I migliori diari scuola del 2022

Confronta i migliori diari scuola del 2022 e leggi la nostra guida all'acquisto.

Amazon
14,00 €
Amazon
12,00 €
Amazon
15,47 €
Amazon
15,00 €
Amazon
22,34 €
Cartoleria Shop Online
20,50 €
Giodicart
24,89 €
MondoTop
21,49 €
Cartoleria Shop Online
24,99 €
cartolibreria l'idea
22,29 €
Reset Shop
25,80 €
Giodicart
22,89 €

Pianificazione

Giornaliera

Giornaliera

Giornaliera

Giornaliera

Giornaliera

Numero di mesi

16

12

12

12

16

Fascia d'età

Scuole medie e superiori

Scuole medie e superiori

Scuole medie e superiori

Scuole medie e superiori

Scuole elementari, medie e superiori

Materiale

Carta e materiale plastico lavabile

Carta e materiale plastico

Carta e materiale plastico

Carta e materiale plastico

Carta, materiale plastico, peluche

Dimensioni

17,7 x 13 cm

11 x 15 cm

18,2 x 3 x 13,5 cm

16,5 x 2,80 x 12,5 cm

18 x 13 cm

Contenuti e accessori extra

Adesivi

40 meme, 40 adesivi, giochi, oroscopo mensile, tips e bigliettini per il ripasso

Cover proteggi copertina, buste interne, stickers

Cover proteggi copertina, buste interne, stickers

Tasca interna, adesivi 3D, segnapagina personalizzato

Rigatura/quadrettatura

A quadretti

Dotted

Rigatura della pagina mista: pattern e pagine dotted

Rigatura della pagina mista: pattern e pagine dotted

Rigatura della pagina mista

Formato

Standard

Piccolo

Standard

Standard

Standard

Punti forti

Grafiche e copertina semplici e minimali

Copertina illustrata

Formato grande

Molto spazio per scrivere

Copertina in peluche rosa

Molto spazio per scrivere e personalizzare

Ricco di contenuti e giochi

Copertina bianca perlata con fascia adesiva staccabile

Con stickers e buste in plastica incluse

Adesivi gommosi inclusi nella tasca interna

Ideale per studenti delle medie e superiori

Ampio spazio per scrivere

Adesivi inclusi

Copertina iridescente

Giornaliero con giorni prestampati

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

Come scegliere il diario scuola

Settembre è in arrivo e tra tutti i prodotti di cancelleria che si necessita di acquistare per l’inizio di un nuovo anno scolastico, il diario è senza dubbio l’acquisto più personale e più personalizzabile. Il diario che si usa a scuola, come ricorda anche chi ormai ha abbandonato l’ambiente scolastico da tempo, non è solo un’agenda dove annotare i compiti per casa, le lezioni e gli impegni scolastici, ma è anche un concentrato di dediche, disegni, pensieri personali e aneddoti accaduti durante le ore passate seduti sui banchi di scuola, tanto da diventare a fine anno pura espressione di quello che è stata la propria esperienza personale a scuola. Proprio perché un po’ specchio dello studente, la scelta del diario si basa in primis sui propri gusti personali. Ma oltre allo stile grafico quando si inizia la ricerca del diario per la scuola adatto alle proprie esigenze è bene pensare anche ad aspetti più organizzativi e pratici che possono rendere la pianificazione delle proprie giornate a scuola più semplice ed efficace. Dedichiamo pertanto questa guida all’acquisto a tutte le caratteristiche da tenere a mente quando si acquista un diario scolastico. Diario scuolaSe invece non siete sicuri di avere tutto l’occorrente per iniziare la scuola preparati, date un’occhiata alle nostre guide all’acquisto dedicate ai prodotti per la scuola che trovate qui sotto.

Pianificazione e visualizzazione interna

I diari scuola sono sostanzialmente delle agende pensate per lo studente e si differenziano da un’agenda tradizionale (che va da gennaio a dicembre) perché coprono un periodo corrispondente al canonico anno scolastico, iniziando dal mese di settembre. I diari scuola sono inoltre datati (o a data fissa), ovvero presentano in ogni pagina la data e il giorno della settimana corrispondente e possono dunque venire utilizzati solo per quello specifico anno scolastico. Proprio per questo ogni anno le case produttrici propongono da sempre nuove edizioni.

Planner

La tipica struttura interna per la pianificazione presente nel diario scuola, il cosiddetto planner, è giornaliera, ovvero ogni pagina è dedicata ad un giorno della settimana. Per gli studenti che necessitano di avere una visualizzazione immediata di tutta la settimana, sono disponibili anche diari o agende settimanali dove in ciascuna pagina sono visualizzabili più giorni, più adatti ad una pianificazione a lungo termine come quella degli studenti universitari. Come vedremo meglio più avanti, all’interno del diario scolastico possono essere presenti altre sezioni, come planner mensili e calendari annuali. Il diario scuola classico rimane tuttavia a base giornaliera: questa tipologia offre infatti tutto lo spazio necessario per annottare appunti, compiti per casa e avvisi.Diario scuola con pianificazione settimanale

Numero di mesi

Anche la “durata” del diario, ovvero il numero di mesi presenti, può variare: il diario scuola copre 12 mesi, solitamente da settembre ad agosto dell’anno successivo. Sempre più spesso però i diari per la scuola vanno a coprire un arco di tempo superiore, andando da luglio fino a dicembre dell’anno seguente, per un totale di 18 mesi.

Rigatura o quadrettatura

Un altro aspetto importante è la rigatura dei fogli: questi possono essere completamente bianchi, per chi ama non avere vincoli nella scrittura o nel disegno. Le altre opzioni a disposizione sono i quadretti, per chi desidera un’organizzazione più ordinata, mentre le righe sono perfette per gli studenti più giovani e i bambini delle scuole elementari, che necessitano linee guida chiare e larghe per scrivere. Un’alternativa più originale sono invece le pagine a puntini o “dotted”, più versatili in quanto i puntini possono sia fungere da linea guida per la scrittura sia offrire al contempo maggiore libertà per la personalizzazione.Diario scuola dotted

Grafiche e layout

Quando parliamo di layout, parliamo degli elementi grafici e di come viene suddivisa la pagina: alcuni diari presentano grafiche che coprono una buona percentuale della pagina e rendono il diario più colorato e divertente, ma lasciano meno spazio dove scrivere le proprie note della giornata. Questi diari possono andare bene sia per le scuole elementari, dove i compiti assegnati non sono molti, sia per chi semplicemente non ha bisogno di scrivere molto. Viceversa, i diari in cui il layout stampato è molto ridotto, ad esempio limitato alla data e al giorno della settimana, sono ideali per chi deve trascrivere molti contenuti e preferisce uno stile essenziale e uno spazio ampio completamente libero per la pianificazione giornaliera.Diario scuola rigatura e layout essenziali

Sezioni

All’interno del diario per la scuola non troviamo solo il planner giornaliero ma spesso molte altre sezioni per la pianificazione. Una sezione che non può mancare è l’orario delle lezioni. Qui lo studente ha a disposizione una tabella suddivisa in ore e giorni della settimana dove riportare l’orario provvisorio e definitivo delle lezioni dell’anno scolastico. Si tratta di una sezione indispensabile per gli studenti sia delle elementari che delle scuole medie e superiori in cui poter visualizzare le singole materie e come vengono distribuite nell’arco della settimana.
In commercio troviamo diari contenenti più sezioni secondarie, come un calendario annuale delle ricorrenze, una sezione libera per le note, una sezione dedicata agli obiettivi o ai pensieri personali e una per gli avvisi alla famiglia, quest’ultima utile ai bambini più piccoli per consentire agli insegnanti di annotare eventuali comunicazioni importanti per i genitori. Queste sezioni extra contribuiscono a rendere il diario un raccoglitore di informazioni sia personali che scolastiche.Diario scuola altre sezioni

Dimensioni

Le dimensioni del diario sono importanti: un diario dal formato grande è l’ideale per chi ha esigenze di spazio per la scrittura ma al contempo può risultare più ingombrante nello zaino. Un formato piccolo o intermedio è invece la soluzione più pratica sia per scrivere che per infilare velocemente il diario nelle tasche della cartella. I formati più ricorrenti sono generalmente i seguenti:

  • Formato piccolo: 15 x 11 x 2 cm;
  • Formato standard: 17 x 13 x 2 cm;
  • Formato grande: 21 x 13 x 3 cm.

Diario scuola formato

Materiali

I materiali influiscono su quanto il diario sia resistente all’usura. Genitori e studenti hanno ben presente quanto un oggetto come il diario, d’uso quotidiano, debba poter resistere almeno 9 mesi senza perdere pagine o senza che si stacchi la copertina. Il diario che viene preso in mano dallo studente e infilato e sfilato dallo zaino numerose volte al giorno deve essere un compagno fedele fino all’ultima campanella dell’ultimo giorno di scuola. Per evitare che il diario si usuri nel tempo è dunque consigliato optare per materiali resistenti. Molti diari, ad esempio, sono realizzati con copertine rigide e plastificate, resistenti a macchie, strappi e gocce d’acqua. Alcuni modelli presentano anche una copertina rimovibile e lavabile, simile a quella utilizzata per ricoprire libri e quaderni, che può essere sfilata, lavata e riapplicata. La carta può essere bianca, colorata e con una grammatura che si aggira attorno ai 70 g/m². La carta utilizzata ha un peso dunque leggermente inferiore rispetto alla carta utilizzata per i quaderni che raggiungono una grammatura di 100 g/m². Per evitare che si formino le famose “orecchie” o che si consumino, spesso le pagine presentano anche angoli smussati o arrotondati.Diario scuola ad anelliPer i più attenti all’ordine è possibile optare anche per un diario ad anelli anziché con la classica rilegatura, più soggetta a rovinarsi con il tempo. I diari con rilegatura a spirale o ad anelli sono dotati di una chiusura ad elastico per proteggere meglio le singole pagine e impedire che il diario si apra accidentalmente in cartella, mentre gli anelli con apertura a scatto consentono di riorganizzare i fogli o addirittura di aggiungere nuove pagine o sostituire quelle vecchie per utilizzare il diario anche nell’anno successivo. Questi elementi rendono il diario più simile ad un’agenda classica ma al contempo meno pratica per chi è solito aprire e richiudere il diario di fretta.

Contenuti ed accessori extra

Ad attirare gli studenti all’acquisto del diario vi sono anche i contenuti extra presenti all’interno. Per gli studenti di scuole medie e superiori infatti il diario non è solo uno strumento di pianificazione, ma anche un contenitore di spunti per rallegrare le giornate a scuola. I diari arricchiti da contenuti extra sono numerosi, ma tra i più popolari vi sono quelli contenenti frasi spiritose, meme, interviste a cantanti o personaggi pubblici, suggerimenti musicali, fumetti divertenti e citazioni d’autore. Negli ultimi anni i contenuti si espandono oltre al supporto cartaceo attraverso l’utilizzo dei QR code che permettono di visualizzare ulteriori contenuti digitali attraverso il proprio smartphone. Per quanto riguarda gli accessori inclusi, all’interno del diario scuola sono presenti adesivi da attaccare e staccare per personalizzare le proprie pagine; il classico nastrino segnalibro, elemento importante per velocizzare l’apertura del diario alla pagina corrente; le tasche interne per tenere in ordine e non perdere materiali, fogli, avvisi che altrimenti rischierebbero di rovinarsi o fuoriuscire dal diario.Diario scuola adesivi

Fasce d’età

Tra i vari elementi che caratterizzano un diario scuola, ve ne sono alcuni che meglio si adattano ad una fascia d’età piuttosto che ad un’altra. In commercio vi sono infatti diari le cui caratteristiche rispondono meglio alle esigenze dei bambini delle scuole primarie, mentre altre, pensate per ragazzi più grandi, rendono un modello di diario popolare nelle scuole medie e superiori. Senza dubbio lo stile, le grafiche e, in generale, l’aspetto visivo del diario scuola sono una delle prime discriminanti utili per capire se il diario scuola vada bene all’età e alla scuola che si frequenta, anche se ci sono altri aspetti importanti di cui tenere conto nella scelta del diario più adatto.

Diario per le scuole elementari

Nei negozi i diari dedicati agli animali, ai cartoni animati più famosi, ai personaggi dei libri per bambini sono quelli maggiormente indicati e apprezzati dai bimbi delle scuole elementari. Di conseguenza all’interno troveremo caratteristiche che maggiormente si adattano alle esigenze del bambino, della famiglia e degli insegnanti. Tra le caratteristiche principali che ritroviamo nei diari pensati per i più piccoli vi sono: grafiche colorate, molte foto e immagini ma pochi contenuti scritti; fogli a righe o a quadretti molto grandi con molto spazio dove scrivere per allenarsi alla scrittura; ampie sezioni dedicate alle comunicazioni da parte degli insegnati alla famiglia e viceversa. Quest’ultimo aspetto è importante perché nei primi anni di scuola ad usare il diario saranno anche i genitori e gli insegnanti e per questo il diario deve essere facile e pratico da usare anche per un adulto.Diario scuola elementare

Diario per le scuole medie e superiori

I diari pensati per le scuole medie e i primi anni delle scuole superiori sono facilmente riconoscibili per le grafiche e i contenuti extra che contengono. Grafiche accattivanti, copertine plastificate e tanti contenuti extra sono alcuni dei tratti distintivi che fanno del diario scuola un oggetto pensato per gli adolescenti. Lo stile e la possibilità di personalizzare il diario sono spesso le caratteristiche che più interessano e che fanno del diario l’oggetto che più rispecchia la personalità dei giovani. Per gli studenti in procinto di finire la scuola superiore, invece, in commercio ci sono diari più essenziali o a tema “maturità”, con sezioni e contenuti pensati appositamente per affrontare il temuto esame di fine anno.

Le domande più frequenti sul diario scuola

Quali sono i diari per la scuola più conosciuti?

A guidare l’acquisto del diario per la scuola sono spesso i gusti personali e alcuni degli aspetti pratici che caratterizzano il diario e che abbiamo analizzato sopra. Tuttavia anche la qualità dei materiali e l’esperienza di anni nella produzione di materiale scolastico sono spesso garanzia di durata e comodità d’uso del diario. Tra le marche di diario più popolari attualmente in vendita non possiamo non menzionare la Smemoranda, un classico senza tempo che ha accompagnato numerose generazioni di studenti; il Comix, famoso per lo stile e i contenuti divertenti, e i brand più recenti come Be You e ScuolaZoo. Se si vuole andare sul sicuro in termini di qualità, un’ottima opzione sono i diari Monocromo di Pigna o quelli Moleskine, perfetti per chi ama uno stile semplice ed essenziale.

Quanto costa un diario per la scuola?

Il costo di un diario per la scuola va da un minimo di 10 € ad un massimo di 25 €, a seconda di dimensioni, numero di mesi, qualità dei materiali.

Dove si acquista un diario?

Il luogo d’acquisto classico dove comprare il proprio diario scuola è la cartoleria, dove è possibile toccare con mano le varie edizioni e gli ultimi modelli in uscita ad agosto e settembre. Anche nei supermercati che possiedono un reparto scuola nei mesi che precedono l’inizio dell’anno scolastico sono presenti numerose opzioni a prezzi convenienti. Le principali piattaforme di vendita online sono diventate anch’esse una buona alternativa dove trovare il diario preferito, prestando tuttavia maggiore attenzione all’edizione, che deve essere quella più recente e dunque corrispondente all’anno scolastico in corso.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato
Il migliore
Smemoranda 16 mesi

Smemoranda 16 mesi

Migliore offerta: 14,00€

Il miglior rapporto qualità prezzo
ScuolaZoo Diario Limited Black To School

ScuolaZoo Diario Limited Black To School

Migliore offerta: 12,00€