I migliori stepper del 2019

Confronta i migliori stepper del 2019 e leggi la nostra guida all'acquisto.

Ultrasport Swing Stepper

Il migliore per nordic walking

TipologiaStepper a pistoni
Bande elastiche
Livelli d'intensità1
Informazioni forniteTempo, passi al minuto, calorie
Peso7,35 kg
MaterialeAcciaio
Peso massimo utente100 kg
Alimentazione1 pila AAA
Richiudibile
Punti forti
  • Movimenti laterali per simulare il nordic walking
  • Allenamento braccia con bande elastiche
Punti deboli
    Nessuno

Ultrasport Up & Down Stepper

Il miglior rapporto qualità prezzo

TipologiaStepper a pistoni
Bande elastiche
Livelli d'intensità1
Informazioni forniteTempo, passi al minuto, calorie
Peso6,5 kg
MaterialeAcciaio
Peso massimo utente100 kg
Alimentazione1 pila AAA
Richiudibile
Punti forti
  • Attrezzo leggero
Punti deboli
  • Non è dotato di bande elastiche per allenare le braccia

JK Fitness JK5030

Il migliore per gli sportivi

TipologiaStepper con manubrio
Bande elastiche
Livelli d'intensità12
Informazioni forniteTempo, passi, passi al minuto, calorie
Peso19 kg
MaterialeAcciaio
Peso massimo utente100 kg
Alimentazione2 pile AAA
RichiudibileS
Punti forti
  • 12 livelli di intesità
  • Struttura molto solida
  • Permette di svolgere allenamenti intensi
Punti deboli
    Nessuno

Fitfiu Fitness AST-1000

Il più economico

TipologiaPedana classica
Bande elastiche
Livelli d'intensità3
Informazioni fornite
Peso6,5 kg
MaterialePlastica
Peso massimo utenteN.D.
AlimentazioneNon necessaria
Richiudibile
Punti forti
  • Pedana fonoassorbenete con piedini antiscivolo
Punti deboli
  • Non permette di eseguire allenamenti intensi

Klarfit Powersteps Twist

Da scoprire

Guarda prodotti simili su
TipologiaStepper a pistoni
Bande elastiche
Livelli d'intensità1
Informazioni forniteTempo, passi al minuto, calorie
Peso6,5 kg
MaterialeN.D.
Peso massimo utente100 kg
AlimentazioneN.D.
Richiudibile
Punti forti
  • Allenamento braccia con bande elastiche
Punti deboli
    Nessuno
Dario.ramponi
Autore
Dario

I fattori decisivi per la scelta dello stepper

Lo stepper è un attrezzo semplice ma utile, che permette di allenare tutto il corpo senza richiedere tecniche particolari e senza avere molto spazio a disposizione. Utilizzando lo stepper si riproduce il movimento che si esegue salendo dei gradini, quindi non è nulla di complesso e lo sforzo richiesto non è così intenso come quello che si fa utilizzando altri attrezzi da palestra. Lo stepper può quindi essere utilizzato anche da principianti assoluti e, nonostante la semplicità dell'attrezzo e dell'esercizio, un utilizzo regolare può portare a grandi risultati. Sul mercato esistono diversi modelli, alcuni estremamente essenziali e altri un po' più completi. Come vedremo, le differenze tra i modelli li rendono adatti ad utenti diversi, per cui lo stepper è un attrezzo che può essere utilizzato sia da principianti che da atleti professionisti all'interno di un allenamento più vario. Qualsiasi tipo di stepper apporta almeno cinque diversi benefici a chi lo utilizza:

  • Migliora la circolazione sanguigna;
  • Aumenta la resistenza;
  • Tonifica i muscoli;
  • Migliora l'equilibrio;
  • Previene infortuni articolari o ne facilita il recupero (questo dipende dal tipo di situazione).

Come abbiamo anticipato, in commercio si trovano molti stepper di diverso tipo, che variano nella forma e nel prezzo. In questa guida all'acquisto descriveremo le tipologie di stepper più diffuse, per capire come scegliere quello più adatto alle proprie esigenze.stepper struttura laterale


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

Tipologia e allenamento

In questo primo paragrafo andremo a descrivere le caratteristiche generali degli stepper che si possono trovare in commercio, per capire quanti tipi ne esistono e per chi sono indicati. Le tipologie di stepper che si possono trovare sono sostanzialmente tre:

  • Pedaliera con manubri: gli stepper di questo tipo sono i più completi e possono essere utilizzati anche da atleti professionisti. Alla classica pedaliera a pistoni viene aggiunto un manubrio in modo da poter bilanciare la postura e allenarsi in maniera più intensa;stepper pedaliera con manubrio struttura
  • Pedaliere a pistoni: questi stepper sono un attrezzo intermedio tra quelli professionali e quelli classici. Permettono di allenarsi ad un'intensità media e in alcuni casi di fare un movimento laterale per allenare i fianchi. In alcuni casi permettono anche di regolare l'intensità dello sforzo;stepper pedaliera a pistoni
  • Pedana classica: questo stepper è quello più semplice ed essenziale. Si tratta semplicemente di un gradino la cui altezza può essere regolata per aumentare o diminuire lo sforzo. Naturalmente gli stepper di questo tipo non sono particolarmente indicati per chi desidera fare un allenamento intenso.stepper pedana classica struttura

Gli stepper a pistoni e quelli con manubrio sono solitamente dotati di un computer e un piccolo display che può mostrare alcune informazioni relative all'allenamento, tra cui le seguenti:

  • Durata dell'allenamento;
  • Numero di passi al minuto;
  • Calorie bruciate.

Stepper display


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

Tra i modelli senza manubrio ne troviamo alcuni dotati di bande elastiche che possono essere agganciate alla pedana e utilizzate per allenare le braccia mentre si usa lo stepper. Gli altri modelli, grazie alla presenza del manubrio, assicurano una maggiore stabilità all'utente in modo da poter svolgere un allenamento più intenso. Inoltre, tra i modelli dotati di pistoni ci sono modelli che permettono di selezionare la resistenza desiderata per aumentare o diminuire l'intensità di allenamento. Questa possibilità risulta utile in molti casi, per esempio si può regolare lo sforzo per adattarlo ai propri miglioramenti, per eseguire brevi sessioni di allenamento molto intense oppure per adattarlo al proprio peso, infatti maggiore è il peso dell'utente e minore sarà lo sforzo necessario per spingere in basso la pedana. Un ultimo aspetto importante e per molti versi interessante è la possibilità data da alcuni stepper di eseguire un leggero movimento laterale in modo da simulare la nordic walking, uno speciale tipo di camminata che permette di allenare e tonificare i muscoli laterali delle gambe e dei fianchi.stepper bande elastiche

Struttura

In questo paragrafo andiamo a descrivere tutte le caratteristiche strutturali importanti per valutare la qualità e la stabilità dello stepper.

Peso e dimensioni

Innanzitutto vogliamo parlare del peso. Questo valore può essere considerato un'arma a doppio taglio, infatti un peso alto migliora la stabilità dello stepper, ma allo stesso tempo non risulta particolarmente pratico. Un peso inferiore invece può risultare più pratico per spostare lo stepper, ma durante l'allenamento un attrezzo leggero può risultare meno stabile. Gli stepper classici e quelli a pistoni hanno un peso che si aggira intorno ai 7 kg, un valore non eccessivo, che consente di spostare facilmente lo stepper. Gli attrezzi con pedaliera e manubrio invece pesano di più, intorno ai 20 kg, e per questo sono più indicati per allenamenti intensi. Un discorso analogo vale per le dimensioni: è importante controllare che il rapporto tra altezza e larghezza sia buono, in modo da mantenere l'attrezzo stabile.stepper rapporto altezza e larghezza


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

Materiali

La scelta dei materiali è di fondamentale importanza per assicurare allo stepper una lunga durata e in questo paragrafo cercheremo di capire qualcosa di più riguardo a questa caratteristica. La maggior parte degli stepper a pistoni e di quelli con manubrio sono costruiti in acciaio e questa è sempre l'opzione migliore. Infatti, per il tipo di sollecitazioni a cui è sottoposto è necessario che lo stepper sia resistente e non rischi di rovinarsi con un utilizzo anche prolungato. Gli stepper costituiti interamente in acciaio solitamente possono essere utilizzati da utenti fino a 100 kg. Le pedane dove si poggiano i piedi invece sono di solito ricoperte da uno strato di gomma antiscivolo per rendere più sicuro e confortevole l'allenamento. Gli stepper classici invece sono solitamente in plastica. Nonostante la resistenza richiesta a questi attrezzi sia minore rispetto agli stepper delle altre tipologie, la plastica non è il materiale ideale per attrezzi di questo tipo e potrebbe rischiare di rompersi o rovinarsi facilmente, soprattutto se usati molto di frequente. L'ultima cosa che vogliamo segnalare è che i pistoni e il liquido che contengono tendono a diventare caldi durante l'utilizzo dello stepper.stepper pistoni

Praticità e alimentazione

Restano pochi elementi da esaminare per completare l'analisi completa degli stepper. Innanzitutto è bene sottolineare che è necessaria una o più batterie solo per quegli stepper dotati di display e computer, mentre gli stepper classici costituiti solamente da una pedana non richiedono nessun tipo di alimentazione. Solitamente per i modelli che richiedono un'alimentazione è sufficiente una batteria del tipo AAA, ma in alcuni casi ne servono due. Attenzione, in alcuni casi le batterie non sono incluse e quindi consigliamo di controllare sempre con attenzione questo dettaglio prima di procedere all'acquisto dello stepper.
Anche per quanto riguarda la praticità non ci sono molte cose da dire. Come abbiamo detto, gli stepper a pistoni sono dotati di pedane molto grandi, adatte a tutte le tipologie di scarpe e ricoperte da una superficie antiscivolo che rende più sicuro l'allenamento. I modelli con il manubrio sono per loro natura più ingombranti e per questa ragione molti dei suddetti modelli sono ripiegabili in modo da poter essere richiusi e occupare meno spazio quando non sono utilizzati. Questa possibilità è molto importante in quanto permette di risparmiare molto spazio quando non si utilizza lo stepper.stepper con manubrio ripiegato

Altri fattori da tenere a mente per la scelta dello stepper

I materiali sono importanti?

Come abbiamo avuto modo di accennare nel paragrafo dedicato alla struttura, i materiali utilizzati dall'azienda produttrice per i vari pezzi dello stepper sono molto importanti. La maggior parte degli stepper con pistoni ha una struttura in acciaio, che risulta molto solida e permette di allenarsi sempre in sicurezza anche a ritmi piuttosto elevati. L'acciaio è un materiale molto resistente che assicura una lunga durata allo stepper in quanto non è malleabile e non si rompe facilmente. Per quanto riguarda le pedane è importante che siano ricoperte con un materiale antiscivolo, che solitamente è una gomma speciale, questo perché per allenarsi in sicurezza il piede deve avere una presa salda sulla superficie. Per quanto riguarda le pedane classiche senza pistoni la situazione è diversa: questi sono attrezzi più essenziali e non dovrebbero essere usati per eseguire allenamenti particolarmente intensi. La solidità della loro struttura è quindi inferiore rispetto a quella degli altri stepper, proprio perché non sono sottoposti alle stesse sollecitazioni. Gli stepper classici infatti sono solitamente fatti in plastica dura e per questo sono meno resistenti alle sollecitazioni rispetto agli altri modelli in acciaio. Ad ogni modo la plastica è abbastanza spessa è dura da conferire un buona resistenza allo stepper e da permettergli di durare nel tempo.


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

La marca è importante?

Lo stepper è un attrezzo sportivo che non utilizza una tecnologia particolarmente complicata per funzionare, nemmeno per i modelli destinati ad un uso professionale da parte di atleti che si allenano ad alte intensità. Sotto questo punto di vista la marca non è di fondamentale importanza, in quanto non servono conoscenze tecniche o tecnologiche particolarmente approfondite per produrre uno stepper che svolga la propria funzione in modo ottimale. Nonostante questo l'azienda produttrice può essere importante per altri aspetti. Per esempio, se si hanno in casa attrezzi sportivi prodotti da una certa azienda e questi attrezzi sono costruiti coi materiali giusti, sono robusti e permettono di svolgere allenamenti di qualità, allora è naturale e logico affidarsi nuovamente alla stessa azienda. La marca può essere importante anche in altri casi, in quanto alcune aziende che producono attrezzi sportivi mettono sul mercato prodotti appartenenti ad una certa fascia di prezzo e di una certa qualità, in questo modo è abbastanza facile capire che tipo di prodotto si sta andando ad acquistare nel momento in cui ci si rivolge ad una certa azienda.

Il prezzo è importante?

Analizzando il mercato degli attrezzi sportivi abbiamo notato che il prezzo degli stepper varia molto in base alla tipologia di attrezzo che si vuole acquistare, com'è facile immaginare. Gli stepper più economici sono naturalmente le pedane classiche, che sono fatte in plastica e riproducono semplicemente un gradino. Il prezzo di questi modelli parte dai €10 e in media non sale sopra i €20. L'elemento che influisce di più sul prezzo nel caso degli stepper di questo tipo è il numero di livelli di altezza che è possibile impostare. Per quanto riguarda le pedaliere a pistoni il prezzo sale e si aggira in media intorno ai €50, ma segnaliamo che è facile trovare anche modelli della stessa tipologia più costosi che arrivano anche a €100. In questo caso il prezzo è maggiore per via dei pistoni idraulici che regolano il movimento delle pedane e l'intensità dello sforzo. Nel caso degli stepper di questa tipologia il prezzo oscilla in base al numero di livelli di intensità e alla possibilità di eseguire dei piccoli movimenti laterali per simulare il nordic walking. Infine, gli stepper più costosi disponibili sul mercato sono quelli dotati di manubrio fisso. I modelli di questo tipo sono più pesanti e stabili e permettono quindi un allenamento più intenso. La stragrande maggioranza degli attrezzi di questo tipo mette a disposizione dell'utente diversi livelli d'intensità. Questa è un'opzione molto utile che permette di variare l'allenamento e adattarlo ai propri progressi, ma è anche una caratteristica che fa aumentare il prezzo, infatti gli stepper di questo tipo hanno un prezzo che parte dai €100 e va a salire.


Copyright Reviewlution GmbH – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono i migliori stepper del 2019?

La tabella dei migliori stepper del 2019 scelti dalla redazione di QualeScegliere.it

Prodotto Migliore
offerta
Ultrasport Swing Stepper 48,99 €
Ultrasport Up & Down Stepper 48,99 €
JK Fitness JK5030 144,99 €
Fitfiu Fitness AST-1000 27,85 €
Klarfit Powersteps Twist
nessuna offerta

"Stepper": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore per nordic walking

Ultrasport Swing Stepper

Migliore offerta: 48,99€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Ultrasport Up & Down Stepper

Migliore offerta: 48,99€

Il migliore per gli sportivi

JK Fitness JK5030

Migliore offerta: 159,00€