Le migliori creme antirughe del 2019

Confronta le migliori creme antirughe del 2019 e leggi la nostra guida all'acquisto.

Poppy Austin Retinol Cream

La più venduta

Contenuto100 ml
FormulaCrema
Ingredienti principaliVitamina A (retinolo)
Altri ingredientiAloe vera, estratto di tè verde
AzioneAntiossidante, idratante
Punti forti
  • Crema giorno e notte
  • Adatta anche a pelli grasse o miste
Punti deboli
  • Non ideale per pelli mature

Rilastil Micrò Crema Nutriente

Il miglior rapporto qualità-prezzo

Contenuto50 ml
FormulaCrema
Ingredienti principaliAcido ialuronico
Altri ingredientiVitamina E, olio di jojoba e avocado
AzioneIdratante, antiossidante
Punti forti
  • Crema giorno e notte
  • Adatta a pelli normali, secche o miste
Punti deboli
  • Texture ricca non ideale per pelli grasse

Olaz Firm & Lift Crema Giorno

La più economica

Contenuto50 ml
FormulaCrema
Ingredienti principaliVitamine B ed E
Altri ingredientiEstratto di tè verde
AzioneIdratante, rigenerante, antiossidante
Punti forti
  • Con protezione solare SPF 15
  • Formula non grassa adatta a tutti i tipi di pelle
  • Ideale per fascia d'età 40+
Punti deboli
  • Non ideale come crema notte

Clarins Double Serum

Il miglior siero

Contenuto30 ml
FormulaSiero
Ingredienti principaliAcido ialuronico
Altri ingredientiOlio di macadamia, estratto di tè verde
AzioneIdratante, rigenerante, antiossidante
Punti forti
  • Concentrato di oltre 20 estratti vegetali per un'azione intensiva
  • Utilizzabile su tutto il viso
Punti deboli
  • Non ideale per pelli giovani

ArtNaturals Pro Youth Eye Gel

Da scoprire

Contenuto50 ml
FormulaGel
Ingredienti principaliAloe vera
Altri ingredientiAcido ialuronico, olio di jojoba
AzioneIdratante, antiossidante
Punti forti
  • Formula leggera ad assorbimento rapido
  • Ingredienti naturali
Punti deboli
  • Utilizzabile solo per il contorno occhi
Chiara.zannoni
Autore
Chiara

I fattori decisivi per la scelta della crema antirughe

Perché si formano le rughe?

Con il termine "rughe" si fa comunemente riferimento a solchi più o meno profondi che si formano sulla pelle, in particolar modo nella zona del viso. I primi cambiamenti nell'aspetto della cute si manifestano tra i 25 e i 30 anni, generalmente sotto forma di linee che compaiono attorno agli occhi, sulla fronte, ai lati del naso e della bocca; si tratta in questo caso delle cosiddette "rughe di espressione", causate dalla ripetizione frequente di una serie di espressioni facciali, che sottopongono il rivestimento cutaneo del viso a sollecitazioni continue e vanno dunque a creare queste pieghe dermiche.
Dai 30 anni in poi, i segni che si formano sul viso sono di un altro tipo: esse sono dovute al naturale processo di invecchiamento dell'organismo e sono per questo chiamati "rughe di senescenza". Con il passare del tempo, infatti, si riduce l'attività delle cellule che si occupano di mantenere la pelle compatta e tonica, non solo a livello dell'epidermide (lo strato cutaneo più superficiale) ma anche negli strati più interni.

Formazione rughe

Invecchiando, le cellule che compongono il derma (lo strato cutaneo intermedio) riducono la produzione di collagene ed elastina, due proteine che rendono la pelle elastica e resistente, mantenendola tesa e liscia; allo stesso modo l'acido ialuronico, che tonifica e idrata la pelle in profondità, viene prodotto in quantità progressivamente minori con il trascorrere degli anni.
Anche a livello superficiale, ovvero dell'epidermide, le cellule diventano con il passare del tempo sempre meno attive; di conseguenza, il ricambio cellulare rallenta e la pelle accumula un maggior numero di cellule morte e tossine. Infine, quando invecchiamo, le ghiandole sebacee e sudoripare, preposte alla lubrificazione dell'epidermide, si deteriorano gradualmente fino a cessare di funzionare.

A causa di tutti questi cambiamenti fisiologici, dunque, la cute perde la propria naturale elasticità e compattezza, diventando visibilmente più disidratata, secca e sensibile: questo favorisce la comparsa di pieghe e solchi, che vanno a modificare l'aspetto e i contorni del viso.
La formazione di rughe, tuttavia, non dipende esclusivamente da fattori interni al nostro organismo, ma anche da fattori esterni, primo fra tutti l'esposizione alla luce solare: anche durante l'inverno o quando il cielo è nuvoloso, infatti, i raggi ultravioletti (UV) riescono a colpire la pelle e danneggiare il collagene e l'elastina presenti nel derma, causando un'ulteriore perdita di tonicità; per questo motivo, è importante usare creme o cosmetici dotati di filtri solari quando si ha intenzione di trascorrere molto tempo all'aperto.
Infine, anche lo stile di vita e l'alimentazione giocano un ruolo decisivo per la salute e la bellezza della nostra pelle: una dieta povera di nutrienti naturali e non equilibrata, infatti, può accelerare il processo di invecchiamento cutaneo, soprattutto se unita a consumi eccessivi di alcolici o al fumo.

Crema antirughe

Creme antirughe: come funzionano

Le creme antirughe sono prodotti pensati appositamente per essere applicati sul viso in modo da prevenire, ritardare o attenuare il più efficacemente possibile la comparsa e l'aumento di solchi e pieghe della cute. Ovviamente, non dobbiamo aspettarci risultati miracolosi; un utilizzo regolare di una buona crema antietà, però, può contribuire a rendere la nostra pelle tonica e sana più a lungo, specialmente quando associato ad una buona alimentazione e ad uno stile di vita sano.

Come vedremo nei prossimi paragrafi, l'effetto di una crema antirughe dipende dagli ingredienti contenuti e dalla sua formula. In generale, comunque, la maggior parte delle creme antirughe reperibili sul mercato svolge una o più delle seguenti funzioni:

  • Idratare la pelle, dal momento che la minore produzione di acido ialuronico e l'invecchiamento delle cellule riducono la sua capacità di trattenere l'acqua;
  • Rassodare l'epidermide, che invecchiando perde gradualmente tono ed elasticità;
  • Rinforzare le barriere protettive della cute che, con il passare del tempo, si assottiglia ed è più sensibile alla penetrazione delle tossine;
  • Stimolare il ricambio cellulare, visto che a lungo andare il ciclo di rinnovamento della pelle rallenta progressivamente;
  • Levigare la cute e renderla più liscia e uniforme;
  • Proteggere dai raggi ultravioletti (UV), che accelerano il deterioramento della pelle;
  • Uniformare il colorito della pelle, stimolando la circolazione e schiarendo macchie solari o altre alterazioni della cute.

Crema antirughe protezione solare

Ingredienti contenuti

Un elemento fondamentale da valutare quando si acquista una crema antirughe è senza dubbio la lista degli ingredienti utilizzati per produrla.

Le sostanze utilizzate nella formulazione di questi prodotti sono svariate: possiamo ad esempio trovare creme contenenti esclusivamente principi attivi al 100% naturali oppure prodotti formulati con composti chimici messi a punto appositamente in laboratorio; si tratta in ogni caso di ingredienti pensati per contrastare tutti quei fattori che provocano o favoriscono la comparsa delle rughe.

In generale, gli ingredienti che possiamo trovare nelle antirughe possono essere raggruppati in cinque grandi tipologie:

  • Sostanze idratanti, ridensificanti e nutrienti: fanno parte di questa categoria acido ialuronico, collagene, elastina, glicerina, paraffina oppure ingredienti vegetali come olio di jojoba, di mandorla, di argan, di oliva, burro di karité e gel di aloe vera;
  • Sostanze antiossidanti: sono ingredienti che rafforzano le barriere di difesa della pelle, come vitamina A (retinolo), C ed E, estratto di tè verde o il coenzima Q10;
  • Sostanze decontratturanti: questi ingredienti decontraggono i muscoli del volto per ridurre le rughe d'espressione. Ultimamente, sono state lanciate sul mercato creme antirughe a base di veleno d'ape o di vipera, che hanno proprio questo effetto;
  • Sostanze esfolianti: sono ingredienti che rimuovono le cellule morte e favoriscono la rigenerazione della pelle, come acido lattico o acido glicolico;
  • Sostanze schiarenti: svolgono questa funzione contro macchie solari e/o senili ingredienti come la vitamina C, l'acido azelaico o l'estratto vegetale di liquirizia.

Crema antirughe ingredienti

Quale crema antirughe scegliere?

Non sempre, però, la ricchezza di ingredienti e varietà di funzioni devono essere interpretate come una garanzia di efficacia del prodotto. Come possiamo dunque orientarci tra le tante offerte oggi disponibili in commercio, e quali criteri dobbiamo seguire per scegliere la crema antirughe più adatta alle nostre esigenze?

La prima cosa che consigliamo di prendere in considerazione quando si sceglie una crema antirughe è il vostro tipo di pelle: questo fattore è infatti determinante per quanto riguarda gli ingredienti contenuti nella crema e la sua formulazione. In generale, possiamo distinguere tra quattro tipologie di pelle:

  • Pelle normale: questa tipologia non ha bisogno di particolari accorgimenti, per cui basta fare affidamento ad una buona crema antirughe idratante e rassodante;
  • Pelle secca: questa tipologia necessita di una combinazione di ingredienti che assicurino un'idratazione intensiva e a lunga durata e che nutrano la pelle in profondità per contrastare la sua tendenza ad assottigliarsi e disidratarsi;
  • Pelle grassa: questa tipologia richiede una crema dalla texture leggera, non troppo ricca o untuosa, che idrati l'epidermide ma allo stesso tempo la opacizzi, contrastando l'effetto lucido che essa tende a manifestare;
  • Pelle mista: si tratta della tipologia più complessa, dal momento che, a seconda delle zone del viso, può presentare caratteristiche della pelle grassa o della pelle secca. In questo caso, una crema idratante che aiuti a normalizzare la produzione di sebo è la scelta più adatta.

Crema antirughe pelli grasseUn altro criterio importante a cui fare attenzione durante l'acquisto di una crema antirughe è la propria età: come abbiamo visto nei paragrafi precedenti, infatti, è soprattutto da questo fattore che dipendono le caratteristiche della nostra pelle. Per questo motivo, molti prodotti antirughe diffusi in commercio sono formulati appositamente per una determinata fascia di età, per la quale la loro efficacia risulta ottimale.

In generale, si può iniziare ad utilizzare una crema antirughe già a partire dai 25 anni, quando cominciano a comparire le prime rughe d'espressione; le creme formulate per questa fascia d'età, comunque, sono prodotti dall'azione nutriente e idratante, magari arricchiti da vitamine e da filtri solari, la cui funzione è più che altro quella di prevenire la comparsa di pieghe e mantenere la pelle elastica e luminosa.
Le creme antirughe vere e proprie sono indicate dai 35 anni circa in poi, quando iniziano a manifestarsi i primi segni dell'età. Con l'avanzare di quest'ultima, aumenta sempre più anche la ricchezza delle creme: dopo i 35 anni, ad esempio, sono indicate creme con funzione tonificante e antiossidante, che stimolino il ricambio cellulare; in questa fascia d'età si consiglia anche di cominciare ad utilizzare antirughe specifici per il contorno occhi, una zona delicata e sottile e dunque più esposta alle rughe precoci.
Tra i 40 e i 50 anni, invece, ci si può orientare su prodotti contenenti acido ialuronico e collagene, che ricompattino e idratino la pelle in profondità. Infine, dopo i 60 anni, si possono acquistare creme arricchite da sostanze schiarenti oppure da ingredienti decontratturanti per i muscoli del viso.

Acquistare una crema pensata per un fascia d'età superiore alla propria con l'idea che questo la renda più potente ed efficace, quindi, non è l'approccio vincente: al contrario, così facendo si rischia di scegliere un prodotto inadatto al proprio tipo di pelle, che si rivelerà quasi sicuramente inutile.

Formula

Un antirughe può presentarsi in svariate formule: consigliamo dunque a chi sceglie una crema di questo tipo di fare attenzione anche alla sua consistenza, dal momento che i prodotti più adatti alla nostra pelle sono quelli che penetrano facilmente nell'epidermide, senza creare irritazioni o una sensazione di fastidio.

Le formule più comuni sono tre:

  • Crema: si tratta della consistenza più densa e ricca, che va massaggiata a lungo e con attenzione perché la pelle possa assorbirla completamente. Questo tipo di formula è adatto a pelli normali e a pelli secche;
  • Gel: è una formulazione più leggera e fluida, caratterizzata da un assorbimento più rapido. Questa tipologia è adatta soprattutto a pelli grasse, dal momento che tende a seccare e ad opacizzare la cute;
  • Siero: gli antirughe di questo tipo sono liquidi e privi di componenti grasse, consistenza che permette alla pelle di assorbirli velocemente. Perché siano efficaci basta applicarne poche gocce, dato che si tratta di prodotti molto concentrati e ricchi di principi attivi. Per questo motivo, il loro utilizzo è sconsigliato in giovane età ed è raccomandato particolarmente per le pelli mature. Sottolineiamo che i sieri antirughe non dovrebbero essere utilizzati come sostituti delle creme, bensì come un trattamento aggiuntivo, volto a migliorarne l'efficacia.

Trattamento antirughe siero

La formula di molti prodotti, inoltre, è studiata appositamente per renderli più efficaci se utilizzati come crema da giorno oppure come crema da notte.

Le creme da giorno, oltre ad essere idratanti e tonificanti, sono pensate per proteggere la pelle da agenti esterni irritanti come vento, freddo, smog o la luce solare: per tale motivo, questi prodotti sono generalmente ricchi di vitamine volte a creare una barriera difensiva e di filtri schermanti contro i raggi UV.
Le creme da notte, invece, sono solitamente più dense e corpose, perché formulate per nutrire e idratare la pelle in profondità; durante la notte, infatti, le cellule sono più attive e questi prodotti sfruttano la loro ricettività per massimizzare il potere rigenerante.

Crema antirughe da notte

Come ottenere il massimo da una crema antirughe

Come già sottolineato, l'effetto antietà delle creme antirughe non sarà certamente immediato. Non dobbiamo nemmeno aspettarci una scomparsa completa e definitiva dei solchi e delle pieghe del viso: per questo motivo, dunque, occorre diffidare di quei prodotti che promettono risultati miracolosi.
Una volta individuata la crema antirughe più adatta alle nostre esigenze, possiamo però fare affidamento su una serie di semplici accorgimenti da mettere in pratica durante l'applicazione. Essi ci assicurano non solo un perfetto assorbimento del prodotto, ma anche che tutti gli ingredienti contenuti nella formula possano esercitare al meglio la loro funzione sulla pelle.
Per prima cosa, dobbiamo ricordarci di essere il più possibile costanti: applicando la crema antirughe solo una volta ogni tanto, infatti, non otterremo alcun effetto benefico e visibile. Questo tipo di prodotti va applicato ogni mattina, se si tratta di una crema da giorno, o ogni sera, nel caso della crema notte.
Durante l'applicazione sul viso, poi, è utile anche eseguire un massaggio circolare, procedendo sempre dal basso verso l'alto e nel senso opposto rispetto a quello in cui si formano le rughe. In questo modo, non solo favoriremo il completo assorbimento della crema, ma andremo anche a stimolare la circolazione sanguigna e tonificare la pelle.

Domande e risposte su Crema antirughe

  1. 4
    Domanda di Tatiana | 4 dicembre 2017 at 01:33

    Salve, un consiglio per una crema anti age per mia madre 57 anni, rughe pronunciate, pelle secca/disidratata e molto sensibile, macchie e couperose.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 4 dicembre 2017 at 11:40

      Puoi valutare la Rilastil Micrò Crema Nutriente, perfetta come crema da giorno o sera per donare elasticità a pelli secche, oppure un siero come il Clarins Double Serum: quest’ultimo va utilizzato prima di una normale crema viso per un trattamento nutriente e anti-age ancora più intenso.

  2. 2
    Domanda di Maria | 24 agosto 2018 at 19:25

    Ho 59 anni pelle mista con pori dilatati, rughe sulla fronte, zampe di gallina e rughe contorno labbra. Quale crema mi consiglia?
    Grazie.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 27 agosto 2018 at 10:41

      Puoi provare il Collistar Trattamento Seboequilibrante Anti-età che, oltre a tonificare la pelle, attenua le imperfezioni e opacizza la cute.

  3. 1
    Domanda di Stefania Piazza | 19 settembre 2018 at 07:04

    Ciao ho 41 anni, una pelle mista e comincio ad avere rughe nel contorno occhi vorrei crema antirughe non troppo cara.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 19 settembre 2018 at 11:02

      Viste le tue esigenze, puoi provare la L’Oréal Paris Revitalift per pelli normali e miste.

  4. 1
    Domanda di Ketty | 22 agosto 2018 at 23:09

    Ciao :) ho 32 anni e una pelle normale. Quale la più adatta?
    Grazie mille!

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 23 agosto 2018 at 11:10

      Date le tue caratteristiche, puoi provare la Bionike Defence Xage Prime, una crema antirughe pensata per contrastare i primi segni di invecchiamento della pelle. In alternativa, anche la Nuxe Nirvanesque è una buona crema per combattere le prime rughe su pelli normali.

  5. 1
    Domanda di Manuela | 16 agosto 2018 at 11:27

    Ho 45 anni e pelle molto secca. Zampe di gallina pronunciate e rughe sparse qua e là che crema mi consigliate?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 20 agosto 2018 at 11:12

      Viste le tue caratteristiche, puoi provare la La Roche-Posay Hydreane Extra Riche, una crema ricca, pensata per idratare la pelle in profondità e renderla più compatta ed elastica.

  6. 1
    Domanda di Teresa Livoli | 20 giugno 2018 at 07:57

    Salve ho 44 anni pelle sensibile molto chiara da normale a secca vorrei sapere che crema posso usare

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 21 giugno 2018 at 10:24

      Date le caratteristiche della tua pelle, puoi optare per la Bioderma Photoderm Anti-âge SPF 30: si tratta di una crema per pelli sensibili dall’effetto levigante e antirughe, che funge anche da protezione solare.

  7. 1
    Domanda di Nunzio | 4 giugno 2018 at 08:27

    Buongiorno ho 40 anni e una pelle molto grassa e rughe marcate sulla fronte mi potete consigliare una crema ed un siero adatto a ridurre le rughe?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 4 giugno 2018 at 11:34

      Date le caratteristiche della tua pelle, puoi provare la crema Collistar Trattamento Seboequilibrante Anti-età, pensata appositamente per pelli miste e grasse; come siero, invece, puoi valutare il Clarins Double Serum: ti consigliamo di applicarlo evitando le zone del viso dove la pelle è più grassa o tendente al lucido.

  8. 0
    Domanda di Luana | 26 settembre 2018 at 00:23

    52 anni pelle normale con macchie. Uso sempre protezione La roche-posay 50+ anthelios xl. Da poco noto piccole rughe sul labbro superiore. Che fare?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 27 settembre 2018 at 12:02

      Viste le tue esigenze, ti consigliamo la La Roche-Posay Pigmentclar, una crema viso protettiva e antimacchie pensata per uniformare e illuminare l’incarnato, e la La Roche-Posay Redermic C, una crema antirughe formulata per tonificare e levigare la pelle del viso.

  9. 0
    Domanda di ANNA | 24 settembre 2018 at 10:07

    Buongiorno, 38 anni e vorrei una crema antirughe da notte. Pelle mista con zona T che tende sempre al lucido e una ruga d’espressione tra le sopracciglia.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 24 settembre 2018 at 11:16

      Puoi provare la Vichy Liftactiv Nuit Supreme, una crema antirughe da notte dalla formula leggera e adatta a tutti i tipi di pelle.

  10. 0
    Domanda di Antonietta | 21 settembre 2018 at 00:24

    Ho 44 anni, una pelle sensibile e mista. Un po’ spenta e opaca. Ho le famose zampe di gallina sul contorno occhi. Che creme posso usare?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 21 settembre 2018 at 10:34

      Viste le caratteristiche della tua pelle, puoi provare la La Roche-Posay Redermic C, una crema antietà pensata proprio per pelli miste e sensibili. Anche per il contorno occhi ti consigliamo un prodotto della stessa linea, la La Roche-Posay Redermic C Occhi.

  11. 0
    Domanda di Alessandra | 9 settembre 2018 at 21:50

    Ho 49 anni. Fumo da quando più di 35 e pelle molto secca, rughe intorno bocca e sono chiara+macchie. Quale siero e crema notte e giorno consigliate?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 10 settembre 2018 at 11:06

      Come crema giorno ti consigliamo la La Roche-Posay Hydreane Extra Riche, una crema ricca pensata per nutrire le pelli molto secche e sensibili, mentre come crema notte puoi provare la Clarins Haute Exigence Notte, ideali per pelli secche e con un’azione anti-macchie. Come siero, infine, ti consigliamo il Clarins Double Serum.

  12. 0
    Domanda di Irene | 1 settembre 2018 at 11:18

    Donna di 55 anni senza particolari problemi di pelle (tendenzialmente mista-secca) ma con esigenza di crema AntiAge e fondamentalmente IDRATANTE

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 7 settembre 2018 at 10:28

      Date le caratteristiche della tua pelle, puoi provare la La Roche-Posay Hydreane Extra Riche oppure la L’Oréal Age Perfect Nutrition Suprême. Sono entrambe pensate per nutrire e idratare la pelle in profondità.

  13. 0
    Domanda di Gabry | 22 agosto 2018 at 20:55

    Ho 59 anni ma se metto una crema tipo di soia me la sento grassa e possono uscire brufoli cosa mi consigliate? Grazie

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 23 agosto 2018 at 10:51

      Puoi provare il Collistar Trattamento Seboequilibrante Anti-età, una crema che aiuta a tonificare la pelle contrastando l’effetto lucido tipico delle pelli grasse e miste.

  14. 0
    Domanda di Dari | 1 agosto 2018 at 09:34

    Buongiorno, ho 41 anni e una pelle mista e un po’ sottile mi potete consigliare una crema anti rughe e idratante?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 2 agosto 2018 at 11:20

      Date le tue esigenze, puoi valutare la Collistar Trattamento Seboequilibrante Anti-età, una crema pensata per riequilibrare la cute, contrastare l’effetto lucido e, allo stesso tempo, ricompattare e tonificare la pelle.

  15. 0
    Domanda di Anna | 14 giugno 2018 at 15:23

    Ho 68 anni e vorrei regalarmi un’ottima crema antirughe e soprattutto che migliori la luminosità, vi ringrazio

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 25 giugno 2018 at 10:17

      Puoi provare la L’Oréal Age Perfect Nutrition Suprême, una crema giorno pensata per nutrire la pelle e renderla più luminosa. Per un trattamento ancora più completo, puoi abbinare questa crema a un siero, come il Clarins Double Serum.

  16. 0
    Domanda di Paola | 23 maggio 2018 at 13:47

    Ho sempre avuto la pelle grassa con pori dilatati, adesso, che sono in menopausa, è rimasta un po’ lucida la zona T, ma alle guance sono secche

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 1 giugno 2018 at 11:32

      Viste le caratteristiche della tua pelle, potresti utilizzare una normale crema da giorno per pelli miste e applicare un siero antirughe unicamente sulle zone secche del viso, come guance e zigomi. Noi ti consigliamo il Clarins Double Serum, un prodotto a nostro parere molto valido: essendo molto concentrato, ne bastano poche gocce.

  17. 0
    Domanda di Anna Di Gravio | 6 maggio 2018 at 16:42

    Ho 52 anni, pelle molto chiara, mista, con rossori (residuo di acne rosacea). Quale crema/siero mi consigliate?

    Grazie

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 7 maggio 2018 at 14:58

      Date le tue caratteristiche, puoi valutare la Bioderma Photoderm Anti-âge SPF 30: questa crema svolge una tripla azione antirughe, antimacchie e protezione solare e ha una formula leggera adatta anche a pelli sensibili. Come siero, invece, puoi provare il Clarins Double Serum.

  18. 0
    Domanda di Ada | 8 aprile 2018 at 16:56

    ho 54 anni alcune macchie sul viso e colorito spento e poco uniforme lo vedo svuotato soprattutto zona intorno e sotto le labbra cosa usare?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 19 aprile 2018 at 18:17

      Puoi provare la Garnier UltraLift Complete Beauty: questa crema è formulata per contrastare e prevenire la comparsa di macchie, rigenerare la pelle e renderla più luminosa.

  19. 0
    Domanda di Sofia | 23 marzo 2018 at 14:07

    Salve sono Sofia ho 48 anni credo di avere una pelle mista quello che mi preoccupa sono alcune macchie sul viso e il classico codice a barre zona labbra.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 23 marzo 2018 at 16:41

      Puoi provare la Garnier UltraLift Complete Beauty, una crema pensata per nutrire e rassodare la pelle uniformando il colorito naturale.

  20. 0
    Domanda di Claudia | 21 marzo 2018 at 23:01

    Ho 32 anni e sto cercando una crema x la mia età e x la mia pelle mista con couperose. Grazie

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 23 marzo 2018 at 16:35

      Puoi provare la Rilastil Micrò Crema Nutriente, una crema idratante e nutriente perfetta per iniziare il trattamento.

  21. 0
    Domanda di Renata | 21 marzo 2018 at 00:00

    Ho 54 anni pelle mista tendente al grasso rughe marcate quale crema antirughe notte/giorno mi consigliate?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 23 marzo 2018 at 16:32

      Come crema giorno puoi provare la L’Oréal Paris Revitalift, che ha una consistenza leggera e un fattore di protezione solare SPF30. Tra l’altro, esiste anche il trattamento notte della stessa linea.

  22. 0
    Domanda di Luigina | 19 marzo 2018 at 17:37

    Ho 65 anni. Sto provando diverse creme senza nessun effetto mi potete consigliare un trattamento per la mia pelle ho diverse macchie scure , grazie

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 23 marzo 2018 at 16:27

      Date le tue esigenze, puoi provare la Garnier UltraLift Complete Beauty oppure la L’Oréal Paris Age Perfect: entrambe le creme sono formulate per contrastare e prevenire la comparsa di macchie.

  23. 0
    Domanda di Francesca | 17 febbraio 2018 at 16:41

    Salve ho 42 anni vorrei usare una buona crema antirughe, credo che la mia pelle sia mista. In estate devo usare una crema con protezione.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 26 febbraio 2018 at 11:35

      Date le tue esigenze, puoi valutare la L’Oréal Paris Revitalift: ha una formula leggera che si assorbe rapidamente e una protezione solare SPF 30.

  24. 0
    Domanda di Loredana | 3 febbraio 2018 at 14:18

    Buongiorno, ho 67 anni, una pelle secca con couperose e contorno viso che inizia a presentare segno di cedimento. Anche a livello del collo. Grazie.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 12 febbraio 2018 at 10:38

      Potresti provare ad abbinare una crema idratante e anti-age come la Rilastil Micrò Crema Nutriente con un siero come il Clarins Double Serum, un concentrato di principi attivi per un trattamento antirughe intensivo.

  25. 0
    Domanda di Carmine | 3 gennaio 2018 at 18:20

    Salve ho 43 anni Carmine ho una pelle mista, con poche rughe, cerco una crema viso e un contorno occhi, prodotti di alto livello non i soliti.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 8 gennaio 2018 at 10:16

      Come crema viso puoi valutare la Rilastil Micrò Crema Nutriente, un prodotto idratante e antiossidante adatto come trattamento per il giorno e per la notte; come contorno occhi, invece, ti consigliamo l’ArtNaturals Pro Youth Eye Gel.

  26. 0
    Domanda di Adele | 26 dicembre 2017 at 14:38

    Ho 64 anni e cerco una crema da giorno. Antirughe che mi schiarisca le odiose macchie di vecchiaia e mi aiuti a prevenirle. Grazie

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 8 gennaio 2018 at 10:11

      Puoi valutare la L’Oréal Paris Age Perfect oppure la Garnier UltraLift Complete Beauty: entrambe le formule sono pensate per contrastare e prevenire la comparsa di macchie.

  27. 0
    Domanda di Laura | 15 dicembre 2017 at 09:25

    Ho 38 anni e sono fumatrice. Ho rughe evidenti sulla fronte e contorno labbra. Quale crema mi consigliate?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 15 dicembre 2017 at 18:03

      Se non hai una pelle particolarmente grassa puoi provare la Rilastil Micrò Crema Nutriente, un prodotto idratante e antiossidante utilizzabile sia come crema da giorno che da notte.

  28. 0
    Domanda di Angelini angela | 29 novembre 2017 at 04:36

    44 anni fumatrice. Negli ultimi 3 anni circa si sono create rughe molto evidenti soprattutto sul labbro superiore e contorno bocca. Cosa mi consiglia?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 29 novembre 2017 at 10:01

      Puoi provare la Rilastil Micrò Crema Nutriente, un prodotto idratante e nutriente che puoi utilizzare sia come crema da giorno che da notte.

  29. 0
    Domanda di Matteo | 27 novembre 2017 at 21:11

    Buonasera, ho 45 anni ma ne dimostro qualcuno in più ed ho una pelle tendenzialmente grassa: quale crema mi consigliate? Grazie

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 29 novembre 2017 at 09:57

      Dato il tuo tipo di pelle, potresti provare la Olaz Firm & Lift Crema Giorno, che ha una formula leggera e non grassa.

  30. 0
    Domanda di ANTONIO | 14 novembre 2017 at 19:57

    HO 65 ANNI PELLE NORMALE HO UNA RUGA PRONUNCIATA DI LATO ALLA BOCCA . NON HO MAI USATO PRODOTTI ANTI AGE.
    CON QUALE PRODOTTO INIZIO? VALE LA PENA?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 15 novembre 2017 at 10:11

      Le creme antirughe non sono certamente in grado di fare scomparire completamente e definitivamente i solchi del viso; tuttavia, se utilizzate con costanza possono sicuramente contribuire a tonificare la pelle e stimolare la circolazione sanguigna. Per cominciare, potresti provare la Olaz Firm & Lift Crema Giorno, un prodotto dal prezzo molto conveniente.

  31. -1
    Domanda di ROSA Martella | 5 settembre 2018 at 08:50

    Una buona crema antirughe da comprare ai grandi supermercati qual’è? Non posso spendere in questo momento…Grazie!

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 7 settembre 2018 at 10:35

      Potresti puntare su un prodotto antirughe di L’Oréal Paris, per esempio la L’Oréal Paris Age Perfect.

  32. -1
    Domanda di Tania | 30 aprile 2018 at 14:16

    Salve. Ho 43 anni,una pelle mista,ma borse sotto agli occhi perenni…..potresti consigliarmi un antirughe efficace per contorno occhi e labbra?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 2 maggio 2018 at 10:05

      Come prodotto per il contorno occhi puoi provare il Bionike Defence Eye oppure il L’Oréal Paris Revitalift Laser X3; della stessa linea L’Oréal ti consigliamo anche la L’Oréal Paris Revitalift per pelli normali e miste, che puoi provare su tutto il viso e sul contorno labbra.

  33. -1
    Domanda di Diletta | 27 marzo 2018 at 02:09

    Ciao, ho la pelle mista (grassa sotto e secca in superficie) e con delle imperfezioni, sapreste consigliarmi che creme devo usare? Vivo al mare

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 6 aprile 2018 at 10:57

      Dato il tuo tipo di pelle, puoi valutare la L’Oréal Paris Revitalift per pelli normali e miste oppure la Collistar Crema di Sorbetto Energia+Luminosità: entrambe hanno una formulazione leggera, di facile assorbimento e che non unge la pelle.

  34. -1
    Domanda di Marirca | 22 gennaio 2018 at 21:40

    Salve , ho 32 anni è da qualche anno sto cercando una crema antirughe più adatta alla mia età e alla mia pelle che è mista … ma nn riesco a trovarla

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 25 gennaio 2018 at 13:08

      Ti consigliamo di provare la Rilastil Micrò Crema Nutriente, che puoi utilizzare sia come crema da giorno che come crema da notte.

  35. -1
    Domanda di filly | 28 dicembre 2017 at 23:13

    Salve, ho 42 anni la pelle secca e con couperose, ho il contorno occhi un po’ segnato che crema mi consigliate?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 8 gennaio 2018 at 10:24

      Puoi provare la Rilastil Micrò Crema Nutriente, molto idratante e adatta come crema da giorno e da notte; se cerchi un prodotto più specifico per il contorno occhi, puoi valutare l’ArtNaturals Pro Youth Eye Gel.

  36. -1
    Domanda di Emanuela | 16 dicembre 2017 at 08:41

    40 anni nuoto, la pelle molto secca, noto addirittura che si formano come delle grinze sul viso con la crema vanno via ma tornano dopo poco. Consiglio?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 8 gennaio 2018 at 10:21

      Puoi provare a utilizzare, subito prima di applicare la tua crema viso, un siero come il Clarins Double Serum: in questo modo, il trattamento idratante e antirughe sarà ancora più intenso.

  37. -1
    Domanda di Barbara Pozzolo | 7 novembre 2017 at 23:27

    Ho 47 anni sto usando age perfect età 50/60 di loreal. Ho pelle mista cadente ed in eccesso nel contorno occhi. Quale crema consigliate ?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 8 novembre 2017 at 18:00

      Date le tue esigenze, la crema che stai utilizzando ci sembra già molto buona. Magari potresti provare ad abbinarla ad un siero per un trattamento ancora più efficace: puoi valutare, ad esempio, il Clarins Double Serum.

  38. -1
    Domanda di floriana tosti | 28 ottobre 2017 at 17:13

    Ho 36 anni ed ho provato tante di quelle creme…pelle secca, potreste consigliarmi una crema antirughe adatta a me?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 30 ottobre 2017 at 10:28

      Puoi valutare la Rilastil Micrò Crema Nutriente: la sua consistenza idrata e nutre la pelle senza ungerla ed è adatta sia come crema da notte che da giorno.

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

La più venduta

Poppy Austin Retinol Cream

Migliore offerta: 25,49€

Il miglior rapporto qualità-prezzo

Rilastil Micrò Crema Nutriente

Migliore offerta: 26,64€

La più economica

Olaz Firm & Lift Crema Giorno

Migliore offerta: 6,00€