I migliori bidoni aspiratutto del 2022

Confronta i migliori bidoni aspiratutto del 2022 e leggi la nostra guida all'acquisto.

Sfera Ufficio
220,48 €
Amazon
109,99 €
Amazon
130,00 €
Agrieuro
61,50 €
Amazon
51,20 €
Amazon
220,89 €
Yeppon
119,99 €
Prima shopping
131,28 €
Clima Tuo
67,00 €
Giordano Jolly
51,20 €
Agrieuro
220,89 €
Agrieuro
137,20 €
Manomano
155,00 €
Agrieuro
53,50 €
Ferlegno Commerce
235,00 €
onlinestore
139,89 €
Agrieuro
157,59 €
Manomano
60,50 €
Eurosystem99
240,00 €
Coop Online
162,89 €
Ferramenta Carozzi
158,00 €
Yeppon
62,89 €

Potenza

1300 W

1500 W

1200 W

1200 W

1250 W

Potenza aspirante

260 AW

262 AW

300 AW

n.d.

n.d.

Depressione

210 mbar

n.d.

260 mbar

180 mbar

180 mbar

Livelli potenza

Regolazione continua

1

1

1

1

Aspirazione liquidi

Funzione soffiatore

Capacità serbatoio

30 l

23 l

20 l

20 l

12 l

Sistema filtrante

Filtro plissettato, Sacchetto

Filtro plissettato, Filtro a membrana

Filtro plissettato, Sacchetto, Filtro in tessuto

Spugna, Filtro in tessuto

Spugna, Sacchetto

Lunghezza cavo

6 m

6 m

n.d.

3 m

2,5 m

Raggio d'azione

8,2 m

7,6 m

n.d.

5,5 m

n.d.

Accessori

Bocchetta a lancia, Spazzola multisuperficie

Bocchetta a lancia, Bocchetta per imbottiti, Spazzola per superfici delicate, Spazzola multisuperficie, Kit gonfiaggio

Bocchetta a lancia, Spazzola multisuperficie

Bocchetta a lancia, Spazzola multisuperficie

Bocchetta a lancia, Spazzola multisuperficie

Dimensioni

38,2 x 41,8 x 69,4 cm

41 x 41 x 62 cm

‎46 x 39,5 x 53 cm

34 x 35 x 42 cm

33 x 33 x 44 cm

Peso

9,1 kg

7,3 kg

7,6 kg

5,4 kg

4,2 kg

Punti forti

Materiali resistenti

Ottima potenza aspirante

Ottima potenza aspirante

Buon rapporto qualità/prezzo

Molto leggero

Eccellente capienza del serbatoio

Aspira secco e umido

Buona filtrazione

Aspira secco e umido

Materiali resistenti

Dispone della funzione soffiante

Con funzione soffiante

Scelta tra filtro plissettato e sacchetto

Facile trasporto grazie a ruote e maniglia

Buona capienza del serbatoio

Ottima potenza aspirante

Con spazzola pavimenti multisuperficie

Compatibile con utensili Bosch con attacco tondo

Dispone della funzione soffiante

Potenza regolabile

Con kit ugelli per gonfiaggio

On/off automatico se collegato ad utensili

Punti deboli

Pochi accessori inclusi

Raggio d'azione molto corto

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

Come scegliere il bidone aspiratutto

Gli apparecchi per la pulizia del pavimento che si possono trovare sul mercato sono numerosi: dagli aspirapolvere a traino alle scope elettriche, dalle lavasciuga pavimenti ai pulitori a vapore. Questo genere di prodotti è l’ideale per le pulizie domestiche oppure di spazi commerciali che necessitino di essere puliti in profondità. Tuttavia non sempre i tradizionali modelli che utilizziamo in casa sono sufficienti per pulire grandi quantità di sporco oppure liquidi. Bidone aspiratuttoPer questa ragione esistono dei dispositivi specifici che consentono di aspirare in modo efficace diverse tipologie di materiali, anche in grandi quantità: i bidoni aspiratutto. In questa guida all’acquisto vedremo insieme le caratteristiche principali di questi apparecchi, esaminando i fattori decisivi per scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze ed effettuare un acquisto consapevole e soddisfacente.

1. Potenza

L’aspetto determinante per le prestazioni di un bidone aspiratutto, e di conseguenza il primo e più importante da valutare per la scelta, è la sua potenza di aspirazione. A seconda dell’uso più o meno intenso che si intende fare del bidone e del tipo di detriti con cui si avrà più spesso a che fare, si dovrà scegliere un modello dalla potenza adeguata al compito richiesto. Per parlare di potenza è necessario approfondire alcuni aspetti: la potenza assorbita, gli AirWatt e la depressione generata.

Potenza assorbita

Con “potenza assorbita” intendiamo parlare di nient’altro che il wattaggio di un bidone aspiratutto, dal quale dipendono in larga parte sia gli AirWatt, sia la depressione generata di cui parleremo in seguito. In generale, è possibile affermare che ad un wattaggio maggiore corrispondano prestazioni aspiranti migliori, ovvero una maggiore potenza di aspirazione.Bidone aspiratutto assorbimentoRispetto agli aspirapolvere domestici tradizionali, il wattaggio dei bidoni aspiratutto è molto maggiore: a fronte dei 400-700 W della maggior parte degli aspirapolvere a traino, i bidoni aspiratutto vanno dai 1.000 ai ben 2.000 W.

AirWatt

Negli ultimi anni i produttori di strumenti aspiranti per la pulizia hanno iniziato ad utilizzare questa unità di misura per indicare la potenza aspirante dei propri prodotti. È necessaria una premessa a proposito degli AirWatt: nonostante esista una formula standard per il loro calcolo, i produttori possono adottare formule diverse da essa, pertanto i valori dichiarati dai diversi produttori non sono perfettamente standardizzati. Anche per questo raccomandiamo di considerare piuttosto il valore della depressione generata, ove dichiarato, per farvi un’idea di quanto forte aspiri un bidone di questo genere.
Fatta questa precisazione, tenete presente che i bidoni aspiratutto più potenti dichiarano solitamente dai 260 AW in su, mentre nei modelli più economici non è raro che gli AirWatt non vengano affatto dichiarati.

Depressione generata

La depressione generata da un bidone aspiratutto viene indicata in mbar (millibar) oppure in kPa (chiloPascal). Per raffrontare modelli il cui valore dichiarato sia espresso in unità di misura diverse tenete presente che la conversione dall’una all’altra è molto semplice: un kPa equivale infatti a 10 mbar e un mbar equivale a 0,1 kPa. Come detto, si tratta in questo caso di valori più standardizzati, e quindi più affidabili, rispetto agli AirWatt.Bidone aspiratutto professionalePer darvi un riferimento, i bidoni aspiratutto di fascia bassa si aggirano intorno ai 180 mbar, quelli di fascia media intorno ai 210, mentre i bidoni più potenti toccano e superano anche i 260 mbar.

Regolazione della potenza

La maggior parte dei bidoni aspiratutto in commercio è a potenza fissa, vale a dire che non è possibile regolare l’intensità del “risucchio” per adattarlo al tipo di sporco che si deve aspirare.Bidone aspiratutto selettore potenzaSoltanto i modelli di fascia alta o quelli proposti da produttori specializzati nel settore possono presentare due o più livelli di intensità dell’aspirazione che permettono, oltre che di modulare l’azione, anche di risparmiare un po’ sui consumi energetici.

Funzione soffiatore

C’entra solo marginalmente con quelle che sono in ultima analisi le prestazioni del motore di un bidone aspiratutto, ma vale la pena qui ricordare che ormai la grande maggioranza dei modelli in commercio ha anche la funzione soffiatore. Questo non significa che un bidone aspiratutto possa sostituire in tutto e per tutto un soffiatore, soprattutto per la pulizia di grandi appezzamenti, ma può sicuramente essere una funzione utile per facilitare la pulizia di ambienti circoscritti, ad esempio il garage.

2. Serbatoio

Un altro fattore molto importante da considerare è il serbatoio di un bidone aspiratutto. Di questa fondamentale componente è necessario valutare in primo luogo la capacità, espressa in litri e determinante la quantità di sporco che è possibile aspirare prima di dover svuotare il recipiente.Bidone aspiratutto serbatoioA monte di questa considerazione, però, raccomandiamo di verificare se la macchina sia idonea ad aspirare anche liquidi: si tende a darlo per scontato, ma è ancora possibile incontrare modelli, soprattutto molto economici, che possono aspirare soltanto a secco.

Capacità

La capacità del serbatoio, come dicavamo, si esprime in litri e determina il volume di sporco che è possibile aspirare prima di dover svuotare la tanica. Per un uso intensivo e prolungato del bidone è allora meglio preferire un modello ad alta capacità: per l’uso domestico può andare bene una macchina da 25 l, mentre dai 30 l in su si trovano bidoni adatti all’uso anche professionale, ad esempio in officina. Per un uso invece più sporadico e occasionale, ad esempio per la pulizia dell’auto, della cantina o del garage, può andare bene anche un modello al di sotto dei 20 l, che coincidentalmente avrà anche dimensioni più compatte e sarà quindi anche più facile da stoccare dopo l’uso.

Sistema di scarico

Per la maggior parte, i bidoni aspiratutto non hanno un sistema di scarico vero e proprio, al contrario di aspirapolvere e scope elettriche. Quando giunge il momento di svuotarli è necessario sganciare il tubo e il coperchio (nel quale è anche installato il motore), sollevare il contenitore e svuotarlo nella spazzatura.Bidone aspiratutto tiltanteSe questa operazione non pone particolari problemi con i modelli più piccoli, con quelli più grandi può risultare poco agevole: sebbene rari, esistono modelli con serbatoio tiltante che facilitano lo svuotamento della tanica anche senza sollevare il bidone.

3. Sistema filtrante

Quando si parla di pulizia, la filtrazione è un tema decisamente importante. Diciamo subito che tra i bidoni aspiratutto non sono ancora molti i modelli che montino filtri ad alta efficienza (HEPA), a differenza di quanto accade per le macchine per la pulizia domestica, aspirapolvere in primis. L’argomento è, per i bidoni aspiratutto, piuttosto articolato, in quanto la schiacciante maggioranza di questi apparecchi aspira sia secco che umido e deve quindi montare filtri in grado di gestire entrambe le tipologie di sporco. Non è raro che si renda necessario cambiare il filtro a seconda del tipo di sporco che si deve aspirare. Bisogna anche menzionare che i modelli più economici in alcuni casi fanno del tutto a meno dei sistemi di filtrazione e si limitano a raccogliere tutto l’aspirato nella tanica.

Filtri a secco

I filtri a secco sono i più simili a quelli degli aspirapolvere. Tra questi è infatti possibile trovare sia sacchetti raccoglipolvere in tutto simili a quelli di tanti aspirapolvere a traino, sia filtri plissettati dall’efficienza variabile (HEPA nei modelli migliori).Bidone aspiratutto filtro HEPANel primo caso si tratta con tutta evidenza di filtri usa e getta, da sostituire una volta riempiti, mentre nel secondo caso è di solito possibile lavare e riutilizzare il filtro. Non è raro trovare entrambe le tipologie di filtro insieme.

Filtri per umido

I filtri per umido possono essere sostanzialmente di due tipi: in spugna o, di nuovo, plissettati. I secondi sono in generale più efficienti dei primi, ma in entrambi i casi è bene ricordare che è necessario lavare e lasciar asciugare i filtri dopo l’uso, altrimenti si possono formare muffe che generano il caratteristico cattivo odore.Bidone aspiratutto filtro spugnaAnche in questo caso filtro plissettato e filtro in spugna possono essere presenti contemporaneamente.

Filtri due in uno

Tra gli attuali modelli è abbastanza diffusa una soluzione due in uno, ovvero l’uso di filtri universali adatti tanto all’aspirazione a secco, quanto a quella dell’umido. Si tratta sicuramente dell’opzione più pratica, anche perché è possibile dimenticarsi di cambiare il filtro prima di usare l’aspiratore. Si tratta perlopiù di filtri plissettati accompagnati eventualmente da un filtro in spugna, in tessuto o a membrana.

Filtri autopulenti

Prerogativa dei bidoni aspiratuttodi fascia alta è poi un sistema di pulizia automatica del filtro. Le caratteristiche variano da produttore a produttore: può trattarsi o di un sistema scuotifiltro (analogo a quello presente su diversi aspiracenere), sia di un sistema a getto d’aria, come nei migliori aspiratutto della Kärcher. In entrambi i casi, il sistema aiuta a liberare il filtro dall’accumulo di polvere, così da diradare notevolmente la necessità del lavaggio (almeno fintantoché si aspira soltanto a secco).

4. Accessori

Il pacchetto accessori che accompagna un bidone aspiratutto può essere più o meno fornito. Sono due quelli che troverete sempre in dotazione: la spazzola per pavimenti multisuperficie e la bocchetta a lancia.Bidone aspiratutto accessoriOltre a questi, possono essere inclusi dei filtri di ricambio, soprattutto in quei modelli che richiedano di cambiare filtro a seconda del tipo di sporco da aspirare. I kit accessori più forniti possono inoltre includere una selezione delle seguenti componenti:

  • Bocchetta per imbottiti;
  • Spazzolina per superfici delicate;
  • Kit di gonfiaggio.

Il kit di gonfiaggio può fare le veci di un compressore per il gonfiaggio degli pneumatici di una bicicletta o di giocattoli gonfiabili, come salvagenti o piscinette, ma non è efficiente per compiti più ardui, come il gonfiaggio degli pneumatici dell’auto.

Le domande più frequenti sul bidone aspiratutto

Quali sono le migliori marche di bidoni aspiratutto?

In commercio si trovano numerosi modelli di bidone aspiratutto con caratteristiche tecniche diverse e adatti a differenti tipi di pulizia. La marca è senza dubbio un buon criterio per valutare un prodotto, ma non può essere l’unico e sicuramente non quello determinante. Il brand può talvolta aiutare a comprendere l’affidabilità dell’apparecchio, poiché ci sono sul mercato delle aziende che negli anni hanno acquisito credibilità nella produzione di dispositivi per la pulizia domestica e non. Tra quelle più note possiamo segnalare Kärcher, Bosch, Lavor, Black+Decker e Einhell. Inoltre una marca nota sarà preferibile rispetto a una sconosciuta perché è molto probabile che quest’ultima non offra un’assistenza clienti di buon livello.

Quanto costa un bidone aspiratutto?

Il prezzo è un altro buon indicatore della qualità di un bidone aspiratutto. Come per gli aspirapolvere a traino, sul mercato si trovano apparecchi appartenenti a diverse fasce di prezzo che possono garantire prestazioni di vario genere. In generale possiamo classificare i prodotti in tre fasce di prezzo:

  • Fascia economica (< 40 €): si tratta di modelli piuttosto semplici con un serbatoio poco capiente e un kit di accessori limitato;
  • Fascia media (40-100 €): prodotti assemblati con materiali abbastanza resistenti e un serbatoio tra i 12 e i 15 l. Normalmente presentano un discreto kit accessori e un doppio sistema di filtraggio;
  • Fascia alta (> 100 €): sono bidoni aspiratutto di ottimo livello che dispongono di un serbatoio particolarmente capiente (oltre i 20 l) e caratteristiche strutturali ottime. Di norma hanno anche un sistema di filtrazione di buon livello.

Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato
Il migliore
Kärcher WD 6 Premium

Kärcher WD 6 Premium

Migliore offerta: 220,89€

Il miglior rapporto qualità prezzo
Bissell 2026M MultiClean Wet & Dry

Bissell 2026M MultiClean Wet & Dry

Migliore offerta: 109,99€