I migliori bidoni aspiratutto del 2019

Confronta i migliori bidoni aspiratutto del 2019 e leggi la nostra guida all'acquisto.
Roberto.sassi
Autore
Roberto

I nostri fattori decisivi per la scelta del bidone aspiratutto

Gli apparecchi per la pulizia del pavimento che si possono trovare sul mercato sono numerosi: dagli aspirapolvere a traino alle scope elettriche, dai lavasciuga pavimenti ai pulitori a vapore. Questo genere di prodotti è l'ideale per le pulizie domestiche oppure di spazi commerciali che necessitino di essere puliti in profondità. Tuttavia non sempre i tradizionali modelli che utilizziamo in casa sono sufficienti per pulire grandi quantità di sporco oppure liquidi. Per questa ragione esistono dei dispositivi specifici che consentono di aspirare in modo efficace diverse tipologie di materiali, anche in grandi quantità: i bidoni aspiratutto. In questa pagina vedremo insieme le caratteristiche principali di questi apparecchi, esaminando i fattori decisivi per scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze ed effettuare un acquisto consapevole e azzeccato.Bidone aspiratutto utilizzo

1. Struttura

Il primo fattore decisivo per la scelta del bidone aspiratutto è sicuramente la struttura. Da quest'ultima dipende infatti sia la libertà di muoversi agevolmente all'interno di un determinato ambiente sia la possibilità di riporre il prodotto dopo l'utilizzo. D'altra parte spesso non si ha a disposizione molto spazio in casa o nel proprio negozio ed è bene considerare accuratamente quali siano le dimensioni del modello che fa più al caso proprio. Bisogna tener ben presente che i bidoni aspiratutto sono generalmente più ingombranti di un normale aspirapolvere a traino. In genere questi apparecchi hanno una forma cilindrica (come quella di un bidone, per l'appunto) e sono dotati di quattro rotelle per permettere un facile spostamento durante l'utilizzo e quando occorre spostarli da una parte all'altra della casa o del negozio. Un elemento altrettanto importante è la maniglia di trasporto, solitamente collocata nella parte superiore del corpo macchina e che può essere di diverse ampiezze e materiali.
Bidone aspiratutto frontale
La maniglia può essere sia fissa che pieghevole per occupare meno spazio. Per quanto riguarda il peso, possiamo dire che quello di un bidone aspiratutto è mediamente tra i 4 e gli 8 kg. Difficilmente si possono trovare prodotti più leggeri, ma sono presenti sul mercato modelli più pesanti che sono assemblati con materiali molto resistenti e hanno talvolta una capienza molto elevata. Come gran parte degli aspirapolvere, anche numerosi bidoni aspiratutto dispongono di un parcheggio per l'asta della spazzola, che consente di sistemare quest'ultima nel momento in cui non si sta utilizzando il prodotto. Un altro elemento interessante è il vano porta accessori, non sempre presente ma utilissimo nel caso in cui l'apparecchio abbia in dotazione pezzi aggiuntivi e si voglia tenerli a portata di mano in ogni momento. Da tenere in considerazione al momento dell'acquisto è anche la lunghezza del cavo di alimentazione, poiché da essa dipende l'ampiezza del raggio d'azione dell'apparecchio.Bidone aspiratuttto cantiereIn media il campo operativo dei bidoni aspiratutto è un poco inferiore rispetto agli aspirapolvere tradizionali e varia perlopiù tra i 5 e i 7 metri. Sul corpo macchina si può spesso trovare un pratico avvolgicavo che permette di sistemare il cavo di alimentazione sia durante l'utilizzo che in fase di inattività. In ultimo è opportuno valutare il tipo di chiusura del bidone (le migliori sono quelle Pull & Push), ma soprattutto la spazzola principale, che deve avere delle caratteristiche specifiche per pulire in modo efficace diverse superfici. In genere però le spazzole dei bidoni aspiratutto, visto l'uso che di solito si fa di questi apparecchi, sono più semplici e resistenti di quelle dei comuni aspirapolvere.
Bidone aspiratutto corpo macchina


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

2. Serbatoio

Il secondo fattore decisivo per scegliere il bidone aspiratutto più adatto alle proprie esigenze riguarda le caratteristiche del serbatoio. Il contenitore dello sporco è infatti fondamentale per valutare l'autonomia e la praticità del prodotto, dunque per capire se effettivamente un particolare modello è idoneo alla pulizia di un ambiente più o meno grande, nonché per l'aspirazione di uno specifico materiale solido o liquido.
Da prendere in considerazione è senz'altro il dato relativo alla capienza del serbatoio. Questa può variare in media dai 10 litri di un modello capiente ai 30 litri di uno molto capiente. A differenza degli aspirapolvere, il serbatoio non si può rimuovere per effettuare l'operazione di svuotamento. Bisogna dire però che in linea di massima questi prodotti sono relativamente leggeri e dunque facilmente inclinabili per eliminare in tutta comodità lo sporco aspirato. Taluni modelli possono comunque offrire la sola funzione aspirapolvere e disporre di un apposito sacchetto per la raccolta di materiali solidi leggeri, in modo tale da evitare che liquidi e solidi vengano a contatto. Le caratteristiche del serbatoio sono fondamentali per scegliere il modello ideale poiché incidono notevolmente sulla capacità di contenere quantità più o meno grandi di materiale. Coloro che devono aspirare quotidianamente molti litri di liquidi, ad esempio, dovrebbero optare per un bidone aspiratutto con un'ampia capienza, mentre chi non ha necessità particolari ma deve pulire il proprio garage o la propria officina di tanto in tanto può optare per un modello meno capiente.
Bidone aspiratuttto con accessori

3. Filtrazione

Dal punto di vista tecnologico, il bidone aspiratutto somiglia molto a un aspirapolvere tradizionale. Entrambi gli apparecchi sono infatti progettati per aspirare lo sporco, con la differenza che l'aspirapolvere è strutturato per l'aspirazione della polvere e di materiali più piccoli, mentre il bidone aspiratutto, come spiega bene il nome stesso, ha la capacità di aspirare diverse tipologie di materiali solidi e liquidi, potendo contenerne anche in grandi quantità. Un ulteriore aspetto che hanno in comune i due prodotti è la presenza di un sistema di filtrazione che impedisce alle particelle più sottili di tornare a circolare nell'aria dopo essere state aspirate. Bisogna chiarire che in linea generale i filtri di cui sono dotati i bidoni aspiratutto sono molto meno efficaci rispetto a quelli di cui dispongono gli aspirapolvere che si possono trovare sul mercato. Ciò è dovuto naturalmente alla differente tipologia di apparecchi, che servono a svolgere pulizie di diversa natura. Bidone aspiratuttto filtroI bidoni aspiratutto non hanno tutti lo stesso tipo di filtro. Vi sono modelli dotati di un unico filtro adatto all'aspirazione sia di liquidi che solidi, altri apparecchi hanno invece un sistema di filtrazione multipla per assicurare un livello di efficacia maggiore, altri ancora richiedono la sostituzione del filtro in base al tipo di materiale che si deve aspirare. Generalmente i filtri per i solidi sono cilindrici e presentano delle caratteristiche abbastanza simili a quelli degli aspirapolvere a traino (eccezion fatta per il livello di efficienza che possono garantire). Soltanto pochi apparecchi dispongono di un filtro HEPA ad alta efficienza in grado di offrire un'elevata capacità di trattenere la polvere dopo l'aspirazione. Questi filtri si possono generalmente lavare con acqua corrente in modo tale da avere sempre delle prestazioni ottimali.

4. Consumi e prestazioni

Tra i fattori più rilevanti per valutare al meglio la qualità di un bidone aspiratutto c'è senza dubbio anche quello che riguarda i consumi e le prestazioni. Essendo apparecchi elettrici piuttosto potenti, è infatti opportuno considerare la potenza elettrica prima di effettuare l'acquisto. In media quest'ultima è superiore rispetto ai normali aspirapolvere e può variare tra i 1000 e i 1800 watt (un aspirapolvere di ultima generazione ha una potenza elettrica tra i 500 e gli 800 watt). Alcuni modelli sono dotati di un potenziometro che permette di selezionare in qualsiasi momento la potenza di aspirazione e adattarla alla pulizia che si vuole effettuare. Questo può risultare particolarmente utile sia per proporzionare la potenza dell'apparecchio al materiale che si intende aspirare sia per limitare i consumi e incidere in modo minore sulla bolletta dell'elettricità. Un dato da prendere in esame è quello relativo alla potenza di aspirazione reale (Air Watt), poiché rivela in modo più chiaro la vera capacità aspirante del prodotto. Purtroppo non sempre le aziende rendono pubblico questo valore, dunque è difficile utilizzarlo come criterio comparativo, ma è in ogni caso un ulteriore strumento per valutare le prestazioni del bidone aspiratutto. A differenza degli aspirapolvere a traino, i bidoni aspiratutto non sono accompagnati da un'etichetta energetica che ne attesti l'efficienza su diverse superfici o la classe di efficienza energetica.Bidone aspiratuttto liquido


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

5. Accessori

L'ultimo fattore a nostro avviso decisivo per scegliere il bidone aspiratutto è quello riguardante il numero e la tipologia di accessori che sono forniti in dotazione al prodotto. Questi sono importanti perché consentono di utilizzare l'apparecchio per la pulizia accurata di specifiche superfici oppure per raggiungere in modo ottimale punti nascosti o difficili da raggiungere con la normale spazzola. Per questo si possono spesso trovare nella confezione delle bocchette e delle spazzole aggiuntive in grado di aumentare la versatilità del bidone aspiratutto. Gli accessori più classici sono la bocchetta per le fughe, un elemento che è solitamente fornito anche con gli aspirapolvere tradizionali, un filtro aggiuntivo per la polvere oppure uno per i liquidi, una bocchetta specifica per l'aspirazione dei liquidi, una spazzola piccola per tessuti e divani e una bocchetta a pennello per le superfici delicate. Naturalmente il numero e il tipo di elementi forniti in dotazione dipende in buona parte dalla fascia di prezzo a cui appartiene il prodotto.
Bidone aspiratuttto accessori

Altri fattori decisivi per la scelta del bidone aspiratutto

I materiali sono importanti?

Nella scelta del bidone aspiratutto più adatto alle proprie esigenze i materiali sono piuttosto importanti. Essi incidono molto sulla resistenza dell'apparecchio all'usura e agli urti. Un bidone in materiale metallico risulterà sicuramente più resistente rispetto a uno in plastica, ma di sicuro avrà un peso maggiore, dunque non sarà estremamente pratico da trasportare. In linea generale possiamo dire che la buona qualità dei materiali è fondamentale per il tubo e la spazzola, ma anche per gli accessori forniti in dotazione, quindi sono da considerare in modo accurato prima di procedere all'acquisto.

La marca è importante?

In commercio si trovano numerosi modelli di bidone aspiratutto con caratteristiche tecniche diverse e adatti a differenti tipi di pulizia. La marca è senza dubbio un buon criterio per valutare un prodotto, ma non può essere l'unico e sicuramente non quello determinante. Il marchio può talvolta aiutare a comprendere l'affidabilità dell'apparecchio, poiché ci sono sul mercato delle aziende che negli anni hanno acquisito credibilità nella produzione di dispositivi per la pulizia domestica e non. Tra quelle più note possiamo segnalare Kärcher, Black & Decker e Koenig. Inoltre una marca nota sarà preferibile rispetto a una sconosciuta perché è molto probabile che quest'ultima non offra un'assistenza clienti di buon livello.


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

Il prezzo è importante?

Il prezzo è un altro buon indicatore della qualità di un bidone aspiratutto. Come per gli aspirapolvere a traino, sul mercato si trovano apparecchi appartenenti a diverse fasce di prezzo che possono garantire prestazioni di vario genere. In generale possiamo classificare i prodotti in tre fasce di prezzo:

Fascia economica (<40 euro): si tratta di modelli piuttosto semplici con un serbatoio non molto capiente e un kit di accessori non molto ampio.

Fascia media (40-100 euro): prodotti assemblati con materiali abbastanza resistenti e un serbatoio tra i 12 e i 15 litri. Normalmente presentano un discreto kit di accessori e un doppio sistema di filtraggio.


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

Fascia alta (>100 euro): sono bidoni aspiratutto di ottimo livello che dispongono di un serbatoio particolarmente capiente (tra i 15 e i 20 litri) e caratteristiche strutturali capaci di renderlo pratico da utilizzare. Di norma hanno anche un sistema di filtrazione di buon livello.


Copyright Reviewlution GmbH – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono i migliori bidoni aspiratutto del 2019?

La tabella dei migliori bidoni aspiratutto del 2019 scelti dalla redazione di QualeScegliere.it

Prodotto Migliore
offerta
Kärcher WD 6 Premium 189,90 €
Kärcher WD 3 Premium 69,90 €
Einhell TC-VC 1815 35,59 €
Tacklife PVC01A 45,57 €
Lavor Vac 20 S 49,99 €

Bidoni aspiratutto: tutti i prodotti recensiti

"Bidone aspiratutto": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Kärcher WD 6 Premium

Migliore offerta: 192,38€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Kärcher WD 3 Premium

Migliore offerta: 73,89€

Il più venduto

Einhell TC-VC 1815

Migliore offerta: 43,50€