I migliori smartphone Huawei del 2019

Confronta i migliori smartphone Huawei del 2019 e leggi la nostra guida all'acquisto.
Ilaria.fioravanti
Autore
Ilaria

Gli smartphone Huawei

Un marchio in continua crescita

Huawei ha conosciuto una grandissima diffusione negli ultimi anni, passando dall'essere uno dei tanti produttori cinesi considerati poco affidabili all'occupare una delle posizioni più di rilievo nell'ambito dei dispositivi mobili a livello mondiale. In particolare, il successo di questa marca è dovuto alle sue diverse linee di smartphone, che riescono a coprire efficacemente la fascia media ed economica del mercato, con qualche prodotto d'eccellenza che si colloca su un livello più alto, anche se non direttamente comparabile ai top di gamma di altri concorrenti. Nel 2018 Huawei ha addirittura superato Apple, diventando il secondo produttore di smartphone più popolare al mondo. Esistono moltissimi modelli diversi commercializzati da Huawei, ognuno pensato per un diverso tipo di consumatore, anche se sul mercato italiano sono presenti solo quattro linee principali, che analizzeremo nello specifico nel prossimo paragrafo.Smartphone Huawei marchio

Smartphone Huawei Mate o P? Nova o Y?

A differenza di altri marchi, che dividono le proprie linee di prodotto soprattutto in base alla fascia di prezzo, Huawei ha preferito un approccio diverso, realizzando serie mirate a diversi tipi di esigenze. In questo modo si è garantita un pubblico molto ampio e ha potuto venire incontro alle preferenze di molte diverse categorie di consumatori. Riconoscere i diversi modelli è molto semplice: oggi ogni serie è denominata da una lettera o una breve sigla che ne indica le caratteristiche principali (in passato, questa era preceduta dal nome "Ascend", che indicava in generale tutti gli smartphone prodotti da Huawei). Vediamo le principali linee commercializzate in Italia, ricordando che molte altre sono disponibili in altre aree del mondo.

  • Serie Mate: gli smartphone appartenenti a questa linea si distinguono per una particolare attenzione alla risoluzione del display e alla qualità del processore, oltre che alla robustezza del prodotto (le ultime versioni dispongono di certificazione IP68, che conferma la loro alta resistenza a polvere e acqua). Si tratta di modelli di fascia medio-alta, orientati in modo particolare alle performance, che rappresentano un ottimo compromesso sia per un uso lavorativo che per l'intrattenimento, anche se non sono i migliori realizzati da Huawei per quanto riguarda la qualità delle fotocamere. Come vale per altre linee, anche la serie Mate offre spesso diverse variazioni per lo stesso prodotto, una di base, una Lite, dalle caratteristiche tecniche inferiori e dal prezzo più contenuto, e una Pro, più costosa, ma superiore dal punto di vista delle prestazioni;
  • Serie P: forse la linea che ha riscontrato maggiore successo in assoluto, la serie P è stata creata per soddisfare primariamente due priorità, ovvero la cura del design e la qualità delle fotografie. Sono di fatto i modelli che sfruttano le migliori fotocamere a disposizione di Huawei, che ha apportato costanti miglioramenti dopo ogni aggiornamento della serie. Alcuni smartphone, come il P8 Lite 2017, hanno avuto un successo così eclatante da essere riproposti in versione aggiornata anche anni dopo la data di lancio del prodotto originale. Il prezzo degli Huawei P varia considerevolmente, ma in genere si tratta di smartphone di fascia media, con alcuni modelli più costosi. Anche in questo caso sono solitamente messe in commercio una versione Lite e una Pro, lasciando la possibilità agli utenti di scegliere la soluzione più adatta alle proprie esigenze;Smartphone Huawei serie P
  • Serie Y: si compone per lo più di modelli di fascia economica ed è stata realizzata pensando soprattutto ai più giovani. Non presenta chiaramente caratteristiche avanzate, ma cerca di coniugare un design accattivante e prestazioni discrete adatte a chi non ha un budget particolarmente alto. A differenza delle serie precedenti, generalmente non permette di scegliere tra versioni più economiche e altre più performanti, limitandosi a un unico modello dalle caratteristiche standard;
  • Serie Nova: gli smartphone della linea Nova si attestano su una fascia di prezzo media. I primi modelli erano pensati soprattutto per gli utenti giovani, amanti del gaming e alla ricerca di una buona qualità del display. In Italia, tuttavia, questa linea di prodotti pare rivestire un'importanza secondaria, tanto che non ci sono ancora notizie sull'uscita dell'ultimo modello (già disponibile in Cina). Generalmente gli smartphone della serie Nova offrono prestazioni hardware nella media, non distaccandosi in modo sufficientemente netto dalla concorrenza e rimanendo così in ombra rispetto alle altre linee di prodotti, che già conoscono un grande successo.Smartphone Huawei design

Caratteristiche degli smartphone Huawei

Come abbiamo visto, gli smartphone Huawei si collocano soprattutto su fasce di prezzo medio-alte, con alcuni modelli economici dalle caratteristiche meno avanzate. Per avere un'idea più precisa delle specifiche effettive tra cui è possibile orientarsi all'interno del catalogo Huawei, analizziamo nel dettaglio tutti i principali fattori da considerare al momento dell'acquisto di un nuovo smartphone.Smartphone Huawei caratteristiche

OS e aggiornamenti

Per quanto riguarda il sistema operativo, Huawei basa tutti i suoi prodotti su Android, dotandoli però di un'interfaccia proprietaria chiamata EMUI (o Emotion UI). Questa viene aggiornata costantemente, così che sia sempre in linea con le ultime novità di Android, anche se le versioni 6.0 e 7.0 sono state saltate, proprio per far coincidere la numerazione con quella del sistema operativo e causare meno confusione tra gli utenti. Tutti i modelli rilasciati recentemente montano almeno Android 8.1 Oreo, e alcuni sono già predisposti per Android 9 Pie, mentre se ci si orienta verso smartphone più datati (ancora in commercio) si potranno trovare sistemi più obsoleti, fino alla versione 6.0 Marshmallow. È ovviamente consigliabile orientarsi su modelli più recenti, assicurandosi così una maggiore longevità del prodotto.Smartphone Huawei aggiornamenti

Schermo

La grandissima maggioranza degli smartphone Huawei attualmente reperibili in commercio hanno dimensioni dello schermo piuttosto ampie, che vanno dai 5,4 ai 6,4 pollici. Generalmente, dunque, si tratta di misure adatte sia all'intrattenimento che a usi più professionali, lasciando sufficiente spazio per gestire agevolmente diverse attività. Il pannello è realizzato o con tecnologia IPS LCD, caratterizzata da una buona resa cromatica, da un alto contrasto e un angolo di visione molto ampio, oppure OLED, presente nei modelli più costosi. Questa permette di mantenere un design estremamente compatto, angoli di visuale praticamente infiniti e tempi di risposta minimi. La risoluzione va dall'HD+ (1440 x 720 px) fino al 2K (3120 x 1440 px), in generale sempre sufficiente a garantire una buona qualità delle immagini.Smartphone Huawei schermo

Fotocamera

Questo è uno dei fattori in cui si tova più varietà: alcuni modelli sono equipaggiati infatti con sensori da 8 e 5 MP, rispettivamente per la fotocamera posteriore e quella frontale, mentre i più avanzati arrivano addirittura a 40 e 20 MP, come il P20 Pro. Per alcuni smartphone della serie P, inoltre, Huawei ha stretto un accordo con Leica, dotando i propri prodotti di fotocamere di altissima qualità, perfette per anche per i più appassionati.Smartphone Huawei fotocamera

Hardware

Per quanto riguarda le connessioni disponibili, le caratteristiche degli smartphone Huawei sono in linea con la maggior parte della concorrenza. I processori hanno clock rate che spaziano da 1,5 a 2,6 GHz, la RAM va dai 2 ai 6 GB, la capacità di archiviazione invece va da 16 a ben 128 GB, un valore sempre espandibile con schede Micro SD.
Anche l'autonomia della batteria può variare sensibilmente, e bisogna ricordare che i modelli in grado di supportare un maggiore numero di funzioni richiedono un più alto consumo energetico, per cui non necessariamente una batteria più potente assicura un numero di ore di autonomia maggiore.

Connettività

Le connessioni, sia cablate che wireless, sono standard nella grande maggioranza dei modelli in commercio. Bluetooth, Wi-Fi e GPS sono ormai equipaggiati in tutti gli smartphone, con variazioni relativamente piccole in termini di prestazioni. I collegamenti cablati si limitano generalmente a una porta USB per la ricarica, e talvolta a un jack per la connessione di cuffie.
Per quanto riguarda la possibilità di sfruttare la funzione Dual SIM, molti modelli sono disponibili sia in questa versione che come Single SIM, lasciando la scelta al singolo utente.Smartphone Huawei connessioni

I maggiori concorrenti di Huawei

Nonostante il mercato dei dispositivi mobili sia sempre più competitivo, Huawei può contare due principali avversari con cui contendersi il podio delle vendite a livello mondiale: Samsung e Apple.

  • Samsung: il maggiore concorrente di Huawei, sia perché è ancora l'unico a occupare una fetta di mercato più ampia, sia perché sfrutta lo stesso sistema operativo, ponendolo in diretta competizione con il marchio cinese. Samsung ha sicuramente un vantaggio dettato dai suoi prodotti top di gamma, una fascia che a Huawei manca completamente, ma tra gli utenti con budget più limitati Huawei sta sicuramente avendo un successo notevole. Per tutti gli smartphone che si collocano su una fascia economica e medio-alta, infatti, la bilancia sta pendendo sempre di più a sfavore del colosso coreano;
  • Apple: rappresenta un concorrente indiretto, dato che sfrutta un sistema operativo proprietario completamente diverso da Android. Tuttavia, Apple continua a rappresentare un concorrente molto serio, grazie al continuo miglioramento degli iPhone e a una base di utenti fidelizzati che sembra rimanere solida. Anche in questo caso va notato che il tipo di prodotto commercializzato è molto diverso: gli ultimi iPhone si collocano infatti su una fascia di prezzo molto alta, e manca di fatto un'alternativa valida a costo inferiore (a meno che ovviamente non si acquistino modelli appartenenti a generazioni passate), uno spazio che Huawei ha saputo occupare con grande successo.Smartphone Huawei concorrenti

Gli smartphone Huawei sono adatti alla fotografia?

Come abbiamo sottolineato nei paragrafi precedenti, esistono alcuni modelli di smartphone Huawei pensati esplicitamente per garantire un'ottima qualità delle immagini. In particolare, tutti i modelli della serie P si focalizzano proprio su questo aspetto, sfruttando fotocamere e sensori di alto livello che pochi concorrenti sono in grado di eguagliare. Questo comunque non significa che anche smartphone di altre serie, in particolare quelli di fascia medio-alta, possano assicurare prestazioni più che sufficienti a soddisfare l'utente medio. A seconda delle proprie preferenze ed esigenze specifiche, dunque, il catalogo Huawei sarà in grado di fornire una soluzione adeguata.

Ci sono differenze tra Huawei e Honor?

Molti utenti possono essere confusi dall'acquisto di uno smartphone targato Honor, vedendo che l'interfaccia proprietaria utilizzata è quella Huawei. Nonostante sia commercializzato con un logo proprietario, linee e nomi differenti, Honor è un marchio appartenente a Huawei, destinato generalmente a prodotti di fascia più economica. In genere gli smartphone Honor hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo, offrendo caratteristiche decisamente interessanti dal punto di vista dei componenti hardware, anche se richiedono di accettare qualche compromesso dal punto di vista del design, meno curato rispetto ai modelli corrispondenti commercializzati con il marchio Huawei. L'azienda è di fatto la stessa, così come i componenti utilizzati e l'interfaccia Android, ma va tenuto conto di alcune differenze tra i modelli dei due marchi.

Ci sono smartphone Huawei con pennino?

Chi cerca uno smartphone dotato di pennino ha normalmente esigenze che non possono essere soddisfatte dalle normali penne compatibili con qualunque touchscreen, reperibili a pochi Euro praticamente in qualunque negozio di elettronica. A ottobre 2018 è stato annunciato un modello di smartphone, o meglio phablet, pensato per offrire la massima compatibilità con la Huawei M-Pen, in grado di supportare fino a 4096 livelli di pressione: lo Huawei Mate 20 X. Si tratta di un prodotto di fascia alta, pensato per competere con i migliori smartphone dei concorrenti e adatto a soddisfare esigenze molto avanzate. Tuttavia, al momento questo modello non è disponibile in Italia e non ci sono notizie su un possibile lancio nel nostro paese. I più appassionati potranno comunque acquistarlo in altri paesi europei, dove è già in commercio, ma ricordiamo che il pennino non è incluso e va acquistato separatamente.


Copyright Reviewlution GmbH – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono i migliori smartphone Huawei del 2019?

La tabella dei migliori smartphone Huawei del 2019 scelti dalla redazione di QualeScegliere.it

Prodotto Prezzo
migliore
Recensione
Huawei P20 Pro Dual SIM 128 GB 382,00 € Recensione
Huawei P10 Lite 191,90 € Recensione
Huawei P9 Lite 159,00 € Recensione
Huawei P8 Lite 2017 155,00 € Recensione
Huawei Mate 10 Lite 203,90 € Recensione

Smartphone: tutti i prodotti recensiti

"Smartphone Huawei": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Samsung Galaxy S9 Plus

Migliore offerta: 529,00€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Huawei P20 Pro Dual SIM 128 GB

Migliore offerta: 733,21€

Il più venduto

Huawei P20 Lite

Migliore offerta: 199,98€