Come utilizzare il frullatore a immersione?

Frullatore a immersione: un accessorio per mille ricette

Il frullatore a immersione è uno di quei piccoli elettrodomestici che non può mai mancare in cucina: facile da usare, versatile, adatto a tutte le preparazioni; un vero alleato per tutti gli chef e i cuochi amatoriali!
I frullatori ad immersione però non sono tutti uguali: in base alle caratteristiche tecniche e strutturali i vari modelli si differenziano per le possibilità di utilizzo.
Prima di vedere nel dettaglio i nostri consigli per usare al meglio questo accessorio è necessario specificare che sul mercato è possibile trovare diverse tipologie di questo prodotto. I modelli appartenenti ad una fascia di prezzo medio-alta permettono una maggiore versatilità, mentre i modelli più economici sono solitamente adatti soltanto a preparazioni a freddo.
Per chi non ha ancora acquistato un frullatore ad immersione ecco un breve elenco nel quale abbiamo inserito alcuni prodotti appartenenti a diverse fasce di prezzo. Potete prendere queste indicazioni come punto di partenza per trovare il modello più adatto alle vostre necessità specifiche.
Ricordiamo che l'elenco non è una classifica, ma solo una piccola lista organizzata partendo dal prezzo più basso:

Come usare al meglio il frullatore a immersione? 5 preparazioni da sperimentare

1) Frullati e frappè

frullati
Preparare bevande fresche e dissetanti con il frullatore a immersione è davvero semplicissimo, basta seguire alcune piccole accortezze per ottenere bibite perfette come al bar.
Prima di iniziare la preparazione, accertatevi che il vostro modello sia in grado di tritare il ghiaccio, altrimenti potreste inavvertitamente rompere le lame o bruciare il motore interno!
L'alternativa all'utilizzo del ghiaccio è l'uso di frutta precedentemente refrigerata (almeno 3 h in frigorifero), ma anche senza ghiaccio il risultato sarà ugualmente ottimo.
È necessario solo inserire la frutta tagliata grossolanamente, lo zucchero e il ghiaccio e iniziare a frullare il tutto. Dopo qualche secondo si sarà creata una purea molto densa e potrete procedere ad aggiungere il latte a filo (mentre continuate a lavorare gli ingredienti). Interrompete solo quando avrete raggiunto la giusta consistenza: il frullato perfetto è liscio, spumoso e mediamente denso.
Per i frappè invece è ancora più semplice. Inserite il gelato nel bicchiere ed iniziate a lavorarlo, procedendo con l'aggiunta del latte a filo finché non avrete raggiunto la consistenza desiderata. Un vero e proprio gioco da ragazzi!

2) Passati di verdura e vellutate

passati e vellutateAnche la preparazione di passati e vellutate è molto semplice. Il primo passo è accertarvi che il vostro frullatore a immersione sia adatto a reggere le alte temperature, altrimenti si rischia il surriscaldamento eccessivo del motore.
La seconda accortezza da tenere presente è quella di non usare mai il frullatore ad immersione direttamente nella pentola. È necessario trasferire le verdure nell'apposito bicchiere graduato, il quale solitamente viene fornito in dotazione.
Per le vellutate inserite nel bicchiere le verdure già cotte, aggiungete sale e spezie a piacere, qualche cucchiaio di brodo ed iniziate la lavorazione degli ingredienti, aggiungendo un po' di olio extravergine d'oliva a filo o una noce di burro.
Se la vellutata dovesse risultare troppo densa, aggiungete un altro po' di brodo e lavorate nuovamente gli ingredienti fino ad ottenere la consistenza desiderata.
Per il passato di verdure eseguite le stesse operazioni, sostituendo l'acqua bollente al brodo. In questo modo il risultato sarà più leggero.

3) Pestipesti

Con il frullatore ad immersione è possibile realizzare tutti i tipi di pesto: dal classico pesto di basilico a quello di noci, dal pesto alla trapanese a quello ai pistacchi. Date sfogo alla vostra fantasia culinaria e sperimentate gli abbinamenti che più vi stuzzicano!
L'accortezza a cui fare attenzione in queste preparazioni è quella di lavorare sempre gli ingredienti quando sono completamente asciutti, specialmente se si tratta di verdure a foglia come basilico o rucola. Il contatto tra le lame in movimento e le foglie bagnate, infatti, potrebbe provocare l'ossidazione delle stesse, il quale è un processo chimico che incide sia sul colore che sul sapore del pesto. Stratificate bene gli ingredienti ed infine aggiungete abbondante olio d'oliva, che servirà a far amalgamare il tutto. Se la lavorazione delle materie prime risulta difficile non preoccupatevi! Aggiungete ancora un filo d'olio mentre il frullatore è in funzione e.. il gioco è fatto!

4) Maionese e altre salse

maionese e salseLa maionese è un'altra salsa che, come il pesto, si presta a molte varianti. La sua preparazione è leggermente più complessa e consigliamo quindi di fare particolare attenzione ai dettagli.
Utilizzate solo uova freschissime, poiché, nonostante la presenza del limone o dell'aceto, questo ingrediente non viene cotto; bisogna quindi assicurarsi di usare uova che possano essere consumate crude.
Per la mantecatura è meglio usare l'olio di semi di girasole, il quale ha un sapore meno intenso e allo stesso tempo risulta più semplice da montare.
Non eccedete col succo di limone o con l'aceto: il gusto finale potrebbe essere troppo intenso!
Lavorate gli ingredienti alla massima velocità, tenendo l'asta del frullatore ad immersione sempre nella stessa posizione (quasi sul fondo del bicchiere). In questo modo  l'aria prodotta si propagherà dal basso verso l'alto.
Aggiungete infine l'olio a filo per ottenere un risultato finale davvero perfetto!

5) Omogeneizzati e pappine

omogeneizzatiChi ha bambini piccoli deve assolutamente sperimentare la preparazione casalinga degli omogeneizzati. Il frullatore ad immersione rende questo processo veloce, semplice e soprattutto economico!
Oltre ai passati di verdure sarà possibile realizzare creme di riso, creme di latte e frutta oppure frullare pollo, tacchino e pesce. L'unica accortezza da ricordare è quella di aggiungere ogni volta un po' di liquido (acqua, latte o un goccio d'olio extravergine d'oliva), così da facilitare la lavorazione degli ingredienti.

Frullatore ad immersione: prodotti recensiti

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Ogni settimana informazioni preziose sui migliori prodotti ai migliori prezzi sul mercato. Inserisci la tua email qui sotto e clicca su iscriviti!