Le migliori cappe da cucina Faber del 2024

Confronta le migliori cappe da cucina Faber del 2024 e leggi la nostra guida all'acquisto.

murripatrizia
222,90 €
ferlegnocommerce
125,00 €
tamtamprice
289,00 €
elettroincassodoc
174,20 €
eurobrico
72,50 €
ioelettrodomesticiit
227,20 €
amazon
135,00 €
murripatrizia
323,90 €
unieuroit
179,99 €
bricocasa
80,90 €
amazon
242,00 €
ferlegnocommerce
330,00 €
amazon
182,03 €
ferlegnocommerce
95,00 €
tamtamprice
252,00 €
ioelettrodomesticiit
338,40 €
tamtamprice
185,00 €
amazon
95,68 €
opportunitycommercecom
287,55 €
amazon
366,00 €
murripatrizia
199,90 €
euronics
99,90 €

Dati tecnici

Fissaggio

A soffitto

A parete

A parete

A incasso

A incasso

Capacità di aspirazione

700 m³/h

370 m³/h

700 m³/h

335 m³/h

295 m³/h

Classe di efficienza fluidodinamica

B

E

n.d.

D

E

Consumo medio annuo

75 kWh

69 kWh

95 kWh

59 kWh

64 kWh

Funzioni

Boost, Regolazione velocità

Regolazione velocità

Boost, Regolazione velocità

Regolazione velocità

Regolazione velocità

Classe energetica

B

D

C

C

D

Classe filtrazione grassi

C

C

n.d.

C

D

Classe di efficienza luminosa

A

E

n.d.

D

E

Rumorosità massima

71 dB

64 dB

71 dB

66 dB

69 dB

Larghezza

89,8 cm

89,8 cm

79,8 cm

52,2 cm

59,8 cm

Profondità

59,9 cm

47,1 cm

38,8 cm

55 cm

52,5 cm

Punti forti

Consumi bassi

Rumorosità ridotta

Buona capacità di aspirazione

Consumi non elevati

Prezzo contenuto

Ottima efficienza

Design minimalistico ed elegante

Design salvaspazio

Design a scomparsa

Può essere usata in modalità filtrante o aspirante

Design moderno e gradevole

Buon rapporto qualità-prezzo

Doppio LED a basso consumo

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

Le cappe da cucina Faber

La cappa da cucina è uno strumento molto importante il cui acquisto andrebbe preventivato assieme a quello degli elettrodomestici principali, come il piano cottura, il forno e il frigo. Anche quando i vostri locali permettono una ventilazione adeguata tramite porte e finestre, infatti, una cappa si rende necessaria per disperdere vapore acqueo e fumi potenzialmente nocivi, filtrare le particelle di grasso e rimuovere gli odori durante e dopo le sessioni di cottura.cappa da cucina faberSe siete alla ricerca di una nuova cappa per la vostra cucina, uno dei brand a cui guardare è sicuramente Faber, noto sia per l’affidabilità dei suoi prodotti, sia per il design all’avanguardia. In questa pagina andremo a scoprire i migliori modelli di cappe Faber del momento, suddividendoli nelle varie tipologie disponibili.

Storia del marchio Faber

Faber è un marchio specializzato nella produzione di cappe da cucina. L’azienda è nata a Fabriano (AN) nel 1955, la stessa città in cui 15 anni dopo sarebbe stato fondato il marchio Elica, altro gigante del settore. Faber sostiene però di avere addirittura inventato le cappe da cucina, diventando così il punto di riferimento per tutti i produttori che sarebbero nati in seguito.
Negli anni Faber è diventato uno dei primi produttori di cappe al mondo, aprendo filiali nel resto d’Europa, in America e in Asia. Dal 2004 fa parte del gruppo svizzero Franke AG e ha ampliato la propria produzione con il lancio dei suoi piani cottura.
Il catalogo di cappe Faber è molto vario e spazia da modelli economici, dal costo inferiore a 100 €, a modelli di design il cui prezzo supera abbondantemente i 1.000 €.cappa da cucina faber design Le soluzioni offerte da Faber sono molteplici e vengono incontro a qualsiasi esigenza. Troverete quindi cappe da incasso e da parete, a isola, angolari, a scomparsa e persino dei piani cottura aspiranti.
A influire sul prezzo saranno le dimensioni, la capacità aspirante, le funzioni integrate e i parametri legati all’efficienza (energetica, fluidodinamica, luminosa etc.). La costante delle cappe Faber è invece il fatto di essere pratiche da usare e belle da vedere, riuscendo a integrarsi in modo armonico nell’arredamento di cucine sia classiche, sia moderne.
Scopriamo insieme alcune delle proposte più interessanti.

Le migliori cappe da cucina Faber

La più economica da incasso: Faber TCH04-741

Questo è un modello molto popolare di cappa sottopensile che può trovare spazio in cucine di stili diversi. È disponibile nella versione da 60, 80 e 90 cm per adattarsi a piani cottura di diverse dimensioni.
La cappa ha tre livelli di velocità e un faretto LED a basso consumo. Può essere installata come cappa aspirante, ma se non si ha la possibilità di far defluire all’esterno i fumi e i vapori generati durante la cottura, può anche essere utilizzata come semplice cappa filtrante per trattenere gli odori. In questo caso, bisognerà acquistare a parte il filtro a carboni attivi necessario per il filtraggio, mentre la cappa include già un filtro anti-grasso in metallo, lavabile in lavastoviglie.
Dal punto di vista dell’efficienza, non è uno dei modelli top di gamma, ma d’altronde in questa fascia di prezzo non ci si possono aspettare prestazioni superlative. La capacità di aspirazione è di 295 m³/h alla massima potenza, mentre la classe di efficienza fluidodinamica è la E e quella di filtrazione dei grassi la D. Questi sono i valori più importanti da tenere a mente per valutare la capacità di aspirazione di una cappa da cucina, mentre un altro dato che potrebbe interessarvi è il livello massimo di rumorosità, che raggiunge i 69 dB.
Fatte queste considerazioni, consigliamo la Faber TCH04-741 a chi possiede o sta progettando una cucina componibile all’interno di un locale di piccole dimensioni.

La migliore da parete: Faber Tweet

La Tweet è la nostra scelta come migliore cappa Faber da parete in una lista in cui abbiamo escluso tutti i modelli il cui prezzo superi i 1.000 € per motivi legati al design piuttosto che alle prestazioni. Anche nel caso della Tweet, però, si può dire che il design obliquo in vetro sia molto bello e moderno, sia nella variante bianca, sia nera.
È una cappa larga 80 cm e dalla buona efficienza, che raggiunge i 620 m³/h di aspirazione al livello di velocità 3 (con 68 dB di rumorosità) e addirittura 700 in modalità boost (71 dB); questa è una funzione temporizzata che si attiva per massimo 6 minuti quando si rende necessaria un’aspirazione intensiva. La classe energetica è la C, mentre per quanto riguarda i dati relativi alle altre classi di efficienza, quelli forniti dal produttore non sono aggiornati in base ai nuovi parametri europei, perciò non ci è possibile riportare i valori corretti.
Anche in questo caso il filtro a carboni attivi può essere acquistato separatamente, mentre per quanto riguarda l’illuminazione troviamo una doppia luce a LED.
Consigliamo la Tweet a chi cerca una cappa dal design slim e dalle prestazioni elevate.

Miglior qualità/prezzo: Faber Inka Smart

In una fascia di prezzo più alta rispetto alla Faber TCH04-741 troviamo la Inka Smart, un’altra cappa da incasso che si distingue dalla precedente per le prestazioni più elevate e per la struttura discreta; la Inka Smart è infatti realizzata in modo da “nascondersi” nel sottopensile anziché sporgere verso l’esterno.
Può avere una larghezza di 52 o 70 cm, è dotata di doppio LED e può essere usata in modalità filtrante oppure aspirante. Non ha la funzione boost e al livello di velocità massima raggiunge una capacità di aspirazione di 335 m³/h e una rumorosità di 66 dB. Anche in questo caso si tratta di un modello non proprio adatto alle cucine di grandi dimensioni.
La classe di efficienza fluidodinamica è la D, mentre quella di filtrazione dei grassi è la C, valori discreti per un utilizzo non intensivo.

La più economica da parete: Faber Egea Plus

Le cappe da parete costano generalmente di più rispetto a quelle da incasso, perciò è normale che si voglia limitare il più possibile la spesa per questo tipo di elettrodomestico. Come abbiamo detto, Faber cerca di venire incontro alle esigenze di tutti e con Egea Plus propone una cappa da parete conveniente e dal design minimalistico.
La struttura è completamente in acciaio inox per abbinarsi a qualsiasi tipo di arredamento, mentre le misure in cui è disponibile sono 60 o 90 cm. La sua capacità massima di aspirazione è di 370 m³/h al livello 3, mentre manca la velocità turbo. La classe di filtrazione dei grassi è la C, invece l’efficienza fluidodinamica non supera la classe E.
Il livello massimo di rumorosità (64 dB) non è troppo elevato grazie alla presenza del diffusore Energy, che riduce il rumore anche in presenza di condotti d’aerazione più lunghi.
È consigliata a chi cerca una cappa da parete elegante, ma non troppo costosa.

La migliore a isola: Faber Stilo Comfort Isola

Le cappe a isola sono in assoluto i modelli più costosi e dal design più particolare. Noi abbiamo scelto un modello dal prezzo abbordabile, ma dalle ottime prestazioni. Il design squadrato della Faber Stilo Comfort è molto moderno e si può scegliere la versione acciaio inox, bianco opaco o nero opaco. La larghezza è invece standard: 90 cm.
Dispone di 4 LED per illuminare al meglio il piano cottura e quello di lavoro; le velocità disponibili sono tre più la boost, che raggiunge una capacità di aspirazione di 700 m³/h (per 71 dB). Dal punto di vista dell’efficienza, è il modello migliore tra quelli presenti nella nostra lista. La classe energetica è la B così come quella fluidodinamica, mentre quella di filtrazione dei grassi è la C. I consumi stimati sono molto bassi per una cappa di queste dimensioni: 75 kW/anno.
Se cercate una cappa ad isola dall’ottimo rapporto qualità/prezzo e soprattutto bella da vedere, la Faber Stilo Comfort è il modello che fa per voi.

Le domande più frequenti sulle cappe Faber

Meglio le cappe Faber o Elica?

Faber ed Elica sono i due principali produttori mondiali di cappe da cucina. Entrambi hanno un catalogo molto ampio e in grado di soddisfare le esigenze di tutti in termini di budget e spazio; inoltre, producono tanti modelli dal design originale e ricchi di innovazioni tecnologiche.
Visto che non ci sono molte differenze di prezzo tra i modelli Faber ed Elica (entrambe producono sia cappe economiche, sia cappe di alta gamma), vi consigliamo semplicemente di orientarvi verso il modello che meglio si abbini alla vostra cucina.

Quanto costa una cappa Faber?

Le cappe Faber coprono un ampio ventaglio di prezzi. Questi sono quelli riportati sul sito di Faber per ciascuna tipologia, ma ricordiamo che molti modelli possono costare persino la metà se acquistati sulle piattaforme online piuttosto che dai rivenditori ufficiali:

  • Cappe da incasso: da 120 a oltre 600 €;
  • Cappe da parete: da 200 a oltre 2.000 €;
  • Cappe a isola: da 1.300 a oltre 5.000 €;
  • Cappe ad angolo: a partire da 1.300 €;
  • Piani aspiranti: da 2.300 a 3.900 €.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato