Allenamento in casa: i migliori accessori per il fitness domestico


Da qualche tempo l’interesse verso l’allenamento in casa è cresciuto notevolmente: da un lato il periodo pandemico e l’accesso limitato a palestre e centri sportivi, dall’altro il crescente numero di app e canali social dedicati al fitness domestico hanno spinto tantissimi italiani a mettere da parte i propri abbonamenti e ad iniziare con gli esercizi in casa.
L’allenamento in casa, se svolto correttamente, non ha nulla da invidiare agli esercizi in palestra, anzi può essere anche più fruttuoso: fare gli esercizi in casa infatti significa autonomia nella gestione dei tempi e degli sforzi, taglio dei tempi morti (ad esempio arrivare in palestra, cambiarsi, attendere il proprio turno in fila ai macchinari) e più indipendenza rispetto agli esercizi che si vogliono svolgere.allenamento in casaAlcuni potranno obbiettare che allenarsi in casa, specialmente per i principianti, può essere pericoloso o inutile a causa dell’assenza di un coach o personal trainer che segua gli esercizi: questa perplessità è però vera solo in parte, poiché sono sempre più frequenti app e siti web che mettono a disposizione coach professionisti con cui confrontarsi prima o durante l’allenamento.
Uno dei vantaggi legati all’allenamento in casa è che si può spaziare molto tra le diverse discipline sportive: utilizzando i giusti accessori sarà possibile aumentare la massa muscolare in zone mirate o in tutto il corpo, perdere peso, fare esercizi per mantenersi in forma o risolvere piccoli problemi posturali. Se vi state chiedendo quali sono questi accessori siete nel posto giusto! In questo articolo abbiamo raccolto gli 8 migliori accessori per l’allenamento in casa: ogni paragrafo è dedicato ad una tipologia di prodotto e per ognuna abbiamo scelto il modello che meglio coniuga le esigenze dei consumatori. Troverete accessori più ingombranti e costosi, adatti a chi ha tanto spazio a disposizione e un budget elevato, e accessori piccoli ed economici ma comunque utilissimi per l’allenamento domestico. Senza ulteriori premesse, andiamo a conoscere i migliori accessori per l’allenamento in casa.

La cyclette

La cyclette è un attrezzo sportivo che non ha bisogno di molte presentazioni: presente in tutte le palestre, permette di replicare in un luogo chiuso l’allenamento che si potrebbe fare all’aria aperta con una bicicletta.
In commercio esistono moltissime tipologie di cyclette adatte alle diverse esigenze: le due più importanti sono le cyclette pieghevoli, perfette per chi ha poco spazio a disposizione ma non vuole rinunciare a questo attrezzo, e le spin bike, che permettono di effettuare un allenamento più intenso e sono per questo consigliate a chi ha già una preparazione atletica di base. Molto interessanti anche le mini bike, piccoli dispositivi dotati solo di pedaliera che possono essere utilizzate per allenare gambe e cosce anche quando si è seduti sul divano o alla scrivania. Le cyclette possono offrire diversi livelli di resistenza per rendere l’allenamento più o meno intenso e spesso dispongono di programmi d’allenamento predefiniti. Da considerare in fase di scelta anche le informazioni rilevate durante l’allenamento, la comodità e la solidità della struttura e il comfort complessivo del modello desiderato.allenamento in casa Sportstech X100-B

Sportstech X100-B


La Sportstech X100-B è una cyclette molto versatile che risponde a diverse esigenze, per questo abbiamo scelto di consigliarla per l’allenamento in casa. Grazie alla struttura pieghevole potrà essere conservata facilmente dietro i mobili o in un armadio; allo stesso tempo l’allenamento potrà essere personalizzato secondo le specifiche esigenze. Un aspetto che abbiamo apprezzato particolarmente è la presenza di un sistema chiamato “a doppia fascia di tensione“. Nella pratica si tratta di due corde di potenza integrate alla struttura della cyclette, con le quali durante la pedalata si potranno allenare anche le braccia. Un ultimo dettaglio: la presenza di un supporto per tablet, sul quale poggiare il proprio dispositivo mobile per vedere video dedicati all’allenamento o per guardare film e serie mentre si pedala.

Perché ci piace: Adatta sia ad allenamenti leggeri che intensivi, comoda ed ergonomica, pieghevole, con corde di potenza integrate e supporto per tablet.

Il tapis roulant

Chi predilige allenamenti basati sulla corsa o la camminata veloce potrebbe pensare di acquistare un tapis roulant: anche questo prodotto è molto popolare e, in quanto tale, è disponibile in diverse versioni adatte alle più varie necessità. Quando si sceglie un tapis roulant, accessorio decisamente ingombrante, la prima cosa da valutare è proprio lo spazio di cui si dispone. In base a questo si potrà optare per un modello pieghevole, compatto e facile da riporre, o per un modello classico con struttura fissa. Potrete poi scegliere tra tapis roulant magnetico e tapis roulant elettrico: se nel primo il movimento del tappeto sarà legato al vostro, nel secondo sarà automatico. Attenzione infine alle caratteristiche strutturali come ampiezza della superfice di corsa, dimensioni e solidità della struttura, tutti aspetti importanti per allenarsi comodamente ed in sicurezza.allenamento in casa YM TAP 100 APP

YM TAP 100 APP


Tra i tanti modelli che abbiamo testato e recensito abbiamo scelto di inserire in questa lista il YM TAP 100 APP perché è un prodotto versatile, solido ed efficiente. La sua particolarità che preferiamo, oltre alla possibilità di ripiegarlo, è la funzione di connettività. Questo tapis roulant infatti è compatibile con un’app per dispositivi mobili e per smart TV: ciò significa che potrete allenarvi visualizzando sul vostro televisore, smartphone o tablet video lezioni, allenamenti o percorsi che vi aiuteranno a motivarvi.

Perché ci piace: Versatile, peso massimo supportato elevato, confortevole e smart.

La kettlebell

Questo accessorio è piccolo e abbastanza economico, ma è molto efficace: il principale punto di forza della kettlebell infatti è quello di poter essere usata per allenare varie fasce muscolari.
In molti associano questo strumento ad allenamenti intensivi in stile crossfit, ma in realtà la kettlebell può essere usata anche per esercizi a bassa intensità, basta scegliere il peso giusto. Altri aspetti da valutare sono l’impugnatura, che dev’essere comoda e antiscivolo, e la presenza di una protezione gommata alla base dell’attrezzo per evitare di danneggiare il pavimento.allenamento in casa Sveltus Kettlebell Fit

Sveltus Kettlebell Fit


La Sveltus Kettlebell Fit è un modello che presenta un’ottima ergonomia, ha quattro piedini d’appoggio che fungono da protezione per il pavimento ed è realizzato in vinile, un materiale resistente che offre un buon grip. Un altro vantaggio è la possibilità di scegliere tra differenti misure, tra i 2 e i 12 kg con differenze di due kg tra una misura e l’altra. Un buon range di taglie, che soddisferà sia chi vuole allenarsi per perdere peso, sia chi vuole aumentare la massa muscolare.

Perché ci piace: Versatile, tante misure diverse, con piedini protettivi, adatta sia a principianti che ad esperti.

Lo stepper

Lo stepper è un altro accessorio per l’allenamento in casa che ha un costo relativamente basso ed offre diverse possibilità di allenamento, anche se si tratta di uno strumento principalmente pensato per gambe e cosce. In base alla tipologia di prodotto tuttavia si può estendere il range degli esercizi realizzabili: in commercio troviamo infatti stepper con manubrio, che consentono di allenare anche le braccia e la schiena; stepper con pedaliera a pistoni che, in alcuni casi, permettono di allenare anche i fianchi; e poi il classico stepper a pedana, che invece è ideale per le gambe e per gli allenamenti a bassa intensità.
Oltre all’allenamento che vorrete fare, consigliamo di scegliere anche in base alla struttura, che dev’essere comunque solida e stabile, alle informazioni fornite e al tipo di alimentazione necessaria.allenamento in casa Ultrasport Swing Stepper

Ultrasport Swing Stepper


L’Ultrasport Swing Stepper è un modello che ci ha colpiti perché coniuga una struttura compatta ad una buona versatilità. Pur non avendo un manubrio fisso, questo stepper a pistoni dispone di due fasce di allenamento estendibili con le quali si potranno allenare le braccia. Si potranno inoltre replicare i movimenti laterali del nordic walking per allenare fianchi e glutei e si potrà scegliere tra diversi livelli di intensità in modo da personalizzare lo sforzo richiesto. Troviamo infine un piccolo computer integrato che segnalerà il tempo di allenamento, i passi al minuto e le calorie bruciate.

Perché ci piace: Offre la possibilità di effettuare diversi allenamenti, supporta un peso massimo elevato, è dotato di bande elastiche per allenare le braccia.

La sbarra per trazioni

Ed eccoci a parlare di un altro accessorio molto conosciuto e amato da tutti gli sportivi: la sbarra per trazioni. A differenza di tutti gli attrezzi per l’allenamento in casa che abbiamo visto precedentemente, in questo caso possiamo dire che si tratti di un prodotto pensato soprattutto per chi ha già una preparazione atletica di base e vuole mantenersi in forma o aumentare la massa muscolare. Ci sono diverse tipologie di sbarra per trazioni, ma la più comoda per gli allenamenti in casa è la sbarra per trazioni che può essere appesa: alcuni modelli sono pensati per essere attaccati alle porte, mentre altri alle pareti. Come si intuisce dal nome, questo attrezzo è pensato per fare flessioni e piegamenti; tra i vari aspetti da controllare quindi è importante ricordarsi di verificare il limite di peso consentito e la presenza di maniglie o impugnature ergonomiche che consentano di posizionare le mani nel modo corretto.allenamento in casa Adidas Sbarra Per Trazioni

Adidas Sbarra Per Trazioni


La Sbarra Per Trazioni Adidas è un prodotto dall’ottimo rapporto qualità prezzo; si tratta di una sbarra da porta dotata di impugnature imbottite e di tre varianti pull up per allenare diverse parti del corpo. Un aspetto che abbiamo apprezzato è la possibilità di usare questa sbarra anche sul pavimento, molto utile in caso non si voglia installare il prodotto sulla porta per timore di danneggiarla. Il peso massimo supportato è abbastanza elevato, circa 110 kg, ed è possibile impugnare la sbarra in tre diversi punti per realizzare esercizi diversi.

Perché ci piace: Economica e versatile, imbottitura confortevole, peso massimo supportato abbastanza elevato.

L’ab roller

L’ab roller è un accessorio per il fitness domestico meno noto rispetto a quelli precedentemente elencati, ma è ugualmente utile nell’allenamento in casa. Si tratta di una ruota con due manubri che viene utilizzata per allenare e definire i muscoli addominali. Come la sbarra per trazioni, anche l’ab roller è più indicato per chi è già allenato, mentre potrebbe risultare troppo impegnativo per i principianti: questo perché è necessario mantenere una postura precisa durante gli esercizi o si rischiano strappi e infortuni. In base ai muscoli che volete allenare potete scegliere di acquistare un ab roller con ruota singola, doppia o tripla; sono disponibili anche modelli con pedali, per allenare anche le gambe.allenamento in casa Amonax Ab wheel

Amonax Ab wheel


L’ab roller che vi proponiamo, l’Amonax Ab wheel, è un modello a due ruote; la superfice è zigrinata mentre l’impugnatura è in gommapiuma. Un aspetto che rende questo prodotto versatile è la possibilità di utilizzarlo sia con la configurazione a due ruote, sia con un’unica ruota in base all’allenamento che si deve fare. In dotazione è incluso anche un tappetino da poggiare sotto le ginocchia per facilitare gli esercizi che richiedono il coinvolgimento di questa parte del corpo.

Perché ci piace: Versatile, realizzato in materiali di qualità, utilizzabile sia con ruota singola che con ruota doppia, adatto anche ai principianti.

Il tappetino fitness

Anche se non è un vero e proprio attrezzo per l’allenamento, il tappetino da fitness è un accessorio fondamentale per chiunque si alleni in casa (ma anche in palestra): da un lato permette di proteggere il pavimento, dall’altro ammortizza i movimenti, funge da superfice antiscivolo e permette l’isolamento termico rispetto al suolo.
Per identificare il tappetino fitness più adatto alle proprie esigenze bisognerà considerarne il materiale e lo spessore, la dimensione e la facilità di pulizia e di raccolta: tutti aspetti legati alla praticità molto importanti. In commercio si trovano tappetini fitness dedicati alle varie specialità, ad esempio yoga o pilates, ma anche modelli adatti a tutti gli allenamenti e alle varie discipline. Potrete infine optare per un modello arrotolabile o per uno pieghevole in base allo spazio di cui disponete.allenamento in casa Dustgo Tappetino yoga

Dustgo Tappetino yoga


Il tappetino fitness che vi proponiamo nella nostra raccolta di accessori per l’allenamento domestico è il Dustgo Tappetino yoga. Come dice lo stesso nome si tratta di un modello pensato per questa disciplina, ma che può tranquillamente essere utilizzato anche per tutti gli altri tipi di allenamento, dal corpo libero agli allenamenti ad alta intensità. Si tratta di un modello arrotolabile realizzato in gomma TPE; molto importante il fatto che sia idrorepellente e antiscivolo. Ottime anche le dimensioni: con una lunghezza di 183 cm e una larghezza di 61 cm è in grado di ospitare praticamente tutti. Lo spessore di 6 mm infine lo rende ben ammortizzato, isolante e resistente.

Perché ci piace: Adatto a tutte le discipline e a tutte le corporature, impermeabile e antiscivolo.

Gli elastici fitness

L’ultimo prodotto da includere nel proprio set di accessori per l’allenamento in casa sono gli elastici fitness. Di diverse tipologie, materiali e dimensioni, le bande fitness sono indicate sia per allenamenti ad alta intensità, sia per esercizi meno impegnativi; vengono utilizzati per aumentare la resistenza di un esercizio e possono avere diversi livelli, commisurati al grado di allenamento dell’utilizzatore. Le principali discriminanti da considerare sono i materiali, le dimensioni e i livelli di resistenza offerti: i modelli in lattice con una circonferenza piccola sono adatti ad allenare braccia o gambe, le fasce “aperte” sono consigliate per pilates o per riabilitazione fisioterapica, mentre le fasce elastiche in tessuto sono ideali per allenare cosce e glutei.allenamento in casa Panathletic 5 Bande

Panathletic 5 Bande


Il set di elastici fitness che consigliamo è il Panathletic 5 Bande: si tratta di fasce realizzate in lattice naturale dalla circonferenza estendibile fino a 60 cm. I livelli di resistenza sono indicati sulle bande, in modo da selezionare ogni volta quella più indicata, e sarà possibile utilizzare questi elastici sia per allenare i muscoli della parte superiore del corpo, sia per gambe e cosce.

Perché ci piace: Ideale per diversi tipi di allenamento, in lattice naturale delicato sulla pelle, dimensioni adatte a diverse corporature.

Altri prodotti da non perdere


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato