I migliori telefoni fissi del 2018

Confronta i migliori telefoni fissi del 2018 e leggi la nostra guida all'acquisto.

Il migliore digitale

Gigaset DL500A

Migliori offerte
Spedizione inclusa
TecnologiaDigitale
DesignDa tavolo
Display
Rubrica
Vivavoce
Punti forti
  • Ottima qualità di trasmissione
  • Moltissime funzioni avanzate
  • Display a colori
Punti deboli
    Nessuno

Il migliore analogico

Motorola CT202

Migliori offerte
Spedizione inclusa
TecnologiaAnalogico
DesignDa tavolo
Display
Rubrica
Vivavoce
Punti forti
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo
  • Display ampio
  • Buon numero di funzioni
Punti deboli
    Nessuno

Il migliore per ufficio

GrandStream GXP2130 V2

Migliori offerte
Spedizione inclusa
TecnologiaVoIP
DesignDa tavolo
Display
Rubrica
Vivavoce
Punti forti
  • Perfetto per audioconferenze
  • Equipaggiato con Bluetooth
  • Buona qualità audio
Punti deboli
    Nessuno

Il migliore per gli anziani

Doro PhoneEasy 311C

Migliori offerte
Spedizione inclusa
TecnologiaAnalogico
DesignDa tavolo
Display
Rubrica
Vivavoce
Punti forti
  • Audio molto alto e chiaro
  • Tastiera numerica di grandi dimensioni
  • Semplice da utilizzare
Punti deboli
    Nessuno

Il migliore per design

Gigaset DA210

Migliori offerte
Spedizione inclusa
TecnologiaAnalogico
DesignDa tavolo o a muro
Display
Rubrica
Vivavoce
Punti forti
  • Estremamente economico
  • Estetica vintage e molto curata
Punti deboli
    Nessuno

I fattori decisivi per la scelta di un telefono fisso

Cablato o cordless?

Il telefono è un apparecchio presente in ogni casa da moltissimi anni e rappresenta uno dei dispositivi più familiari per gli utenti di tutte le fasce d'età. Nonostante questo, pochi ne conoscono la struttura, un elemento importante per comprendere a fondo come effettuare la migliore scelta d'acquisto quando si vuole cambiare il proprio telefono fisso.
Premettendo che questa pagina sarà dedicata esclusivamente ai modelli cablati (qui potete trovare invece la nostra guida all'acquisto dei telefoni cordless), è comunque importante accennare a una fondamentale differenza tra le tipologie di telefono fisso più diffuse. Anche se i modelli cordless, ovvero senza fili, hanno il grande vantaggio di poter essere usati con la massima libertà di movimento, permettendo all'utente di spostarsi in qualunque punto della propria casa senza alcun vincolo, i telefoni cablati presentano un vantaggio molto importante: non necessitano di alimentazione attraverso la rete elettrica domestica. Il cavo telefonico utilizzato da questi modelli, infatti, è il noto doppino in rame, così chiamato perché costituito da due fili. Uno di questi trasmette il segnale, sia voce che internet, mentre l'altro fornisce l'alimentazione necessaria per far funzionare l'apparecchio. Questo significa che questo potrebbe essere utilizzato anche nel caso in cui venisse meno la corrente elettrica, un vantaggio enorme in caso di emergenza, soprattutto per le persone più anziane che non utilizzano facilmente lo smartphone. Questa soluzione permette inoltre di evitare l'emissione di onde elettromagnetiche, diminuendo l'inquinamento nella propria casa.Telefono fisso cablato

Componenti hardware

Ogni telefono fisso è composto da due componenti: la base e il microtelefono.

  • Base: è la parte che normalmente viene appoggiata su un tavolo oppure appesa al muro, dove sono presenti il tastierino numerico e, in modelli avanzati, altri elementi necessari per l'aggiunta di ulteriori funzionalità. Qui viene anche riposta la cornetta una volta che si conclude una chiamata;
  • Microtelefono: è il termine tecnico per indicare la cornetta. Questa è composta da un altoparlante e da un microfono, che insieme permettono di effettuare chiamate, convertendo la voce dell'utente in segnale elettrico e riproducendo il suono proveniente dall'interlocutore.

Telefono fisso componenti hardware

Anche se questi due componenti hardware sono sempre presenti, si possono riscontrare molte variazioni in termini di tecnologia, funzionalità, design e possibili accessori aggiuntivi, che cercheremo di analizzare in questa guida all'acquisto.

Tecnologia

Il telefono fisso ha subito una grande evoluzione nell'arco del tempo, e pur mantenendo la stessa funzione primaria ci sono stati grandi cambiamenti nelle tecnologie che la rendono possibile.

Telefono analogico

Il telefono analogico è stato il primo, in ordine cronologico, ad essere stato inventato. Come suggerisce il nome stesso, non utilizza alcun tipo di tecnologia digitale, e proprio per questo la qualità del segnale dipende molto dalle condizioni atmosferiche e dalla qualità dell'impianto di trasmissione. Bastano interferenze relativamente piccole, infatti, per disturbare il segnale trasmesso via cavo e far sì che questo venga distorto.
Anche se sono sicuramente datati rispetto a modelli più avanzati, i telefoni analogici sono ancora presenti in molte case italiane, presentando il vantaggio di essere molto economici e semplici da utilizzare. Sono spesso l'ideale per utenti poco esperti che non presentano alcun interesse verso funzionalità avanzate.Telefono fisso analogico

Telefono digitale

I telefoni fissi digitali permettono di convertire il segnale elettrico in codice binario, composto da sequenze di 0 e 1, assicurando un'ottima qualità e stabilità delle chiamate. Può anche sfruttare una PABX (Private Automatic Branch eXchange), ovvero una centrale telefonica pensata per uso privato, solitamente molto diffusa in ambito aziendale. Questa permette infatti di fornire ai dipendenti una rete telefonica interna, che viene ovviamente allacciata a quella esterna, facilitando in generale il processo di comunicazione sia tra colleghi che con i clienti.
I modelli di telefono digitale attualmente in commercio sono di norma più costosi rispetto a quelli analogici, ma offrono molte funzionalità in più e sono particolarmente utili in ambito lavorativo.

Telefono IP

I telefoni IP, chiamati anche telefoni VoIP, telefoni SIP o telefoni software, offrono in sostanza un servizio di telefonia che sfrutta la rete Internet per permettere all'utente di effettuare chiamate. La qualità delle chiamate non è sempre ottimale, dato che la rete può essere facilmente congestionata e talvolta le telefonate in corso possono anche essere bruscamente interrotte. Tuttavia, un telefono IP consente l'utilizzo di un IP PBX (IP Private Branch eXchange), ovvero di una centralina virtuale, particolarmente utile in ambito aziendale, oltre a svariate funzioni avanzate spesso non presenti in altri tipi di telefono fisso. I costi di questi modelli sono ovviamente più alti, ma va considerato che permettono un grandissimo risparmio sulla bolletta telefonica, rappresentando la soluzione ideale per chi ha bisogno di ampia autonomia nella gestione delle chiamate.
Va inoltre sottolineato che alcuni modelli sono dotati della tecnologia PoE (Power Over Ethernet), che permette di alimentare il telefono tramite il cavo Ethernet invece che attraverso la normale presa della corrente.

Funzioni

Oggi un telefono fisso può offrire una grande quantità di funzioni aggiuntive rispetto alla semplice chiamata. La maggior parte di queste può risultare poco utile in un ambiente domestico, ma estremamente interessante in uffici anche di piccole dimensioni. Vediamo nel dettaglio quelle più diffuse.

Telefono fisso funzioni

  • Rubrica: questa è un'aggiunta ormai piuttosto basilare, che permette di mantenere in memoria una rubrica con i numeri utilizzati più di frequente. È comune soprattutto in modelli che dispongono anche di un display, mentre in quelli di fascia più economica è di solito possibile memorizzare solo pochi numeri, associati ad alcuni tasti aggiuntivi predisposti appositamente per questa funzione;
  • Vivavoce: anche se pare una funzione banale, la possibilità di sfruttare la tecnologia "hands off", ovvero di utilizzare il telefono fisso senza mantenere la cornetta vicino all'orecchio grazie all'utilizzo di un microfono e uno speaker esterni, non è comune a tutti i modelli. Questo vale soprattutto per i telefoni cablati, in cui questa opzione sarà limitata a modelli di fascia medio-alta;
  • Attesa: questa funzionalità permette di mettere in attesa una chiamata in corso per rispondere a una seconda chiamata in arrivo. Grazie a questa opzione sarà dunque possibile gestire in contemporanea più chiamate, un aspetto fondamentale in moltissimi lavori d'ufficio e di segreteria;

Telefono fisso attesa

  • Conferenza e videoconferenza: utili esclusivamente in ambito lavorativo, queste funzioni permettono di gestire facilmente chiamate con più di due partecipanti. Si tratta di un'aggiunta molto ricercata in aziende che gestiscono team divisi in sedi diverse e che necessitano di una costante cooperazione;
  • Multilinea: presente solo in modelli di fascia alta, questa opzione consente di gestire più numeri dallo stesso telefono. Anche questa funzionalità è ricercata soprattutto in ambito lavorativo, permettendo una grande flessibilità all'utente;
  • Bluetooth: la possibilità di sfruttare la tecnologia Bluetooth in un telefono fisso risulta interessante soprattutto per chi cerca una soluzione adatta a gestire da un unico apparecchio sia le chiamate in arrivo sul telefono fisso che sullo smartphone. Utilizzando una connessione Bluetooth, infatti, è possibile connettere uno o più dispositivi mobili gestendone la telefonia dal telefono fisso;
  • Skype: come altre applicazioni, anche Skype può essere utilizzato tramite modelli di fascia alta, che solitamente utilizzano un vero e proprio sistema operativo. Anche se può risultare un buon sistema per contenere i costi delle chiamate, va tenuto presente che la qualità delle chiamate Skype non è sempre delle migliori e può non essere adatta a telefonate importanti;
  • Touch screen: se il display è un elemento ormai presente in molti telefoni fissi, la possibilità di utilizzare il touch screen è ancora limitata ai modelli più costosi. Rispetto a un comune tastierino numerico, un display di questo tipo può essere un elemento che facilita la gestione di opzioni avanzate, offrendo un accesso semplice a vari menu e impostazioni;
  • Scheda SIM: esistono anche alcuni modelli dotati di uno slot per scheda SIM, con cui è dunque possibile gestire direttamente un numero mobile dal proprio apparecchio fisso.

Design

Il design di un telefono fisso può essere rilevante non solo per un fattore puramente estetico, anche se in ambito domestico questo può giocare un ruolo importante, ma anche per la praticità d'uso. A seconda delle esigenze dell'utente, infatti, sarà possibile trovare modelli con caratteristiche specifiche adatte a vari tipi di necessità. Presentiamo qui di seguito alcune delle diciture più frequenti che riguardano il design di un telefono fisso, da considerare attentamente al momento dell'acquisto.

  • Da tavolo: questi modelli prevedono che la base venga appoggiata su una superficie stabile. Spesso presentano dimensioni maggiori rispetto ai modelli a muro, possono offrire un numero di tasti più elevato e rappresentare una scelta adatta a chi utilizza il telefono fisso per lavoro;
  • A muro: molti telefoni fissi economici prevedono che la base possa essere fissata al muro, permettendo di risparmiare spazio e ridurre al minimo l'ingombro. Sono solitamente modelli molto leggeri, dalle funzionalità di base, pensati soprattutto per uso domestico;Telefono fisso display
  • Con display: a differenza dei telefoni classici, quelli con display offrono sicuramente una maggiore comodità per l'utente. Spesso, per esempio, è possibile digitare il numero da chiamare prima di alzare la cornetta, permettendo di ricontrollarlo o di attendere prima di effettuare la telefonata;
  • Per anziani: ormai sono molti in commercio i telefoni fissi pensati per gli utenti più anziani. Questi presentano di solito un tastierino numerico molto grande, dove i numeri sono facilmente leggibili anche in caso di problemi alla vista, oltre a una serie di pulsanti aggiuntivi dove possono essere memorizzati i numeri dei parenti più vicini. Spesso accanto a questi è anche possibile scrivere un nome o inserire una piccola foto, per rendere l'utilizzo della chiamata rapida il più semplice possibile, soprattutto in caso di emergenza;

Telefono fisso per anziani

  • Vintage: menzioniamo questi modelli perché sono ormai abbastanza popolari, anche nei negozi online. Per gli amanti dello stile demodé, sono oggi presenti telefoni che riprendono il design a disco o addirittura quello dei modelli più antichi con la cornetta separata dal microfono. I costi sono variabili a seconda della qualità dei materiali, mentre nel pieno rispetto del vintage non sono presenti funzioni aggiuntive.

Telefono fisso vintage

Accessori

Un breve cenno va anche fatto alla possibilità di utilizzare accessori aggiuntivi con il proprio telefono fisso e che possono migliorarne le prestazioni. Ricordiamo però che va sempre verificata la compatibilità di un accessorio con il proprio modello di telefono, dato che questa non è sempre garantita.

  • Cuffie: queste possono rappresentare un'aggiunta molto utile per uffici e call center, dove vengono utilizzate cuffie con microfono per ottenere un migliore isolamento acustico e poter utilizzare liberamente le mani durante le chiamate. Il telefono deve ovviamente essere dotato di una presa apposita;
  • Filtri per il blocco chiamate: facilmente reperibili in commercio, questi filtri possono essere collegati al telefono bloccando automaticamente una serie di numeri potenzialmente pericolosi oppure semplicemente fastidiosi, normalmente provenienti da call center;

Telefono fisso accessori

  • Moduli di estensione tasti: per chi ha necessità di aumentare il numero di tasti dedicati alle chiamate rapide, come per esempio in un grande ufficio dove i collegamenti interni possono essere particolarmente numerosi, sono disponibili moduli esterni da connettere al telefono. Questi aggiungono di norma dieci o venti tasti;
  • Webcam: per i modelli di telefono fisso più avanzati sono disponibili anche webcam esterne, che consentono di effettuare videochiamate proprio come con un computer o uno smartphone;
  • Allarmi luminosi/sonori: in ambienti particolarmente affollati o rumorosi, dove è comunque fondamentale rispondere alle chiamate, è possibile installare dei particolari allarmi esterni che avvisano l'utente con segnali luminosi e sonori facilmente riconoscibili.

I materiali sono importanti?

I telefoni fissi attualmente in commercio sono realizzati per lo più con materiali plastici, la cui qualità può ovviamente variare ed essere in parte associata al prezzo finale del prodotto. Alcuni utilizzano anche silicone antiscivolo, che però deve essere di ottima qualità, dato che in ambienti caldi tende a perdere la propria integrità strutturale diventando colloso. Anche il rivestimento dei tasti è molto importante, dato che è quello più soggetto all'usura e deve mantenersi visibile per un lungo periodo.

La marca è importante?

Sono pochi i telefoni fissi in commercio di marchi completamente sconosciuti. In generale, è sempre consigliabile affidarsi a produttori noti, che negli anni hanno dimostrato la propria affidabilità, soprattutto considerando che il telefono rimane uno degli strumenti più importanti in assoluto in caso d'emergenza. Siemens, Philips e Panasonic sono tra i marchi più noti, mentre chi cerca un modello per anziani può orientarsi su Brondi, specializzato in questo settore.

Il prezzo è importante?

Tra i modelli cablati è possibile trovare telefoni fissi a prezzi veramente molto vantaggiosi, che ovviamente aumentano a seconda delle funzionalità di cui sono dotati. In generale possiamo individuare:

  • Una fascia economica, fino ai 40 €, per modelli base senza particolari opzioni aggiuntive;
  • Una fascia media, dai 40 agli 80 €, normalmente dotati di display e spesso venduti insieme a un cordless;
  • Una fascia alta, oltre gli 80 €, dove è possibile trovare un'ampio spettro di funzioni avanzate da considerare a seconda delle proprie esigenze.

"Telefono fisso": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore digitale

Gigaset DL500A

Miglior prezzo: 144,79€

Il migliore analogico

Motorola CT202

Miglior prezzo: 26,99€

Il migliore per ufficio

GrandStream GXP2130 V2

Miglior prezzo: 77,77€