05/2019

Recensione: Ecovacs Robotics Deebot N79S

Autonomia 100 min, ricarica 4 h, ritorno automatico, programmabile

Il miglior rapporto qualità prezzo
Immagini
Voto finale 8,2/10
Batteria: 7,5
Serbatoio: 7,5
Struttura: 9
Funzioni: 8,5
Accessori: 8,5
Media voti fattori: 8,2/10
*Spedizione inclusa

ANDAMENTO DEL PREZZO NEGLI ULTIMI 31 GIORNI

Puoi comprare a un prezzo inferiore, scopri come

Dati tecnici
  • Autonomia: 100 min, ricarica: 4 h
  • Serbatoio: 300 ml, filtro EPA10
  • Sensore anticaduta
  • Quattro modalità di pulizia
  • Lato: 33 cm, altezza: 7,8 cm
  • Due spazzole rotanti, spazzola centrale
  • Accessori: base di ricarica, spazzolina per pulizia, telecomando, 2 batterie AAA
  • Emissione sonora: 63,1 dB
Punti forti
  • Torna in automatico alla base di ricarica
  • Si controlla anche da smartphone
  • Programmabile per tutta la settimana
Punti deboli
  • Piuttosto rumoroso

Scrivi una recensione

product image

Ecovacs Robotics Deebot N79S

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Elena.gallina
Autore
Elena Gallina

Ecovacs Robotics Deebot N79S

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta del robot aspirapolvere

1. Batteria: Voto 7,5 su 10

Quando scegliamo di acquistare un robot aspirapolvere le prime caratteristiche a cui dovremmo fare attenzione per accertarci di acquistare un modello adatto alla nostra casa sono quelle della batteria. Non ci riferiamo in modo particolare al tipo di batteria, dato che ormai praticamente tutti i modelli utilizzano batterie agli ioni di litio (abbreviate in Li-Ion), quanto piuttosto all'autonomia di funzionamento e al voltaggio.Ecovacs Robotics Deebot N79SL'autonomia di una batteria è direttamente correlata alla superficie che un robot aspirapolvere può pulire con una sola carica: nel caso dell'Ecovacs Robotics Deebot N79S di cui qui ci occupiamo abbiamo un'autonomia nominale di 100 minuti su pavimenti duri, sufficienti alla pulizia di circa 80 m² per carica.
Il tempo di ricarica è di 4 ore, abbastanza buono in relazione all'autonomia: altri modelli dall'autonomia anche inferiore richiedono 5 ore o più per una ricarica completa.
Il voltaggio, infine, è importante perché da esso dipende la capacità aspirante di un robot aspirapolvere: in generale questi apparecchi non hanno una potenza paragonabile neanche a quella di una scopa elettrica senza fili, ma c'è comunque una certa variabilità da modello a modello. Ecovacs Robotics Deebot N79S dettagli batteriaL'Ecovacs Robotics Deebot N79S ha una batteria dalla buona potenza per un robot aspirapolvere, con un voltaggio di 14,4 volt: i migliori modelli arrivano a 18, ma molti meno performanti si fermano a 10,8. Per dare un termine di paragone: 18 V è ormai il voltaggio minimo delle batterie delle scope cordless, che arrivano a massimo 32 V.

2. Serbatoio: Voto 7,5 su 10

Un secondo aspetto a cui badare, a nostro avviso, sono le caratteristiche del serbatoio. La capacità innanzitutto, dato che per forza di cose non può essere molto capiente su un robot aspirapolvere. Vi deve essere una certa relazione tra l'autonomia di funzionamento e la capienza del serbatoio: un robot capace di pulire 80 m² come l'Ecovacs Robotics Deebot N79S deve necessariamente avere un serbatoio abbastanza grande da raccogliere la polvere e i detriti che si possono trovare su questa superficie, un aspetto che diventa particolarmente importante quando in casa vivono anche cani o gatti.Ecovacs Robotics Deebot serbatoioLa tanica in questo caso è da 300 ml: sufficiente per un ciclo di pulizia completa, ovvero che esaurisca completamente una carica piena, ma a nostro avviso un pochino carente per quelle case in cui vivano nuclei famigliari numerosi e/o con animali domestici.
Qualche parola sulla filtrazione, tema importante soprattutto per chi soffrisse di allergie agli acari della polvere o ai pollini: in generale i robot aspirapolvere non montano filtri particolarmente pregiati e l'Ecovacs Robotics Deebot N79S non fa differenza. Ecovacs Robotics Deebot N79S filtroIl filtro in uscita è un normale filtro pieghettato, piuttosto sottile, non particolarmente efficiente contro gli allergeni e il microparticolato in generale: questi elementi sono meglio rimossi da una scopa elettrica o aspirapolvere con filtro HEPA.

3. Struttura: Voto 9 su 10

Le caratteristiche strutturali di un robot aspirapolvere meritano un minimo di considerazione poiché possono avere un impatto sulle prestazioni effettive della macchina.Ecovacs Robotics Deebot N79S spazzoleConsiderate innanzitutto il numero e tipo delle spazzole: l'Ecovacs Robotics Deebot N79S monta le due classiche spazzoline rotanti anteriori per pulire lungo i battiscopa e negli angoli, mentre la bocchetta di aspirazione, larga 14 cm, è corredata da un'ulteriore spazzola rotante con setole e inserti in silicone morbidi. Quest'ultimo è un buon dettaglio: non sono molti i robot aspirapolvere con spazzola motorizzata e in generale possiamo affermare che la sua presenza garantisca una migliore pulizia su tappeti e moquette, dato che le setole movimentano e sollevano lo sporco che viene poi aspirato.Ecovacs Robotics Deebot N79S spazzola centraleL'Ecovacs Robotics Deebot N79S è un classico robot aspirapolvere di forma rotonda dal diametro di 33 cm, agile negli spostamenti ma meno efficace negli angoli e lungo i battiscopa rispetto, ad esempio, ad un modello a "D". Come vedremo, è comunque presente una modalità di pulizia apposita per trattare queste aree.
L'altezza di 7,8 cm è molto buona: non si tratta ancora di un modello ultrasottile ma comunque in grado di infilarsi sotto un buon numero di mobili.

4. Funzioni: Voto 8,5 su 10

I robot aspirapolvere possono essere più o meno sofisticati, ovvero possono offrire al loro utilizzatore un ventaglio più o meno ampio di funzionalità. Se è vero che alcune di queste si possano considerare "standard" e si trovino dunque su qualunque modello, indipendentemente dalla fascia di prezzo, altre sono molto più avanzate e si trovano unicamente sui modelli di gamma alta.
L'Ecovacs Robotics Deebot N79S non è un modello particolarmente sofisticato, ciononostante offre alcune funzionalità degne di nota.Ecovacs Robotics Deebot N79S sensori anticadutaPartiamo però dalle funzioni standard: troviamo tre degli indispensabili sensori anticaduta, sebbene ne manchi uno posteriore per prevenire le cadute durante la retromarcia (che, come vedremo, entra a volte per divincolarsi dai cavi). Per l'aggiramento degli ostacoli sono presenti dei sensori ad infrarossi integrati nel paraurti frontale, che funziona comunque anche a tocco e vedremo nella sezione dedicata alla nostra prova pratica, più sotto, come il robot si comporti effettivamente davanti agli ostacoli.
L'Ecovacs Robotics Deebot N79S è dotato di una base di ricarica: quando il livello di carica della batteria è insufficiente, il robot si va a parcheggiare e ricaricare da solo. In alternativa possiamo farcelo andare noi servendoci dell'apposito comando.Ecovacs Robotics Deebot N79S programma settimanaleÈ presente anche un timer di programmazione dell'avvio della pulizia con un ritardo massimo di 24 ore. Con l'applicazione Ecovacs che vedremo tra poco è possibile personalizzare il programma di pulizia per tutti i giorni della settimana.
Le modalità di pulizia selezionabili sono quattro:
  • Spot: pulizia di un'area specifica attraverso un movimento a spirale;
  • Zig-zag: pulizia di una stanza singola (chiusa) con un movimento a zig-zag per coprire tutta la superficie;
  • Perimetro: pulizia solo lungo i bordi della stanza;
  • Auto: pulizia secondo movimenti casuali.

A queste si aggiunge la possibilità di dirigere manualmente il robot, sia attraverso i tasti direzionali sul telecomando, sia attraverso l'applicazione.

5. Accessori: Voto 8,5 su 10

Lasciamo per ultimo l'esame degli eventuali accessori in dotazione ad un robot aspirapolvere, dato che non saranno mai questi a determinare la scelta per l'uno o l'altro modello.
Abbiamo già detto che l'Ecovacs Robotics Deebot N79S è dotato di base di ricarica: possiamo usarla o meno, non manca infatti la possibilità di collegare direttamente il robot al caricabatteria. Non vi sono in dotazione muri virtuali o altri sistemi per delimitare uno spazio da pulire.Ecovacs Robotics Deebot N79S base ricaricaIl controllo del robot avviene completamente in remoto, infatti sul corpo macchina si trovano solamente l'interruttore principale e quello per l'avvio in modalità Auto e la messa in stand-by. Per il controllo possiamo avvalerci o del telecomando in dotazione (fornito con le due batterie AAA necessarie) oppure possiamo scaricare l'app Ecovacs per sistemi Android e iOS sul nostro smartphone e usare il nostro cellulare come telecomando.Ecovacs Robotics Deebot N79S applicazioneLa configurazione dell'applicazione, così come la prima connessione al robot, sono molto semplici, così come semplice e intuitiva è l'interfaccia per il controllo del robot. La risposta ai comandi è immediata. Va notato che l'applicazione è il solo mezzo per programmare l'avvio automatico della pulizia per giorni selezionati della settimana, mentre con il telecomando è possibile solo impostare un orario solo per tutti i giorni.
Completa la fornitura una spazzolina multifunzione per la pulizia periodica di tutte le spazzole e del filtro.


Copyright Reviewlution GmbH – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato
Ecovacs Robotics Deebot N79S
198.19 238.10

La nostra prova

Nel nostro studio abbiamo testato l’Ecovacs Robotics Deebot N79S su superfici diverse: un pavimento in laminato e uno in moquette. La prova ha consistito sia nell’aspirazione di sporco piuttosto impegnativo come la lettiera per gatti, sia in prove di “agilità” in ambiente ricco di ostacoli e di cavi a terra.

Navigazione

Valutiamo per prima cosa la mobilità del robot, soprattutto in relazione agli ostacoli. Il robot è dotato di sensori infrarossi per l’aggiramento degli ostacoli, ma abbiamo constatato come molto spesso esso arrivi comunque a toccare l’ostacolo. Il sensore si rivela efficace soprattutto in modalità perimetro, quando consente effettivamente al robot di seguire il battiscopa senza toccarlo.
Nessun problema riscontrato nella salita sui piccoli dislivelli, ad esempio sui tappeti. Qualche osservazione va fatta invece sulle situazioni difficili, quelle in cui il robot si incaglia in un cavo: qualche manovra evasiva viene tentata, anche con una retromarcia, ma non subentra mai un arresto di sicurezza per evitare danni. C’è dunque il rischio che qualche suppellettile elettrica (ad esempio una lampada) venga fatta cadere: consigliamo di riordinare i cavi a terra prima dell’uso di questo robot.

Aspirazione

La prestazione aspirante non ci ha delusi, fermo restando che da un robot aspirapolvere difficilmente ci si possono attendere risultati paragonabili a quelli di un aspirapolvere.Ecovacs Robotics Deebot N79S aspirazioneL’efficacia sul laminato è stata infatti impeccabile, con ben pochi granelli di sabbia sfuggiti all’aspirazione (perlopiù perché proiettati lontano dalle spazzoline rotanti). Ecovacs Robotics Deebot N79S aspirazione moquetteSulla moquette il residuo è stato molto di più, come è naturale aspettarsi, ma comunque migliore di altri modelli da noi testati privi della spazzola rotante centrale.

Rumorosità

Ecovacs dichiara una rumorosità massima di 67 dB per il Deebot N79S: non è un livello sonoro basso, anzi è addirittura in linea con alcuni aspirapolvere. Alla nostra rilevazione i decibel sono risultati 63,1 e possiamo tranquillamente affermare che, mancando una modalità di funzionamento silenzioso, questo robot non sia indicato per l’uso durante gli orari di riposo.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 8,2/10

Prese in considerazione le caratteristiche dell’Ecovacs Robotics Deebot N79S e soprattutto i risultati della nostra prova pratica abbiamo assegnato a questo robot aspirapolvere un voto complessivo di 8,2 punti su 10.
Gli aspetti più positivi di questo robot sono senza dubbio le tre spazzole rotanti, che aiutano a smuovere una maggiore quantità di sporco, e la possibilità di programmare la pulizia automatica per tutti i giorni della settimana. Meno positivo il fatto che, quando si incaglia tra i cavi o altro, non si arresta per evitare di far cadere oggetti vari.
Possiamo consigliare l’Ecovacs Robotics Deebot N79S a chi abbia appartamenti dai pavimenti abbastanza sgombri e case di dimensioni medio-piccole. Sconsigliato per nuclei famigliari numerosi e/o con animali domestici.

Recensioni utenti

product image
Voto community
4
(1)

Serve qualche miglioria

Ho avuto modo di provare questo robot aspirapolvere e devo dire che mi son trovata piuttosto bene.

Ha una durata di batteria media, quindi non trovo sia adatto a case molto grandi, ma di medie dimensioni oppure da usare solo per una stanza. Comunque una volta esaurita la carica torna in automatico alla base. A mio avviso trovo siano più efficaci i robot di forma quadrata, almeno per la pulizia negli angoli. Purtroppo è un po' troppo rumoroso quindi non adatto a essere usato di sera o di notte. Veramente comoda la possibilità di comandarlo tramite smartphone. Il pregio maggiore è rappresentato dalla possibilità di programmare questo robot anche per una settimana.

Rapporto qualità-prezzo fantastico

Galleria fotografica

Materiale informativo

Ecovacs Robotics Deebot N79S
Analisi dell'andamento del prezzo

Prezzo medio ultimi 31gg: 198,14 €
Prezzo attuale: 198,19 €
Se compri oggi spendi 0,05 € in più!
Il prezzo attuale è sopra la media.

Recensioni di prodotti simili

"Ecovacs Robotics Deebot N79S": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

iRobot Roomba 960

Migliore offerta: 602,17€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Ecovacs Robotics Deebot N79S

Migliore offerta: 198,19€

Il più venduto

iRobot Roomba 615

Migliore offerta: 199,90€