I migliori frigoriferi LG del 2023

Confronta i migliori frigoriferi LG del 2023 e leggi la nostra guida all'acquisto.

Prezzo Forte
724,24 €
Monclick
530,99 €
MondoTop
1.663,30 €
onlinestore
884,89 €
El4u
830,40 €
TekWorld
730,36 €
Amazon
531,00 €
Amazon
1.711,62 €
Murri Patrizia
908,27 €
Supermedia
842,00 €
Amazon
771,44 €
mediaworld
554,98 €
Yeppon
1.737,89 €
Amazon
936,49 €
Monclick
846,99 €
onlinestore
798,80 €
Unieuro
576,00 €
Trony
1.799,00 €
El4u
942,81 €
TekWorld
852,97 €
Euronics
1.063,00 €
Yeppon
672,89 €
onlinestore
1.830,89 €
freeshop
952,90 €
Amazon
888,24 €

Dati tecnici

Installazione

Installazione libera

Installazione libera

Installazione libera

Installazione libera

Installazione libera

Tipologia

Combinato

Combinato

Americano

Americano

A doppia porta

Classe energetica

E

F

E

F

F

Consumo medio annuo

215 kWh/anno

214 kWh/anno

314 kWh/anno

420 kWh/anno

350 kWh/anno

Volume frigorifero

277 l

234 l

321 l

416 l

379 l

Volume congelatore

107 l

107 l

209 l

239 l

130 l

Sistema di raffreddamento

No frost

No frost

No frost

No frost

No frost

Classe climatica

SN, N, ST, T

SN, T

T

T

n.d.

Ripiani frigorifero

5

4

3

4

3

Cassetto frutta/verdura

1

1

2

2

1

Cassetto carne/pesce

Balconcini controporta frigorifero

4

3

6

4

5

Ripiani congelatore

3

0

6

6

2

Balconcini controporta congelatore

0

0

0

4

2

Funzioni

Eco, Congelamento rapido, Connettività WiFi, Multi flow, Raffreddamento rapido

Holiday, Allarme porta aperta, Congelamento rapido

Congelamento rapido, Connettività WiFi

Allarme porta aperta, Congelamento rapido

Allarme porta aperta, Connettività WiFi, Multi flow

Accessori

Portauova, Griglia portabottiglie

n.d.

n.d.

n.d.

Dispenser, Ice maker

Rumorosità

35 dB

36 dB

40 dB

36 dB

43 dB

Classe di efficienza acustica

B

C

C

C

n.d.

Dimensioni (A x L x P)

203 x 59,5 x 68,2 cm

186 x 59,5 x 68,2 cm

178,7 x 83,5 x 734 cm

179 x 91,3 x 73,5 cm

180 x 78 x 73 cm

Punti forti

Consumi annui molto bassi

Cassetto con temperatura personalizzabile per verdura, carne o pesce

Pannello trasparente e oscurato InstaView

Grande capacità interna

Cassetto 0 gradi con temperatura regolabile

Congelamento e raffreddamento rapido

Funzione Smart Diagnosis di assistenza remota

Ripiano ripiegabile per accogliere bottiglie

Compressore inverter garantito 10 anni

Dispenser di acqua e ghiaccio

Bassissima rumorosità

Compressore lineare inverter garantito 10 anni

Il filtro al carbone purifica l'aria

Bassa rumorosità

Connettività wi-fi

Cassetto maxi spazio nel freezer

Consumi ridotti

Connettività wi-fi

Compressore inverter garantito 10 anni

Funzione Smart Diagnosis di assistenza remota

Estremamente silenzioso

Ottima capacità interna

Compressore lineare inverter garantito 10 anni

Congelamento rapido

Punti deboli

No classe climatica estesa

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

I frigoriferi LG

Assieme al forno e al piano cottura, il frigorifero è un elettrodomestico di cui difficilmente si può fare a meno nella propria cucina. È quindi naturale che, quando non si possiede questo apparecchio oppure bisogna sostituirlo, si voglia acquistare un modello il più affidabile possibile per non dover ripetere questo tipo di spesa entro pochi anni. Per questo motivo, molti utenti sono disposti a effettuare un investimento iniziale elevato e a orientarsi verso marchi di fascia superiore, che a fronte di prezzi più alti offrono prodotti tecnologicamente all’avanguardia e altamente performanti. Tra questi troviamo LG, uno dei marchi di punta dell’elettronica di consumo.frigorifero LGSe state considerando l’idea di acquistare un frigocongelatore LG, in questo articolo faremo luce sulle principali caratteristiche dei modelli attualmente presenti nel catalogo dell’azienda sudcoreana. Vi invitiamo inoltre a leggere la nostra guida all’acquisto dedicata ai frigoriferi per scoprire quali sono gli elementi da tenere d’occhio quando si valuta questo tipo di prodotti.

Storia del marchio LG

LG Electronics è uno dei leader mondiali nel settore degli elettrodomestici e dell’elettronica di consumo. Quella che è attualmente un’impresa multinazionale che opera in oltre 120 paesi era in origine una piccola impresa sudcoreana chiamata Lucky Chemical, che produceva prodotti per la cura del corpo. Nel 1958 il fondatore Koo In-Hwoi ha fondato la GoldStar, ditta specializzata nella produzione delle prime radio distribuite in Corea del Sud e successivamente di altri piccoli elettrodomestici come telefoni, ventilatori e TV. Dalla fusione di Lucky Chemical, GoldStar e altre società appartenenti allo stesso gruppo nel 1995 è nato il marchio LG, a cui l’azienda coreana ha associato il celebre slogan “Life’s Good” con cui si è affermata sul mercato globale.
Il catalogo proposto dalla società sudcoreana si è ampliato negli anni e al momento si distingue soprattutto per la produzione di televisori, elettrodomestici per la cucina e smartphone, che sfruttano tecnologie proprietarie altamente innovative.

Caratteristiche dei frigoriferi LG

I frigoriferi LG rientrano tra i prodotti di eccellenza del brand asiatico. Per capire come si collocano rispetto ai modelli dei marchi concorrenti, è però necessario esaminarne gli aspetti più importanti, in particolar modo le caratteristiche strutturali e i consumi energetici.

Tipologia

Dalla tipologia del frigocongelatore dipendono la capacità del freezer e del reparto frigo, ma anche l’organizzazione degli spazi interni, ed è dunque il primo elemento da valutare quando si acquista un nuovo modello. LG suddivide i suoi frigoriferi in cinque categorie principali:
Doppia porta
In questi modelli il congelatore, posizionato sopra il frigorifero, ha solo due ripiani ed è meno capiente rispetto alle altre tipologie (con un volume tuttavia più che soddisfacente, che va da 117 a 174 litri a seconda del modello). La capacità totale, grazie a una larghezza sopra la media (fino a 86 cm), va da 438 a 520 litri ed è più che ideale per nuclei familiari composti da 3 o 4 persone. Molti modelli doppia porta LG dispongono inoltre di un dispenser dell’acqua posizionato sulla porta del frigo.
Combinati
Al contrario dei modelli precedenti, i combinati si sviluppano in altezza (fino a 203 cm) e hanno perciò un freezer più capiente con tre ripiani, che si trova sotto la cella frigorifera. Diminuisce però la capacità complessiva di questi modelli, che nella maggior parte dei casi non supera i 384 litri, rendendoli più adatti ai nuclei familiari di 2 o 3 personefrigorifero LG combinato
Side-by-side
I frigoriferi americani sono i prodotti di punta del catalogo LG e dispongono delle funzioni e degli elementi strutturali più avanzati tra quelli brevettati dall’azienda sudcoreana. Nei modelli side-by-side, il frigo e il freezer sono disposti uno accanto all’altro ed entrambi hanno fino a 6 ripiani e numerosi balconcini su tutta la lunghezza della porta. Come è logico supporre, questi modelli si sviluppano in larghezza (fino a 96,8 cm) e raggiungono fino a 601 litri di volume complessivo.
Multidoor
Questi frigoriferi americani hanno invece quattro porte, due per il reparto frigo e due per il congelatore (che si trova in basso). Il frigorifero può arrivare ad avere fino a 8 ripiani ed entrambi gli scomparti hanno 6 balconcini controporta, però questi modelli sono leggermente meno capienti rispetto ai modelli side-by-side, con una capacità netta totale che, nel modello più capiente, non supera i 571 litri.
Maxi side-by-side: si tratta in realtà di un solo modello di frigorifero monoporta pensato per essere affiancato al congelatore monoporta della stessa serie per creare un frigocongelatore side-by-side a due porte. Ognuno degli apparecchi può contenere rispettivamente 382 e 313 litri, dando perciò la possibilità di costruire un frigocongelatore componibile molto più capiente di quelli visti in precedenza.frigorifero LG side by side

Scomparti e ripiani

Dopo questa prima distinzione, andiamo a dare un’occhiata alle migliori soluzioni studiate o implementate da LG per organizzare al meglio gli spazi interni dei suoi frigoriferi e aumentarne la praticità:

  • 2-step folding shelf: questo ingegnoso sistema permette di far scomparire un ripiano del frigo ripiegandolo contro la parete posteriore dell’apparecchio. Non ci sarà quindi bisogno di estrarlo per riporre contenitori o alimenti particolarmente alti sul ripiano sottostante;
  • Wine rack: la griglia portabottiglie presente su alcuni modelli LG consente di alloggiare fino a 5 bottiglie e risparmiare così spazio nel vano controporta;
  • Cassetto maxi spazio: LG ha dotato il congelatore dei suoi frigoriferi combinati di un cassetto extra large destinato alla conservazione di contenitori e alimenti molto ingombranti;frigorifero LG cassetto maxi spazio
  • Dispenser del ghiaccio removibile: nel freezer di alcuni modelli è presente un ice maker, cioè un contenitore in cui è possibile svuotare direttamente i cubetti di ghiaccio realizzati. Con questo sistema è possibile estrarre questo recipiente o spostarlo all’interno del freezer per liberare spazio dove serve;
  • Cassetto 0 gradi: questo elemento è sempre più diffuso in tutti i frigoriferi di fascia medio-alta e permette di conservare in modo ottimale alimenti come pesce o carne a una temperatura controllata di 0 °C e di scongelarli in tutta sicurezza;
  • Sistema SpacePlus: in alcuni modelli di tipo americano si trova un dispenser del ghiaccio posizionato sulla porta del freezer, che grazie a questo sistema non sottrae spazio al vano destinato alla conservazione degli alimenti;
  • Door-in-door: su alcuni modelli side-by-side e multidoor si può trovare un pratico pannello trasparente montato sul telaio della porta, che permette di vedere gli alimenti conservati all’interno del frigo senza doverlo aprire, limitando così la dispersione di aria fredda (fino a circa il 40%) e gli sprechi energetici. Alcuni modelli sono inoltre dotati di funzione InstaView: il pannello è realizzato in vetro oscurato, che con due semplici tocchi diventa trasparente e consente di guardare all’interno.frigorifero LG instaview

Consumi

Gli elettrodomestici appartenenti a una fascia di prezzo medio-alta, come appunto i frigoriferi LG, richiedono un investimento importante al momento dell’acquisto ma permettono poi di risparmiare sulla bolletta della luce e di ammortizzare la spesa iniziale. Questo perché sono solitamente realizzati con tecnologie e materiali che riducono i consumi energetici.
Come molti utenti sapranno, il modo più semplice per verificare l’efficienza di un frigorifero è quello di verificare la classe di efficienza del prodotto riportata sull’etichetta energetica. Sarebbe quindi normale aspettarsi che i frigoriferi di un marchio rinomato come LG si collochino nelle classi energetiche più alte, cioè la A++ e la A+++. Tuttavia nel momento in cui scriviamo le fasce di efficienza energetica definite dall’Unione Europea hanno subito un’importante ristrutturazione. Dal momento che tantissimi modelli di frigoriferi avevano ormai raggiunto la classe A+++ e non esisteva una fascia più alta di questa, il nuovo sistema ha declassato tutti i frigoriferi in commercio per “fare spazio” ai modelli tecnologicamente più evoluti che verranno prodotti in futuro.frigorifero LG nuova etichetta energeticaPer saperne di più sull’argomento, invitiamo i nostri lettori a consultare le informazioni fornite dalla Commissione Europea oppure l’approfondimento disponibile sulla pagina italiana di LG.
Secondo la nuova etichettatura europea, i frigoriferi LG combinati si collocano perlopiù in classe D, i doppia porta in classe E e gli americani in classe F. Questi valori sono proporzionati alla capienza di ciascuna tipologia, infatti all’aumentare del volume dell’apparecchio aumentano anche i consumi energetici. Osservando il dato relativo ai consumi annui (espresso in kW/h), le cifre si rivelano più che soddisfacenti e in linea con i modelli dei marchi appartenenti alla stessa categoria di prezzo.

Tecnologie dei frigoriferi LG

Terminiamo il nostro approfondimento sui frigocongelatori LG passando in rassegna le migliori tecnologie di cui questi sono dotati. Ricordiamo ai nostri lettori che ogni modello presenterà solo alcune di queste tecnologie, perciò sarà necessario leggere attentamente la scheda tecnica di ogni prodotto per verificarne la presenza.

  • Compressore lineare inverter: il compressore è il cuore del sistema di raffreddamento di ogni frigo. Ogni modello prodotto da LG monta il compressore lineare inverter, una tecnologia avanzata che risulta molto silenziosa e garantisce all’apparecchio un’ottima efficienza energetica e durabilità. È infatti garantito per 10 anni;
  • Door Cooling+: un sistema di ventole posizionate nella parte anteriore della cella frigorifera permette di velocizzare notevolmente il raffreddamento dei balconcini controporta, una zona del frigo generalmente meno fredda perché lontana dalla colonna refrigerante e soggetta agli sbalzi di temperatura generati dall’apertura della porta;
  • Linear Cooling: questo meccanismo permette invece di uniformare la temperatura interna del frigorifero e di mantenerla costante tramite delle bocchette che ripartiscono l’aria fredda in ogni ripiano e limitano le oscillazioni di temperatura a ± 0,5 °C;frigorifero LG linear cooling
  • Griglia salvafreschezza: questo speciale sistema brevettato da LG trattiene l’umidità in eccesso degli alimenti sulla parete superiore del cassetto in cui è installato. In questo modo l’umidità non si rideposita sui cibi, che rimangono freschi più a lungo;
  • FRESH Balancer: la frutta e la verdura hanno bisogno di un livello di umidità diverso per mantenere la loro freschezza. Questo sistema integrato nell’apposito cassetto permette di scegliere tra i due tipi di alimenti e regolare l’umidità di conseguenza;
  • FRESH Converter: nel cassetto 0 gradi è presente un interruttore che consente di modificare la temperatura interna a seconda che si voglia conservare carne, pesce o verdura;
  • SmartThinQ: alcuni modelli di frigoriferi LG dispongono di una funzione di connettività, grazie alla quale l’utente può gestire l’apparecchio direttamente da smartphone o tablet. Si tratta di una funzionalità molto utile quando non si è in casa e si desidera modificare la temperatura del frigo, impostare la modalità di raffreddamento rapido, monitorare il funzionamento dell’apparecchio o contattare il servizio di assistenza.frigorifero LG funzioni

Le domande più frequenti sui frigoriferi LG

Quanto costa un frigorifero LG?

Come abbiamo già detto in precedenza, i prodotti del marchio sudcoreano si posizionano in una fascia medio-alta. I prezzi dei frigoriferi LG variano ovviamente a seconda della tipologia: i modelli più economici si trovano tra quelli a doppia porta e combinati, i cui prezzi partono da circa 1100 € (parliamo del prezzo intero, ma sia nei negozi fisici che in quelli virtuali è possibile trovare sconti anche del 50%) e aumentano in base alle funzionalità presenti. Chi desidera acquistare un frigorifero side-by-side o multidoor dovrà invece sostenere una spesa minima di 1600 € (ancora una volta parliamo di prezzo intero), mentre i modelli dotati di connettività Wi-Fi o pannello InstaView sono disponibili a circa 3000-4000 €.

Quali sono le migliori alternative a LG?

Nella stessa categoria di prezzo troviamo Liebherr e Bosch, ma il principale competitor di LG è sicuramente l’altro gigante sudcoreano dell’elettronica, Samsung, i cui frigoriferi raggiungono prestazioni altrettanto elevate e utilizzano tecnologie di raffreddamento sempre più evolute. Un discorso a parte va invece fatto per i frigoriferi Smeg, che pur avendo prezzi da top di gamma non garantiscono prestazioni così buone e fanno del design ricercato il loro punto di forza.
Infine, se si vuole destinare all’acquisto del frigorifero una cifra meno considerevole, un marchio come Beko offre una gamma di prodotti molto più accessibili ma dalle prestazioni alquanto convincenti.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato