Recensione: HONOR 90 Lite

Schermo LTPS, risoluzione 1.080 x 2.388 px, 2 anni Android, 3 anni patch di sicurezza

Software
8.6
Schermo
7.6
Fotocamera
7.2
Hardware
6.7
Connettività
8.6

Offerte nuovo

pskmegastore
153,16 €
bass8it2
159,00 €
amazon
160,50 €
epriceit
161,74 €
onlysolutionsshop
165,00 €
Andamento prezzo

Scheda tecnica

Data di uscita: giugno 2023 Sistema operativo: Android Versione OS: 13 + MagicOS 7.1 Chipset: MediaTek Dimensity 6020 Frequenza processore: 2-2,2 GHz RAM: 8 GB Memoria: 256 GB Memoria espandibile: Non supportata Tecnologia schermo: LCD IPS Dimensioni schermo: 6,7 '' Risoluzione schermo: Full HD+ Refresh rate massimo: 90 Hz Amperaggio batteria: 4.500 mAh Ricarica: Da 1 a 50% in 30 min ca. Connettore USB: USB-C Connettore audio: Versione Bluetooth: 5.3 Dual-SIM: Reti: 5G Risoluzione fotocamere posteriori: 100 + 5 + 2 MP Risoluzione fotocamera anteriore: 16 MP Risoluzione max video: 1080 p Fps max: 30

Punti forti

RAM aumentabile virtualmente Certificazioni Hi-Res Audio e Hi-Res Audio Wireless Lettore impronte digitali

Punti deboli

Schermo mediocre Fotocamera scarsa in determinati contesti Altoparlante scarso
QualeScegliere logo blu

HONOR 90 Lite in breve

HONOR 90 Lite è uno smartphone interessante per chiunque non possa davvero andare oltre una determinata soglia di budget.
Aggiungendo qualche decina di Euro in più si ottengono già dei sensibili miglioramenti nelle prestazioni e nelle componenti hardware, oltre che sulla longevità software. Detto questo, HONOR 90 Lite spicca rispetto alla concorrenza per determinate tipologie di scatti fotografici e registrazioni video, principalmente quelli in Full HD eseguiti con obiettivo grandangolo, senza ambizione di zoom e in diurna. I ritratti, ad esempio, sono gradevoli, così come tutte le foto di soggetti in primo piano, mezzo busto e piano medio. I risultati declinano in tutte le altre situazioni, come spesso avviene in questa fascia di prezzo. Se vi interessano uno schermo brillante e speaker audio di migliore qualità vi consigliamo di guardare altrove, tra le alternative che vi proponiamo nella nostra recensione.

Voto finale: 7.7

La nostra recensione

HONOR 90 Lite è uno degli smartphone economici più popolari: in questa recensione vedremo se questa popolarità sia davvero meritata, rispetto ad altri telefoni da noi trattati che più o meno richiedono lo stesso budget. Recensione Honor 90 Lite

Software: voto 8,6

HONOR 90 Lite è uno smartphone Android dotato di interfaccia MagicOS 7.1 che promette 2 anni di aggiornamenti del sistema operativo (fino ad Android 15) e 3 anni di aggiornamenti di sicurezza (fino al 2026), il che è in linea con la sua fascia di prezzo. Bisogna tenere in considerazione che telefoni dal prezzo più elevato, dai 300 € in su, promettono aggiornamenti per 5-7 anni.

Un concorrente interessante è il Samsung Galaxy A14, che valutiamo tuttavia con un voto complessivo inferiore. L’entry-level firmato dal leader coreano degli Android, infatti, offre un mediocre schermo PLS TFT LCD a 60 Hz, un chip meno potente, soli 4 GB di RAM, connettività 4G e fotocamere peggiori. In compenso, la memoria è espandibile con uno slot che non ruba spazio alla seconda SIM e le patch di sicurezza sono garantite fino al 2027.

Schermo: voto 7,6

Lo schermo dell’HONOR 90 Lite è in linea con la fascia economica: parliamo di un LCD di tipo IPS con una frequenza di aggiornamento di 90 Hz, una fluidità sufficiente a superare i 60 Hz di base e dare un’evidente accelerata all’esperienza smart. Il picco di luminosità, tuttavia, non è elevatissimo. A chi ama fruire di contenuti multimediali potrebbe interessare che il telefono abbia ottenuto le certificazioni Hi-Res Audio e Hi-Res Audio Wireless, ma la verità è che l’audio che esce dallo speaker mono è davvero mediocre.

Il Motorola Moto G73, rispetto all’alternativa Samsung, mantiene l’ottima connettività, 5G incluso, e riesce a rivaleggiare sulla potenza del chip e la qualità dello schermo, che tocca i 120 Hz di refresh. Come HONOR 90 Lite, promette aggiornamenti di sicurezza fino al 2026.

Fotocamera: voto 7,2

La fotocamera principale ha tre moduli da 100 (responsabile delle foto “wow”), 5 e 2 MP, con obiettivi grandangolare, ultragrandangolare e macro. Se sono sufficienti per registrare video in Full HD a 30 fps (adeguati alla condivisione sui social), spicca però la mancanza di un teleobiettivo con cui scattare foto a soggetti lontani. Essendo uno smartphone economico, i risultati più penalizzati sono quelli in condizioni di scarsa illuminazione.

L’OPPO A78 5G è nella stessa fascia di prezzo dell’HONOR 90 lite, ma rispetto a quest’ultimo ha un grandangolo più capace, con scatti e registrazioni video dalla buona esposizione e dai colori vividi, seppure meno dettagliati. Al momento dello zoom, l’OPPO è invece addirittura più scadente dell’HONOR. Lo schermo è più luminoso, ma ha una risoluzione inferiore e la memoria è di taglio inferiore; potenza e connettività sono sullo stesso piano. Migliore, invece, l’apparato per l’ascolto audio in stereo, mentre HONOR è dotato di un mediocre speaker mono. Tuttavia, se anche OPPO non si è espressa su questo modello specifico, solitamente in questa fascia di prezzo non promette oltre i 3 anni di aggiornamenti di sicurezza, quindi fino al 2026.

Hardware: voto 6,7

Il punteggio più basso che abbiamo assegnato è proprio sull’hardware. HONOR 90 Lite monta il chip economico MediaTek Dimensity 6020, che oscilla tra i 2 e i 2,2 GHz a seconda della complessità dei compiti da svolgere. Questo si appoggia a 8 GB di memoria RAM e ai 256 GB di memoria di archiviazione, stranamente non espandibile. Invece, è interessante la possibilità di aumentare virtualmente la RAM, andando a occupare momentaneamente i GB liberi della memoria SSD. Non ci si può invece aspettare alcuna certificazione di resistenza da uno smartphone progettato per costare poco e tagliare il traguardo auspicabile dei 3 anni di longevità.

Lo smartphone HONOR Magic5 Lite è una dimostrazione di come alzando di poco il proprio budget si possa entrare in un mondo diverso. Quest’alternativa sempre firmata HONOR offre uno schermo marcatamente migliore e un’autonomia della batteria più elevata, anche se non ci si può lamentare delle prestazioni del 90 Lite su questo fronte. La fotocamera posteriore è migliore quando si scatta col grandangolo, ma i moduli secondari sono invece peggiori. La dotazione selfie è equivalente.

Connettività: voto 8,6

HONOR 90 Lite non delude sulla connettività: un punteggio basso sarebbe inaccettabile nel mondo smartphone di oggi. Il Bluetooth è di standard 5.1, il Wi-Fi 5 va bene per tutti gli usi possibili con il chip in dotazione, la rete mobile arriva addirittura al 5G ed è possibile inserire 2 SIM. La ricarica del 50% della (massiccia) batteria avviene in meno di 30 minuti, perfettamente in linea con la concorrenza. Davvero, in questa fascia di prezzo non si può desiderare di più su questi fronti, ma spendendo un po’ di più potreste trovare smartphone significativamente migliori.

Meglio HONOR 90 Lite o HONOR 90?

HONOR 90 vive in una fascia di prezzo molto diversa da quella del Lite, infatti ha uno schermo di livello nettamente superiore, fotocamere che arrivano a registrare in 4K, ricarica rapida in 20 minuti e un chip che tocca i 2,5 GHz di potenza. Il confronto tra i due telefoni non ha molto senso: in comune hanno soltanto il pessimo altoparlante mono.

Meglio HONOR 90 Lite o Redmi Note 12 Pro?

Lo Xiaomi Redmi Note 12 Pro nella sua versione da 6 GB di RAM e rete 4G ha una potenza più incisiva dell’Honor 90 Lite; in compenso ha un brillante schermo OLED con frequenza di aggiornamento a 120 Hz, infatti tendenzialmente lo troverete a un prezzo superiore.

Meglio HONOR 90 Lite o Samsung A34?

Di nuovo, qui siamo su una fascia di prezzo giustificatamente diversa. Guardando al Samsung A34, lo si vede dalla potenza del processore e dallo schermo, addirittura qui di tipo Super AMOLED, montato su un hardware certificato IP67. Le fotocamere anno un buon teleobiettivo, più tutto l’apparato di fotografia computazionale firmato Samsung.

Meglio HONOR 90 Lite o Samsung A54?

Anche qui la fascia di prezzo del Samsung A54 è meritatamente più elevata. Il processore non è particolarmente più potente, ma lo schermo è un ottimo Super AMOLED Plus a 120 Hz di refresh rate accompagnato da audio Dolby Atmos; la ricarica del 50% avviene in 20 minuti circa; la fotocamera posteriore può registrare video in risoluzione 2K. Il tutto in un corpo hardware certificato IP67 contro acqua e polvere.

Voto finale: 7.7

Software
8.6
Schermo
7.6
Fotocamera
7.2
Hardware
6.7
Connettività
8.6

Andamento prezzo HONOR 90 Lite

Honor TIM Honor 90 Lite 17 cm (6.7
153,16 €
HONOR 90 Lite

HONOR 90 Lite

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato