Le migliori macchine da caffè Faber del 2024

Confronta le migliori macchine da caffè Faber del 2024 e leggi la nostra guida all'acquisto.

qbuy
603,00 €
toneramico
108,60 €
prezzoforte
200,26 €
qbuy
267,50 €
qbuy
128,90 €
prezzoreale
1.349,00 €
mrcartridge
109,00 €
goldenprice
200,32 €
goldenprice
268,40 €
amazon
139,90 €
amazon
1.680,00 €
tipiliano
113,70 €
qbuy
202,90 €
epriceit
294,67 €
pskmegastore
142,68 €
amazon
123,98 €
epriceit
222,46 €
amazon
315,08 €
dilellashop
202,30 €
amazon
259,00 €

Dati tecnici

Capienza serbatoio acqua

6 l

1,3 l

1,3 l

1,3 l

1,5 l

Pressione

15 bar

15 bar

15 bar

15 bar

15 bar

Polvere

Grani

Cialde

Capsule

Tipo di capsule

Nessuno

Nessuno

Nessuno

Nessuno

Nessuno

Cappuccinatore

Manuale

Assente

Assente

Assente

Assente

Bevande a base di caffè

Espresso, Caffè lungo

Espresso

Espresso

Espresso

Espresso

Bevande a base di latte

Solo schiuma

Nessuna

Nessuna

Nessuna

Nessuna

Capienza contenitore scarti

n.a.

n.a.

n.a.

n.a.

n.a.

Regolazioni

Lunghezza caffè

Nessuna

Lunghezza caffè

Lunghezza caffè

Nessuna

Funzioni

Memoria impostazioni, Preriscaldamento acqua

Nessuna

Memoria impostazioni

Memoria impostazioni, Nessuna

Nessuna

Accessori

Nessuno

Nessuno

Nessuno

Nessuno

Nessuno

Dimensioni (A x L x P)

41 x 62 x 44 cm

32 x 21 x 31 cm

26 x 17,5 x 24 cm

32 x 21 x 35 cm

26 x 18 x 25 cm

Punti forti

Doppio gruppo cialda

Tempi di riscaldamento brevi

Telaio in metallo con dettagli cromati

Telaio in metallo con dettagli cromati

Dimensioni compatte

Capacità di 6 litri

Telaio in metallo

Buona potenza

Stupendo design vintage

Telaio in metallo

Design vintage con pannelli in legno

Pressacialde in ottone regolabile

Dimensioni compatte

Disponibile in varie colorazioni

Capacità elevata

Lancia vapore per montare la schiuma di latte

Diversi optional da acquistare a parte

Fa anche caffè lungo

Punti deboli

Memorizzazione lunghezza assente

Memorizzazione lunghezza assente

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

Le macchine da caffè Faber

Nel panorama delle macchine da caffè monodose, i modelli a capsule sono più popolari rispetto a quelli a cialde perché la capsula è completamente ermetica e quindi non sporca la macchina. Le macchine a cialde, tuttavia, si sono ritagliate una nicchia tra chi preferisce la maggiore ecosostenibilità dei filtri E.S.E. rispetto alle capsule in alluminio, e soprattutto tra gli amanti del design.
È infatti un settore in cui, salvo pochissime eccezioni, sono assenti i grandi marchi, come De’Longhi o Nespresso. A dominarlo sono invece i piccoli produttori specializzati in modelli dall’estetica molto particolare, come ad esempio Didiesse oppure Faber, il brand a cui dedichiamo questa pagina.macchine da caffè faberCome vedremo, i modelli prodotti da Faber si collocano in una fascia di prezzo medio-alta, ma questo è dovuto alla qualità dei materiali, alle tecnologie usate e soprattutto al bellissimo design vintage che richiama i primi modelli di macchine da caffè in metallo usati nei bar nel secolo scorso. Andiamo perciò a scoprire la storia del marchio e le 5 migliori macchine da caffè Faber del momento!
Se vi interessa conoscere meglio le caratteristiche da ricercare in una macchina a capsule, date inoltre uno sguardo alla nostra guida all’acquisto qui sotto:

Il marchio Faber

Faber è un marchio specializzato esclusivamente nella produzione di macchine da caffè a cialde. I primi prototipi vennero realizzati verso la fine degli anni 2000 nel piccolo laboratorio di Alfonso Teti a Marcianise, in provincia di Caserta. Il primo modello a essere lanciato fu la Slot Plast, ma presto Faber iniziò ad aumentare la propria produzione, rendendo necessario il trasferimento dell’azienda a Caserta. Qui, a partire dal 2020, viene ideata la gamma Pro, di cui nasceranno diverse edizioni limitate, come ad esempio quella che celebra la vittoria dello scudetto del Napoli o l’uscita del film di Diabolik.
La filosofia di Faber è fondata su alcuni concetti chiave: creatività, ingegneria meccanica all’avanguardia, l’uso di materiali durevoli come l’acciaio e la produzione artigianale di pezzi unici. Si pone quindi in netta contrapposizione rispetto ai brand più spiccatamente commerciali, che attirano la loro clientela con modelli più economici, ma di bassa qualità.
Tutti i modelli nati nell’Officina di Faber (questo è il nome dato al nuovo laboratorio creativo dal figlio di Alfonso Teti) condividono lo stesso gruppo caffè per assicurare sempre gli stessi risultati in tazza. A cambiare è solo il design delle diverse serie o varianti. Sul proprio sito internet il produttore afferma che “Una Faber è per sempre“, a sottolineare la minuziosa attenzione che viene rivolta al processo di produzione e alla solidità strutturale di ogni macchina.
Se siete alla ricerca di una macchina a cialde in grado di realizzare un buon caffè e destinata a durare nel tempo, Faber è sicuramente il marchio a cui rivolgersi.

Le migliori macchine da caffè Faber

La gamma di macchine Faber per uso domestico si divide in due serie: Slot e Pro. Alla prima appartengono modelli più economici, in cui ad esempio non c’è la possibilità di modificare la lunghezza del caffè e di memorizzarla per l’uso successivo; si deve quindi premere un tasto per interrompere l’erogazione. Le Pro sono invece più costose, robuste e dal design più curato e sono tra i modelli più belli nel panorama delle macchine da caffè. Vediamole insieme.

Faber Slot Plast

Questa macchina è nata nel 2009 ed è tuttora il prodotto di punta di casa Faber. È un modello di fascia media il cui prezzo aumenta se si sceglie di acquistare alcuni degli optional disponibili, come ad esempio il termostato a 98 °C (per aumentare la temperatura del caffè di circa 3 °C) o il termoblocco in ottone (che riduce i consumi ed è più durevole).
La struttura della Slot Plast è semplice ma di buona qualità. Il telaio è realizzato in metallo verniciato, mentre le coperture, il serbatoio e la griglia poggiatazze sono fatti di plastica. Il pressacialda è invece in ottone ed è progettato in modo che, se dovesse fuoriuscire dell’acqua durante l’erogazione del caffè, basta ruotarlo verso sinistra per rimediare. All’interno del gruppo caffè anche il siluro è realizzato in ottone, un materiale dall’alta conducibilità termica che permette di mantenere alta la temperatura del caffè.
Oltre alla leva per la chiusura del vano portacialda, sul pannello frontale si trovano due pulsanti, uno di accensione e l’altro per l’erogazione del caffè, e una spia che segnala il raggiungimento della temperatura.
La capacità del serbatoio è di 1,3 l, mentre la pompa ha una pressione di 15 bar, un valore ottimale per questa tipologia di apparecchi. È apprezzabile il fatto che siano disponibili diversi colori sia per il telaio, sia per i dettagli, per un totale di 10 combinazioni diverse. La Slot Plast è inoltre disponibile nella versione Inox, più costosa, in cui il gruppo di erogazione frontale è realizzato in acciaio.

Se cercate una macchina a cialde di buona fattura e non volete spendere più di 100-120 €, la Slot Plast è uno dei modelli da prendere in considerazione.

Faber Pro Deluxe

I modelli della gamma Pro sono realizzati a mano e si collocano in una fascia di prezzo più alta rispetto alle Slot. La Pro Deluxe è uno dei modelli più distintivi tra le macchine a cialde di design e, una volta acquistata, diventerà sicuramente il punto focale della vostra cucina. Il corpo macchina è in acciaio opaco, su cui risaltano i dettagli cromati della leva, della griglia poggiatazze e della piccola “ringhiera” collocata sulla parte superiore, in cui possono essere alloggiate tre tazzine prima dell’uso. Al posto dei tasti troviamo due piccole leve, anch’esse in acciaio cromato.
Le caratteristiche tecniche sono le stesse della Slot Plast: serbatoio da 1,3 l, pressione di 15 bar e possibilità di migliorare ulteriormente le prestazioni con l’aggiunta di alcuni optional (non essenziali, visto il caffè è comunque eccellente).
Oltre a essere estremamente curata nei dettagli, la Pro Deluxe permette, ancor più della Pro, di giocare con le diverse colorazioni disponibili: tre per i dettagli (cromati, come abbiamo detto, oppure ottonati o ramati) e nove per il telaio, tra cui tinte particolarissime come British green o coral pink. Esiste anche in questo caso la versione Total Inox, leggermente meno costosa di quella Deluxe.

Faber Piccola Slot

Come è facile intuire, la Piccola Slot è la versione più piccola della Slot Plast. Misura infatti 25 cm di altezza, 18 di larghezza e 26 di profondità, contro i 31 x 21 x 31 cm della versione standard. Nonostante questo, Faber è riuscita a produrre una macchina più capiente, visto che la capacità del serbatoio è stata aumentata da 1,3 a 1,5 l.
Se il design è praticamente lo stesso, il prezzo è superiore di circa 20 € e aumenta ulteriormente per la versione Brass Edition, che con i suoi dettagli ottonati rappresenta una via di mezzo tra la Slot Plast e la Pro Deluxe.

Faber Pro Mini Deluxe

Anche la Faber Pro è stata realizzata in versione mini. L’originale misura infatti 32 x 21 x 35 cm, mentre la Pro Mini Deluxe misura solo 26 x 17,5 x 24 cm. La capacità resta invece la stessa, 1,3 l, mentre il prezzo è leggermente inferiore. Se avete poco spazio a disposizione, la Pro Mini è l’opzione migliore; se invece non avete problemi di spazio, ma anzi preferite avere una macchina più vistosa nella vostra cucina, vi consigliamo la Pro Deluxe.

Faber Agenta

Chiudiamo con il modello più costoso del catalogo Faber, che non si colloca esattamente nella categoria delle macchine a cialde per uso domestico. Per via della struttura e capacità, la Faber Agenta è infatti concepita principalmente per il settore alberghiero.
È dotata di due gruppi di erogazione, caratteristica unica tra le macchine a cialde, e di due serbatoi da 3 l ognuno. Ha un vano scaldatazze che può alloggiare fino a 15 tazzine, può realizzare sia caffè espresso, sia lungo, e nella variante Vapor è persino dotata di lancia vapore per montare la schiuma di latte.
Il corpo macchina è realizzato quasi interamente in metallo, ma i pannelli laterali e le maniglie del gruppo caffè sono fatti di legno nobile verniciato, che può essere chiaro o scuro. Il telaio è invece disponibile in sette tinte diverse.
È una macchina davvero bellissima, che però costa più di 1.000 €. La consigliamo perciò a chi cercasse un pezzo da collezione per la sua abitazione o magari per un piccolo boutique hotel.

Le domande più frequenti sulle macchine Faber

Meglio Faber o Frog?

Sia Faber, sia Didiesse producono macchine a cialde, ma Faber punta sulla qualità e la longevità dei propri modelli, con telai in metallo e gruppo caffè in ottone, mentre le Frog di Didiesse sono realizzate quasi interamente in plastica. Anche l’estetica è completamente diversa: le Frog, con il loro design futurista, sono più adatte alle cucine moderne, mentre le Faber hanno un design prettamente vintage.
Se avete un budget di circa 120-130 € vi troverete bene sia con la Frog Revolution, sia con la Faber Slot Plast (i modelli base dei due marchi), ma se siete disposti a investire più di 200 € non esitate ad acquistare la Faber Pro Deluxe.

Dove acquistare una macchina da caffè Faber?

Le macchine Faber possono essere acquistate sui principali siti di e-commerce, dove generalmente vengono vendute a un prezzo scontato. Se invece siete interessati a consultare l’intero catalogo Faber, completo di tutte le edizioni limitate e degli accessori compatibili con queste macchine, vi consigliamo di visitare direttamente il sito ufficiale del brand.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato