Le migliori cappe da 60 cm del 2024

Confronta le migliori cappe da 60 cm del 2024 e leggi la nostra guida all'acquisto.

tamtamprice
256,32 €
pskmegastore
209,98 €
elettroincassodoc
367,36 €
amazon
136,99 €
prezzoforte
68,19 €
emporiotecnologico
379,00 €
elettrodomit
239,00 €
tamtamprice
400,00 €
eurobrico
69,00 €
opportunitycommercecom
381,00 €
amazon
245,00 €
amazon
443,60 €
tamtamprice
75,00 €
elettrodomit
429,00 €
tamtamprice
247,00 €
epriceit
468,99 €
fratellimugnaini
78,86 €
oltreincasso
611,00 €
epriceit
253,99 €
opportunitycommercecom
498,96 €
afinternishop
82,90 €

Dati tecnici

Fissaggio

A incasso

A incasso

A parete

A parete

A incasso

Capacità di aspirazione

700 m³/h

618 m³/h

757 m³/h

400 m³/h

225 m³/h

Classe di efficienza fluidodinamica

A

D

B

E

n.d.

Consumo medio annuo

55 kWh

80 kWh

82 kWh

54 kWh

68 kWh

Funzioni

Boost, Regolazione velocità, Connessione piano cottura, Allarme filtro

Boost, Regolazione velocità

Boost, Regolazione velocità, Allarme filtro

Regolazione velocità

Regolazione velocità

Classe energetica

A

C

B

C

D

Classe filtrazione grassi

D

B

D

C

n.d.

Classe di efficienza luminosa

A

A

B

A

n.d.

Rumorosità massima

67 dB

56 dB

65 dB

64 dB

68 dB

Larghezza

54 cm

53 cm

59,8 cm

59,7 cm

60 cm

Profondità

30 cm

38 cm

35,5 cm

36,3 cm

30 cm

Punti forti

Ottima efficienza energetica

Ottima capacità di aspirazione

Ottima capacità aspirante

Prezzo contenuto

Prezzo contenuto

Elevata capacità di aspirazione

Rumorosità ridotta

Facile da installare

Design compatto e moderno

Consumi bassi

Può essere connessa al piano cottura

Quattro velocità diverse

Filtro di lunga durata

Filtri efficienti

Promemoria sostituzione filtro antigrasso

Aspira oltre l'85% dei grassi

Ottima illuminazione a LED

Punti deboli

Senza filtro a carboni attivi

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

Le cappe da cucina da 60 cm

Per eliminare i fumi e gli odori prodotti mentre si cucina, la cappa è uno strumento molto più efficace rispetto alla semplice apertura delle finestre, e indispensabile nelle cucine in cui non è possibile un vero e proprio ricircolo dell’aria.
Di recente abbiamo pubblicato una guida all’acquisto dedicata alle cappe da cucina da 90 cm, mentre oggi vogliamo occuparci dei modelli più diffusi (nonché quelli compatibili con la maggior parte parte delle cucine componibili), ovvero le cappe da 60 cm. Sono infatti i modelli pensati per aspirare i vapori generati dai classici piani cottura a 4 fuochi.
cappa da 60 cmSe state cercando una nuova cappa da 60 cm, vi aiuteremo a scoprire le proposte più interessanti dei brand, grazie a una selezione che include modelli appartenenti a tutte le fasce di prezzo. Per quanto riguarda il design, parleremo sia delle cappe da incasso, ovvero quelle che si nascondono nel pensile della cucina, che di quelle a vista: la scelta dipenderà interamente da come è strutturata la vostra cucina o come intendente pianificarla.

Cappa da 60 cm filtrante o aspirante?

Prima di andare a vedere quali sono le cappe da 60 cm che consigliamo ai nostri lettori, è opportuno fare una breve precisazione su quale tipologia di cappa sia possibile acquistare. Esistono infatti sia cappe filtranti che aspiranti: le prime hanno dei filtri integrati che catturano grasso e odori reimmettendo l’aria purificata all’interno della cucina, mentre le seconde devono essere collegate da un tecnico a una canna fumaria per far fuoriuscire definitivamente l’aria all’esterno. Una cappa filtrante è quindi la scelta ideale se non potete o non volete costruire un condotto di evacuazione, mentre quella aspirante è la scelta migliore se la vostra cucina presenta già una canna fumaria, visto che ha una maggiore capacità di estrazione.
Detto questo, tantissimi modelli presenti in commercio sono predisposti per funzionare sia in modalità aspirante che filtrante.cappa da 60 cm da incasso

Le migliori cappe da 60 cm

Migliore a vista: Elica Stripe BL/A/60

Elica è famosa in tutto il mondo per le sue cappe di design e dalle prestazioni avanzate. Se perciò state cercando una cappa che sia allo stesso tempo bella da vedere e altamente performante, questo è uno dei marchi che vanno assolutamente considerati. Il modello che vi consigliamo è la Elica Stripe, che si distingue per l’ottima capacità di aspirazione ed è disponibile anche nella versione da 80 e 90 cm di larghezza, e nelle colorazioni nera, bianca (in vetro) e acciaio inox.
Il design è molto minimal e la struttura è di tipo verticale, ovvero inclinata in modo da essere profonda soltanto 35 cm. Sono presenti tre velocità di aspirazione più quella boost, durante la quale la rumorosità passa da 65 a 69 dB. Il dato che salta all’occhio quando si osservano i dati tecnici della Stripe è, come abbiamo detto, la capacità di aspirazione, che con il boost attivo raggiunge ben 757 m³/h in modalità aspirante (può anche essere installata come cappa filtrante). Nonostante le dimensioni compatte la Elica Stripe è quindi adatta anche alle cucine di grandi dimensioni.

Complessivamente, la classe energetica a cui appartiene è “solo” la B, un risultato dovuto a un consumo annuo stimato sugli 82 kWh e alla classe di filtrazione grassi non eccellente (la D). Riteniamo tuttavia che la capacità di aspirazione sia sufficiente a giustificarne il prezzo.

Più economica a vista: Comfee ANGJ64B-60

Se avete una cucina di piccole dimensioni o non fate un uso intensivo del piano cottura, non avrete bisogno di acquistare una cappa con una capacità di aspirazione molto elevata e di conseguenza costosa. Sul mercato esistono infatti cappe a vista da 60 cm il cui prezzo non supera i 150 €, come la Comfee ANGJ64B-60.
Comfee è un brand cinese che vende esclusivamente su Amazon, perciò non stupisce che il prezzo di questo prodotto sia così basso. Tuttavia, non lasciatevi scoraggiare dal fatto che questo marchio non sia presente nei negozi fisici, perché la presenza sulla principale piattaforma di e-commerce fa sì che il suo servizio clienti sia molto reattivo. Inoltre, questo permette di avere accesso a tante recensioni di utenti che hanno già collaudato questo e altri prodotti di Comfee e possono attestarne le buone prestazioni.

Come la Elica Stripe, anche la Comfee ANGJ64B-60 presenta una struttura inclinata salvaspazio e può essere installata in versione aspirante o filtrante. A questo proposito, segnaliamo la presenza di un efficiente filtro antigrasso a cinque strati. La capacità di aspirazione massima è di 400 m³/h, che come dicevamo rende questa cappa ideale per gli ambienti più piccoli. I dati che emergono dall’etichetta energetica non sono eccelsi, ma segnaliamo comunque un livello di consumi piuttosto basso: 54 kWh all’anno.

Miglior qualità-prezzo da incasso: Bosch Serie 4 DHL555BL

Le cucine componibili prevedono sempre la possibilità di incassare una cappa nel pensile e avere quindi un ambiente più pulito e lineare. Se state cercando una cappa da integrare nella vostra cucina, le opzioni a disposizione sono tantissime, l’importante è non usare la convenienza come unico criterio di scelta, sorvolando magari sulle prestazioni non eccellenti di un prodotto. Per questo motivo abbiamo selezionato una cappa da 60 cm che abbia da una parte una discreta capacità di aspirazione ed efficienza energetica, dall’altra un prezzo non troppo esorbitante, soprattutto se si considera che Bosch è uno dei migliori marchi nel campo degli elettrodomestici per la cucina.

La Serie 4 DHL555BL è una cappa completamente integrata nel pensile, presenta cioè solo due griglie metalliche e nessun frontalino trasparente. Ha tre livelli di velocità più quello intensivo, durante il quale raggiunge una capacità aspirante di 618 m³/h e di 395 m³/h in modalità filtrante, un dato che riteniamo alquanto positivo. La classe energetica è la C, dovuta al fatto che questo modello è in commercio da diversi anni e non è quindi sullo stesso livello di efficienza dei modelli più nuovi. Tuttavia, in questa fascia di prezzo e nella categoria delle cappe integrate, è tra quelli più affidabili.

Migliore da incasso: Electrolux Serie 700 LFG716X

L’unico modello da noi proposto a raggiungere la classe energetica A è questa cappa integrata di Electrolux. Il marchio svedese si distingue da diversi anni per i suoi prodotti all’avanguardia e la Serie 700 LFG716X non fa eccezione.
Anche questa è una cappa da 60 cm completamente incassata nel pensile, ma a differenza della precedente non ha le classiche due griglie in metallo bensì una struttura liscia ed elegante, sotto la quale si nascondono i filtri. La pulsantiera elettronica permette di accendere e spegnere i due faretti, impostare le tre velocità o il boost, e visualizzare un promemoria che avvisa quando è il momento di sostituire il filtro. Altra caratteristica di eccezione è la tecnologia Hob2Hood, tramite la quale la cappa si adatta alla potenza del piano cottura (purché questo sia di marca Electrolux o AEG) e si accende e si spegne assieme a questo.

La massima capacità di aspirazione della LFG716X è di 700 m³/h, un valore davvero ottimo che, unito a consumi annui di soli 55 kWh, una classe di efficienza fluidodinamica A e una rumorosità massima di 65 dB, permette a questa cappa di collocarsi nell’ambita classe energetica A. Non possiamo decidere per voi se le caratteristiche tecniche di questo modello valgano il prezzo a cui è venduto, ma a nostro parere le prestazioni eccellenti e il risparmio in bolletta sul lungo termine sono elementi che lo distinguono da gran parte dei modelli di fascia medio-bassa.

Più economica da incasso: Faber 152 60 cm

L’ultimo modello che vogliamo consigliarvi è un campione di vendite degli ultimi anni. Faber, come Elica, produce modelli di cappe di altissima qualità, ma il suo catalogo include anche prodotti dal prezzo molto basso, come la 152, che costa meno di 100 €. Diciamolo subito, non è una top di gamma, ma offre comunque l’affidabilità che solo un marchio con oltre 70 anni di esperienza può garantire.

Anche questa è una cappa da incasso (non completamente integrata perché bisogna sollevare la parte frontale per accedere ai comandi) installabile in modalità aspirante oppure filtrante. Vediamo i dati più importanti relativi alle prestazioni: si colloca in fascia energetica D, non il massimo ma d’altronde la cappa rimane accesa solo pochi minuti al giorno, e ha una capacità aspirante di 225 m³/h. Questo valore la rende adatta alle cucine più piccole e/o a chi usa il piano cottura solo occasionalmente e per questo motivo non vuole investire una cifra troppo alta.

Domande frequenti sulle cappe da 60 cm

Quali sono le migliori marche di cappa da 60 cm?

Le migliori marche di cappa da 60 cm sono tutte italiane: non solo Elica e Faber, che come abbiamo ripetuto più volte nelle nostre pagine sono i leader del settore, ma anche Airone, Falmec e Baraldi. Oltre a questi brand, specializzati quasi esclusivamente nella produzione di cappe, troviamo e consigliamo anche alcuni grandi marchi di elettrodomestici da cucina: Smeg, Electrolux, Bosch e Franke.

Quanto costa una cappa da 60 cm?

Le cappe da cucina hanno un prezzo di partenza davvero basso se paragonato a quello di tanti altri grandi elettrodomestici. È infatti possibile trovare modelli di cappe da incasso da 60 cm già a partire da 50 € e modelli di cappa da parete (o a vista) da 70 €.
Il prezzo però è legato a fattori importanti, come la capacità di aspirazione, la classe energetica e, anche se in misura minore, alle funzioni integrate (che nelle cappe da cucina sono sempre poche). Per avere una cappa dalle buone prestazioni, dovreste quindi spendere almeno 200 €, soprattutto se avete intenzione di farne un uso regolare, se utilizzate molte zone di cottura contemporaneamente o se avete una cucina medio-grande.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato