Le migliori multicooker Instant Pot del 2024

Confronta le migliori multicooker Instant Pot del 2024 e leggi la nostra guida all'acquisto.

amazon
299,00 €
amazon
74,99 €
amazon
249,00 €
amazon
159,99 €
agritechstore
160,00 €
erresseshop
299,95 €
hidrobrico
89,00 €
hidrobrico
249,99 €
erresseshop
179,91 €
amazon
169,99 €
hidrobrico
299,99 €
erresseshop
98,99 €
daltoscano
269,00 €
hidrobrico
199,99 €
fratellimugnaini
189,00 €
epriceit
353,29 €
ferramentavanoli
200,00 €

Dati tecnici

Capacità cestello

7,6 l

3 l

7,6 l

5,7 l

5,7 l

Cottura a vapore

Cottura a pressione

Cottura forno

Cottura lenta

Cottura rapida

Rosolatura

Bollitura

Grill

Frittura

Frittura ad aria

Riscaldamento

Mantenimento in caldo

Avvio ritardato

Accessori

Cestello vapore, Cestello frittura, Griglia, Misurino, Cucchiaio

Ricettario, Cestello vapore, Misurino, Cucchiaio

Cestello vapore, Cestello frittura, Misurino, Cucchiaio, Mestolo

Cucchiaio

Cestello vapore, Misurino, Cucchiaio

Peso

11,88 kg

3,9 kg

10,3 kg

5,9 kg

5,9 kg

Dimensioni

37,5 x 36,16 x 39 cm

29 x 25,5 x 28,5 cm

73,5 x 34,5 x 38,8 cm

33,1 x 32,2 x 32,5 cm

33,1 x 32,2 x 32,5 cm

Punti forti

Temperatura personalizzabile da 21 a 201 °C

Anche per yogurt

Coperchio speciale per frittura ad aria

10 programmi standard e 28 personalizzati

10 modalità di cottura tra cui sous vide e torte

Permette di friggere ad aria e grigliare

14 programmi di cottura

Anche cottura sottovuoto ed essiccazione

Anche cottura sous vide e al forno

48 programmi preimpostati

Coperchio a tenuta avanzata

Buona capienza

Componenti lavabili in lavastoviglie

La pentola interna va in forno e sul piano cottura

Ampio display LCD

La pentola interna va in forno e sul piano cottura

Dimensioni contenute

Cottura alla griglia

Tempi di preriscaldamento rapidi

Buon rapporto qualità-prezzo

Molti accessori in dotazione

Memorizza 5 preparazioni preferite

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

Le multicooker Instant Pot

Pochi elettrodomestici riescono a offrire la versatilità di una multicooker: da quando sono state inventate, queste pentole permettono infatti di cuocere, bollire, friggere, arrostire, stufare e preparare centinaia di ricette in un unico contenitore e con il controllo di un timer. Quando si parla di multicooker, il primo nome che viene in mente è Instant Pot, leader indiscusso nella produzione di questi piccoli tuttofare.multicooker instant potI modelli Instant Pot coprono tutte le fasce di prezzo e quelli più costosi sono dotati di funzioni e programmi di cottura sofisticati che, oltre a facilitare la vita, permettono anche di risparmiare sull’acquisto di altri piccoli elettrodomestici, come la yogurtiera o la friggitrice ad aria.
In questa pagina scopriremo le 5 migliori multicooker Instant Pot attualmente in commercio suddivise per fasce di prezzo, ma non prima di avervi raccontato la storia del brand.

La storia di Instant Pot

L’invenzione della prima Instant Pot si deve al canadese di origine cinese Robert Wang, esperto di informatica e con un background nello studio dell’intelligenza artificiale. Fino al 2008, Wang e la moglie lavoravano entrambi a tempo pieno nel settore tecnologico e avevano poco tempo per cucinare pasti veloci, gustosi e salutari per sé e per i propri figli. Inizialmente Wang pensava che una Crockpot avrebbe risolto i suoi problemi perché gli avrebbe permesso di preparare qualcosa la mattina e di trovarla pronta la sera a cena, ma presto si rese conto che i loro ritmi mattutini erano troppo frenetici per usare regolarmente una slow cooker.
Fu allora che, approfittando del fatto di aver da poco perso il lavoro, decise di dedicarsi alla progettazione di una pentola che permettesse di avere un pasto pronto in soli 30-40 minuti e che combinasse le funzioni di diversi elettrodomestici, in modo da essere usata anche nelle cucine di piccole dimensioni o sovraffollate. Gli ci vollero 18 mesi per ultimare il progetto e trovare un produttore, ma finalmente nell’ottobre del 2010 la prima Instant Pot cominciò a venire distribuita su Amazon .instant pot usoLe vendite cominciarono lentamente ad aumentare ed esplosero ufficialmente con il lancio di un modello più evoluto, dotato della funzione sauté, e grazie alla collaborazione con food blogger e chef famosi. Nel Nord America l’Instant Pot è ormai diventata un oggetto di culto e attualmente il brand può vantare milioni di follower sui social, dove si possono trovare migliaia di ricette e pagine dedicate, e circa una decina di modelli progressivamente più sofisticati. Wang non ha mai smesso di leggere le recensioni dei suoi acquirenti su Amazon ed è basandosi su questi feedback che continua a migliorare i suoi prodotti e ad arricchirli di nuove feature.
I modelli prodotti da Instant Pot sono decisamente all’avanguardia e affidabili, al punto che questo ha portato anche a una crisi di vendite dopo il boom della pandemia: le Instant Pot non sono infatti prodotti pensati per essere sostituiti regolarmente e i suoi acquirenti sono generalmente così contenti dell’acquisto da non comprare mai un nuovo modello.
Andiamo quindi a vedere più da vicino le caratteristiche delle multicooker più interessanti prodotte da Instant Pot.

Le migliori Instant Pot

La più economica: Instant Pot Duo

Nessuna Instant Pot si può definire una multicooker essenziale, ma tra tutte la Duo è tecnicamente il modello più semplice che si possa acquistare. Questo la rende la scelta ideale se non avete mai usato una multicooker oppure se avete un budget limitato e non volete investire in qualcosa di più complicato.

La Duo esiste nelle versioni da 3, 5,7 e 7,6 l. L’uso è più immediato rispetto ai modelli di fascia più alta, ma le funzioni sono comunque tante, infatti l’Instant Pot Duo racchiude 7 strumenti in uno (pentola a pressione, padella, vaporiera, slow cooker, cuociriso, scaldavivande e yogurtiera), accelerandone però i tempi di cottura di 2-6 volte, secondo le stime del produttore.
Ci sono 14 modalità di cottura: zuppa/brodo, carne/spezzatino, legumi/chili, pollame, riso, multicereali, porridge, cottura al vapore, cottura lenta, yogurt, soffriggere/scottare, cottura a pressione, cottura classica e mantenimento in caldo. Questi sono però indicati in inglese sul pannello di controllo, quindi fate attenzione a leggere attentamente il libretto di istruzioni prima di selezionare un programma.
Per quanto riguarda la pulizia, sia il coperchio, sia la pentola interna possono essere lavati in lavastoviglie.

La nostra scelta: Instant Pot Pro

La Instant Pot Pro si distingue dagli altri modelli non solo per l’elegante corpo macchina nero, ma anche per il numero di funzioni e la versatilità.

La pentola interna in acciaio inox può essere usata sia in forno, sia sui piani cottura di tutti i tipi, ha i manici Easy Grip (facili da impugnare) in silicone ed è realizzata con uno spesso strato di alluminio per riscaldarsi rapidamente e permettere di scottare e saltare i cibi efficacemente. I tempi di preriscaldamento si riducono così del 20% e di conseguenza si abbassano anche i consumi.
Il coperchio sfrutta una particolare tecnologia che sigilla automaticamente lo sfiato al momento della chiusura. Inoltre, la diffusione del vapore avviene in modo da attenuare il rumore e il rilascio del vapore impedisce eventuali schizzi di liquidi caldi.
Come si intuisce dal nome e dal costo, la Pro è in un’altra categoria di prezzo rispetto alla Duo e infatti si tratta di un modello molto più avanzato. Ha 10 modalità di cottura standard: cottura a pressione, cottura a vapore, riso/cereali, yogurt, soffriggere/scottare, cottura lenta, sous vide, torte, sterilizzazione e mantenimento in caldo. A queste si aggiungono 28 programmi personalizzabili tra cui pasta, riso bianco, riso integrale, uova etc.
La Pro è inoltre l’unica Instant Pot a consentire la memorizzazione delle preparazioni più utilizzate su 5 tasti dedicati, premendo uno dei quali l’apparecchio imposta automaticamente il programma di cottura corrispondente con le giuste tempistiche e temperature. È disponibile in versione da 5,7 e 7,6 l.

Per frittura ad aria: Instant Pot Duo Crisp + Air Fryer

Considerate le tante modalità di cottura integrate nelle sue multicooker, Instant Pot non poteva non immettere sul mercato un modello in grado di realizzare anche la frittura ad aria, uno dei metodi di cottura più in voga degli ultimi anni.

Questo è possibile grazie a uno speciale coperchio a forma di imbuto chiamato Ultimate. Quando avrete finito di friggere, potrete semplicemente passare al coperchio standard per utilizzare tutte le altre modalità di cottura: classica, a pressione, lenta, a vapore, sous vide, torte, soffriggere/scottare, mantenimento in caldo e, novità rispetto ai modelli precedenti, l’essiccazione e la modalità “broil” per arrostire alla griglia.
Come tutti gli attuali modelli di Instant Pot, anche questo è dotato di avvio ritardato, funzioni di sicurezza avanzate e di accesso a una libreria digitale con oltre 1.000 ricette Instant Pot. Lo trovate nel formato da 5,7 e 7,6 l.

Miglior qualità/prezzo: Instant Pot Duo Evo Plus

Decisamente più tecnologica rispetto alla Duo, questa multicooker di fascia media ha un ampio display LCD che indica la fase del processo di cottura, in modo da non doversi chiedere se stia preriscaldando, cucinando o funzionando come scaldavivande finché non si è pronti a mangiare.

È inoltre dotata di due programmi di cottura in più (sous vide e torte) e consente di selezionare uno dei 48 programmi preimpostati suddivisi in 5 categorie: legumi (ad esempio fagioli, ceci, lenticchie etc.), verdure, carne/uova, pesce e riso/cereali.
Anche la Duo Evo Plus è disponibile con cestello da 5,7 l (per 5 persone) e 7,6 (per 8 persone). La consigliamo a chi cerca un buon compromesso tra un modello base e quelli più sofisticati, rimanendo sotto i 200 € di budget.

La migliore: Instant Pot Pro Crisp + Air Fryer

Chiudiamo con quello che è attualmente il modello più completo ed evoluto della gamma Instant Pot, perché combina e migliora le funzioni più avanzate della Duo Crisp e della Pro che abbiamo esaminato in precedenza.

Stiamo parlando della frittura ad aria, per la quale è presente l’apposito coperchio in dotazione, e dello speciale coperchio a tenuta avanzata con distribuzione controllata del vapore. Anche questo è un modello super resistente, la cui pentola interna può andare sia in forno, sia sui piani a gas o a induzione.
Ci sono 11 modalità di cottura, l’indicatore di stato della preparazione e la possibilità di impostare un avviso sonoro a fine cottura. Ma i vantaggi della Pro Crisp + Air Fryer non finiscono qui: il ventaglio di temperature può infatti essere impostato manualmente tra 21 °C (per essiccare o mantenere in caldo) e 201 °C.
Viene inoltre venduta con un utile kit di accessori, che comprende una griglia in acciaio inox per arrostire, un cestello a più livelli per friggere ad aria, un vassoio per la cottura al vapore e la disidratazione e una custodia morbida per riporla.
È disponibile solo nella versione da 7,6 l, per cui non è adatta alle famiglie di piccole o medie dimensioni.

Le domande più frequenti sulle Instant Pot

Meglio Instant Pot o Crockpot?

Nonostante Crockpot produca qualche modello di multicooker, il brand è principalmente specializzato nella produzione di slow cooker. Se state cercando un apparecchio pensato solo per la cottura lenta, Crockpot è il miglior brand in circolazione, mentre se cercate una pentola che cuocia rapidamente i cibi e sia in grado di realizzare anche altri tipi di cottura (tra cui quella lenta), Instant Pot è sicuramente quello che offre le migliori e maggiori alternative.

Meglio l'Instant Pot o la pentola a pressione?

Se vi interessa soltanto la cottura a pressione, una semplice pentola a pressione farà sicuramente al caso vostro e vi permetterà di risparmiare sull’acquisto, a meno che non scegliate un modello top di gamma che può arrivare a costare quanto una multicooker di fascia media.
D’altra parte, le multicooker come le Instant Pot, oltre a realizzare la cottura a pressione e a permettervi di scegliere il livello di pressione, possono essere usate per tanti altri scopi, come ad esempio la cottura lenta, quella sottovuoto, la preparazione di dolci e persino, nei modelli migliori, la frittura ad aria.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato