Le migliori macchine da caffè vintage del 2024

Confronta le migliori macchine da caffè vintage del 2024 e leggi la nostra guida all'acquisto.

missconvenienza
460,00 €
cialdapointcom2
89,00 €
pskmegastore
262,96 €
freeshop
174,90 €
amazon
95,29 €
rtvservice
469,00 €
corso101
90,00 €
qbuy
267,50 €
prezzodigitale
184,90 €
bestdigit
99,98 €
amazon
470,99 €
amazon
99,73 €
epriceit
285,71 €
missconvenienza
198,00 €
comet
116,99 €
comet
470,99 €
erresseshop
99,95 €
amazon
298,50 €
comet
199,99 €
epriceit
117,28 €
el4u
484,79 €
siliconmarket
118,99 €
amazon
207,70 €
euronics
133,00 €

Dati tecnici

Capienza serbatoio acqua

1,5 l

1 l

1,3 l

0,9 l

1,1 l

Pressione

15 bar

15 bar

15 bar

10 bar

15 bar

Polvere

Grani

Cialde

Capsule

Tipo di capsule

Nessuno

Illy Iperespresso

Nessuno

Lavazza A modo mio

Nessuno

Cappuccinatore

Manuale

Manuale

Assente

Assente

Manuale

Bevande a base di caffè

Espresso, Espresso doppio, Americano

Espresso, Caffè lungo

Espresso

Espresso, Caffè lungo

Espresso, Espresso doppio

Bevande a base di latte

Solo schiuma

Solo schiuma

Nessuna

Solo schiuma

Solo schiuma

Capienza contenitore scarti

non applicabile

1

n.a.

6

non applicabile

Regolazioni

Temperatura acqua, Lunghezza caffè, Livello macinatura

Lunghezza caffè

Lunghezza caffè

Lunghezza caffè

Lunghezza caffè

Funzioni

Autospegnimento, Allarme decalcificazione, Allarme serbatoio vuoto

Autospegnimento, Decalcificazione automatica

Memoria impostazioni, Nessuna

Autospegnimento, Allarme decalcificazione, Allarme serbatoio vuoto, Allarme cassetto pieno

Autospegnimento

Accessori

Filtro polvere 1-2 tazze, Misurino, Decalcificante, Pennellino pulizia, Bricco latte, Tamper

Nessuno

Nessuno

n.d.

Filtro cialde E.S.E. 44, Filtro polvere 1-2 tazze, Misurino

Dimensioni (A x L x P)

39,9 x 28,5 x 36,5 cm

20 x 34 x 35 cm

32 x 21 x 35 cm

28,6 x 15,6 x 37 cm

29 x 14 x 34 cm

Punti forti

Macina i chicchi sul momento

Lunghezza caffè programmabile

Telaio in metallo con dettagli cromati

Bellissimo design rétro

Struttura robusta e ultra compatta

Fa anche caffè americano

Lancia montalatte per cappuccino

Stupendo design vintage

Disponibile in tre colorazioni

Bel design rétro

Regolazione temperatura e livello macinatura

Bellissimo design rétro

Disponibile in varie colorazioni

Buona capienza

Altezza poggiatazze regolabile

Bricco latte e pressacaffè professionale

Il display indica la temperatura dell'acqua

Diversi optional da acquistare a parte

Possibilità di inserire tazze alte

Punti deboli

Non si possono usare cialde

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

Le macchine da caffè vintage

Sempre più consumatori scelgono di abbandonare la moka tradizionale a favore di una macchina da caffè elettrica, più rapida da usare, in grado di preparare un espresso come quello del bar e, a seconda della tipologia, anche bevande a base di latte.
Quando si è alla ricerca di un nuovo modello di macchina da caffè, oltre alle considerazioni da fare sulle bevande che può preparare o le funzioni presenti, è importante valutarne anche il design. La macchina da caffè è infatti destinata a rimanere esposta nella vostra cucina per tutto il tempo, perciò è naturale orientarsi verso un modello che si abbini con il resto della cucina, che sia il più discreto possibile o al contrario che attiri l’attenzione di chi entra nella stanza.
macchina da caffè vintage
Questa pagina è dedicata proprio a un tipo di macchine da caffè pensate per diventare il punto focale della vostra cucina, ovvero i modelli vintage.
A eccezione delle macchine automatiche, che hanno quasi sempre un design moderno e non esattamente accattivante, esistono tantissimi modelli di macchine da caffè (a capsule, a cialde e per caffè macinato) che vengono realizzati con linee rétro, finiture cromate e dettagli particolari, come il manometro a vista.
Abbiamo quindi pensato di raccogliere per voi le migliori macchine da caffè vintage del momento, da regalare o da regalarvi se siete amanti del design.

Le migliori macchine da caffè vintage

Migliore a cialde: Faber Pro Deluxe

Apriamo la nostra carrellata di prodotti con un bellissimo modello di macchina da caffè a cialde, realizzato dall’italiana Faber. Il corpo macchina interamente in acciaio e i dettagli cromati (incluso il portacialde) la rendono a nostro avviso il modello più bello tra quelli che vi proponiamo, nonché l’unico a essere realizzato interamente a mano. È disponibile anche nella versione total inox oppure in quella con dettagli ramati o in ottone.
Si tratta di un apparecchio compatibile solo con cialde E.S.E. e in grado di preparare una tazza alla volta. Il serbatoio dell’acqua ha una capienza di 1,3 litri e la pressione è quella ottimale di 15 bar.
Il prezzo di quasi 250 € la colloca in una fascia alta rispetto alla maggior parte delle macchine a cialde, ma d’altronde si tratta di un pezzo esclusivo e prodotto artigianalmente secondo alti standard di qualità.

Migliore a capsule: Lavazza A modo mio Smeg

Esistono diversi modelli di macchine vintage a capsule, come questa prodotta da Smeg per Lavazza. Smeg è un marchio italiano specializzato negli elettrodomestici di design, che possono inoltre vantare eccellenti caratteristiche tecniche e prestazioni.
Questo apparecchio, disponibile in tre colori, riprende lo stile anni ’50 tipico dei piccoli elettrodomestici Smeg, con il corpo macchina bombato su cui spiccano dettagli cromati e il marchio Smeg in acciaio.
È compatibile con le capsule A modo mio di Lavazza e può erogare una tazza di caffè espresso o caffè lungo. Il serbatoio contiene fino a 900 ml di acqua.
Qui trovate la nostra recensione completa.

Miglior qualità/prezzo a capsule: Illy X7.1

Un bel modello a capsule dal design vintage è questo prodotto da Illy, che si distingue per la presenza di un pannarello con cui montare la schiuma di latte. Il design la fa assomigliare alle macchine da caffè macinato, con un braccio portafiltro in cui in realtà va inserita la capsula. Nello specifico, quelle compatibili sono le capsule Illy Iperespresso.
Troviamo un blocco erogatore in acciaio inox con linee anni ’60 e un corpo macchina colorato (rosso, nero o bianco). Un’altra particolarità di questo modello sono le funzioni integrate, piuttosto rare per una macchina a capsule: dal pannello di controllo si può infatti monitorare la temperatura dell’acqua e modificare la lunghezza del caffè. La Illy X7.1 può preparare espresso o caffè lungo e ha una capacità di 1 litro.

Migliore a capsule con montalatte: Nespresso Creatista Plus

Saliamo di prezzo con la Creatista Plus, prodotta dal marchio Sage per Nespresso. Dopo la Creatista Pro, sempre di Nespresso, è infatti la macchina a capsule più costosa sul mercato e il motivo è sicuramente dovuto al design esclusivo. Come suggerisce il nome, questo modello unisce infatti la praticità delle macchine a capsule con l’estetica delle macchine da bar professionali.
È realizzata quasi interamente in acciaio inox e ha una capacità di ben 1,5 litri e 12 capsule esauste, che devono essere compatibili con il sistema Nespresso Original. Presenta una lancia vapore con cui produrre la schiuma di latte nel bricco in dotazione, mentre la selezione della bevanda (cappuccino, caffellatte, latte macchiato o flat white) va effettuata dal menù digitale.

Migliore per caffè macinato: De’Longhi Icona Vintage

La maggior parte dei modelli vintage si trova tra le macchine da caffè macinato, settore in cui De’Longhi è il protagonista indiscusso. La Icona Vintage è presente sul mercato da diversi anni, ma rappresenta ancora uno dei modelli più belli e affidabili. Funziona sia con il caffè in polvere, sia con le capsule, ha una capienza di 1,4 litri e una pressione di 15 bar.
I colori in cui è disponibile sono molto belli e piuttosto insoliti: azzurro, verde militare e beige, oltre al più classico nero. Anche qui troviamo delle parti in acciaio inox, tra cui l’utile vassoio scaldatazze.
Se volete saperne di più, qui trovate la nostra recensione con prova pratica.

Più economica per caffè macinato: Ariete 1381 Espresso Slim Metal

I modelli di macchine da caffè vintage tendono ad avere un prezzo più alto della media, ma è comunque possibile trovare prodotti di discreta qualità a un prezzo accessibile. È il caso della Ariete Espresso Slim Metal, una macchina da caffè macinato con un design secondo noi davvero gradevole, in particolare nel modello silver. Sul pannello frontale si trova un manometro con cui visualizzare la pressione dell’acqua, che contribuisce a migliorarne ulteriormente l’estetica.
È compatibile con caffè in polvere e cialde E.S.E. e permette di erogare una o due tazze scegliendo quest’impostazione direttamente dal pannello di controllo. Ha una capienza di 1,1 litri e un design ultracompatto con una larghezza di soli 14 cm. Buona la pressione di 15 bar e la presenza di funzioni come la regolazione e memorizzazione della lunghezza del caffè.

Miglior qualità/prezzo per caffè macinato: G3 Ferrari Amarcord

Un altro modello vintage per caffè macinato è, come già si evince dal nome, la Amarcord G3 Ferrari. È piuttosto simile all’Ariete Slim Metal sia per fascia di prezzo, sia per caratteristiche, ma è più indicata per chi cerca un modello più capiente, visto che ha un serbatoio di 1,5 litri.
Anche qui troviamo un manometro, dettagli in acciaio, la lancia vapore e un vassoio scaldatazze. Buono il caffè che si ottiene, grazie alla pressione di 15 bar e a una potenza di 1.350 W.

Migliore semi-professionale: De’Longhi La Specialista Arte

Nella stessa categoria di prezzo della Nespresso Creatista troviamo anche La Specialista Arte di De’Longhi, che però può essere utilizzata con caffè macinato anziché con le capsule. L’abbiamo recensita in questa pagina e promossa a pieni voti.
È un modello vintage e di design pensato per chi cerca una macchina per uso domestico che si avvicini il più possibile a quelle dei bar. Offre la possibilità di personalizzare l’erogazione del caffè in molti modi e soprattutto di macinare i chicchi sul momento grazie al macinacaffè integrato. Il pannarello è dotato di tecnologia MyLatte Art per rendere la schiuma di latte più compatta e vellutata, inoltre dal pannello di controllo si può scegliere di erogare il caffè americano oltre che l’espresso.

Le domande più frequenti sulle macchine da caffè vintage

Quali sono le migliori marche di macchine da caffè vintage?

Dipende dal modello di macchina di caffè vintage. Le migliori macchine vintage a cialde sono quelle prodotte da Faber e La Piccola, mentre tra quelle a capsule segnaliamo Lavazza, Illy e Nespresso.
Infine, le migliori vintage per caffè macinato sono prodotte da De’Longhi e Gaggia.

Quanto costa una macchina da caffè vintage?

Che scegliate di acquistare una macchina da caffè vintage a capsule, a cialde o per caffè macinato, i prezzi partono da circa 120 € per i modelli più economici. Tuttavia, a meno che non decidiate di acquistare un modello di design, come ad esempio la De’Longhi La Specialista Arte, non dovrete spendere più di 200 € per portarvi a casa una macchina dalle ottime prestazioni.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato