Le migliori lavatrici Samsung del 2024

Confronta le migliori lavatrici Samsung del 2024 e leggi la nostra guida all'acquisto.

missconvenienza
790,00 €
tamtamprice
512,00 €
prezzoforte
419,65 €
yeppon
329,99 €
bestdigit
379,98 €
yeppon
799,99 €
prezzoforte
572,37 €
prezzodigitale
419,68 €
amazon
399,99 €
epriceit
426,58 €
amazon
829,99 €
amazon
589,80 €
yeppon
423,99 €
epriceit
409,66 €
trony
539,00 €
prezzoforte
904,90 €
tekworldit
606,57 €
bestdigit
433,38 €
prezzoforte
414,31 €
tekworldit
563,25 €
mediaworld
904,99 €
yeppon
607,99 €
amazon
479,00 €
missconvenienza
425,00 €
amazon
595,52 €

Dati tecnici

Capacità di carico

11 kg

8 kg

8 kg

8 kg

8 kg

Velocità massima centrifuga

1400 giri/min

1400 giri/min

1200 giri/min

1400 giri/min

1200 giri/min

Efficienza di centrifuga

B

B

B

B

B

Classe energetica

A

B

C

B

C

Consumo ciclo lavaggio

53 kWh/100 cicli

55 kWh/100 cicli

63 kWh/100 cicli

55 kWh/100 cicli

63 kWh/100 cicli

Consumo idrico per lavaggio

54 l

48 l

48 l

48 l

48 l

Durata ciclo lavaggio

4:00 h

3:38 h

3:38 h

3:38 h

3:38 h

Programmi tessuto

Cotone, Cotone Eco, Lana, Delicati, Misti, Sintetici, Scuri e colorati

Cotone, Cotone Eco, Lana, Sintetici, Jeans, Scuri e colorati

Cotone, Cotone Eco, Lana, Delicati, Misti, Sintetici, Scuri e colorati

Cotone, Cotone Eco, Lana, Delicati, Misti, Sintetici, Scuri e colorati

Cotone, Cotone Eco, Lana, Delicati, Misti, Sintetici, Scuri e colorati

Programmi capi tecnici

Capi outdoor, Capi sportivi

Capi outdoor, Capi sportivi

Assenti

Assenti

Assenti

Programmi igienizzanti

Baby, A vapore

Baby, A vapore

A vapore

A vapore

A vapore

Programmi biancheria

Asciugamani

Lenzuola, Asciugamani

Assenti

Assenti

Assenti

Programmi imbottiti

Trapunte

Assenti

Trapunte

Trapunte

Trapunte

Programma rapido

15 min

15, 39 min

15, 39 min

15 min

15 min

Altri programmi

Automatico, Autopulizia, Personalizzato, A freddo, Camicie, Silenzioso

Autopulizia, Personalizzato, A freddo, Camicie, Silenzioso

Autopulizia, A freddo

Autopulizia, A freddo

Autopulizia, A freddo

Opzioni lavaggio

Macchie difficili, Prelavaggio, Intensivo, Risciacquo intensivo, Dosaggio automatico

Macchie difficili, Prelavaggio, Intensivo

Antipiega, Macchie difficili, Prelavaggio, Intensivo

Prelavaggio, Intensivo

Prelavaggio, Intensivo

Rumorosità

72 dB

72 dB

72 dB

72 dB

72 dB

Classe di efficienza acustica

A

A

A

A

A

App

Incernieratura porta

A sinistra

A sinistra

A sinistra

A sinistra

A sinistra

Dimensioni (A x L x P)

85 x 60 x 60 cm

85 x 60 x 55 cm

85 x 60 x 45,6 cm

85 x 60 x 55 cm

85 x 60 x 45,6 cm

Peso

73 kg

68 kg

67 kg

65 kg

67 kg

Punti forti

Consumi bassissimi

Oblò AddWash

Alta capacità per una slim

Con programma vapore

Motore Inverter garantito 10 anni

Dosatore automatico del detersivo

Integrata con app SmartThings

Oblò AddWash

Con programma autopulente

Oblò AddWash

Lavaggio automatico con intelligenza artificiale

Motore silenzioso e duraturo

Motore silenzioso e duraturo

Con app diagnostica

Funzione antipiega

Integrata con app SmartThings

Efficace anche a freddo

Motore garantito 10 anni

Punti deboli

Nessuna funzione smart

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

Le lavatrici Samsung

Non esiste quasi più casa nella quale non sia presente una lavatrice: la macchina per fare il bucato è considerata a pieno titolo uno degli elettrodomestici fondamentali da avere in casa, praticamente irrinunciabile.Lavatrice SamsungSe avete deciso di comprare o cambiare la lavatrice, potreste legittimamente chiedervi se, tra tutte le marche oggi disponibili, ve ne siano alcune che valga la pena di prendere in considerazione più di altre: in questa pagina vogliamo darvi una risposta almeno parziale, illustrandovi le caratteristiche delle lavatrici Samsung.

Tecnologie distintive delle lavatrici Samsung

I grandi elettrodomestici di questo brand possono forse essere meno conosciuti rispetto ai popolarissimi smartphone Samsung, ma anche in questo settore l’azienda coreana si distingue per la proposta di alcune tecnologie proprietarie molto interessanti. Vediamole qui di seguito.

Motore Digital Inverter

Le caratteristiche principali dei motori di questo tipo sono la longevità, la grande silenziosità e i consumi molto bassi, anche se i costi per un motore magnetico senza spazzole sono ancora sensibilmente superiori rispetto ai vecchi motori a cinghia.Lavatrice Samsung Motore Digital InverterNello specifico, i motori Digital Inverter adottati da Samsung sono garantiti 20 anni all’acquisto, senza bisogno di sottoscrivere una garanzia aggiuntiva. Il motore è stato certificato dalla VDE (Verband Deutscher Elektrotechniker, associazione tedesca per le tecnologie elettriche, elettroniche e informatiche), che ne ha attestato la durabilità per ben 23 anni.

Tecnologia QuickDrive

La tecnologia QuickDrive di Samsung, come il nome stesso suggerisce, ha permesso una sensibile riduzione della durata dei cicli di lavaggio: fino al 50% di tempo in meno rispetto alle macchine dello stesso marchio prive di questa tecnologia. Il principio di funzionamento è tanto semplice quanto innovativo: il movimento rotatorio del cestello è stato sdoppiato, con un piatto posteriore che ruota nel senso opposto rispetto alle pareti del tamburo.Lavatrice Samsung Quick DriveLa combinazione delle due rotazioni indipendenti permette una movimentazione più efficace dei panni all’interno del cestello, che dunque risultano inzuppati, insaponati e risciacquati in tempi minori.

Oblò AddWash

Il particolare design dell’oblò AddWash messo a punto da Samsung rimane un unicum nel panorama delle lavatrici: si tratta sostanzialmente di un oblò nell’oblò, uno sportello più piccolo incastonato in quello più grande, che serve ad aggiungere panni o detersivo al bucato anche quando il ciclo è già partito.Lavatrice Samsung AddWashQuesta operazione è possibile anche nei modelli con oblò tradizionale, ma tipicamente per poter aprire lo sportello è necessario mettere in pausa il programma rigorosamente durante una fase in cui il cestello non sia riempito d’acqua. Con l’oblò AddWash questa cautela non è necessaria: basta aprire lo sportellino e inserire i capi.

Cassetto Ecodosatore

Samsung è stato tra i primi brand ad introdurre questo innovativo elemento: anziché dosare a mano la quantità di detersivo e ammorbidente prima di ogni lavaggio, il cassetto Ecodosatore calcola in autonomia le dosi su misura per ciascun carico. I modelli più avanzati delle lavatrici Samsung sono equipaggiati con cinque sensori che, in base alla quantità, al tipo, al livello di sporco dei panni introdotti, erogano la giusta quantità di detersivo per ottenere un pulito a regola d’arte e senza sprechi. La carica di detersivo e ammorbidente può durare fino a un mese. Lavatrice Samsung EcodosatoreVa detto che Samsung non è l’unico brand ad aver introdotto un’innovazione del genere: Miele e Whirlpool, ad esempio, sono altri brand che hanno introdotto il dosaggio automatico su alcuni loro modelli.

Ecolavaggio

Le lavatrici equipaggiate con questa tecnologia promettono di rimuovere efficacemente lo sporco anche a freddo e in tempi rapidi. Si tratta di una tecnologia di “schiumatura” del detersivo: questo viene iniettato nel cestello sotto forma di microbolle che, stando ai test commissionati da Samsung a laboratori indipendenti, riescono a penetrare più rapidamente tra le fibre rispetto al normale detergente disciolto in acqua.

Ai Control

La tecnologia Ai Control rappresenta l’approccio di Samsung alla lavatrice intelligente. I modelli che ne sono equipaggiati possono infatti venire connessi alla rete domestica e, tramite l’applicazione SmartThings, usufruire di una serie di servizi, consigli e suggerimenti utili ad ottimizzare il bucato.Lavatrice Samsung Ai ControlAd esempio, nei modelli con Ecodosatore SmartThings non solo riporta la quantità di detergente residua, ma suggerisce anche quando riempire il serbatoio. Oppure, l’applicazione riceve i dati sulle condizioni atmosferiche del giorno e regola di conseguenza la velocità di centrifuga, ad esempio alzandola nelle giornate piovose così da eliminare una maggiore quantità d’acqua dai panni.
Il punto forte è però la capacità di apprendimento delle lavatrici Ai Control: in base all’uso che viene fatto della lavatrice (programmi utilizzati più spesso, in quali giorni della settimana, con quale tipo di carico, ecc.), la lavatrice consiglia di conseguenza ogni volta il programma e le impostazioni più indicate. Se, ad esempio, tutti i martedì dopo la palestra facciamo una macchinata ricca di capi sportivi, tutti i martedì la lavatrice ci suggerirà il programma per capi sportivi con le nostre impostazioni abituali di temperatura, centrifuga, ecc.

Le migliori lavatrici Samsung

Vediamo ora una piccola selezione di quelle che riteniamo le migliori lavatrici Samsung per tutte le esigenze e per tutte le tasche.

La migliore: Samsung WW11BB944DGB

  • Capacità di carico: 11 kg
  • Classe energetica: A
  • Centrifuga: 1.400 g/min
  • Ai Control:
  • SmartThings:

 

Questo modello appartiene all’ultima generazione di lavatrici Samsung, infatti è equipaggiato di tutte le tecnologie che abbiamo elencato e gode in più di una capacità di carico molto elevata grazie al nuovo design del cestello SpaceMax. I programmi a disposizione sono ben 22 e coprono davvero le esigenze di tutta la famiglia. I consumi energetici sono estremamente bassi (solo 53 kWh per 100 lavaggi) e i cinque sensori coordinati dall’intelligenza artificiale si prendono cura di tutti gli aspetti inerenti il lavaggio: riconoscono il tipo di tessuti, il peso, lo sporco e regolano il dosaggio di detersivo e ammorbidente, la centrifuga, la durata del ciclo, oltre a suggerire le opzioni più indicate da attivare.

Consigliata a: famiglie molto numerose e amanti della tecnologia.

La migliore qualità/prezzo: Samsung WW80T754DBT

  • Capacità di carico: 8 kg
  • Classe energetica: B
  • Centrifuga: 1.400 g/min
  • Ai Control:
  • SmartThings:

 

Questa lavatrice appartiene alla fascia media di Samsung, infatti, pur essendo molto ben equipaggiata, non si avvale di tutte le ultime e più innovative tecnologie del brand coreano: all’appello mancano il cassetto Ecodosatore e il cestello SpaceMax. Non mancano però le funzioni “smart”, infatti anche in questo caso la tecnologia Ai Control e l’app SmartThings lavorano insieme per ottenere i migliori risultati di lavaggio. I programmi sono sempre molti (19), ma manca quello completamente automatizzato. Un po’ più alti rispetto alla top di gamma anche i consumi, che in questo caso si fissano a 55 kWh per 100 lavaggi.

Consigliata a: coppie e famiglie di piccole dimensioni, amanti della tecnologia.

La migliore slim: Samsung WW8NK62E0RW

  • Capacità di carico: 8 kg
  • Classe energetica: C
  • Centrifuga: 1.200 g/min
  • Ai Control: no
  • SmartThings: no

 

Non potevamo non includere il più avanzato dei modelli slim di Samsung nella nostra selezione: nonostante manchino le funzionalità intelligenti (Ai Control e SmartThings), la capacità di carico di 8 kg è davvero elevata per una lavatrice compatta. Tra i pregi di questo modello rientrano la tecnologia Ecolavaggio e l’oblò AddWash, esclusivo delle macchine Samsung. I 12 programmi a disposizione sono di meno rispetto a modelli più blasonati, ma la varietà è buona e copre diversi tipi di esigenze. Non è altissima la classe di efficienza energetica (solo C), ma in compenso è bassissimo il consumo d’acqua per ciclo (solo 48 l).

Consigliata a: single, coppie, famiglie di piccole dimensioni, chi ha problemi di spazio.

Le domande più frequenti sulle lavatrici Samsung

Le lavatrici Samsung sono affidabili?

In linea di massima la risposta è , le lavatrici Samsung hanno un buon livello di affidabilità. Il motore, come detto, è garantito per ben 20 anni, dunque da questo punto di vista potete rassicurarvi sul vostro investimento. Le rimanenti parti delle lavatrici Samsung sono coperte dalla garanzia obbligatoria di due anni.

Quanto consumano le lavatrici Samsung?

I consumi energetici sono compresi tra:

  • 49 e 53 kWh per 100 lavaggi nelle classe A;
  • 52 e 55 kWh per 100 lavaggi nelle classe B;
  • 63 e 76 kWh per 100 lavaggi nelle classe C.

I consumi idrici, invece, sono compresi tra:

  • 50 e 54 l per lavaggio nelle classe A;
  • 45 e 48 l per lavaggio nelle classe B;
  • 48 e 70 l per lavaggio nelle classe C.

Sono meglio le lavatrici Samsung o Miele?

Le lavatrici Miele sono note da decenni per la loro longevità: i test effettuati dal brand garantiscono oltre 10.000 ore di servizio senza bisogno di manutenzione (a patto, ovviamente, di usare correttamente le macchine) ed è risaputa la durata più che ventennale di questi elettrodomestici. Da parte di Miele sono elevate anche l’attenzione alla cura dei capi e alla prevenzione degli sprechi: i sistemi di dosaggio automatico messi a punto dal brand tedesco sono molto precisi carico per carico. Dal punto di vista delle tecnologie “smart” le proposte dei due marchi sono pressoché equivalenti, con un leggero vantaggio di Samsung per l’uso più massiccio dell’intelligenza artificiale. Potendovelo permettere (i prezzi di Miele partono dai 750 €) siamo inclini a consigliarvi il brand tedesco per la durabilità superiore delle sue lavatrici.

Sono meglio le lavatrici Samsung o LG?

Il “derby coreano” tra Samsung e LG è decisamente agguerrito. LG segna punti sui consumi: propone al momento solo lavatrici in classe A o B e i modelli più recenti sono addirittura il 10% più efficienti di quanto richiesto per aggiudicarsi la classe A. Come Samsung, anche LG utilizza sensori per riconoscere il carico e adeguare di conseguenza i cicli di lavaggio, ma manca anche in questo caso l’utilizzo dell’intelligenza artificiale. Nessun modello LG, inoltre, ha sistemi per il dosaggio automatico dei detersivi. Sono abbastanza allineati i prezzi: LG parte da 400 € con i modelli più semplici e arriva a 2.000 con quelli ad elevata capacità (massimo 17 kg). Per quanto anche LG utilizzi motori inverter, non sono offerte garanzie aggiuntive su questo componente. Alla luce di tutte queste differenze tendiamo a consigliare le lavatrici Samsung piuttosto che quelle di LG.

Quanto costano le lavatrici Samsung?

Abbiamo preso in esame i prezzi indicati sul negozio online di Samsung, che possono differire sensibilmente da quelli applicati da altri rivenditori.

  • Fascia bassa: 450-500 €;
  • Fascia media: 600-900 €;
  • Fascia alta: a partire da 1.020 €.

Oltre i 2.000 € si trovano inoltre i modelli a grande capacità, da 16 o 18 kg.

Quanto caricano le lavatrici Samsung?

Le lavatrici Samsung vanno da un carico minimo di 6 kg ad uno massimo di ben 18 kg.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato