/100 cicli

51 kWh/100 cicli

47 kWh/100 cicli

47 kWh/100 cicli

55 kWh/100 cicli

Consumo idrico per lavaggio

48 l

45 l

47 l

47 l

40 l

Durata ciclo lavaggio

3:19 h

3:19 h

3:39 h

3:39 h

3:09 h

Programmi tessuto

Cotone, Cotone Eco, Lana, Seta, Delicati, Jeans, Scuri e colorati

Cotone, Cotone Eco, Lana, Seta, Delicati, Jeans

Cotone, Cotone Eco, Lana, Seta, Delicati, Jeans

Cotone, Cotone Eco, Lana, Delicati, Jeans

Cotone, Cotone Eco, Lana, Seta, Delicati, Jeans

Programmi capi tecnici

Capi outdoor, Capi sportivi, Impermeabilizzazione

Capi outdoor, Impermeabilizzazione

Impermeabilizzazione

Capi outdoor, Impermeabilizzazione

Assenti

Programmi igienizzanti

Baby

Nessuno

Nessuno

Nessuno

Nessuno

Programmi biancheria

Assenti

Assenti

Assenti

Assenti

Assenti

Programmi imbottiti

Cuscini, Piumoni

Assenti

Assenti

Assenti

Assenti

Programma rapido

20, 49 min

20 min

20 min

20 min

20 min

Altri programmi

Tende, Automatico, Scarpe, Camicie

Nessuno

Camicie

Camicie, Refresh vapore

Automatico, Camicie, Stiro facile

Opzioni lavaggio

Antipiega a vapore, Igienizzazione, Risparmio tempo, Risparmio energia, Mezzo carico, Macchie difficili, Prelavaggio, Risciacquo intensivo, Silenzioso, Ammollo

Risparmio tempo, Prelavaggio, Risciacquo intensivo, Ammorbidente

Antipiega a vapore, Risparmio tempo, Prelavaggio

Antipiega a vapore, Risparmio tempo, Prelavaggio, Risciacquo intensivo

Risparmio tempo, Prelavaggio, Risciacquo intensivo, Ammorbidente

Rumorosità

68 dB

72 dB

70 dB

72 dB

70 dB

Classe di efficienza acustica

A

A

A

A

A

App

Incernieratura porta

Reversibile

A destra

A destra

A destra

In alto

Dimensioni (A x L x P)

85 x 59,6 x 63,6 cm

85 x 59,6 x 63,6 cm

85 x 59,6 x 64,3 cm

85 x 59,6 x 64,3 cm

90 x 45,9 x 60,1 cm

Peso

95 kg

80 kg

89 kg

80 kg

91 kg

Punti forti

Consumi molto bassi

Consumi contenuti

Consumi molto bassi

Consumi molto bassi

Centrifuga veloce

Tantissimi programmi

Cestello delicato sui capi

Dosaggio automatico del detersivo a due fasi

Cestello delicato sui capi

Cestello delicato sui capi

Ricche opzioni di lavaggio

Sistema di dosaggio detersivo a capsule

Funzione stiro facile a vapore

Sistema di dosaggio detersivo a capsule

Con programma stiro facile

Dosaggio automatico del detersivo

Testata per durare 20 anni

Testata per durare 20 anni

Testata per durare 20 anni

App Miele@Home

Integrazione app Miele@Home

Punti deboli

Prezzo elevato

Nessuna funzionalità smart

Nessuna funzionalità smart

Poche opzioni di lavaggio

Molto pesante

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

Le lavatrici Miele

Per prendersi cura dei propri capi nel modo migliore è necessario utilizzare elettrodomestici che garantiscano ottime prestazioni. Tra questi la lavatrice è senza dubbio il principale prodotto mirato a svolgere questa funzione, spesso affiancata dall’asciugatrice, anch’essa molto ambita negli ultimi anni.lavatrice MieleNaturalmente, le caratteristiche e le prestazioni di una lavatrice possono cambiare a seconda della marca di produzione. Ad oggi i brand specializzati in questo settore sono davvero innumerevoli e producono modelli per tutte le tasche, da quelli più economici ai top di gamma, come nel caso delle lavatrici Miele, a cui abbiamo dedicato questa pagina.

Storia del marchio Miele

Prima di inoltrarci tra le principali tecnologie che rendono le lavatrici Miele così efficienti e apprezzate dagli utenti, andiamo a scoprire come e quando è nata la famosa azienda. Si tratta infatti di una storia molto lunga che nasce nell’ormai lontanissimo 1899, a Herzebrock (Germania) per iniziativa di due soci, Carl Miele e Reinhard Zinkann. Inizialmente il famoso brand era specializzato principalmente nella produzione di centrifughe per il settore agricolo, tecnologia che poi utilizzò per la produzione delle sue prime lavatrici.
lavatrice Miele marchioTra gli anni ’20 e ’30 del secolo scorso Miele iniziò anche a produrre aspirapolvere e lanciò sul mercato la prima lavastoviglie realizzata in Europa, e successivamente frigoriferi elettrici per uso professionale. Durante la Seconda guerra mondiale l’azienda cambiò temporaneamente tipo di produzione per costruire componenti bellici, ma terminato il conflitto riprese la produzione di elettrodomestici, affermandosi sempre di più come uno dei leader del settore aprendo numerose filiali in Europa, inclusa l’Italia.

Tecnologie delle lavatrici Miele

Se il famoso brand tedesco ad oggi rappresenta uno dei marchi di maggiore successo sul mercato è per la qualità dei suoi elettrodomestici, come nel caso delle lavatrici. Di seguito descriveremo le principali tecnologie che caratterizzano i modelli Miele, molte delle quali sono un’esclusiva del marchio e quindi riscontrabili soltanto sulle lavatrici Miele. Scopriamo quali sono e in cosa consistono.

PowerWash

PowerWash rappresenta un’innovativa ed efficiente tecnologia di lavaggio che consente un risparmio “rivoluzionario”, come sostiene la marca. Infatti tutti i modelli di lavatrice Miele con sistema PowerWash integrato permettono di lavare piccoli carichi limitando i consumi di energia. Tutto questo è possibile grazie anche a un’altra tecnologia, Spin & Spray, che permette alla lavatrice di funzionare anche con un livello basso di acqua, inoltre risparmiando energia per il riscaldamento. Alcuni modelli presentano anche il programma QuickPowerWash, per una resa di lavaggio ancora più ottimale: il bucato sarà pronto in soli 49 minuti.lavatrice Miele PowerWash

SingleWash

Altra esclusiva delle lavatrici Miele è il SingleWash, un sistema che permette di lavare un singolo capo in maniera veloce ma soprattutto in maniera sostenibile. SingleWash è abbinabile a diversi programmi e consente di adeguare in modo ottimale sia i consumi idrici ed energetici che la durata dei programmi a un carico di solo 1 kg. Di conseguenza potrete lavare la singola t-shirt o camicia che avete urgenza di indossare, senza dover aspettare di riempire il carico con altri capi sporchi.

TwinDos

Molte delle tecnologie e dei sistemi innovativi messi a punto da Miele per le sue lavatrici vengono catalogati dalla stessa azienda sotto la voce “Efficienza di pulizia” come nel caso del dosaggio automatico TwinDos. Si tratta di un sistema con due fasi di dosaggio (o “UltraPhase”) del detersivo, presente in due contenitori alla base dell’apparecchio: la prima rimuove lo sporco superficiale e la seconda agisce sulle macchie più ostinate.lavatrice Miele TwinDosInoltre, grazie a TwinDos sarà possibile risparmiare quasi il 30% di detersivo rispetto a un dosaggio manuale, per la sua precisione di dosaggio, ottenendo così la massima efficacia ed efficienza.

SteamCare

Il sistema a vapore SteamCare delle lavatrici Miele consente di facilitare nettamente le operazioni di stiratura, “rilassando” le fibre dei capi già dalla lavatrice e distendendone le pieghe. Un’altra tecnologia che sfrutta il vapore è Rinfrescare, che “ravviva” i capi già indossati e ne elimina gli odori senza bisogno di lavarli. Miele calcola che i trattamenti col vapore delle sue lavatrici permettono di ridurre la necessità di stiro del 50%, un dato confermato dall’Istituto di Tecnologia agraria, sezione domotica dell’Università di Bonn.
Altro modo per ridurre le esigenze di stiro del 50% è attivando l’opzione Stiro Rapido (Pre-stiratura), che al termine del lavaggio dà il via a un procedimento con il quale si potranno ottenere capi più lisci. Tutto questo è possibile grazie al cestello caldo e umido che si muove delicatamente e al vapore che distende i capi all’interno.

Miele@home

Molti dei modelli di lavatrici Miele sono dotati del sistema intelligente Miele@home, in grado di gestire l’apparecchio anche da remoto, per una vita quotidiana ancora più “smart”. lavatrice Miele MielehomeGli elettrodomestici Miele dotati di questo innovativo sistema possono connettersi alla rete in modo facile e sicuro. Basterà utilizzare l’App Miele@mobile, per eseguire i comandi desiderati che potranno essere sia vocali che preconfigurati con le soluzioni Smart Home già presenti.

Altre caratteristiche

Le lavatrici Miele e i modelli appartenenti ai diversi brand presenti sul mercato sono caratterizzati da altri aspetti che è necessario tenere a mente durante la scelta di un elettrodomestico di questa tipologia. La conoscenza dettagliata di questi ulteriori fattori e specifiche tecniche infatti può aiutare i consumatori a compiere la scelta più in linea con le proprie esigenze. Vediamo di seguito quali sono gli altri criteri di selezione da considerare oltre alle tecnologie e ai sistemi di funzionamento già visti.

Caricamento

Sfogliando il catalogo delle lavatrici Miele sarà possibile rendersi conto che i diversi modelli proposti dalla marca tedesca si distinguono in diverse categorie, soprattutto per quanto riguarda il loro caricamento. Così come altri brand infatti anche Miele propone:

  • Lavatrici tradizionali con carica frontale, che permettono di caricare e scaricare i capi dall’oblò frontale;
  • Lavatrici con carica dall’alto, con le quali invece il carico e lo scarico avverrà da un pannello posto sulla parte superiore. Questi modelli però sono in minoranza sul catalogo.

La maggior parte delle lavatrici Miele sono posizionabili in colonna insieme all’asciugatrice, mediante un kit di giunzione che permetterà di impilare i due elettrodomestici in totale sicurezza.lavatrice Miele carica frontaleInoltre, alcune lavatrici Miele possono essere inserite anche sotto un piano di lavoro grazie al top removibile che dovrà essere sostituito da un kit sottopiano. L’elettrodomestico potrà così essere inserito in una nicchia di 82 cm anziché i tradizionali 85.

Capacità di carico

Una delle caratteristiche che incide di più sulla scelta finale di una lavabiancheria è senza la dubbio la capacità di carico che deve adeguarsi necessariamente alle esigenze di ogni famiglia. La maggior parte delle lavatrici Miele presenta una capacità massima di carico tra gli 8 e i 9 kg, ideali per nuclei familiari composti dalle 4 alle 6 persone. Sebbene siano in numero minore rispetto ai modelli appena descritti, Miele mette a disposizione anche lavatrici con capacità di carico da 6 e 7 kg, in questo caso perfette per nuclei più piccoli, da 1 a 4 persone massimo. Inoltre, come accennato precedentemente, i modelli con il sistema SingleWash possono lavare i capi adattando il lavaggio a un carico di 1 kg.

Programmi di lavaggio

Veniamo adesso all’aspetto che maggiormente interessa agli utenti, ossia i programmi di lavaggio, che per essere ottimali dovrebbero adeguarsi al tipo di capi da lavare. Qui di seguito vi illustreremo quelli più innovativi delle lavatrici Miele:

  • QuickPowerWash: lo abbiamo già descritto brevemente nel paragrafo dedicato alla tecnologia PowerWash. Si tratta di un programma rapido ed efficace che garantisce di lavare a fondo i capi in soli 49 minuti;
  • Express 20′: si tratta di un programma di lavaggio da 20 minuti per rinfrescare velocemente un numero ridotto di capi che si desidera avere pronti in poco tempo;
  • Impermeabilizzare: grazie all’aggiunta di un prodotto impermeabilizzante nella vaschetta del detersivo, con le lavatrici Miele sarà possibile rendere i vostri capi idrorepellenti dandogli così una nuova funzione;
  • Camicie: le lavatrici Miele si prendono cura anche delle vostre camicie, riducendo pieghe e rendendo molto più facile la stiratura grazie all’apposito programma di lavaggio.

lavatrice Miele programma camicieOvviamente tra i programmi di lavaggio delle lavatrici Miele troviamo anche i classici Lana (lavaggio a mano), per evitare capi ristretti o infeltriti, Seta (lavaggio a mano), con cui i capi sono trattati in modo estremamente delicato, Sport e Outdoor, per abbigliamento tecnico specifico, e Piumoni, un programma specifico per questo tipo di coperte.

Praticità d’uso

Un elettrodomestico per essere efficiente deve anche essere pratico da usare. Molti dei modelli delle lavatrici Miele dispongono di alcune funzioni che permettono di semplificare l’utilizzo dell’elettrodomestico, tra cui:

  • AddLoad: la possibilità di aggiungere o prelevare i capi dopo l’avvio del programma. Questa funzione è presente nella maggior parte dei modelli in catalogo;
  • Posticipo avvio 24h: anche questa funzionalità è disponibile in quasi tutti i modelli della gamma di lavatrici Miele e consente di pianificare l’avvio dell’elettrodomestico fino a 24 ore;
  • Illuminazione: il cestello a nido d’ape è illuminato, così da rendere davvero difficile dimenticarsi i capi all’interno. Questa funzione è presente in pochi modelli;
  • ComfortLift: è un sistema di apertura brevettato per le lavatrici a carica dall’alto, che in questo modo potranno aprirsi facilmente con un solo gesto.

lavatrice Miele Addload

Consumi

Anche i consumi rappresentano uno dei criteri che maggiormente interessano i consumatori durante l’acquisto di un grande elettrodomestico. I modelli Miele sono disponibili in diverse classi di efficienza energetica: la maggior parte appartiene alla A, mentre i restanti modelli appartengono alle categorie B e C, in una scala da A a G. Ricordiamo che da marzo 2021 sono entrate in vigore le nuove etichette energetiche che hanno eliminato le classi A+++, A++ e A+. In questo senso le lavatrici Miele possono considerarsi tra le più performanti sul mercato.

Le domande più frequenti sulle lavatrici Miele

Quanto costa una lavatrice Miele?

Trattandosi di uno dei brand che produce gli elettrodomestici di maggiore qualità e con tecnologie molto innovative, i prezzi delle lavatrici Miele sono tra i più alti sul mercato.lavatrice Miele classe energetica AI modelli più economici presentano un costo di circa 850 €, un prezzo poco accessibile ma molto inferiore rispetto al costo massimo di alcuni modelli appartenenti al brand, che possono arrivare a costare anche 2700 € se dotati delle migliori funzioni e dei programmi più efficienti.

Le domande più frequenti sulle lavatrici Miele

Dove acquistare le lavatrici Miele?

Se il marchio Miele vi ha conquistato e avete deciso di optare per una delle sue lavatrici, potrete acquistarle facilmente e comodamente da casa collegandovi allo store del sito web ufficiale del brand, dove troverete tutti i modelli disponibili nel nuovo catalogo. Un’alternativa in rete potrebbero essere anche gli store virtuali specializzati e rivenditori ufficiali della marca. Se invece preferite gli acquisti in presenza per ricevere assistenza da un team di esperti durante la fase di scelta, potrete recarvi personalmente presso il rivenditore autorizzato della vostra città. A tal proposito Miele sul suo sito web mette a disposizione un tool di ricerca sia per i negozi fisici che per quelli online.

Quali sono le alternative a Miele?

Miele è da molti considerata la marca numero uno nel settore elettrodomestici a livello europeo, sia per l’indiscussa qualità dei suoi prodotti che per l’esperienza maturata negli anni. Altri riferimenti in una fascia medio-alta sono Bosch, Samsung, AEG, Smeg, Whirlpool e Hotpoint-Ariston. Nella fascia medio-bassa invece ricordiamo le lavatrici Candy, Beko e Indesit, più economiche ma comunque in grado di svolgere in modo efficiente la loro funzione.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato