I migliori smartwatch Samsung del 2022

Confronta i migliori smartwatch Samsung del 2022 e leggi la nostra guida all'acquisto.

Il migliore

Amazon
Asgoodasnew
Gomibo
Tecnosell
Syswork
Sistema OperativoWear OS by Samsung
Sistemi compatibiliAndroid 6.0 e superiori
Standard Wi-FiWi-Fi 4
Versione Bluetooth5.0
Retin.d.
NFC
Tipo displaySuper AMOLED
Dimensioni display4,4 cm
Chiamate vocali
Controllo vocale
Amperaggio batteria361 mAh
Durata batteria1-15 giorni
Memoria16 GB
Riproduzione musicale
SensoriLuce ambientale, Accelerometro a 3 assi, Cardio­frequenzimetro ottico, Ossigenazione sanguigna, GPS, Barometro, Massa grassa
Monitoraggio del sonno
Respirazione guidata
Modalità di allenamentooltre 90
Impermeabilità50 m
Quadrante personalizzabile
Cinturino intercambiabile
Dimensioni cassa4,33 x 4,44 x 0,98 mm
Peso30 g
Assistenti vocaliBixby
Punti forti
  • Tante funzioni
  • IP68
  • Funzione ECG
  • Ecosistema Google
Punti deboli
  • Meno funzioni per gli smartphone Android non Samsung (es. no ECG)
  • Non supporta Google Assistant
  • Poca autonomia, oltre 1 ora per ricaricare

Il miglior rapporto qualità prezzo

Amazon
Gomibo
Sg1shop
Sfera Ufficio
Sistema Operativon.d.
Sistemi compatibiliAndroid 5.0 e superiori, IOS 9 e superiori
Standard Wi-Fin.d.
Versione Bluetooth5.0
Retin.d.
NFC
Tipo displayAMOLED
Dimensioni display4 cm
Chiamate vocali
Controllo vocale
Amperaggio batteria340 mAh
Durata batteria2 giorni
Memoria4 GB
Riproduzione musicale
SensoriLuce ambientale, Accelerometro a 3 assi, Cardio­frequenzimetro ottico, GPS, Attività elettrodermica, Barometro
Monitoraggio del sonno
Respirazione guidata
Modalità di allenamenton.d.
Impermeabilità50 m
Quadrante personalizzabile
Cinturino intercambiabile
Dimensioni cassa4 x 4 x 1,09 mm
Peso26 g
Assistenti vocalin.d.
Punti forti
  • Monitoraggio frequenza cardiaca
  • Monitoraggio parametri di allenamento
  • Monitoraggio livello di stress
  • Impermeabile fino a 50 m
Punti deboli
  • Autonomia piuttosto limitata
Amazon
Asgoodasnew
Syswork
Sistema Operativon.d.
Sistemi compatibiliAndroid 5.0 e superiori, IOS 9 e superiori
Standard Wi-FiWi-Fi 3
Versione Bluetooth4.2
Retin.d.
NFC
Tipo displayAMOLED
Dimensioni display3,56 cm
Chiamate vocali
Controllo vocale
Amperaggio batteria340 mAh
Durata batteria2 giorni
Memoria8 GB
Riproduzione musicale
SensoriLuce ambientale, Accelerometro a 3 assi, Cardio­frequenzimetro ottico, Ossigenazione sanguigna, GPS, Barometro, Caduta
Monitoraggio del sonno
Respirazione guidata
Modalità di allenamento40
Impermeabilità50 m
Quadrante personalizzabile
Cinturino intercambiabile
Dimensioni cassa4,5 x 4,5 x 1,1 mm
Peso54 g
Assistenti vocalin.d.
Punti forti
  • Impermeabile fino a 5 atm
  • SOS in caso di caduta
Punti deboli
  • Prezzo elevato
  • Meno funzioni per gli smartphone Android non Samsung
Amazon
Tecnosell
Asgoodasnew
Gomibo
Pskmegastore
Sistema Operativon.d.
Sistemi compatibiliAndroid 5.0 e superiori, IOS 9 e superiori
Standard Wi-FiWi-Fi 3
Versione Bluetooth4.2
Retin.d.
NFC
Tipo displayAMOLED
Dimensioni display3 cm
Chiamate vocali
Controllo vocale
Amperaggio batteria270 mAh
Durata batterian.d.
Memoria4 GB
Riproduzione musicale
SensoriLuce ambientale, Accelerometro a 3 assi, Cardio­frequenzimetro ottico, GPS, Giroscopio, Barometro
Monitoraggio del sonno
Respirazione guidata
Modalità di allenamento39
Impermeabilità50 m
Quadrante personalizzabile
Cinturino intercambiabile
Dimensioni cassa4,2 x 1,27 mm
Peso49 g
Assistenti vocalin.d.
Punti forti
  • Moltissime funzioni disponibili
  • Struttura molto resistente
  • Molte possibilità di personalizzazione
  • Dimensioni adatte anche a polsi più piccoli
Punti deboli
  • Prestazioni inferiori rispetto al modello da 46 mm
Amazon
Sfera Ufficio
Sistema Operativon.d.
Sistemi compatibiliAndroid 5.0 e superiori, IOS 9 e superiori
Standard Wi-FiWi-Fi 4
Versione Bluetooth4.2
Retin.d.
NFC
Tipo displayAMOLED
Dimensioni display3 cm
Chiamate vocali
Controllo vocale
Amperaggio batteria300 mAh
Durata batterian.d.
Memoria4 GB
Riproduzione musicale
SensoriLuce ambientale, Accelerometro a 3 assi, Cardio­frequenzimetro ottico, GPS, Giroscopio, Barometro
Monitoraggio del sonno
Respirazione guidata
Modalità di allenamenton.d.
Impermeabilità40 m
Quadrante personalizzabile
Cinturino intercambiabile
Dimensioni cassa42 x 1,16 mm
Peso50 g
Assistenti vocalin.d.
Punti forti
  • Allenamenti personalizzati
  • Adatto anche al nuoto
  • Molte possibilità di personalizzazione
Punti deboli
  • Prezzo elevato rispetto ad altri modelli Samsung
Andrea Penna
Aggiornato il 7 aprile 2022

Gli smartwatch Samsung

L’azienda coreana ha saputo introdurre sul mercato, da ormai diversi anni, moltissime serie di smartwatch all’avanguardia, imitati anche da marchi molto importanti del settore. Definendo lo standard per un intero mercato gli smartwatch Samsung sono tra i migliori al momento disponibili, con funzionalità di alto livello. In questa pagina spiegheremo i vari modelli sul mercato, i competitor e risponderemo a una serie di domande su funzionalità e quesiti comuni. Non mancheremo di accennare anche al costo degli smartwatch di casa Samsung, così che possiate fare rapidamente le vostre valutazioni.

Wearable di fascia alta per Android

Anzitutto va precisato che gli smartwatch Samsung si collegano ai dispositivi Android con estrema facilità, condividendo con la linea Galaxy dei telefoni Samsung parte delle funzionalità, ma in versione wearable. Negli anni si sono susseguiti diversi modelli, generalmente appartenenti a una fascia di prezzo medio-alta, in costante aggiornamento sia per quanto riguarda il sistema operativo che per le funzioni e il design. I vari modelli sono sostanzialmente simili e potremmo dire che praticamente tutte le funzioni sono garantite sugli smartwatch, mentre i modelli economici a contapassi hanno delle funzionalità ridotte al minimo. Smartwatch SamsungA livello di vendite, gli smartwatch Samsung non sono stati tra i modelli più popolari degli ultimi anni, ma bisogna notare che attualmente i dispositivi indossabili pensati per Android non hanno saputo riscuotere lo stesso successo degli smartphone con lo stesso sistema operativo, lasciando ad Apple e ai suoi Watch una grande fetta del mercato. Va però precisato che i prodotti sono realmente simili a livello di funzionalità, e che sebbene gli Apple Watch siano dei prodotti molto belli, la linea di wearable Samsung vince decisamente sul piano del design, proponendo dei modelli che non danno l’idea di un gadget, ma sembrano effettivamente un orologio meccanico. Samsung ha comunque investito molto nella realizzazione degli ultimi Galaxy Watch e molte funzionalità superano quelle della concorrenza.

Smartwatch per tutti i giorni o bracciale fitness?

Negli anni Samsung ha prodotto smartwatch differenti, adatti a diversi tipi di esigenze che spaziano dall’ambito lavorativo a quello sportivo. Tutte le principali attività quotidiane dell’utente, offrendo una sincronizzazione praticamente totale tra lo smartwatch e lo smartphone, così come app e funzionalità dedicate primariamente al monitoraggio dell’attività fisica, sono disponibili su entrambe le categorie di prodotto. Smartwatch Samsung seriePossiamo definire i prodotti della serie Galaxy dei veri e propri activity tracker, con in aggiunta le funzioni proprie degli smartwatch. Tutti i bracciali fitness come quelli delle diverse serie possono essere utilizzati da atleti e amanti dello sport. Va inoltre specificato che le caratteristiche di impermeabilità aumentate sui prodotti garantiscono il miglioramento di tutte le funzioni legate alle attività acquatiche. Si aggiungono inoltre funzioni specifiche pensate per l’aria aperta, con segnalatori di posizione, GPS e altimetri, l’ideale per chi si diletta con hiking e passeggiate in montagna, anche con una certa preparazione tecnica dedicata all’esplorazione.

Le serie degli smartwatch Samsung

Samsung ha attualmente in produzione tre diverse serie di smartwatch, che coprono le esigenze di tre tipologie differenti di pubblico.

Galaxy Watch

Si tratta della serie principale dell’azienda sudcoreana, con una buona varietà di modelli dallo stile più classico con quadranti anche di grandi dimensioni, dai 41 ai 46 mm di diametro. La serie si suddivide poi in Galaxy Watch3, ovvero l’ultima declinazione della serie ufficiale, e i Galaxy Watch Titanium che, come il nome suggerisce, hanno la cassa dell’orologio e le ghiere completamente in titanio. Questi ultimi sono i prodotti più costosi della serie, hanno delle funzionalità in più e i cinturini in pelle, rispetto al pur ben fatto silicone della serie tradizionale. I Galaxy Watch si appoggiano all’utilizzo del sistema operativo incluso e funzionano molto bene in coppia con uno smartphone dell’omonima serie, ovvero i Samsung Galaxy. Intuitivi nell’uso, la ghiera semovente li rende molto simili a un vero orologio, sebbene sia la cassa che il diametro siano decisamente maggiori rispetto a un orologio meccanico. Leggeri e comodi, ma dall’aspetto solido, sono indicati sia per la produttività che per lo sport e l’aria aperta. Il loro design è infatti un perfetto equilibrio tra queste diverse esigenze, e si abbinano quindi con facilità a qualsiasi tipo di abbigliamento.Smartwatch Samsung programmi I modelli più piccoli, pensati per il pubblico femminile, hanno dei colori più tenui e meno aggressivi, con casse in color champagne e cinturini beige, per renderli appunto adattabili a qualsiasi tipo di abbigliamento. Le app contenute nel sistema operativo e le funzionalità sono molto simili a quelli della serie Active, di cui parleremo nel prossimo paragrafo, i Galaxy Watch possono infatti ricevere e visualizzare a nostra discrezione tutte le notifiche dal nostro smartphone, ricevere telefonate, utilizzare app come “briefing mattutino”, che mostra meteo della giornata e impegni, o riepilogo prima di andare a letto, in modo chiaro e ben visibile sul display AMOLED. In aggiunta abbiamo molte app per il tracciamento dei nostri progressi nel fitness e nello sport, dalle attività più semplici come camminata e corsa, a quelle più elaborate, fino a 39 tipologie diverse di allenamento.Smartwatch Samsung champagneI modelli Titanium hanno decisamente più programmi per il fitness, fino a 120 tipi di esercizi differenti, dal calisthenics al Crossfit, e offrono anche un vero e proprio elettrocardiogramma e saturimetro, utilizzando una tecnologia di rilevazione più raffinata e una migliore elaborazione nella raccolta dei dati. I modelli sono inoltre dotati di GPS e alti-barometro nel caso dei Titanium. Il prezzo di questi prodotti oscilla tra i 300 e i 500 €.

Galaxy Active

La serie Active, come il nome suggerisce, è pensata principalmente per lo sport e questa sua settorialità si vede anzitutto nel design che ha un aspetto più minimalista, che non vuole passare per un orologio meccanico, ma distinguersi come un compagno apposito da utilizzare per l’attività fisica. Il design è comunque ben concepito, sobrio ed elegante a sufficienza da potersi adattare bene a molte tipologie di outfit e abbinamenti senza stonare affatto, anche grazie alle casse minimal in alluminio e in acciaio inossidabile. Anche in questo caso i modelli con quadrante più piccolo da 40 mm sono pensati per il pubblico femminile e sono disponibili in color oro e con cinturini dai colori più tenui, anche in pelle.Smartwatch Samsung serie active Questo prodotto è leggermente più semplice rispetto ai Galaxy Watch3 e Titanium: sostanzialmente possono utilizzare le stesse app e lo stesso sistema di connessione, ma con meno programmi per il fitness e funzionalità hardware diverse. Ad esempio i programmi fitness già inseriti nello smartwatch sono soltanto sette: camminata, corsa, ciclismo, ellittica, canottaggio, nuoto e programmi generici. Il dispositivo riconoscerà automaticamente il tipo di sport e movimento che state eseguendo, con calcolo delle varie statistiche, battito cardiaco, calorie consumate, ecc. Ovviamente il sistema GPS integrato vi aiuterà nel tracciamento del percorso, nella revisione del vostro allenamento e dei vostri progressi. Gli otto fotodiodi posti sul retro della cassa hanno anche in questo caso dei rilevatori accoppiati a dei programmi pensati per determinare i livelli di stress, monitorare il sonno e guidarvi in esercizi di respirazione. Questo modello si carica in modo semplice, specialmente se si è in possesso della piattaforma dedicata, e dura un’intera giornata. Il prezzo di questi prodotti va dai 220 ai 300 €.

Galaxy Fit

Arrivati alla serie Galaxy Fit2, si tratta di prodotti dal design molto sottile, con un case che ricorda da vicino i prodotti Fitbit e i contapassi più semplici. I prodotti della serie Galaxy Fit sono però degli smartwatch a tutti gli effetti, che si connettono al vostro telefono via Bluetooth e possono mostrare una varietà di notifiche e controlli, come ad esempio il volume della musica o le chiamate in entrata. Le piccole dimensioni non impediscono al Galaxy Fit anche funzioni di risposta veloce su schermo. Prodotti decisamente più semplici rispetto ai fratelli maggiori delle serie Galaxy Watch e Galaxy Active, sono dei dispositivi pensati per chi ama correre all’aria aperta e vuole un contapassi leggero e discreto. Lo schermo, seppure AMOLED, misura soltanto 1,1 cm di larghezza e ha una forma rettangolare allungata. Può essere usato comodamente come orologio e assolve ad alcune funzioni classiche degli smartwatch. Il Galaxy Fit può quindi essere usato per monitorare l’allenamento, con 5 programmi diversi, conteggio del battito cardiaco e delle calorie bruciate.Smartwatch Samsung contapassi Gli sport primpostati sono corsa, camminata, workout dinamico, ellittica e vogatore. Similmente alla serie Active, delle funzioni di tracciamento del sonno sono pure inserite di serie. Le funzionalità al minimo si traducono anche in una categoria di prezzo decisamente interessante, essendo il costo di questi dispositivi di soli 50 €.

Le caratteristiche degli smartwatch Samsung

Come abbiamo anticipato, gli smartwatch Samsung appartengono a una fascia di prezzo medio-alta e sono in grado di offrire funzioni avanzate. Vediamo nel dettaglio i fattori più importanti da considerare al momento dell’acquisto e le caratteristiche principali dei dispositivi wearable targati Samsung.

Funzioni

Tutti i modelli di smartwatch Samsung attualmente in commercio offrono moltissime funzioni diverse, tra cui la gestione della telefonia e della messaggistica istantanea, la ricezione di notifiche, il monitoraggio di svariate attività sportive (implementate costantemente nel tempo), la consultazione di agenda e previsioni meteo, la visualizzazione di foto e, ovviamente, tutte le normali opzioni di un qualunque orologio digitale, tra cui l’impostazione di sveglie.Smartwatch Samsung app Tutte le app sono scaricabili attraverso il sistema operativo proprietario Tizen, ma il dispositivo e le app già caricate coprono già tutte le funzioni di uno smartwatch, a differenza dell’Apple Watch che ha molte app e uno store con molta scelta. Le maggiori novità di questi prodotti sono l’introduzione dell’elettrocardiogramma, che per quanto non abbia lo stesso valore di un presidio medico, risulta essere comunque un aiuto nel monitorare persone sotto sforzo durante l’attività fisica o anziani in condizioni di riposo. Allo stesso modo è stato introdotto il saturimetro, che determina la presenza di ossigeno nel sangue ed è particolarmente indicata per determinare o monitorare altri tipi di patologie. Molte funzioni specifiche o aggiuntive, siano queste di monitoraggio, musica o altro, vengono regolate scaricando sul proprio smartphone l’app coordinata Samsung Wearable. Alcune funzioni classiche sono ovviamente la possibilità di cambiare grafica (e quindi aspetto) dell’orologio e attivare lo schermo con una inclinazione naturale del polso, senza dover toccare lo schermo per vedere l’ora.Smartwatch Samsung battitiFunzioni più moderne molto richieste sono la possibilità di effettuare pagamenti direttamente contactless con lo smartwatch, usando l’app Samsung Pay. Inoltre, va specificato che attraverso il Bluetooth è possibile connettere allo smartwatch numerosi dispositivi esterni, quali cuffie, auricolari senza fili, casse Bluetooth, per ascoltare musica in comodità.

Display

Le dimensioni della scocca degli smartwatch Samsung spaziano da un diametro di 30 a un massimo di 46 mm. I pannelli con cui sono costruiti i display non hanno subito grandi variazioni negli anni: si tratta quasi sempre di schermi Super AMOLED, con ottima resa cromatica e un angolo di visione molto ampio, con una risoluzione di 360 x 360 px indicata per la visualizzazione di scritte di piccole dimensioni senza font pixellati. In generale, le applicazioni e i testi risultano sempre ben visibili, la sensibilità al tocco è molto alta e la navigazione è resa semplice dalla presenza di una ghiera che permette di passare rapidamente da una schermata all’altra. I clic della ghiera sono molto precisi e piacevoli da scorrere, e la luminosità degli schermi AMOLED reagisce bene anche alle condizioni di luce solare intensa.

Connettività

Come abbiamo visto, a seconda del modello prescelto si potrà usufruire di diversi tipi di connessione:Smartwatch Samsung lato

  • Bluetooth: sempre equipaggiata nei modelli più recenti, è una delle tecnologie più diffuse in assoluto tra i dispositivi, e dunque tra le più sfruttate dagli utenti. Permette di connettere direttamente gli auricolari e stabilire un collegamento con lo smartphone;
  • NFC: anche questa tecnologia richiede un dispositivo compatibile, posizionato molto vicino allo smartwatch, per poter stabilire una connessione. È solitamente equipaggiata su tutti i modelli commercializzati da Samsung, anche se forse è tra le meno sfruttate, se non per i pagamenti;
  • Wi-Fi: sempre presente, è necessario per poter scaricare applicazioni e aggiornamenti, oltre che per eseguire ricerche sul web;
  • LTE: necessaria per il collegamento a reti mobili, è solitamente disponibile come variante rispetto ai modelli Wi-Fi.

Batteria

Nonostante l’autonomia di uno smartwatch dipenda in larga misura dalle funzioni che vengono utilizzate, sempre più numerose man mano che sono stati implementati aggiornamenti e nuove tecnologie, una batteria più potente e performante è sicuramente un punto a favore dei modelli più recenti, in particolare dei Galaxy Watch. Smartwatch Samsung metalloSe usato continuamente uno smartwatch può rimanere attivo per una giornata intera, anche se va detto che la durata effettiva si aggira tra i 3 e i 4 giorni, anche se queste stime possono variare in modo significativo se si utilizzano costantemente, per esempio, il GPS o una connessione attiva a Internet.

Design

Gli smartwatch Samsung hanno generalmente un design molto ben equilibrato, sebbene vada considerato che questa tipologia di prodotto è comunque più ingombrante rispetto a un orologio meccanico e non sempre adatta ai polsi di piccole dimensioni. I nuovi Galaxy Watch sono anche disponibili in versioni leggermente più piccole e leggere, adatte a un pubblico più vasto, principalmente femminile, anche per le combinazioni cromatiche. Smartwatch Samsung pelle siliconePer quanto riguarda i cinturini intercambiabili, sono disponibili molte varianti realizzate anche da altri marchi, che permettono di sfruttare questi smartwatch in qualunque situazione, dall’allenamento in palestra a un incontro di lavoro.

La concorrenza

Sono moltissimi i marchi che fino ad oggi hanno realizzato almeno uno smartwatch proprietario. Alcune sono case conosciute per i propri orologi analogici (come Fossil o Casio), altri sono marchi legati al mondo della moda (Armani o Boss), altri ancora, come Samsung, hanno semplicemente completato il proprio catalogo di dispositivi elettronici, tra cui Sony, Huawei e Amazfit. Smartwatch Samsung cinturiniTuttavia i maggiori concorrenti di Samsung, che attualmente si contendono fette di mercato molto ampie, sono Apple e Fitbit.

  • Apple: attualmente leader nel mercato degli smartwatch. Tutti i modelli realizzati dal colosso di Cupertino sono pensati per completare ed estendere le funzioni del proprio iPhone, senza il quale la maggior parte degli Apple Watch potrebbero fare ben poco, anche se esistono ovviamente modelli dotati di connettività LTE. Con la Serie 6 sono state introdotte alcune innovazioni in linea con i prodotti Samsung, tra le quali elettrocardiogramma, altimetro e impermeabilità;
  • Fitbit: anche se Fitbit è conosciuta soprattutto per i suoi activity tracker, ha saputo ritagliarsi una notevole fetta di mercato con i modelli Versa e Inspire. Anche se rimane un dispositivo orientato soprattutto al fitness e al benessere, con svariate funzioni legate allo sport e al monitoraggio delle proprie prestazioni atletiche, permette di scaricare molte applicazioni diverse, offre un’autonomia molto estesa della batteria ed è resistente all’acqua fino a 50 m di profondità, il tutto per un prezzo relativamente contenuto, soprattutto rispetto alla concorrenza.

Le domande più frequenti sugli smartwatch Samsung

Con quali smartphone sono compatibili gli smartwatch Samsung?

Come accennato nei paragrafi precedenti, gli smartwatch Samsung utilizzano praticamente da sempre un sistema operativo proprietario, Tizen. Nonostante questo sia distinto dal più popolare Android, è comunque in grado di assicurare una buona compatibilità con gli smartphone che sfruttano questo sistema operativo, attualmente il più diffuso al mondo. È molto importante ricordare che nessuno smartwatch è compatibile con i tablet, qualunque sia il marchio a cui appartengono.
I modelli di smartwatch Samsung sono supportati da smartphone con Android 5.0 e successivo e iPhone 5 con iOS 9.0 o versioni successive. Va detto che la massima compatibilità è assicurata solo con alcuni modelli di smartphone realizzati dalla stessa casa coreana, mentre per quanto riguarda prodotti concorrenti possono verificarsi alcune limitazioni. Samsung aggiorna costantemente la lista dei dispositivi compatibili sul proprio sito web, da consultare prima di procedere a qualunque acquisto.

Gli smartwatch Samsung supportano schede SIM?

Solo alcuni modelli di smartwatch Samsung possiedono uno slot per l’inserimento di una scheda SIM, con cui è possibile connettersi alle reti mobili e liberarsi dalla necessità di un costante collegamento al proprio smartphone. Normalmente è facile identificare i prodotti dotati di questa funzione aggiuntiva: a fianco del nome del modello, infatti, viene riportata la sigla LTE, che indica la compatibilità con le reti 4G attualmente più veloci in Italia. Va ricordato che questa aggiunta si traduce sempre in un prezzo maggiore rispetto ai corrispettivi modelli dotati unicamente di Wi-Fi e che la funzione prevede il pagamento di un piano tariffario.

Gli smartwatch Samsung sono impermeabili?

Anche in questo caso bisogna considerare i singoli smartwatch. Sono diversi i modelli resistenti all’acqua, oltre che alla polvere. Va precisato che la protezione dall’acqua in alcuni casi è effettiva solo per tempi brevi. Samsung stessa specifica che la certificazione IP68 è basata su condizioni di immersione fino a 1,5 m di acqua dolce, per un massimo di 30 minuti e non è consigliata per l’uso in spiaggia.Smartwatch Samsung acqua Questo significa che l’allenamento in piscina non comporta problemi, e l’uso della specifica app di tracciamento per il nuoto, in cui si può inserire anche la lunghezza della vasca, prepara il dispositivo, espellendo eventuale acqua e bloccando gli speaker. Va aggiunto che Galaxy Fit2 e Active2 presentano indicazioni di resistenza all’acqua fino a 50 m di profondità, mentre il Galaxy Watch3 resiste fino a 40 m di profondità, come previsto dallo standard ISO 22810:2010. Non sono prodotti idonei alle immersioni o ad altre attività acquatiche con una pressione elevata e viene consigliata l’asciugatura di mani e dispositivo prima di toccare ghiera o schermo. Orientativamente l’uso sia in piscina che in mare è consentito, ma senza abusare della resistenza del dispositivo, che potrebbe soffrire per infiltrazioni, anche di sale.

Come ricaricare lo smartwatch Samsung?

Gli smartwatch Samsung si caricano tutti attraverso un dispositivo wireless incluso nella confezione su cui semplicemente si poggia l’orologio a fine giornata. Questa piccola base wireless va attaccata alla corrente via USB e solitamente il trasformatore non è più inserito nella confezione, visto che ormai siamo tutti dotati di questi attacchi o possiamo comunque utilizzare lo stesso dello smartphone.Smartwatch Samsung carica Nel caso dei modelli Galaxy Fit il sistema di carica non è wireless, ma il contapassi viene sistemato su una stazione di ricarica con due piccoli contatti. I tempi di ricarica sono brevi per i modelli semplici e durano 3-4 ore per i modelli più grandi. Sono anche in commercio, prodotte da Samsung o da altri brand, delle charging station wireless dove appoggiare a fine giornata smartphone, smartwatch e altri dispositivi.

Si può usare lo smartwatch Samsung senza telefono?

Risposta veloce: sì. Usare il proprio smartwatch Samsung senza connessione allo smartphone è particolarmente comodo quando si svolge attività fisica, perché possiamo usufruire con comodità di tutte le funzioni relative al fitness, calcolo dei passi, delle calorie e del battito cardiaco. Questa funzione può essere settata con facilità nelle impostazioni e ovviamente le notifiche e le chiamate non saranno disponibili. Come abbiamo spiegato, se invece si acquista un modello LTE, questi vengono con una scheda SIM in dotazione e un piano tariffario, e possono eseguire autonomamente chiamate e connettersi alle varie app di cui vogliamo leggere le notifiche.

Quale smartwatch Samsung ha il saturimetro?

Gli unici modelli dotati di saturimetro sono i Galaxy Watch3. Attraverso l’utilizzo di un LED a raggi infrarossi esegue una stima dei livelli di SpO2, ossia la quantità di ossigeno presente nel flusso sanguigno. La saturazione di ossigeno è collegata alle performance atletiche e fisiche, ma anche nel monitoraggio di diverse patologie.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono i migliori smartwatch Samsung del 2022?

Il migliore
Samsung Galaxy Watch4 Samsung Galaxy Watch4
Miglior prezzo
135,00 €
Miglior qualità/prezzo
Samsung Galaxy Watch Active2 40 mm Samsung Galaxy Watch Active2 40 mm
Miglior prezzo
173,64 €
Samsung Galaxy Watch3 Bluetooth 45 mm Samsung Galaxy Watch3 Bluetooth 45 mm Miglior prezzo
180,31 €
Samsung Galaxy Watch 42 mm Samsung Galaxy Watch 42 mm Miglior prezzo
133,12 €
Samsung Gear Sport Samsung Gear Sport Miglior prezzo
149,66 €

Smartwatch: gli ultimi prodotti recensiti