I migliori forni da incasso Samsung del 2024

Confronta i migliori forni da incasso Samsung del 2024 e leggi la nostra guida all'acquisto.

yeppon
900,99 €
yeppon
340,99 €
bestdigit
599,98 €
unieuroit
454,99 €
prezzodigitale
398,02 €
prezzoforte
926,90 €
bestdigit
366,67 €
prezzoforte
641,91 €
epriceit
459,99 €
murripatrizia
403,99 €
tamtamprice
939,00 €
epriceit
378,99 €
epriceit
641,97 €
prezzodigitale
465,86 €
amazon
409,00 €
elettrovillage
949,92 €
comet
378,99 €
amazon
679,00 €
yeppon
467,99 €
epriceit
409,00 €
amazon
1.033,89 €
amazon
395,00 €
opportunitycommercecom
775,00 €
amazon
489,00 €
missconvenienza
420,00 €

Dati tecnici

Tipologia

Ventilato

Ventilato

Ventilato

Ventilato

Ventilato

Cottura a vapore

Programmi di cottura

Grill, Scongelamento, Dolci, Mantenimento in caldo, Frittura ad aria, Sous vide

Grill, Scongelamento, Mantenimento in caldo

Grill, Scongelamento, Mantenimento in caldo, Sous vide

Grill, Scongelamento, Mantenimento in caldo, Sous vide

Grill, Scongelamento, Mantenimento in caldo

Capacità

76 l

76 l

76 l

76 l

76 l

Temperatura massima

250 °C

250 °C

250 °C

250 °C

250 °C

Funzioni

Avvio ritardato, Spegnimento automatico, Gestione da app, Programmi automatici

Avvio ritardato, Spegnimento automatico, Preriscaldamento rapido, Gestione da app, Programmi automatici

Avvio ritardato, Spegnimento automatico, Gestione da app, Programmi automatici

Avvio ritardato, Spegnimento automatico, Gestione da app, Programmi automatici

Avvio ritardato, Spegnimento automatico, Gestione da app, Programmi automatici

Sistema autopulente

Catalitico, Idrolitico

Catalitico, Idrolitico

Catalitico, Idrolitico

Catalitico, Idrolitico

Catalitico, Idrolitico

Classe energetica

A+

A+

A+

A+

A+

Ciclo statico / ventilato

1,05 / 0,71 kWh

1,05 / 0,71 kWh

1,05 / 0,71 kWh

1,05 / 0,71 kWh

1,05 / 0,71 kWh

Altezza

59,6 cm

59,5 cm

59,5 cm

59,6 cm

59,5 cm

Larghezza

59,5 cm

59,6 cm

59,6 cm

59,5 cm

59,6 cm

Accessori

Leccarda, Due griglie, Teglia frittura ad aria, Vassoio vapore

Leccarda, Due griglie, Vassoio vapore

Leccarda, Due griglie, Termometro sonda, Vassoio vapore

Leccarda, Griglia, Vassoio vapore

Leccarda, Griglia, Vassoio vapore

Punti forti

Cottura con vapore regolabile

Pulizia e cottura a vapore

Due zone cottura separabili

Due zone cottura separabili

Pulizia e cottura a vapore

Frittura ad aria

Avvio programmato

Cottura assistita con vapore

Modalità ventilata con cottura a vapore

Avvio programmato

Due zone cottura separabili

20 programmi automatici

Termometro sonda per arrosti

Programma cottura sous vide

Programmi automatici

Ottima efficienza energetica

Gestione da app

Modalità di cottura sous vide

Pulizia a vapore

Gestione da app

50 programmi automatici

Guida telescopica

Ottima efficienza energetica

40 programmi automatici

Programmi automatici

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

I forni da incasso Samsung

Da diversi anni Samsung occupa un ruolo di rilievo nel settore degli elettrodomestici per la cucina, con prodotti caratterizzati da funzioni smart e all’avanguardia, un design innovativo, prestazioni solide e un’ottima efficienza energetica.forno da incasso samsungI forni da incasso realizzati dal marchio coreano rispecchiano tutte queste caratteristiche e sono infatti diventati molto popolari tra i consumatori alla ricerca di un prodotto adatto a una cucina moderna e in grado di venire incontro alle esigenze di una vita sempre più frenetica.
In questa pagina scopriremo cosa distingue i forni da incasso Samsung e quali sono i modelli più interessanti nelle diverse fasce di prezzo. Se volete preventivamente saperne di più in generale su cosa caratterizzi un forno di buona qualità, consultate la nostra guida all’acquisto del forno da incasso.

I migliori forni da incasso Samsung

Samsung Dual Cook Flex Steam NV7B5760WBK

Tutti i forni che abbiamo scelto sono dotati di cottura combinata convezione/vapore, ma questo è l’unico modello a consentire anche la modalità Full Steam, cioè solo vapore, ideale per la cottura salutare di verdure, pesce, riso e uova. Altra particolarità di questo modello è poi la modalità di frittura ad aria, che sfrutta uno speciale vassoio forato per rendere i cibi croccanti senza dover abbondare con l’olio.
forno da incasso samsung vaporeCome dice il nome, si tratta di un forno Dual Cook, ovvero in cui si può dividere la camera di cottura a metà per cuocere contemporaneamente due cibi diversi con temperature/modalità di cottura differenti, ad esempio convezione sopra e Full Steam sotto. Tutto questo avviene grazie a una doppia ventola e alla porta Dual Door, che si può aprire completamente o solo in parte per evitare la dispersione di calore nella metà inferiore. Oltre a cuocere cibi diversi, un altro grande vantaggio di questo sistema è la possibilità di utilizzare solo la parte inferiore o superiore della cavità, risparmiando nettamente sui consumi.
Le funzioni e i programmi innovativi di cui è dotato questo forno sono tanti, perciò ci limiteremo a menzionarne solo alcuni: la modalità di cottura sous vide (per cui sono necessari gli appositi sacchetti), 50 ricette automatiche e la compatibilità con l’app SmartThings, che ad esempio vi informa quando la cottura è terminata o vi assiste durante la preparazione dei pasti.
Il design con display LCD è moderno e intuitivo: chi non è abituato a forni con menù digitale o una sola manopola potrebbe a tutta prima farsi intimidire dalla sua interfaccia, tuttavia l’accesso alle funzioni e l’uso delle due zone di cottura è semplice e immediato.

Samsung NV7B4040VBS

Il Samsung NV7B4040VBS è un forno multifunzione dal prezzo contenuto che non appartiene alla serie Dual Cook, ma che offre tanti dei vantaggi che hanno reso la gamma di forni Samsung così popolare. Come tutti i modelli presi in esame, ha una capacità straordinaria di 76 litri: basta guardare la nostra tabella dei migliori forni da incasso per capire che nessun’altra marca raggiunge questo valore. Altro punto in comune con gli altri modelli Samsung è la classe energetica, un’ottima A+ che si traduce in consumi limitati a 0,71 kWh per ciclo ventilato (1,05 per quello statico).
Oltre alle classiche modalità di cottura statica, ventilata e combinata troviamo la possibilità di utilizzare la modalità Vapore naturale dopo aver aggiunto dell’acqua nell’apposito vassoio: questa funziona in sinergia con la convezione per preparare del pane croccante ma umido dentro, oppure la pasta sfoglia e altri prodotti lievitati.
Le funzioni speciali includono quelle di scongelamento, mantenimento in caldo e riscaldamento dei piatti, rese possibili dal fatto che questo, come tutti gli altri forni Samsung, può essere impostato su una temperatura minima di soli 30 °C. Si trovano inoltre 20 programmi automatici e la funzione di fine cottura programmata, che accende il forno all’orario giusto per far sì che il cibo sia pronto all’ora prestabilita.
Pur essendo un forno tutto sommato essenziale per gli standard Samsung, presenta due elementi non sempre presenti sui forni di questa fascia: la griglia con guida telescopica e la funzione di riscaldamento rapido.

Samsung Dual Cook Flex NV7B4540VBS

Ecco un altro modello con due zone di cottura indipendenti, che però costa leggermente di meno rispetto al nostro primo in classifica. Vediamo le differenze principali che spiegano il prezzo inferiore: sono assenti le modalità Air Fry (frittura ad aria) e Full Steam (si può usare il vapore, ma solo combinato con la ventola), mentre i programmi automatici sono “soltanto” 40 anziché 50. È invece presente un termometro sonda per monitorare la cottura degli arrosti e ritroviamo il sistema Air Sous Vide, che rileva la temperatura di entrambe le cavità e la mantiene costante a lungo, caratteristica necessaria per ottenere pietanze morbide e succose.
Nonostante manchino alcune delle caratteristiche salienti del Flex Steam NV7B5760WBK, quello in questione è comunque un modello di alta gamma per prestazioni, efficienza e funzioni.
La struttura è molto simile per quanto riguarda le porte, mentre il pannello dei comandi è più vicino a quello di un forno classico con doppia manopola, una per selezionare le modalità di cottura rapide, l’altra per settare le varie impostazioni. Vi ricordiamo che la struttura Dual Cook non impone di utilizzare le due zone di cottura separatamente: togliendo il divisorio centrale si può utilizzare l’intera cavità come in un forno tradizionale.
Come tutti gli altri modelli in questa lista, è dotato di rivestimento catalitico sulla parete posteriore per raccogliere il grasso e gli schizzi, mentre per una pulizia più approfondita si può fare affidamento sull’uso del vapore.

Samsung Dual Cook NV7B44403BS

Anche questo forno appartiene alla famiglia dei Dual Cook di Samsung, ma rispetto ai due modelli precedenti, molto più costosi, presenta sì una doppia zona di cottura, ma non la porta Dual Door divisa a metà. Se si è disposti a rinunciare a qualche piccola funzione extra, il risparmio però è davvero considerevole.
Per via della struttura differente si perde la possibilità di utilizzare esclusivamente la zona di cottura inferiore, mentre si può ancora utilizzare solo la parte superiore, entrambe oppure l’intera cavità. I programmi di cottura automatici sono ancora una volta 40 e ritroviamo il timer di inizio/fine cottura, il mantenimento in caldo, lo scongelamento e il sistema di cottura sous vide, utile per tutti gli chef casalinghi che si vogliano dilettare con questa tecnica.
Anche questo modello ha una capienza di 76 litri, appartiene alla classe energetica A+ ed è compatibile con l’app SmartThings per un uso più intelligente. Si può aggiungere anche in questo caso il vapore alla cottura ventilata o utilizzarlo per una pulizia più efficace della cavità.

Samsung NV7B41403BS

Il Samsung NV7B41403BS è un classico forno multifunzione che però si avvale di alcune delle caratteristiche più all’avanguardia dei modelli di punta Samsung ed è venduto a un prezzo tutto sommato basso per quello che offre. Dispone infatti di 20 programmi automatici, connessione con l’app di Samsung, avvio/fine programmati e funzione Vapore naturale. Le modalità di cottura, a esclusione di quelle più avanzate, come la frittura ad aria e la cottura sous vide, rimangono pressoché le stesse, con modalità statica, ventilata e combi. Il vapore può anche essere generato per facilitare la pulizia del forno e si aggiunge al sistema di pulizia catalitico.
La capacità è sempre extra large con 76 litri e la classe energetica è la A+, piuttosto rara per questa fascia di prezzo. Se avete un budget inferiore a 400 € è difficile trovare di meglio.

Caratteristiche dei forni Samsung

Come abbiamo potuto vedere dalla nostra selezione di prodotti, i forni Samsung sono accomunati da una serie di caratteristiche distintive che rendono il catalogo del marchio coreano piuttosto unico nel suo genere. Vediamo le principali:

  • Cottura Dual Cook: molti modelli permettono di dividere la camera di cottura in due e di cuocere i cibi a temperature diverse;
  • Capacità XL: tutti i forni Samsung hanno una capienza sopra la media, di ben 76 litri;
  • Efficienza energetica: gran parte dei modelli si collocano in fascia A+, con consumi per ciclo ventilato di soli 0,71 kWh. Inoltre hanno tutti le modalità Convezione Eco e Grill Eco (che accende solo una piccola porzione del grill);
  • Vapore: l’aggiunta di vapore è utile sia durante la cottura, sia per la pulizia della cavità;
  • Griglia telescopica: oltre a quella classica è presente una griglia con ripiano scorrevole anti-ribaltamento;
  • Supporto tramite app: l’applicazione SmartThings Cooking guida l’utente durante la preparazione dei cibi, nella gestione della spesa e nella pianificazione dei pasti;
  • Programmi automatici: laddove i forni classici hanno solo alcuni programmi specifici, come pizza o lievitazione, i forni Samsung hanno decine di programmi preimpostati per la preparazione di piatti dolci e salati.

forno da incasso samsung sistema dual cook

Le domande più frequenti sui forni da incasso Samsung

Quali sono le migliori alternative ai forni Samsung?

Chi si rivolge a Samsung cerca un forno ricco di funzioni avanzate e dalle prestazioni molto elevate. Gli altri brand che offrano caratteristiche simili nello stesso ventaglio di prezzi sono Whirlpool, Bosch e LG, che però si è affacciata solo da poco sul mercato dei forni da incasso e produce ancora pochi modelli.

Come si pulisce un forno Samsung?

I forni Samsung hanno due grandi vantaggi: innanzitutto, la parete posteriore della camera di cottura è ricoperta da un rivestimento catalitico che assorbe gli schizzi di olio e grasso generatisi durante la cottura. Lasciando il forno acceso (senza griglie) alla massima temperatura per circa un’ora, dovreste essere in grado di rimuovere i residui con un panno unico.
Tutti i modelli sono poi dotati della funzione di pulizia automatica, perlopiù con vapore, ovvero idrolitica, ma anche pirolitica. Per effettuare un ciclo di pulizia automatica con vapore dovrete versare mezzo bicchiere d’acqua nell’apposito vassoio vapore e rimuovere le griglie. Avviate il ciclo di pulizia dal pannello di controllo e, al termine, asciugate le pareti con un panno morbido.
Per il ciclo pirolitico, è consigliabile rimuovere anche le guide laterali; selezionate il livello (la durata) del ciclo e, una volta finito, attendete che il forno si sia raffreddato prima di pulire le pareti e la porta con un panno umido.
Per quanto riguarda la pulizia manuale, il produttore sconsiglia l’uso di prodotti chimici molto aggressivi, a cui si dovrebbero preferire gli sgrassatori, oppure una soluzione 50/50 di acqua e bicarbonato. Distribuite la miscela sui punti sporchi servendovi di una spugnetta e lasciate agire per circa 20 minuti. Poi eliminate i residui e le incrostazioni con un panno umido. In caso di sporco persistente, utilizzate un detergente per forno. Per quanto riguarda la porta, nel caso questa non possa essere rimossa (come avviene nelle porte a triplo vetro dei Dual Cook), potrete avvolgere un panno bagnato attorno a un oggetto lungo e stretto (ad esempio un cucchiaio di legno) e inserirlo tra i vetri.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato