Il robot aspirapolvere pulisce veramente?

Roberto.sassi
Autore
Roberto

Negli ultimi anni i robot aspirapolvere hanno giocato un ruolo sempre più importante nel mondo gli elettrodomestici per la pulizia della casa. Grazie allo sviluppo di nuove tecnologie e alla combinazione con i dispositivi mobili come smartphone e tablet, questo genere di apparecchi rappresenta un'ottima soluzione per chi è alla ricerca di uno strumento pratico e autonomo per pulire il proprio appartamento. Tuttavia, poiché si tratta di una novità nel panorama della pulizia domestica, c'è ancora un po' di diffidenza nei confronti dei robot aspirapolvere. La domanda più classica quando si pensa di acquistarne uno è: pulisce veramente? In questa pagina proviamo a rispondere e a spiegare nel dettaglio cosa è possibile fare con un apparecchio di questo tipo.
Robot aspirapolvere pulizia tappeto

Pulizia ordinaria o pulizia in profondità?

La scelta di un dispositivo per la pulizia domestica dipende in gran parte dalla tipologia di appartamento e dalle proprie abitudini. Le dimensioni della superficie da pulire sono piuttosto rilevanti ai fini della scelta, così come la frequenza con cui si desidera effettuare le pulizie del pavimento. I robot aspirapolvere sono apparecchi pensati per operare anche tutti i giorni in base a specifici programmi di pulizia. La maggior parte dei modelli che si può trovare in commercio consente infatti di programmare il lavoro del robot e di attivarlo automaticamente in alcuni giorni della settimana oppure ogni giorno a un determinato orario. Questo fa sì che la casa sia sempre pulita e che lo sporco non si accumuli, costringendo a effettuare una pulizia in profondità una volta alla settimana. Bisogna però dire che i robot aspirapolvere non sono tutti uguali: a seconda della fascia di prezzo e delle caratteristiche tecniche possono essere più o meno performanti. Ciò significa che per scegliere quello giusto occorre tenere in considerazione alcuni aspetti rilevanti come la capacità di aspirazione, le spazzole e gli accessori supplementari.
Robot aspirapolvere pulizia parquet

La potenza di aspirazione

Il dubbio principale riguardo ai robot aspirapolvere è forse quello relativo alla capacità di aspirare lo sporco. È abbastanza comprensibile che un utente abituato a un aspirapolvere tradizionale si domandi se acquistando un robot la qualità della pulizia sia equiparabile oppure inferiore. In linea generale possiamo dire che gli aspirapolvere e le scope elettriche che si possono trovare sul mercato sono quasi sempre più potenti in termini di aspirazione, ma è bene segnalare che i robot aspirapolvere di ultima generazione sono dotati di una tecnologia sempre più all'avanguardia e sempre più vicina a quella degli apparecchi classici per la pulizia domestica.
Robot aspirapolvere pulizia battiscopa
Questo permette di aspirare bene la polvere e lo sporco ordinario, specialmente se si tratta di pulizie effettuate ogni giorno o comunque molto di frequente. Naturalmente, come abbiamo appena detto, nel caso in cui si intenda pulire in profondità un pavimento è preferibile ricorrere a un apparecchio dotato di una potenza aspirante maggiore come l'aspirapolvere o la scopa elettrica. Il robot aspirapolvere garantisce una capacità di aspirazione adeguata soprattutto per le pulizie ordinarie, assicurando un livello che può variare in base alla fascia di prezzo. La risposta alla nostra domanda è quindi positiva: questo tipo di dispositivi pulisce veramente e può offrire un aiuto considerevole in modo particolare a coloro che hanno poco tempo a disposizione per effettuare le pulizie.
Potenza di aspirazione robot aspirapolvere


Copyright Reviewlution GmbH – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Ecco i migliori due prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

iRobot Roomba i7+

Migliore offerta: 999,00€

Il miglior rapporto qualità prezzo

iRobot Roomba 960

Migliore offerta: 600,00€