Le migliori lavatrici AEG del 2024

Confronta le migliori lavatrici AEG del 2024 e leggi la nostra guida all'acquisto.

missconvenienza
790,00 €
epriceit
490,00 €
prezzodigitale
926,59 €
comet
424,79 €
yeppon
429,99 €
oltreincasso
795,00 €
euronics
699,00 €
missconvenienza
945,00 €
prezzoforte
449,01 €
amazon
499,99 €
trony
799,00 €
oltreincasso
970,00 €
amazon
471,99 €
epriceit
544,19 €
elettrovillage
799,93 €
comet
1.214,10 €
prezzodigitale
477,07 €
bytecno
649,00 €
amazon
847,00 €
amazon
1.273,99 €
murripatrizia
477,99 €
euronics
799,00 €

Dati tecnici

Capacità di carico

8 kg

7 kg

9 kg

10 kg

6 kg

Velocità massima centrifuga

1400 giri/min

1351 giri/min

1.351 giri/min

1400 giri/min

1200 giri/min

Efficienza di centrifuga

B

B

B

B

B

Classe energetica

A

C

A

A

D

Consumo ciclo lavaggio

38 kWh/100 cicli

59 kWh/100 cicli

39 kWh/100 cicli

51 kWh/100 cicli

65 kWh/100 cicli

Consumo idrico per lavaggio

44 l

45 l

46 l

53 l

40 l

Durata ciclo lavaggio

3:35 h

3:25 h

3:48 h

3:50 h

3:17 h

Programmi tessuto

Cotone, Cotone Eco, Lana, Delicati, Sintetici

Cotone, Cotone Eco, Lana, Delicati, Sintetici, Jeans

Cotone, Cotone Eco, Lana, Delicati, Sintetici

Cotone, Cotone Eco, Lana, Delicati, Sintetici

Cotone, Cotone Eco, Lana, Delicati, Sintetici

Programmi capi tecnici

Capi outdoor

Capi outdoor

Capi outdoor

Assenti

Capi outdoor

Programmi igienizzanti

A vapore

Nessuno

A vapore

Antiallergico

Nessuno

Programmi biancheria

Assenti

Assenti

Assenti

Assenti

Assenti

Programmi imbottiti

Assenti

Piumini

Assenti

Piumoni

Piumoni

Programma rapido

20, 59 min

20 min

20, 49 min

20 min

20 min

Altri programmi

Refresh vapore

Stiro facile

Refresh vapore

A freddo

Stiro facile

Opzioni lavaggio

Antipiega, Antipiega a vapore, Risparmio tempo, Macchie difficili, Prelavaggio, Risciacquo intensivo, Silenzioso

Antipiega, Igienizzazione, Risparmio tempo, Macchie difficili, Prelavaggio, Risciacquo intensivo, Silenzioso, Ammorbidente

Antipiega, Antipiega a vapore, Risparmio tempo, Macchie difficili, Prelavaggio, Risciacquo intensivo, Silenzioso

Antipiega, Risparmio tempo, Macchie difficili, Prelavaggio, Risciacquo intensivo

Antipiega, Risparmio tempo, Macchie difficili, Prelavaggio, Risciacquo intensivo, Silenzioso, Ammorbidente

Rumorosità

72 dB

75 dB

72 dB

76 dB

77 dB

Classe di efficienza acustica

A

B

A

B

C

App

Incernieratura porta

A sinistra

A sinistra

A sinistra

A sinistra

In alto

Dimensioni (A x L x P)

84,7 x 59,7 x 63,1 cm

84,3 x 59,5 x 48,7 cm

84,7 x 59,7 x 63,1 cm

84,7 x 59,7 x 66 cm

85 x 40 x 60 cm

Peso

78,5 kg

65,5 kg

77,5 kg

73,5 kg

59 kg

Punti forti

Programmi e opzioni a vapore

Formato "slim" salvaspazio

Consumi ridottissimi

Sistema AquaStop totale

Sistema AquaStop totale

Opzione specifica per detersivo in capsule

Tante opzioni aggiuntive

Con addolcitore per abbattere il calcare

Bassissimi consumi energetici

Bassissimi consumi idrici

Programmi extra scaricabili via app

Consumi idrici bassissimi

Programmi e funzioni a vapore

Sensore di carico

Con rotelle per spostamento

Consumi molto bassi

Motore inverter di lunga durata

Punti deboli

Nessuna funzione smart

La centrifuga non arriva a 1.400 rpm

Nessuna funzione smart

Consumi energetici consistenti

Un po' rumorosa

Un po' rumorosa

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

Le lavatrici AEG

La lavatrice, oggi, è un elettrodomestico indispensabile per la vita di tutti i giorni. In qualunque formato essa si presenti, a carica frontalecarica dall’alto, versione slim, ecc. e a prescindere dal numero di persone a cui sia destinata, quindi per un nucleo familiare numeroso o per single, è davvero impensabile poter vivere senza questo prezioso apparecchio che dagli anni ’50 in poi ha rivoluzionato la vita domestica di tutti.
lavatrice AEG marchioNel corso degli anni, dal primo modello elettrico lanciato nel 1907 negli Stati Uniti, la lavatrice ha subito notevoli cambiamenti, diventando sempre più moderna sia nelle linee che nelle funzioni, rispondendo e adeguandosi di volta in volta alle nuove generazioni.
Ed è proprio grazie a questa sua evoluzione e alle nuove tecnologie sempre aggiornate nel campo degli elettrodomestici che oggigiorno possiamo contare su modelli di lavatrici in grado di fare cose incredibili, come nel caso delle lavatrici AEG. Di seguito scoprirete tutto quello che c’è da sapere sulle famose lavatrici di origine tedesca, al fine di scegliere il prodotto che più soddisfi le vostre esigenze.

Storia del marchio AEG

Prima di affrontare la parte puramente tecnica relativa alle lavatrici AEG, cerchiamo di conoscere il famoso marchio più da vicino. La parola AEG è l’acronimo del tedesco Allgemeine Elektricitäts-Gesellschaft (Società Generale di Elettricità): l’azienda nacque a Berlino nel 1883 per opera di Emil Rathenau, un ingegnere e imprenditore che aveva acquistato dei brevetti da Thomas Edison in persona. Grazie ai brevetti acquisiti, Rathenau fondò l’azienda come industria volta alla produzione di energia elettrica.
lavatrice AEG storiaCon il passare degli anni, la AEG sviluppò sempre nuove tecnologie in diversi settori: ferrovie, illuminazione, elettrochimica, ecc. riuscendo anche a superare diverse crisi, come quella della Seconda Guerra Mondiale. Terminata la guerra, cominciò a sviluppare i primi motori ed elettrodomestici, arrivando ad avere circa 120.000 dipendenti.
Nel corso degli anni la AEG è stata ceduta a diversi gruppi fino al 1996 quando la divisione elettrodomestici del marchio fu acquistata dalla multinazionale svedese Electrolux, che spostò la produzione in Italia, negli stabilimenti di Porcia, in provincia di Pordenone, e di Solaro, in provincia di Milano. Dal 2005 ad oggi tutti gli elettrodomestici AEG portano il marchio AEG-Electrolux.

Le serie delle lavatrici AEG

Ogni modello di lavatrice AEG presenta delle tecnologie moderne e all’avanguardia, progettate per rendere l’esperienza dell’utente davvero soddisfacente. Infatti la ricerca di design sempre più accattivanti e di nuove tecnologie rende i prodotti AEG indispensabili e difficili da imitare. In particolare, il famoso marchio di elettrodomestici mette a disposizione ben 4 serie di lavatrici, ognuna con delle caratteristiche, funzioni e tecnologie davvero eccezionali. Scopriamole insieme.

Serie 6000

La serie 6000 delle lavatrici AEG rappresenta quella più economica e “di base”. Questo non significa certo che manchino tecnologie pregiate, anzi. Le principali tecnologie integrate che troverete in questa e in tutte le altre serie AEG sono:

  • ProSense: grazie alla quale è possibile ottimizzare i consumi in base al carico. Si tratta di un sistema intelligente che vi permetterà di effettuare ogni lavaggio risparmiando tempo, usura ma soprattutto energia e consumo di acqua. Questo anche perché il sistema evita lo sfregamento dei capi ed il loro lavaggio eccessivo;
  • Autodose: anche in questo caso si tratta di sensori intelligenti che riescono a calcolare esattamente le quantità di detersivo e ammorbidente necessari per ogni lavaggio, rendendo l’elettrodomestico un apparecchio autonomo e indipendente. È noto, di fatti, che il sovradosaggio di detersivi, a lungo andare, può pregiudicare lo stato dei capi, causandone il deterioramento. È dimostrato che utilizzando la tecnologia Autodose di AEG tessuti fragili come il cotone, presentano una resistenza allo strappo tre volte maggiore rispetto ad altri sistemi;
  • Connettività: grazie alla App My AEG Care è possibile connettere la vostra lavatrice AEG serie 6000 al vostro smartphone; in questo modo sarà possibile occuparvi della cura dei vostri capi anche da lontano, impostando i programmi personalizzati da remoto. Inoltre riceverete delle notifiche ogni volta che il bucato è pronto e consigli su come utilizzare l’elettrodomestico sfruttando al massimo tutte le sue potenzialità.

lavatrice AEG autodose

Serie 7000

Le lavatrici AEG appartenenti alla serie 7000 ovviamente presentano nuove e dinamiche tecnologie, conservando le stesse caratteristiche principali della serie 6000. Quindi, oltre alla tecnologia ProSense, Autodose e alla possibilità di connettersi in remoto, le tecnologie compresi in questa serie integrano tra le loro funzioni:

  • Prosteam: una funzione vapore finale che viene attivata verso la fine del lavaggio e che consente di ridurre del 30% le pieghe di ogni capo. Grazie a questa tecnologia potete dire addio ad abiti e camice stropicciate che, quindi, saranno molto più facili da stirare. Inoltre il vapore eliminerà ogni odore, rinfrescando i capi all’interno del cestello;
  • Softplus: è una funzione in grado di preparare i vostri capi all’immediato lavaggio, e lo fa imbevendoli di acqua e distribuendo in maniera omogenea l’ammorbidente su tutti i capi all’interno del cestello per un risultato ancora più soddisfacente;

Lavatrice AEG serie 7000

Serie 8000

Anche nel caso della serie 8000 delle lavatrici AEG tutte le funzioni viste finora nei paragrafi precedenti vengono integrate in quasi tutti i modelli. Anche in questo caso potrete quindi sfruttare i vantaggi delle tecnologie Prosteam, ProSense, Softplus, Autodose e la App My AEG Care. Questa serie però si differenzia da quelle viste fino adesso per una caratteristica molto speciale ovvero:

  • ÖKOMix: una tecnologia innovativa volta a pre-miscelare il detersivo e l’ammorbidente in modo che si disciolgano completamente nell’acqua prima di arrivare ai capi. Utilizzando questa funzione si riesce a raggiungere tutte le fibre di ogni capo contenuto nel cestello realizzando un lavaggio ancora più efficace, a differenza di altri sistemi applicati che arrivano a meno della metà dei capi presenti in ogni carico.

Serie 9000

Completiamo la lista delle serie parlando della 9000, in cui ogni lavatrice AEG presenta una tecnologia innovativa e rivoluzionaria, unica al mondo:

  • SoftWater: si tratta di una funzione che riesce ad addolcire l’acqua eliminando minerali molto spesso dannosi per i tessuti dei capi. Una volta addolcita, l’acqua permette al detersivo e all’ammorbidente di agire sulle fibre nella maniera più efficace possibile, garantendo un risultato senza precedenti. Ciò che riesce a rendere possibile tutto questo processo è un filtro intelligente, con un’azione realmente efficace anche durante i lavaggi a basse temperature.

Le lavatrici AEG e il mercato

Quando ci si appresta ad acquistare un elettrodomestico come una lavatrice è importante farsi un’idea chiara del tipo di prodotto che si sta cercando, per arrivare a una scelta definitiva che rispecchi tutti le proprie necessità. Per questo è importante confrontare le caratteristiche dei modelli offerti dai vari marchi presenti sul mercato, come nel caso delle lavatrici AEG. Di seguito alcune specifiche da tenere in considerazione prima dell’acquisto.
lavatrice AEG dimensioni

1. Dimensioni

La scelta di un elettrodomestico si basa su diversi fattori fondamentali, primo fra questi le dimensioni del prodotto. Le lavatrici AEG disponibili sul mercato possono soddisfare le diverse esigenze dell’utenza: i modelli dalle dimensioni standard presentano un’altezza che oscilla tra gli 84 e gli 85 cm, una larghezza che può invece variare dai 54 ai 55 cm ed infine una profondità che cambia a seconda del modello scelto e che invece oscilla tra i 53 e i 66 cm. C’è da sottolineare, inoltre, che esiste anche una categoria molto più compatta, ovvero la linea slim, i cui modelli, oltre ad avere la lunghezza e la larghezza sopracitate, presentano una profondità di soli 42 cm, una struttura dunque davvero molto contenuta e in grado di occupare pochissimo spazio, conservando tutte le qualità e le caratteristiche di un modello dalle dimensioni più ingombranti.

2. Funzioni

Le funzioni di una lavatrice hanno lo scopo di rendere il prodotto in questione unico e diverso dagli altri, così come le funzioni delle lavatrici AEG. Ecco perché è importante scoprire quali siano e in che modo possano soddisfare le vostre esigenze. Nel caso specifico di AEG possiamo senza dubbio affermare che il marchio di origine tedesca abbia davvero a cuore le necessità dei suoi clienti, ecco perché cerca di introdurre sul mercato tecnologie e funzioni sempre innovative e all’avanguardia, come il SoftWater per l’addolcimento dell’acqua o il ProSense per l’ottimizzazione del carico. Come già abbiamo potuto constatare ogni modello di lavatrice AEG è dotato di connettività Wi-Fi per avere il bucato a portata di mano grazie alla App My AEG Care. Inoltre su ogni modello è integrato il sensore di peso per tenere sotto controllo i movimenti del cestello, l’Autodose e l’antiallagamento.
lavatrice AEG connettività

3. Programmi

Anche i programmi rientrano nelle specifiche fondamentali da considerare in vista dell’acquisto di una lavatrice. Per quanto riguarda le lavatrici AEG, in media presentano circa 10 programmi, di cui alcuni standard come Cotone, Delicati, Sintetici, Lana ecc. riscontrabili su altri modelli appartenenti ad altri marchi, e altri sviluppati dallo stesso marchio tedesco come il programma Vapore finale con tecnologia Prosteam, o il Woolmark Apparel Care, con il quale è possibile lavare tutti quei capi in lana contrassegnati dall’etichetta “lavaggio a mano” senza danneggiare il tessuto.

4. Consumi e comfort

L’effettivo consumo energetico di una lavatrice è sempre un dato da osservare attentamente se si vuole avere un’esperienza ottimale a 360° con questo indispensabile elettrodomestico. I modelli di lavatrice AEG rientrano in una classe di efficienza energetica compresa tra la A e la D, e ricordiamo che, prima dell’introduzione a marzo 2021 della nuova etichettatura energetica, nessun modello scendeva al di sotto della classe A+++, producendo anche un certo risparmio annuale sulla bolletta, oltre a ridurre i consumi energetici ed idrici. Per quanto riguarda il comfort, invece, bisogna specificare che tutti i modelli di lavatrice AEG sono abbastanza silenziosi e presentano un comodo e innovativo display digitale.
Lavatrice AEG etichetta energetica

5. Manutenzione

Infine parliamo della manutenzione, altro parametro indispensabile durante la valutazione di un elettrodomestico così importante come la lavatrice. Come spesso suggeriamo, è importante seguire le istruzioni indicate sulla scheda tecnica del prodotto che solitamente riguardano la pulizia del cestello, dello sportello e dei filtri di carico: in questo modo tutte le funzioni della lavatrice vengono preservate per favorire così una vita più duratura dell’apparecchio sempre al massimo della sua efficienza.
lavatrice AEG manutenzione

I concorrenti di AEG

Le lavatrici AEG, per la qualità di tutti i meccanismi e tecnologie integrate, appartengono a una gamma medio-alta, quindi i suoi principali competitor sul mercato appartenenti alla stessa categoria sicuramente sono BoschLG e Whirpool. Tra i marchi concorrenti nel settore elettrodomestici, nello specifico nel campo della lavatrici, non si non può menzionare il famoso brand tedesco Miele, appartenente alla gamma più alta, mentre tra quelli appartenenti alla fascia medio-bassa, ricordiamo le lavatrici BekoIndesit e Candy, anch’essi marchi molto apprezzati per il buon rapporto tra qualità e prezzo.

Domande frequenti sulle lavatrici AEG

Perché acquistare una lavatrice AEG?

I vantaggi nell’acquistare una lavatrice AEG sono tutti espressi nelle funzioni e tecnologie viste precedentemente. Alcuni sistemi intelligenti, come il SoftWater, integrato nei modelli della serie 9000, o il ProSense, riscontrabile su quasi tutti i modelli del marchio di origine tedesca, sono davvero interessanti, raramente riscontrabili su altri modelli appartenenti ad altri brand. Inoltre, le lavatrici AEG sono equipaggiate con il motore ÖKO Inverter a risparmio energetico, molto più resistente rispetto ai classici motori a cinghia e che quindi è in grado di garantire elevate prestazioni e una maggiore efficienza.

Quanto costa una lavatrice AEG?

Il prezzo di una lavatrice AEG può dipendere dalla serie e dal modello scelto, quindi sostanzialmente dalle funzioni incorporate. Un modello semplice ma con un’ottimo rapporto qualità-prezzo può avere un costo di circa 400-500 €, ma si può arrivare anche a cifre ben superiori scegliendo modelli ad alte prestazioni: stiamo parlando di circa 900-1100 € per una lavatrice serie 9000 con tutte le tecnologie menzionate più sopra incorporate. Possiamo concludere dicendo, che pur appartenendo a una fascia medio-alta, AEG riesce a soddisfare le esigenze economiche di diverse tipologie di utenti: da chi non può spendere troppo fino a chi non bada a spese.
lavatrice AEG dove acquistarla

Dove acquistare una lavatrice AEG?

Infine, vi lasciamo ricordandovi che potete acquistare le lavatrici AEG sia nei negozi online sia in quelli fisici. Come sempre, il nostro consiglio in ogni caso è di verificare se l’installazione e il trasporto siano servizi inclusi all’acquisto e, qualora lo fossero, se sono compresi nel prezzo del prodotto o da pagare separatamente.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato