Come sostituire il forno da incasso

La sostituzione del forno da incasso è un’operazione piuttosto delicata, che normalmente consiglieremmo di fare eseguire da un tecnico installatore, a meno che non abbiate delle conoscenze di base del cablaggio elettrico e non vi sentiate in grado di effettuarla voi stessi. Se avete optato per il fai da te, dovrete seguire diversi step durante la fase di smontaggio e poi durante l’installazione del nuovo modello, soprattutto per assicurarvi che l’operazione venga effettuata in tutta sicurezza.forno da incasso sostituzione

Come smontare il forno da incasso

Avete portato in casa il vostro nuovo forno elettrico da incasso e dovete sostituire quello vecchio. Per farlo dovrete armarvi di cacciaviti, olio di gomito, possibilmente un aiutante e stracci o tappetini per proteggere il pavimento. Assicuratevi di staccare la corrente prima di cominciare il lavoro, dopodiché procedete con questi passaggi:

  • Posizionate stracci e tappetini protettivi ai piedi del forno;
  • Aprite il portellone;
  • Svitate tutte le viti che fissano la parte frontale del forno al telaio del mobile;
  • Sfilate gradualmente il forno dal vano, badando a non farlo cadere all’indietro o in avanti (è bene farsi aiutare in questa fase);
  • Una volta sfilato, staccate la spina dalla presa o l’eventuale mammut di collegamento all’impianto elettrico.

Se avete acquistato un nuovo forno da incasso potete usufruire del servizio di ritiro dell’usato RAEE, che è completamente gratuito e va concordato con il venditore di vostra scelta: se avete pagato per il servizio di consegna a domicilio, il forno da smaltire verrà portato via contestualmente alla consegna, mentre se acquistate un forno in un negozio di elettrodomestici il ritiro del vecchio modello avverrà direttamente nel punto vendita.
Se non avete intenzione di sostituire il vostro vecchio forno potete invece smaltirlo nell’isola ecologica più vicina alla vostra abitazione.forno da incasso montaggio

Come montare il forno da incasso

Tolto di mezzo il vecchio forno dovrete con molta probabilità installare quello nuovo. Come operazione preliminare potrebbe essere necessario montare una spina: molti modelli vengono venduti senza. Se scegliete di montare una spina e non di collegare direttamente il forno all’impianto elettrico per mezzo di un mammut, consigliamo di optare per una spina “salvaspazio” appiattita in senso verticale. Ovviamente, anche per il montaggio e collegamento del forno da incasso vi ricordiamo di lavorare con la corrente staccata e con l’aiuto di una seconda persona.
Rispetto allo smontaggio del forno, la parte appena descritta è quella per cui consigliamo maggiormente l’intervento di un elettricista qualora non vi sentiste a vostro agio a giuntare i fili elettrici.
Prima di procedere con l’installazione, è inoltre importante verificare l‘amperaggio della spina del forno per assicurarvi che la sua portata sia in grado di sopportarne il carico elettrico. Controllate il wattaggio del forno riportato sulla targhetta matricola: questi apparecchi sono solitamente programmati per operare con un assorbimento di potenza superiore a 2500 W (o 2,5 kW) e perciò richiedono una spina che abbia un amperaggio di 16A. Utilizzando, invece, una spina da 10A si rischierebbe il surriscaldamento di questa ed eventuali danni elettrici.
Fatta questa premessa, ecco come procedere con l’installazione del forno:

  • Accostate il più possibile il forno alla nicchia in cui andrete ad inserirlo;
  • Infilate la spina nella presa;
  • Posizionate il cavo di alimentazione in modo che non venga mai a contatto con parti calde;
  • Infilate il forno nella nicchia facendolo scorrere sulle guide;
  • Assicuratevi che il forno sia in bolla servendovi di una livella nel vano cottura, mettendola prima in posizione orizzontale e poi verticale;
  • Se il forno non è perfettamente bilanciato, dovrete inserire dei listelli di legno sottili per sollevarlo un po’;
  • Aprite il portello e stringete le viti frontali utilizzando i fori già esistenti;
  • Riattivate la corrente.

Vi ricordiamo che per ciascun modello le istruzioni di montaggio sono riportate nel manuale o su un’etichetta forniti dalla casa produttrice.
Se siete indecisi su quale forno da incasso acquistare, vi consigliamo di dare un’occhiata ai migliori modelli selezionati dalla nostra redazione:


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato