I migliori frigoriferi Smeg del 2022

Confronta i migliori frigoriferi Smeg del 2022 e leggi la nostra guida all'acquisto.

Il migliore

TekWorld
BbmShop
Bhi store
vieffetrade
Centro incasso Cosenza
InstallazioneInstallazione libera
TipologiaCombinato
Classe energeticaD
Consumo medio annuo178 kWh/anno
Volume frigorifero234 l
Volume congelatore97 l
Sistema di raffreddamentoNo frost
Classe climaticaSN, N, ST, T
Ripiani frigorifero3
Cassetto frutta/verdura1
Cassetto carne/pesce
Balconcini controporta frigorifero3
Ripiani congelatore3
Balconcini controporta congelatore0
FunzioniEco, Holiday, Allarme porta aperta, Congelamento rapido, Multi flow
Accessorin.d.
Rumorosità37 dB
Classe di efficienza acustican.d.
Dimensioni (A x L x P)196,8 x 60,1 x 72,8 cm
Punti forti
  • Congelatore molto capiente
  • Due circuiti di raffreddamento
  • Tecnologia multi flow
  • Vano Life Plus Zero gradi
  • Allarme porta aperta
  • Zona congelamento rapido
  • Funzione Eco e Holiday
Punti deboli
  • Nessuna funzione di connettività

Il miglior rapporto qualità prezzo

Amazon
TekWorld
Yeppon
Prezzo Forte
Bhi store
InstallazioneInstallazione libera
TipologiaA doppia porta
Classe energeticaE
Consumo medio annuo249 kWh/anno
Volume frigorifero337 l
Volume congelatore98 l
Sistema di raffreddamentoNo frost
Classe climaticaSN, N, ST, T
Ripiani frigorifero3
Cassetto frutta/verdura2
Cassetto carne/pesce
Balconcini controporta frigorifero4
Ripiani congelatore2
Balconcini controporta congelatore2
FunzioniEco, Holiday, Allarme porta aperta, Congelamento rapido
AccessoriIce maker
Rumorosità41 dB
Classe di efficienza acusticaC
Dimensioni (A x L x P)183 x 70 x 72 cm
Punti forti
  • Buona efficienza energetica
  • Molte funzioni disponibili
  • Ottima divisione degli spazi interni
  • Molti balconcini controporta
  • Con ice maker manuale
TekWorld
Murri Patrizia
vieffetrade
Comet
Bhi store
InstallazioneInstallazione libera
TipologiaA doppia porta
Classe energeticaE
Consumo medio annuo300 kWh/anno
Volume frigorifero343 l
Volume congelatore97 l
Sistema di raffreddamentoNo frost
Classe climaticaN, ST, T
Ripiani frigorifero4
Cassetto frutta/verdura2
Cassetto carne/pesce
Balconcini controporta frigorifero4
Ripiani congelatore3
Balconcini controporta congelatore2
FunzioniCongelamento rapido
AccessoriPortauova, Portaghiaccio, Ice maker
Rumorosità44 dB
Classe di efficienza acustican.d.
Dimensioni (A x L x P)187,2 x 80,4 x 81 cm
Punti forti
  • Molto capiente
  • Ice maker
  • Scatola formaggi e porta-burro in dotazione
  • Vano Life Plus Zero gradi
Punti deboli
  • Nessuna funzione di connettività
Amazon
TekWorld
onlinestore
Ioelettrodomestici
Fratelli Mugnaini
InstallazioneInstallazione libera
TipologiaMonoporta
Classe energeticaD
Consumo medio annuo139 kWh/anno
Volume frigorifero244 l
Volume congelatore26 l
Sistema di raffreddamentoVentilato
Classe climaticaSN, N, ST, T
Ripiani frigorifero4
Cassetto frutta/verdura1
Cassetto carne/pesce
Balconcini controporta frigorifero4
Ripiani congelatore1
Balconcini controporta congelatore0
FunzioniAllarme porta aperta, Multi flow
Accessorin.d.
Rumorosità38 dB
Classe di efficienza acusticaC
Dimensioni (A x L x P)153 x 60,1 x 72,8 cm
Punti forti
  • Consumi bassi
  • Allarme porta aperta
  • Vano Life Plus Zero gradi
Punti deboli
  • Congelatore piccolo
  • Bassa capacità di congelamento
TekWorld
Fratelli Mugnaini
Bhi store
Comet
vieffetrade
InstallazioneInstallazione libera
TipologiaA doppia porta
Classe energeticaD
Consumo medio annuo168 kWh/anno
Volume frigorifero222 l
Volume congelatore72 l
Sistema di raffreddamentoVentilato
Classe climaticaSN, N, ST, T
Ripiani frigorifero3
Cassetto frutta/verdura1
Cassetto carne/pesce
Balconcini controporta frigorifero3
Ripiani congelatore2
Balconcini controporta congelatore0
FunzioniAllarme porta aperta
Accessorin.d.
Rumorosità37 dB
Classe di efficienza acusticaC
Dimensioni (A x L x P)172 x 60 x 72,8 cm
Punti forti
  • Ottima efficienza energetica
  • Bassa rumorosità
  • Dotato di vano Life Plus 0° gradi per carne e pesce
Punti deboli
  • Sistema di raffreddamento frigo ventilato
Maria De Matteis
Aggiornato il 21 gennaio 2022

I frigoriferi Smeg

Da quando un secolo fa è stato messo in commercio il primo frigorifero domestico, questo apparecchio è diventato indispensabile per la vita di tutti i giorni. A prescindere da quale tipologia si decida di acquistare e dalle dimensioni del nucleo familiare a cui è destinato, è infatti impossibile immaginare di rinunciare all’utilizzo di questo elettrodomestico per la conservazione di alimenti e bevande.
Tuttavia, per molti utenti l’acquisto di un elettrodomestico non è motivato esclusivamente dalle sue dimensioni o caratteristiche tecniche, ma si trasforma in un’occasione per arricchire la propria cucina con un apparecchio che coniughi funzionalità e stile. Per rispondere a questa esigenza sono sempre di più le case di elettrodomestici che offrono nel proprio catalogo frigoriferi di design, o addirittura si specializzano nella produzione di questi modelli. In questa sede, andremo ad occuparci di quello che è l’alfiere del design Made in Italy nel settore degli elettrodomestici, ovvero Smeg.
Frigorifero Smeg Made in Italy

La storia del marchio Smeg

Smeg, acronimo di Smalterie Metallurgiche Emiliane Guastalla, fu fondata da Vittorio Bertazzoni nel 1948 in provincia di Reggio Emilia. Sebbene l’azienda fosse inizialmente specializzata nella lavorazione dei metalli, a questa attività venne presto affiancata la produzione di elettrodomestici. Negli anni Cinquanta Smeg fu infatti uno dei primi produttori a mettere in commercio una cucina a gas con accensione automatica, e negli anni Sessanta iniziò ad arricchire la propria gamma di prodotti avviando la produzione di elettrodomestici destinati al lavaggio.
Frigorifero Smeg logoFu proprio Smeg a realizzare una delle prime lavatrici con carica frontale e la lavastoviglie all’epoca più capiente di tutte (14 coperti). Nei decenni, Smeg continuò ad affermarsi come azienda in anticipo sulle tendenze sia in fatto di tecnologie che di stile. Già dagli anni Settanta, infatti, iniziò a collaborare con stilisti e architetti di fama internazionale quali Renzo Piano e Mark Newson allo scopo di realizzare prodotti innovativi e durevoli, che allo stesso tempo rappresentassero uno statement di stile.
Da queste collaborazioni illustri è nato l’elettrodomestico ad oggi più iconico del marchio Smeg: il frigorifero FAB.
Frigorifero Smeg FAB 28

Le linee di frigoriferi Smeg

50’s Style

Con la sua linea 50’s Style, Smeg ha rivoluzionato il modo di intendere il frigorifero: non più un semplice elemento funzionale dai toni neutri e dalle forme squadrate, ma un oggetto d’arredo dall’inconfondibile design vintage, contraddistinto da linee sinuose e colori vivaci ispirati alla pop art, che però non rinuncia all’utilizzo di tecnologie di ultima generazione.
Il mitico frigorifero FAB 28, modello monoporta a posa libera, fu sviluppato dallo studio di design interno all’azienda nel 1996. Nonostante si tratti di una linea relativamente giovane, il FAB è immediatamente diventato un’icona del design in cucina, al punto da essere richiesto su numerosi set di serie TV e film hollywoodiani.
Frigorifero Smeg 50's StyleL’idea originale era quella di celebrare lo stile anni Cinquanta con toni accesi, forme bombate e un vistoso maniglione metallico. Rapidamente, anche il FAB è diventato oggetto di collaborazione con celebri marchi della moda e del lusso, che hanno reinterpretato il modello originale secondo il loro stile. Basti pensare alla versione Gold Retro realizzata incastonando cristalli Swarovski nel logo e nel maniglione, oppure alla linea di ispirazione siciliana creata dagli stilisti Dolce & Gabbana.

Universale

Per completezza, è opportuno non dimenticare che, accanto alla linea vintage che ha reso celebri i frigoriferi Smeg, l’azienda italiana realizza da sempre apparecchi dalla foggia più tradizionale. I modelli appartenenti alla linea Universale presentano colori classici come il bianco, il grigio o il nero, che si inseriscono in maniera più armoniosa all’interno dell’arredo della cucina, e forme più squadrate. Rispetto alla linea rétro si può notare inoltre l’assenza del caratteristico maniglione metallico, sostituito da un’impugnatura più geometrica o dal tipico incavo sul bordo del portello. Questo stile più semplice e l’assenza di dettagli ricercati si riflettono sul prezzo finale dei modelli della linea Universale, notevolmente più basso rispetto ai modelli della linea 50’s Style paragonabili per dimensioni e prestazioni.
Frigorifero Smeg UniversaleAndiamo dunque a scoprire le tipologie di frigoriferi prodotti dall’azienda italiana per esaminarne le loro caratteristiche tecniche.

Le tipologie di frigoriferi Smeg

In questa sezione analizzeremo esclusivamente i frigoriferi a posa libera di dimensioni “standard”, senza soffermarci sui mini frigoriferi o sui modelli a doppia porta, le cui prestazioni sono difficilmente comparabili tra loro. Per aiutarvi nella scelta del frigorifero più adatto a voi, vi invitiamo a consultare la nostra guida all’acquisto dedicata a questo elettrodomestico e a valutarne attentamente i criteri di scelta. Qualora foste interessati a una soluzione di refrigerazione diversa, raccomandiamo inoltre di visitare le nostre pagine dedicate ai mini frigoriferi e ai congelatori a pozzetto.

Frigorifero monoporta

Come si evince dal nome, questi modelli presentano un’unica porta, il che vuol dire che il congelatore, laddove presente, si trova all’interno di questa porta ed è separato dalla cella frigorifera solo da un piccolo sportello. La maggior parte dei frigoriferi monoporta Smeg appartengono alla linea 50’s Style e presentano un refrigeratore nel ripiano più alto. La capienza di questo scomparto è tuttavia molto ridotta rispetto ai modelli a due porte, e in questo caso non supera i 26 litri, mentre la cella frigorifera garantisce un volume utile di 244 litri, caratteristica che rende i modelli monoporta ideali per i single o per chi voglia acquistare un secondo frigorifero da posizionare in una stanza in cui si ricevono ospiti, come ad esempio una piccola taverna.
Nello scomparto destinato agli alimenti freschi è presente l’utile ripiano Life Plus, la cui temperatura è compresa tra –2 e +3 °C e consente la conservazione ottimale di cibi più deperibili come carne e pesce.
Il sistema di raffreddamento di questi modelli è di tipo ventilato, pensato cioè per distribuire uniformemente l’aria fredda all’interno della cella frigorifera. La presenza di una ventola, tuttavia, non impedisce la formazione di brina sulle pareti del frigo, che andrà dunque sbrinato regolarmente per consentire una corretta conservazione degli alimenti.
Frigorifero Smeg 50's Style Union JackPer quanto riguarda i consumi elettrici, quasi tutti i modelli monoporta si collocano nella classe di efficienza D (nel momento in cui scriviamo la più alta è la C), con un consumo annuo che, secondo il produttore, si attesta in media sui 130 kW/h (elementi utili da considerare quando si acquista un elettrodomestico destinato a restare in funzione 24 ore su 24).
Il comparto frigorifero presenta un numero di ripiani nella media dei modelli monoporta: oltre al già citato vano Life Plus, sono presenti due ripiani regolabili e un solo cassetto per frutta e verdura. Altrettanto essenziale è il controporta del comparto frigorifero, con un ripiano per le bottiglie, un solo balconcino regolabile e una mensola con coperchio trasparente. Nessuno di questi modelli dispone di funzioni particolarmente avanzate, fatta eccezione per il pratico allarme acustico e visivo che avverte nel caso in cui la porta venga lasciata aperta troppo a lungo, e il controllo elettronico della temperatura, che permette di monitorare più facilmente la temperatura interna.

Frigorifero a doppia porta

I frigoriferi Smeg a due porte sono ideali per i single e soprattutto per i piccoli nuclei familiari, per via della maggiore capienza del congelatore rispetto ai modelli monoporta, che in questo caso è separato dalla cella frigorifera e posizionato sopra di essa.
I modelli a doppia porta appartenenti alla linea 50’s Style presentano un volume utile totale nel reparto frigorifero di soli 222 litri, un valore quindi inferiore rispetto ai modelli monoporta, ma di 72 litri per il reparto congelatore, suddiviso in due ripiani anziché uno. Anche in questi modelli ritroviamo il vano Life Plus, le funzioni di allarme porta aperta e controllo elettronico della temperatura, e in più notiamo l’aggiunta di un ripiano regolabile e di un balconcino nel controporta. Resta uguale il sistema di raffreddamento del reparto frigorifero (ventilato, mentre è statico nel refrigeratore).
Frigorifero Smeg doppia portaAccanto ai modelli della linea anni Cinquanta, quasi tutti in classe di efficienza D ed E, il catalogo Smeg offre diversi modelli dal design più classico appartenenti alla linea Universale, che però si differenziano per dimensioni, sistema di raffreddamento e classe energetica. Si va da modelli più economici in classe di efficienza F, ad altri più capienti con raffreddamento no frost (che non richiedono sbrinamento) e in classe di efficienza E.

Frigorifero combinato

Per finire, esaminiamo i frigoriferi Smeg combinati, ovvero quegli apparecchi in cui il congelatore è posizionato al di sotto della cella frigorifera ed è dotato di tre scomparti interni. In questa categoria, Smeg offre una varietà di prodotti anche più ampia rispetto ai modelli a doppia porta in termini di dimensioni e caratteristiche tecniche.
Frigorifero Smeg combinatoLa stessa linea anni Cinquanta, ad esempio, si suddivide in due sottogruppi: i modelli più capienti hanno una classe energetica E e un volume utile totale di 471 litri, mentre quelli dalle dimensioni più ridotte hanno un volume utile totale di 331 litri, che va ad influire positivamente sulla classe di efficienza (D). In entrambi i casi, il sistema di raffreddamento è basato sulla tecnologia no frost totale.
Oltre al maggiore numero di ripiani sia nel refrigeratore che nel frigorifero, aumentano anche le funzioni avanzate disponibili nei modelli combinati: ice maker, congelamento rapido e display LED con funzioni Eco e Holiday.
Frigorifero Smeg arredo cucina

I concorrenti di Smeg

Abbiamo già detto che l’idea alla base del catalogo Smeg è il connubio di efficienza e stile. Il motivo del successo dei frigoriferi Smeg (così come dei piccoli elettrodomestici realizzati nella stessa linea vintage) non è allora da ricercare soltanto nelle tecnologie utilizzate, ma soprattutto nel loro inconfondibile design. Pertanto, quando si parla dei concorrenti di Smeg non lo si fa guardando alle prestazioni dei prodotti, dal momento che sono molti i marchi a offrire frigoriferi dalle prestazioni simili o superiori ai modelli Smeg, ma a prezzi notevolmente inferiori per via della minore ricercatezza nei dettagli.
È facile allora supporre che chi si orienta verso l’acquisto di un frigo Smeg non sarà alla ricerca di un semplice elettrodomestico, ma piuttosto di un complemento d’arredo della propria cucina. In quest’ottica tra i principali competitor di Smeg possiamo considerare il marchio sloveno Gorenje, che con le sue linee Chic, Funky e Vintage offre numerosi modelli in stile rétro, ma decisamente più abbordabili, e la linea Dolcevita dell’italiana Ardo.

Domande frequenti

Quanto costa un frigorifero Smeg?

Come abbiamo già anticipato, il frigo Smeg è diventato un vero e proprio oggetto di culto grazie al suo caratteristico design. Questo elemento influisce notevolmente sul prezzo finale del prodotto, che a parità di prestazioni e dimensioni pone i modelli Smeg ben al di sopra della media di mercato. Vediamo allora quali prezzi possiamo aspettarci per i frigoriferi della serie 50’s Style:

  • Monoporta: dai 1.100 ai 1.300 €
  • A doppia porta: dai 1.200 ai 1.700 €
  • Combinato: a partire da 1.600 €

Dove acquistare un frigorifero Smeg?

Per acquistare un frigorifero Smeg si hanno a disposizione due canali principali: l’acquisto tradizionale presso i grandi e piccoli negozi di elettrodomestici e l’acquisto online da uno dei tanti rivenditori virtuali. Ciascuno di questi canali presenta vantaggi e svantaggi.
Acquistare presso un rivenditore fisico consente naturalmente di poter ispezionare il prodotto prima dell’acquisto e valutarne sia l’estetica sia la praticità. Quando si acquista un frigorifero è infatti consigliabile verificare che la disposizione dei ripiani permetta a utenti di diversa statura di poterli raggiungere facilmente.
Per l’acquisto online si hanno a disposizione i principali negozi di elettrodomestici, i grandi negozi generalisti e il sito ufficiale di Smeg. Anche se non sarà possibile vedere i prodotti prima di acquistarli, si avrà a disposizione una scelta pressoché illimitata di modelli. Basti pensare che la sola linea Frigoriferi d’arte realizzata da Dolce & Gabbana conta ben 100 modelli, praticamente impossibili da reperire in un negozio fisico.
In entrambi i casi, raccomandiamo comunque di verificare che il trasporto dell’elettrodomestico sia incluso nel prezzo di acquisto.
Frigorifero Smeg collezione D&G

Come si pulisce la superficie del frigorifero Smeg?

Per evitare di graffiare irrimediabilmente il caratteristico rivestimento cromato del frigo Smeg 50’s Style durante la pulizia si sconsiglia l’uso di spugnette abrasive o detergenti particolarmente aggressivi come ad esempio la candeggina. Si raccomanda piuttosto l’uso di un panno in microfibra o cotone, imbevuto di una soluzione fatta di acqua e un sapone delicato.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono i migliori frigoriferi Smeg del 2022?

Il migliore
Smeg FAB32RBL3 Smeg FAB32RBL3
Miglior prezzo
2.048,89 €
Miglior qualità/prezzo
Smeg FD70EN4HX Smeg FD70EN4HX
Miglior prezzo
850,00 €
Smeg FAB50RCR Smeg FAB50RCR Miglior prezzo
2.498,89 €
Smeg FAB28RRD3 Smeg FAB28RRD3 Miglior prezzo
1.398,89 €
Smeg FAB30RBE5 Smeg FAB30RBE5 Miglior prezzo
1.748,89 €

Frigoriferi: gli ultimi prodotti recensiti