Recensione: Philips HomeRun 3000 Series Aqua XU3100/01

Robot lava e aspira, scarico sporco automatico

amazon 419,99 €
Sistema di mappatura
8.5
Funzioni
8
Prestazioni
8
Struttura
7.5

Offerte

Punti forti

Svuotamento automatico dello sporco Discreta potenza aspirante App semplice e chiara

Punti deboli

Rifornimento acqua manuale Non riconosce oggetti sul pavimento

Scheda tecnica

Pressione generata: 4.000 Pa Autonomia: 200 min Tempo di ricarica: 6:30 h Tipo spazzola: Setole morbide e lamelle in silicone Sistema di navigazione: Laser Aggiramento ostacoli: Meccanico, Laser Controllo remoto: App, Assistente vocale Assistenti vocali: Alexa
Avvio programmato: Ora precisa, Giorno della settimana Funzioni: Svuotamento automatico, Pulizia stanze singole, Pulizia zona delimitata, Zone di esclusione Capienza sacco/serbatoio: 0,35 l Capacità serbatoio acqua: 0,3 l Altezza: 9,6 cm Larghezza e profondità: 34,1 cm Accessori: Panni per pavimenti, Base ricarica con serbatoio, Sacco per base ricarica
QualeScegliere logo blu

Philips HomeRun 3000 Series Aqua XU3100/01 in breve

L’HomeRun 3000 Series Aqua di Philips è senz’altro un’opzione interessante per chi ha un budget limitato, ma non vuole rinunciare a un robot lava e aspira abbastanza autonomo e con un medio livello di sofisticazione.
La potenza aspirante massima di 4.000 Pa non è delle più elevate, ma offre prestazioni più che buone sui pavimenti duri e discrete sui tappeti. Anche la funzione di lavaggio con pezzuola fissa non è delle più moderne, ma costituisce comunque un aiuto in quelle case in cui il livello di sporco sia già basso. L’applicazione che accompagna il robot è semplice e intuitiva da usare, ideale se state scegliendo il vostro primo robot intelligente, e permette di salvare fino a 5 mappe. La base di ricarica contiene un sacchetto igienico da 3 l in cui viene scaricato automaticamente lo sporco aspirato dal robot. Per il lavaggio bisogna invece intervenire manualmente, caricando l’acqua nell’apposito serbatoio e lavando il panno dopo l’uso. Non è possibile inserire detergenti insieme all’acqua.

Voto finale: 8

La nostra recensione

Dedichiamo questa nostra recensione al robot aspirapolvere e lavapavimenti HomeRun 3000 Series Aqua di Philips. Philips HomeRun 3000 Series Aqua XU3100/01Non si tratta del modello più avanzato proposto dal brand olandese, per cui chi volesse qualche funzione in più rimanendo in casa Philips dovrebbe prendere in considerazione l’HomeRun 7000 Series Aqua.

Per aiutarvi nella scelta tra i due evidenzieremo le differenze nel corso della nostra trattazione.

Sistema di mappatura: voto 8,5

Per tracciare la mappa dell’ambiente in cui si trova l’HomeRun 3000 si avvale dell’ormai consolidata tecnologia LiDar, che si serve di un “faro” laser montato in una torretta sopra il robot per “vedere” l’ambiente a 360° e disegnarne una piantina. Philips HomeRun 3000 Series Aqua XU3100/01 mappaturaIn tempi brevi la mappa è pronta e il robot riconosce i vari locali della casa, anche se non sempre la suddivisione è accurata; in caso di necessità è sempre possibile separare o unire stanze che siano state unite o separate erroneamente dal robot. Sia questo modello, sia l’HomeRun 7000 possono memorizzare fino a 5 mappe, pertanto sono idonei anche alle case disposte su più piani. Solo per la prima mappatura di ogni piano è necessario spostare sia il robot, sia la base al piano da mappare.Philips HomeRun 3000 Series Aqua XU3100/01 ostacoliPer lo spostamento sui pavimenti e lungo i bordi, invece, il sistema di navigazione non è particolarmente sofisticato: non riconosce i piccoli ostacoli sul pavimento, che vengono quindi o calpestati, o trascinati, e lungo i bordi si muove talvolta “a tocco”, aggiustando cioè la traiettoria quando va a toccare uno spigolo, una gamba di un mobile o quant’altro gli si pari davanti. Riteniamo questo sia un aspetto di cui debba tenere conto in modo particolare chi abbia animali domestici, che possano lasciare i propri giocattoli o, in qualche caso, le proprie deiezioni sui pavimenti. Da questo punto di vista si comporta invece meglio l’HomeRun 7000, che ha un sistema di sensori frontali tridimensionali che gli permette di evitare un buon numero di ostacoli.

Funzioni: voto 8

Dal punto di vista delle funzioni, l’HomeRun 3000 Series Aqua offre alcune interessanti possibilità. Come abbiamo detto, traccia le mappe degli ambienti in cui si muove, salvandole sull’app coordinata Philips HomeRun. Philips HomeRun 3000 Series Aqua XU3100/01 impostazioni puliziaCon questa è possibile raffinare discretamente le proprie preferenze di pulizia: tracciare zone di esclusione, zone limitate da pulire, programmare giorni e orari delle pulizie, stabilire in quale sequenza le stanze debbano venire pulite e con quali impostazioni (potenza di aspirazione e umidità del panno lavapavimenti). Philips HomeRun 3000 Series Aqua XU3100/01 panno pavimentiA proposito di lavaggio, questo avviene passando sul pavimento una pezzuola in microfibra inumidita con sola acqua: non è possibile inserire nel serbatoio una miscela di acqua e detersivo. Il panno lavapavimenti è inoltre fisso, vale a dire che non vibra e non viene pressato sul pavimento per aumentare l’efficacia del lavaggio (l’HomeRun 7000 Series Aqua, invece, strofina il panno avanti e indietro mentre lo passa sulle superfici). Philips HomeRun 3000 Series Aqua XU3100/01 sacchettoLa base di ricarica, se scegliete il modello con codice XU3100/01, ha integrato un sacchetto igienico da 3 l per la raccolta automatica dello sporco aspirato dal robottino al termine di ogni ciclo di pulizia. Se non avete animali domestici un sacchetto può durare fino a 30 giorni, a seconda della frequenza di pulizia e di quanto sporco ci sia normalmente in casa. I sacchetti sono le S-Bag FC8022 di Philips, facili da reperire e compatibili anche con gli aspirapolvere della casa olandese:

Anche l’HomeRun Series 7000 con codice XU7100/01 ha in dotazione una base analoga con le stesse funzionalità. Quello che manca, ma che in questa fascia di prezzo non deve sorprendere, sono le funzioni avanzate di lavaggio: caricamento automatico dell’acqua nel robot, lavaggio e asciugatura automatici del panno lavapavimenti e raccolta automatica dell’acqua sporca risultante dal lavaggio della pezzuola. I robot aspirapolvere con queste funzionalità avanzate costano oltre 900 €.

Prestazioni: voto 8

Ovviamente l’aspetto più interessante da valutare sono le prestazioni di un robot aspirapolvere e lavapavimenti. Philips HomeRun 3000 Series Aqua XU3100/01 pavimento duroPer quanto riguarda l’aspirazione, i risultati sui pavimenti duri sono più che soddisfacenti: la potenza aspirante massima di 4.000 Pa, anche se è sensibilmente più bassa rispetto ai robot top di gamma e 1.000 Pa più bassa anche rispetto all’HomeRun 7000, è più che sufficiente per aspirare efficacemente polvere, peli, capelli e detriti leggeri dai pavimenti. Dalla funzione di lavaggio dei pavimenti, invece, è bene non aspettarsi molto, non solo perché, come detto, si può riempire il serbatoio soltanto con acqua, ma anche perché il fatto che il panno non venga pulito in automatico a intervalli regolari comporta che lo sporco vi si accumuli. Philips HomeRun 3000 Series Aqua XU3100/01 lavaggioLa funzione di lavaggio è dunque perfetta per rinfrescare e mantenere pulito più a lungo un pavimento già piuttosto lindo, ma non può dare risultati soddisfacenti su pavimenti mediamente o molto sporchi. In questo è solo un gradino più efficace l’HomeRun 7000 Series Aqua, che strofina il panno sul pavimento, ma che comunque non può essere molto efficace sullo sporco impegnativo.

Struttura: voto 7,5

Dal punto di vista strutturale, l’HomeRun 3000 Series Aqua si pone perfettamente in linea sia con la schiacciante maggioranza dei concorrenti, sia con il “fratello maggiore”, HomeRun 7000. Il 3000 è solo pochi millimetri più piccolo e più basso del 7000 (9,6 cm di altezza contro 9,7) e la spazzola centrale è esattamente la stessa, composta da setole morbide e da lamelle in silicone per una rimozione accurata di tutti i tipi di sporco. Philips HomeRun 3000 Series Aqua XU3100/01 spazzolaDobbiamo segnalare che immediatamente alle spalle della spazzola rotante c’è una linguetta in gomma semirigida che  da un lato assicura una raccolta efficace dello sporco, dall’altro striscia sui pavimenti producendo un po’ di rumore. Quello che temiamo è che, strisciando sulle superfici più delicate, possa in qualche caso graffiarle. Philips HomeRun 3000 Series Aqua XU3100/01 baseCome abbiamo accennato, entrambi i robot sono disponibili sia nella versione base, con stazione di ricarica semplice, sia nella versione con stazione di ricarica e raccolta dello sporco. Quest’ultima ha naturalmente un ingombro di cui essere consapevoli al momento dell’acquisto: le dimensioni sono di circa 26 x 19,5 x 41 cm per la base del 3000 e di circa 35,5 x 40 x 47 cm per la base del 7000. A queste si aggiungono circa 50 cm su entrambi i lati che devono rimanere sgombri per permettere al robot di manovrare correttamente.


La nostra prova

Abbiamo potuto testare l’HomeRun 3000 Series Aqua nei nostri studi: ecco come si è comportato di fronte ai nostri test.

Setup

Abbiamo trovato particolarmente semplice il setup del robot in coordinato con l’applicazione Philips HomeRun. Per scaricarla basta scansionare il QR code che si trova sul libretto di istruzioni; per associare il robot, invece, si può sceglierlo da un elenco nell’app oppure scansionare il QR code stampigliato sulla macchina. La lingua preimpostata dell’applicazione è la stessa del vostro cellulare, mentre di fabbrica il robot parla inglese. Tra le impostazioni è comunque possibile cambiare lingua, regolare il volume o “ammutolire” del tutto il robot. Abbiamo trovato molto positivo il fatto che l’applicazione e quasi tutte le funzionalità del robot si possano usare anche senza creare un account, in modalità “ospite”: chi ci tenesse a non condividere la propria email non troverà sul mercato altri software che permettano di preservare altrettanto la propria privacy.

Navigazione

Per quanto riguarda gli spostamenti nell’ambiente, il Philips HomeRun 3000 non riserva grandi sorprese. La mappatura è accurata, ma abbiamo registrato qualche sbavatura nel riconoscere correttamente i locali: nel nostro caso non è stato interpretato correttamente un piccolo corridoio e sono state riconosciute due stanze dove non c’era alcun elemento di demarcazione. Philips HomeRun 3000 Series Aqua XU3100/01 suddivisioneLe funzioni di accorpamento e suddivisione delle stanze fanno comunque il loro dovere e permettono di rimediare a questo genere di sviste, anche se la loro azione ci è sembrata un po’ meno sofisticata rispetto ad altre applicazioni che abbiamo testato. Gli spostamenti del robot nell’ambiente sono poi abbastanza sicuri, anche se il fatto di non “vedere” ostacoli estemporanei (una sedia spostata dalla sua posizione abituale, un piccolo oggetto sul pavimento) comporta che il robot collida con essi, potenzialmente trascinando con sé gli oggetti più piccoli e leggeri. Con questo robot è dunque indispensabile sgomberare il più possibile i pavimenti prima di avviare la pulizia.

Aspirazione

La potenza di aspirazione si può regolare su quattro livelli, ma il robot non ha un sensore di sporco integrato che gli permetta di alzarla o abbassarla in autonomia: dovrete quindi impostarla manualmente in base a quanto sporco sia il vostro pavimento. C’è però la possibilità di attivare l’adeguamento automatico dell’aspirazione al passaggio sui tappeti, così che questi vengano aspirati con maggior forza. Per mettere alla prova il robot abbiamo effettuato tre test, tutti servendoci di terra secca come “sporco da battere”.

  • Prova 1: su laminato, passata singola;
  • Prova 2: su tappeto, potenza normale (liv. 2), passata singola;
  • Prova 3: su tappeto, potenza alta (liv. 3), passata doppia.

Nelle prove su tappeto siamo stati inoltre particolarmente severi, poiché abbiamo calpestato energicamente lo sporco di test per farlo penetrare tra le fibre. La prova sul laminato si è svolta senza incidenti rilevanti: la schiacciante maggioranza dello sporco è stata infatti aspirata già con una passata singola e abbiamo notato qualche residuo solo nelle venature del nostro pavimento. Philips HomeRun 3000 Series Aqua XU3100/01 tappetoSul tappeto, invece, il primo dei due test non ha dato risultati pienamente soddisfacenti: è rimasto un residuo visibile di terra annidato tra le fibre. Con la seconda prova, aumentando la potenza di aspirazione e optando per due passaggi anziché uno, il risultato finale è stato invece pressoché perfetto.

Lavaggio

Dalla funzione di lavaggio non ci aspettavamo molto, essendo i presupposti abbastanza limitati: non si può usare una miscela di acqua e detersivo, il panno viene solo trascinato e non strofinato e soprattutto non viene pulito automaticamente a intervalli regolari. Il serbatoio di per sé ha una buona capacità (300 ml) e il flusso d’acqua si può regolare su tre livelli d’intensità. Consci di queste limitazioni abbiamo scelto di inumidire il panno prima dell’uso e di utilizzare il massimo livello di bagnato, così da ottimizzare per quanto possibile i risultati. Philips HomeRun 3000 Series Aqua XU3100/01 lavaggio ingressoAnche in questo caso il pavimento su cui abbiamo effettuato il nostro test era molto sporco: si tratta di una zona ingresso che riceve lo sporco direttamente dalla strada, una superficie particolarmente difficile per un robot con questo tipo di sistema lavante. Per questo motivo abbiamo scelto di combinare il lavaggio al massimo livello di potenza aspirante. Anche qui i risultati dell’aspirazione sono stati soddisfacenti, mentre il passaggio del panno ha avuto un’efficacia solo limitata: ha aiutato nella raccolta della terra, ma ad esempio non è riuscito a eliminare del tutto alcune impronte secche.

Voto finale: 8

Sistema di mappatura
8.5
Funzioni
8
Prestazioni
8
Struttura
7.5

Andamento prezzo Philips HomeRun 3000 Series Aqua XU3100/01

Versuni Philips HomeRun Serie 3000 Robot Aspirapolvere e Lavapavimenti con Mappatura, Alta Potenza Asp.ne (4000 Pa), Navigazione Laser, con Stazione, per Tappeti e Peli di Animali, App WiFi, XU3100/01
419,99 €

Recensioni utenti Philips HomeRun 3000 Series Aqua XU3100/01

BENE MA NON BENISSIMO

Robot marchiato Philips che sicuramente diventa un buon aiuto in casa,anche poteva essere fatto di piu'.
Esteticamente molto bello,e nella pratica direi funzionale,avere la stazione di auto svuotamento e' un plus niente male,oltretutto ha una capienza di 3 litri,direi una buona raccolta di sporco.
Robot che mappa velocemente e bene,l'applicazione e' facile,intuitiva e ben fatta,in cui vediamo tutto l'operato del nostro robot,oltre a personalizzare vari parametri.Questo Philips non si limita solo ad aspirare,ma pure a "lavare" il pavimento,ovviamente la carica dell'acqua avviene manualmente.Senza dubbio si poteva fare di piu',in primis il riconoscimento degli ostacoli,i piccoli oggetti possono intralciare l'operato.La spazzola non oscillante per la pulizia del pavimento.I 4000pa potrebbero essere pochi per alcuni.
Vantaggi senza dubbio oltre la mappatura,settaggi,pulizia,aspirazione( per me piu' che sufficiente),panno riutilizzabile.
Personalmente mi sarei aspettato di piu' su questo robot,la concorrenza fa' meglio.Se volessimo un prodotto piu' avanzato,bisogna scegliere il modello successivo,ovviamente costo maggiore.
Bene ,ma non benissimo.

Philips HomeRun 3000 Series Aqua XU3100/01

Philips HomeRun 3000 Series Aqua XU3100/01

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Testa un prodotto

Philips HomeRun 3000 Series Aqua XU3100/01

Philips HomeRun 3000 Series Aqua XU3100/01


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato