I migliori ripetitori WiFi TP-Link del 2024

Confronta i migliori ripetitori WiFi TP-Link del 2024 e leggi la nostra guida all'acquisto.

amazon
79,90 €
3gweb
33,90 €
amazon
59,99 €
galagross
46,92 €
3gweb
81,22 €
redgaming
34,40 €
pskmegastore
81,39 €
redgaming
48,00 €
galagross
82,47 €
pskmegastore
36,30 €
bpmpower
81,89 €
amazon
49,99 €
redgaming
83,60 €
colineshop
36,43 €
3gweb
50,45 €
elettrocasa
85,99 €
amazon
43,87 €
pskmegastore
52,75 €
amazon
89,27 €

Dati tecnici

Standard Wi-Fi

Wi-Fi 5

Wi-Fi 5

Wi-Fi 6

Wi-Fi 5

Wi-Fi 5

Banda

Dual band

Dual band

Dual band

Dual band

Dual band

Velocità nominale

2.600 Mbps

1.200 Mbps

3.000 Mbps

1.750 Mbps

1.200 Mbps

Mesh

WPS

Access point

QoS

Tipo antenne

Esterne

Esterne

Interne

Esterne

Esterne

Numero antenne

4

2

2

3

2x2

Porte LAN

1xGigabit

1xFast

1xGigabit

1xGigabit

1xGigabit

Utilizzabile all'esterno

Punti forti

Ottime prestazioni

Ottimo prezzo

Supporta la crittografia WPA3

Si può usare anche come access point

Certificazione IP65

Ottima interfaccia software

Tante funzioni

Consumo energetico 11,2 W

Compatibile con quasi tutti i modem/router attuali

2-300 metri di raggio

Buona App (TP-Link Tether)

Gestisce elevato traffico dati

Antenne sostituibili con più potenti

Facile da installare

Ripetitore Wi-Fi senza corrente elettrica (PD PoE)

Interfaccia in lingua italiana

Punti deboli

Un po' largo quando inserito nella presa

Potenza limitata

Solo 2 antenne interne

Solo 60-80 client

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

I ripetitori TP-Link

I ripetitori TP-Link sono prodotti e venduti da TP-Link Technologies Co Ltd, con base a Shenzhen, in Cina. TP-Link è da oltre 10 anni specializzata nella produzione di dispositivi e accessori per la rete Internet aziendale e domestica; i suoi repeater sono pensati per estendere la copertura Internet oltre l’area circostante il router Wi-Fi e sono rinomati sia perché facili da installare, sia per l’ottimo rapporto qualità/prezzo. Ripetitori TP-LinkDi recente TP-Link ha lanciato il sotto-marchio Mercusys, con cui produce e commercializza ripetitori super economici dalle prestazioni limitate.
Abbiamo selezionato per il nostro pubblico i migliori repeater Wi-Fi TP-Link, o “range extender”, come li chiama il produttore.

I migliori ripetitori TP-Link

Il ripetitore TP-Link AX3000 (RE700X) è abbastanza ingombrante: misura 14,9 x 7,8 x 3,6 cm.
Accoppiato a un router Wi-Fi 6 consente di dare vita a una rete di tipo Wi-Fi 6 (standard wireless 802.11ax) completa di crittografia WPA3, ideale per ottimizzare in sicurezza la connessione in ambienti ad alta densità di dispositivi wireless, ad esempio in famiglia, in azienda o in una smart home
TP-Link AX3000 ha una porta LAN Gigabit che farà comodo a chi volesse massima stabilità di connessione per smart TV, notebook gamingconsole.
Inoltre, è abbinabile ai router TP-Link OneMesh per creare una rete mesh Wi-Fi unificata.

TP-Link AC2600 (RE650) è un ripetitore Wi-Fi 5 Dual Band dalle dimensioni un po’ ingombranti: 16,3 x 8,6 x 4 cm.
Pur non integrando lo standard Wi-Fi più avanzato, consente di raggiungere una velocità teorica notevole, pari a 2.600 Mbps, con una stabilità garantita dalle antenne 4×4 MU-MIMO a tecnologia Beamforming. L’acquisto è consigliabile a chi si dedica allo streaming 4K e al gaming dai ritmi concitati.
Usando la porta LAN, TP-Link AC2600 crea un access point wireless Dual Band. Se però siete il tipo di amante della tecnologia che vive circondato da molti device collegati al router (lampadine smart, termostati Wi-Fi, videocamere di sorveglianza, ecc.) meglio orientarvi verso un ripetitore con standard Wi-Fi 6.

Il ripetitore TP-Link AC1200 sfrutta le due antenne esterne per erogare una rete Wi-Fi 5 Dual Band che potenzialmente tocca i 1.200 Mbps, distribuiti in 300 Mbps sulla banda a 2,4 GHz e 867 Mbps su quella a 5 GHz. Volendo affidarsi a una maggiore stabilità via cavo c’è una porta LAN Fast Ethernet, mentre l’ingombro sulla presa elettrica è di appena 8 x 7,8 x 7,7 cm.
Si tratta di una soluzione snella ed economica, ma efficace e ricca di funzionalità utili, come la possibilità di usare TP-Link AC1200 come satellite OneMesh. Allontanandosi oltre i 20 m di raggio (all’incirca) dal router, la banda a 5 GHz è quella che per prima perde di potenza, perciò, se avete bisogno di veicolare un traffico Internet importante (ad esempio videochiamate o streaming) dall’altro capo dell’appartamento, questo ripetitore è sconsigliabile.

Il ripetitore TP-Link AC1750 (RE450) è un device che misura 16,3 x 7,64 x 6,65 cm in grado di creare una copertura Wi-Fi 5 affidabile nelle zone senza rete di casa o ufficio. Se non siete ancora invasi dalla presenza di dispositivi dotati di Wi-Fi 6 e non siete il tipo di persona che tipicamente possiede molti device sempre nuovi questa è la scelta consigliabile.
Regala una velocità nominale massima di 1.750 Mbps, buona per una rete Wi-Fi veloce per diversi utenti contemporaneamente. Dato l’avanzamento del Wi-Fi 6 e le dimensioni un po’ ingombranti il prezzo è molto conveniente.

Il ripetitore Wi-Fi TP-Link AX1500 (RE500X) è l’ideale se in casa o in ufficio avete diversi dispositivi tecnologici dotati dello standard Wi-Fi 6. La velocità tecnica massima non va oltre i 1.500 Mbps (300 Mbps sulla banda da 2,4 GHz e 1.200 Mbps su quella da 5 GHz), per questo il prezzo non è molto distante da quello di ripetitori più potenti con standard Wi-Fi 5. Inoltre, si può usare come nodo mesh abbinandolo a un router TP-Link compatibile.
Testato da riviste di settore internazionali, il TP-Link AX1500 si comporta bene: nelle stanze contigue a quella in cui era installato il router è stato possibile migliorare il segnale del 20-50% circa. Significa che se l’area di copertura è vasta (stanze non contigue) dovrete spendere di più e dotarvi di un ripetitore TP-Link più potente. 

Ripetitore TP-Link con presa passante: WA860RE

Il ripetitore TP-Link WA860RE è l’unico del catalogo attuale ad avere una presa passante per la corrente, così da evitare l’uso di una ciabatta. Scegliendolo potrete evitare di impegnare una presa elettrica esclusivamente per la funzionalità della rete Internet. Offre Wi-Fi Single Band con velocità tecnica massima di 300 Mbps sulla banda da 2,4 GHz, tasto WPS, LED indicatori di intensità del segnale e una porta LAN di tipo Fast Ethernet. Può essere utilizzato come access point.

TP-Link AX1776 (RE605X)

Il ripetitore TP-Link AX1776 (RE605X) è una via di mezzo tra l’AX3000 e l’AX1500. Offre una rete wireless Wi-Fi 6, misura 12,5 x 7,4 x 4,6 cm e la velocità della rete Wi-Fi in Dual Band raggiunge i 1.776 Mbps, di cui 1.201 Mbps sulla banda a 5 GHz e 575 Mbps su quella a 2,4 GHz.

Mercusys: il sotto-brand di TP-Link

Come anticipato, Mercusys è il nuovo marchio lanciato da TP-Link, che ha già raccolto il vivo interesse del mercato. I primi prodotti lanciati si sono distinti perché offerti a un prezzo talmente basso da suscitare aspettative minimali, per poi sorprendere con le qualità molto al di sopra di altri prodotti nella stessa fascia di prezzo (ad esempio a livello di standard Wi-Fi o del software di gestione). Non bisogna certamente pensare che non ci siano compromessi da accettare: l’importante è esserne coscienti.

Mercusys MW300RE arriva a una velocità tecnica massima di 300 Mbps su banda singola e offre una porta Fast LAN. Ad esempio, può essere utile per collegare la vostra videocamera di sorveglianza in un angolo remoto dell’appartamento.

Cosa offrono i ripetitori TP-Link

Tutti i ripetitori TP-Link offrono:

  • Un ottimo rapporto qualità/prezzo;
  • Semplicità di installazione;
  • LED che si illuminano per segnalare la corretta alimentazione elettrica e la qualità della connessione al router;
  • Pulsante WPS per una rapida connessione in ambiente sicuro;
  • Pannello online e ottima app TP-Link Tether per la gestione del ripetitore.

A seconda di quanto spenderete, avrete un raggio di copertura più o meno ampio per la vostra rete Wi-Fi e alcune caratteristiche extra, come la possibilità di usare il ripetitore come nodo di una rete mesh (TP-Link OneMesh), funzionalità Access point, antenne MU-MIMO e Beamforming.
I ripetitori TP-Link non offrono QoS: per assegnare a un client la priorità su altri dovrete avvalervi di un router che abbia questa funzionalità.

L’app Tether (per iOS e Android) permette di accedere alle funzioni dei dispositivi TP-Link da smartphone o tablet, mentre il pannello online di gestire il vostro ecosistema da PC.Ripetitori TP-Link app TetherQueste interfacce vi permettono di eseguire le seguenti azioni:

  • Prima configurazione del ripetitore, incluso SSID e password;
  • Controllo dello stato del dispositivo;
  • Gestione delle funzioni di Parental control, per sorvegliare l’uso della tecnologia da parte dei minori;
  • Blocco utenti non autorizzati;
  • Regolazione dei LED, perché non infastidiscano di notte.

Scaricata da migliaia di utenti in Italia, è valutata come migliorabile, ma già molto buona.

Le domande più frequenti sui ripetitori TP-Link

Il sito ufficiale di TP-Link ha una sezione FAQ contenente le domande frequenti sui malfunzionamenti dei prodotti. Se il vostro caso non fosse riportato, troverete un ampliamento di quella parte del sito web con ulteriori domande in lingua inglese, che eventualmente potete tradurre con servizi gratis online, il migliore dei quali è DeepL. Se non dovesse essere sufficiente, l’azienda offre un indirizzo e-mail e un numero di telefono per il supporto tecnico. 

Come funziona un ripetitore TP-Link?

I ripetitori TP-Link possono essere usati in coppia con tutti i router Wi-Fi per estendere l’area di diffusione della rete Wi-Fi di casa o dell’ufficio. Se avete scelto un router dello stesso brand, come spesso capita in questi casi, sarà più semplice la gestione coordinata del vostro network. In particolare, l’app proprietaria Tether offre un ottimo pannello di controllo di tutti i dispositivi di rete TP-Link.

Quali sono le alternative ai ripetitori TP-Link?

Sono tante le alternative a TP-Link. Queste comprendono AVM, NetGear e ASUS nella fascia di mercato media e alta; D Link, TRENDnet, Linksys, Huawei e Tenda per lo stesso segmento di TP-Link, cioè dal basso al medio-alto.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato