Le migliori tastiere Logitech del 2022

Confronta le migliori tastiere Logitech del 2022 e leggi la nostra guida all'acquisto.

La migliore

Amazon
Unieuro
Media World
Euronics
Prezzo Forte
DevicePC, Tablet, IPad, Mac, Smartphone
TipologiaMembrana scissor
DesignNormale
RetroilluminazioneMonocolore
PoggiapolsiOpzionale
CompatibilitàWindows, Linux, MacOS, IOS, IPadOs, Android, ChromeOS
ConnettivitàBLE, RF
Tempo di rispostan.d.
Profili macron.d.
Anti ghostingNo
BatteriaIntegrata non rimovibile
Autonomia max batteria80 h
Peso810 g
Punti forti
  • Tasti funzione programmabili con Logitech Options+
  • Sensore di illuminazione intelligente
  • Gradevole feedback tattile
  • Multidispositivo
  • Compatibile anche con device mobili
Punti deboli
  • Altezza piedini non regolabile

Il miglior rapporto qualità prezzo

Amazon
Toner e Cartucce Web
Syswork
Bleka
Next
DevicePC, Mac, Notebook
TipologiaMembrana
DesignNormale, Impermeabile
RetroilluminazioneLED Bloc maiusc/num
PoggiapolsiNo
CompatibilitàWindows, Windows 10 e succ., Linux, MacOS, ChromeOS
ConnettivitàCavo USB
Tempo di rispostan.d.
Profili macroNo
Anti ghostingNo
BatteriaNo
Autonomia max batterian.d.
Peso1060 g
Punti forti
  • Design elegante, layout ITA
  • Compatibile con più sistemi operativi
  • Carbon Neutral Certified by SCS Global Services
Punti deboli
  • Ergonomia limitata
  • Cavo 1,7 mt
Amazon
Unieuro
Media World
Yeppon
onlinestore
DevicePC, Tablet, IPad, Mac, Smartphone, Notebook
TipologiaMembrana
DesignUltracompatta
RetroilluminazioneNo
Poggiapolsin.d.
CompatibilitàWindows 10 e succ., ChromeOS, MacOS X e succ., Android 7 e succ.
ConnettivitàBluetooth
Tempo di rispostan.d.
Profili macron.d.
Anti ghostingNo
BatteriaStilo
Autonomia max batteria17.000 h
Peso423 g
Punti forti
  • Carbon Neutral Certified by SCS Global Services
  • Dimensioni e peso ridotti
  • Memorizza 3 dispositivi
Punti deboli
  • Alimentazione ad alcaline (2xAAA)
  • Manca spia luminosa bloc maiusc/num
Amazon
Toner e Cartucce Web
DevicePC, Tablet, Smart TV
TipologiaMembrana
DesignImpermeabile
RetroilluminazioneNo
PoggiapolsiNo
CompatibilitàWindows 7 e succ., Android, ChromeOS
ConnettivitàRF
Tempo di rispostan.d.
Profili macron.d.
Anti ghostingNo
BatteriaStilo
Autonomia max batteria12.960 h
Peso390 g
Punti forti
  • Carbon Neutral Certified by SCS Global Services
  • Bassi consumi energetici
  • Touchpad integrato
Punti deboli
  • Alimentata ad alcaline (2xAA)
  • Manca spia luminosa bloc maiusc/num
  • Non ha Bluetooth
Amazon
Extremebit
Unieuro
Media World
Supermedia
DevicePC, Notebook
TipologiaMembrana
DesignNormale, Impermeabile
RetroilluminazioneNo
PoggiapolsiNo
CompatibilitàWindows 7 e succ.
ConnettivitàCavo USB
Tempo di rispostan.d.
Profili macron.d.
Anti ghostingNo
BatteriaIntegrata rimovibile esclusa
Autonomia max batteria16 h
Peso857 g
Punti forti
  • Carbon Neutral Certified by SCS Global Services
  • Digitazione silenziosa
  • Resistente agli schizzi
Punti deboli
  • Layout svizzero-tedesco QWERTZ
Andrea Penna
Aggiornato il 20 giugno 2022

Le tastiere Logitech

La Logitech è un’azienda svizzera nata negli anni ’80, tra le prime del settore informatico. Da subito si è stabilita anche nella Silicon Valley californiana, diventando uno dei produttori di punta per accessori per il personal computer. Attualmente l’azienda è presente in tutto il mondo con una distribuzione capillare dei suoi prodotti ed è un vero marchio di garanzia nel settore. I prodotti di punta aziendali sono moltissimi, nello specifico mouse, trackpad, webcam, casse audio per il PC, soundbar e tastiere. In questa pagina ci occuperemo proprio di quest’ultima tipologia di prodotto, sapendo quanto è importante avere una tastiera che risponda bene al tatto e possa offrire un feedback adeguato al tipo di lavoro da svolgere.Tastiere LogitechLa Logitech ha inoltre un range di prezzi molto vario, che parte da prodotti anche decisamente economici, pur mantenendo una qualità più alta della media. Sarà quindi possibile trovare una tastiera che risponda alle nostre esigenze anche se abbiamo un budget particolarmente limitato o non vogliamo investire troppo. Oggi l’azienda produce moltissimi prodotti di livello medio-alto che superano spesso le aspettative dell’utenza, con ottimi materiali, componentistica affidabile, funzioni all’avanguardia e design accattivante.

Tipi di tastiere Logitech

Anzitutto dobbiamo cercare di capire il tipo di tastiera che vi interessa, infatti non tutti sanno che ne esistono sostanzialmente tre tipologie: a membrana, a forbice e meccaniche. Queste tastiere variano per tipologia costruttiva, forma dei tasti e per il “feedback”. Per il feedback di una tastiera intendiamo quanta forza è necessaria per dare l’input, ma anche se il tasto può essere tenuto premuto a metà, qualità tipica delle tastiere meccaniche, utile durante il gaming. Inoltre per molti è importante avere un certo tipo di feedback sonoro quando digitano e alcuni modelli di Logitech sono personalizzabili in tal senso. Va precisato che Logitech offre una varietà di prodotti che coprono le esigenze dei clienti più esperti, ma sono sostanzialmente rivolte al grande pubblico. Per modelli specifici di tastiere meccaniche esistono aziende, anche di piccole dimensioni, che si occupano principalmente di questi prodotti di nicchia.

Tastiere Logitech a membrana

Si tratta delle più comuni ed economiche, prodotte in gran parte proprio da Logitech. Tutti i comandi dei tasti sono stampati su una membrana morbida, sopra la quale sono poi poggiati i vari tasti. Hanno un feedback meno forte e sono i modelli più impermeabili. Le fasce di prezzo partono da prezzi abbastanza bassi, per salire ovviamente in base alle varie funzioni aggiuntive, che possono essere molte.

Tastiere Logitech a forbice

Sono le tastiere più diffuse sui laptop, siano questi di alta gamma o economici. Ogni tasto è montato su un piccolo meccanismo in plastica che somiglia a una forbice e che dà un leggero feedback, pur rimanendo sostanzialmente molto sottile e facile da chiudere. Logitech ne produce molti modelli, che possono essere scelti e ordinati in base a uno specifico feedback. Tastiere Logitech tipologia ibridaSono anche chiamati modelli “scissor” e ne esistono molte versioni ibride con membrana. Spesso il meccanismo non è distinguibile dall’esterno, ma solo una volta smontata la tastiera.

Tastiere Logitech meccaniche

Sono più alte delle tastiere normali e ricordano i vecchi computer degli anni ’80 e metà anni ’90. Ogni tasto poggia su uno switch che può essere rimosso o sostituito singolarmente. Le tastiere meccaniche sono particolarmente amate dai programmatori e dai gamer e sono oggi quasi dei prodotti artistici, con picchi di prezzo anche molto alti. Ogni switch può infatti dare un feedback e produrre un suono leggermente diverso, e ogni tasto può essere cambiato anche singolarmente o addirittura decorato. Tastiere Logitech meccanicheLe tastiere meccaniche prodotte da Logitech sono poche, ma l’azienda produce molti modelli “ad alto profilo“, che hanno cioè dei tasti particolarmente alti. Citiamo i due maggiori modelli, la MX Mechanical e la coloratissima Pop Keys, con tasti tondi ed intercambiabili.

Tastiere per tablet

Mettiamo questo tipo di tastiera in una categoria a parte, perché ogni marca di tablet spesso ha una tastiera dedicata o delle appropriate dimensioni che può essere acquistata a parte. Logitech produce comunque molti di questi prodotti che sono quasi tutti a membrana, spesso anche con un unico foglio plastico stampato che riproduce tutti i simboli alfanumerici. Menzioneremo in questa pagina alcuni prodotti ibridi che possono funzionare sia su computer che su tablet, anche economici, smartphone, iPad e iPhone.

Le serie delle tastiere Logitech

L’azienda svizzera ha tre diverse serie di tastiere per PC: cerchiamo di vedere insieme quali sono, guidandovi verso un acquisto ragionato.

Serie Master

Si tratta di una serie abbastanza recente i cui prodotti hanno tutti il codice “MX“. Questi dispositivi sono di fascia alta e dedicati specificamente ai programmatori e agli informatici più esperti, che hanno bisogno di precisione e velocità durante la digitazione. Tastiere Logitech serie MasterLe fasce di prezzo di questi prodotti sono anche più alte della media del catalogo, ma rimangono spesso più convenienti rispetto ai prodotti di brand concorrenti.

Multidispositivo

Si tratta dei modelli che possono essere usati su una grande varietà di dispositivi diversi, come PC, smartphone e tablet, senza distinzioni di marca o prezzo, e funzionano quasi tutti tramite Bluetooth. Sono i prodotti più apprezzati dal pubblico e negli ultimi anni Logitech ne ha creati alcuni con un design decisamente accattivante, colori pastello o forti contrasti cromatici.

Wireless

La connettività wireless è presente su molti prodotti dell’azienda, ma si suddivide sostanzialmente in wireless normale e Bluetooth. Tastiere Logitech wirelessIl primo ha bisogno di un ricevitore USB, spesso solo qualche millimetro. I prodotti Bluetooth funzionano invece tramite il segnale specifico del sistema.

Tipi di tasti

La Logitech monta tre tipologie di tasti per i suoi prodotti, vediamo insieme quali:

  • Stile laptop: molto sottili, simili a quelli presenti sui laptop, vagamente ispirati ad alcuni modelli di MacBook Apple;
  • Profilo alto: pur non essendo meccanici, questi tasti spessi ricordano i vecchi computer e sono i modelli più venduti e più ergonomici;
  • Tasti meccanici: decisamente più alti, con un vero switch interno, feedback di pressione e audio.

Selezione del feedback

Per alcuni modelli, ad esempio la MX Mechanical, è possibile selezionare il tipo di feedback. Vediamo brevemente quali versioni sono disponibili:

  • Silenzioso: la versione meno rumorosa tra le versioni con switch meccanico incluso;
  • Lineare: una versione media, che è percepibile, ma comunque ha un suono abbastanza sordo;
  • Clic udibile: un suono più alto, dedicato a chi necessita di particolare precisione.

Tastiere Logitech feedbackSebbene sia meccanica, la tastiera Pop Keys non supporta diversi tipi di feedback.

Dimensioni delle tastiere Logitech

Un altro particolare importante è capire il tipo di layout e dimensioni della tastiera che vi serve. Queste esigenze variano notevolmente in base al tipo di uso. Se siete ad esempio impegnati in lavori contabili, un tastierino numerico da usare con la calcolatrice è quasi d’obbligo. Allo stesso modo, se scrivete molto poco e la tastiera vi serve magari per essere usata per creare veloci messaggi, potreste optare per un layout con i soli tasti alfanumerici senza tutti i tasti funzione.Tastiere Logitech dimensioniI diversi layout sono standardizzati e usati da tutti i produttori. Nello specifico Logitech offre tre diversi layout:

  • Con tastierino numerico: di dimensioni standard, obbligatorio per chi ha bisogno di una tastiera per l’ufficio;
  • Senza tastierino numerico: indicato per chi scrive molto, di dimensioni ridotte;
  • Minimal: di dimensioni ridotte, con pochi tasti funzione ma pratica per l’uso casual e per i dispositivi portatili.

Connettività delle tastiere Logitech

La connettività è uno dei punti di forza per Logitech, i cui prodotti sono tra i più compatibili sul mercato internazionale. Come menzionato, ci sono però alcuni modi diversi per connettere la vostra tastiera:

  • Con cavo: modelli base, molto economici, si collegano con un cavo USB-1, ideali per computer fissi;
  • Wireless: si collegano al PC o al notebook tramite wireless e apposito ricevitore USB Logi Bolt;
  • Bluetooth: modelli più comuni e performanti, che si adattano a tutti i tipi di device;
  • Con ricarica: possono ricaricarsi tramite cavo USB-C e funzionare wireless via Bluetooth;
  • Specifici per Mac: modelli pensati per essere compatibili con i prodotti Apple.

Altre caratteristiche delle tastiere Logitech

Le tastiere Logitech sono disponibili in molte versioni e quindi spesso presentano tante caratteristiche differenti: vediamo, in ordine di importanza, di cosa potreste avere bisogno.

Tasti retroilluminati

Si tratta di un tipo di funzionalità da non sottovalutare, specialmente se lavorate per molte ore o avete una postazione da gaming che necessiti di una maggiore immersività. Illuminati a LED, la luminosità è spesso regolabile. I modelli con tasti retroilluminati sono: MX Mechanical, MX Keys Mini, MX Keys for Mac, K800, K740, MX Keys, Logitech Craft. Tastiere Logitech retroilluminazioneAlcuni modelli si attivano quando si avvicinano le mani alla scrivania, illuminandola, come il modello K800.

Ricarica

Come menzionato, i modelli che possono essere ricaricati e funzionano via Bluetooth hanno un’autonomia di circa 10 giorni. Si ricaricano utilizzando un cavo USB-C. I modelli ricaricabili sono: MX Mechanical, MX Keys Mini for Mac, MX Keys Mini, MX Keys for Mac, K800, MX Keys, Logitech Craft.

Easy-Switch

Si tratta di una tecnologia proprietaria di Logitech che consente, premendo l’apposito pulsante, di inserire fino a tre dispositivi connessi via Bluetooth con la nostra tastiera e poterla usare per passare ad esempio dal computer, al tablet, al televisore. Va comunque controllato prima dell’acquisto che non sia necessario dotarsi dell’apposito ricevitore USB. Tastiere Logitech Easy switchI modelli con Easy-Switch sono: MX Mechanical, MX Keys Mini for Mac, MX Keys Mini, MX Keys for Mac, Bluetooth K380, K380 for Mac, K780, MX Keys, Logitech Craft, Ergo K860.

Tasti programmabili

Questa funzione è assolutamente vitale se lavorate con software complessi o con molti comandi, dalla programmazione, alla grafica, all’editing, alla produzione musicale. È molto amata anche da chi si diletta con il gaming. I modelli con tasti programmabili sono: MX Mechanical, MX Keys Mini for Mac, MX Keys Mini, MX Keys for Mac, K800, MX Keys, Logitech Craft, K270, K780, Ergo K860. Alcuni modelli, su ispirazione dei prodotti Apple, presentano anche tasti specifici per le emoji.

Supporto per smartphone

Si tratta di modelli che presentano, sulla parte superiore, una scanalatura di circa un centimetro dove inserire il proprio smartphone o tablet. Possiamo trovare questo supporto nella K780 e nella K480. Quest’ultima, in antracite con il suo sostegno in verde, è pensata proprio per essere utilizzata sulle gambe, quando si è in giro o comodi su divano o letto. Tastiere Logitech supporto smartphoneI modelli colorati Keys-to-go sono invece morbidi e ideali per device portatili. Hanno un sostegno per smartphone e tablet che può essere usato separatamente, più indicato per l’uso da tavolo.

Ergonomia

Le tastiere ergonomiche sono cadute abbastanza in disuso negli ultimi anni, ma Logitech ha comunque alcuni modelli pensati per essere più comodi, primo fra tutti l’Ergo K860 che ha la classica forma curva di queste tastiere. Sono anche presenti modelli con poggiapolsi in plastica, la K800 e la K740, che hanno la parte anteriore più profonda, invitando l’utilizzatore a poggiare tutta la mano per raggiungere i tasti, scaricandone così il peso. Sono anche disponibili poggiapolsi in gomma venduti a parte sono, nello specifico il MX Palm Rest della serie Master.

Trackpad incorporato

Questi modelli sono pensati per utilizzare anche il mouse in un solo dispositivo, nello specifico un trackpad, riducendo lo spazio occupato. Si tratta di una soluzione non sempre comoda per lavori molto lunghi, ma questo dipende in gran parte dalle nostre abitudini. Tastiere Logitech trackpadAttualmente è presente un solo modello in catalogo con questa accessorio, la K400 Plus. Il trackpad è indicato anche per chi usa il browser Internet sulla smart TV direttamente dal divano, e ha quindi bisogno di un mouse per poter navigare con comodità.

Quanto costano le tastiere Logitech?

I prezzi di Logitech sono molto competitivi. I modelli entry level hanno prezzi assolutamente irrisori, specialmente se rapportati alla qualità, che è sempre di buon livello. Una tastiera semplice può partire da soli 17 €. Salendo di prezzo, la fascia bassa rimane al di sotto dei 35 €. La fascia media va dai 35 ai 65 € per prodotti di fascia medio-alta. Dai 100-120 € in su si trovano i modelli di fascia alta, con ottimi materiali, plastiche dure e design molto pregevole.Tastiere Logitech prezziI modelli più costosi hanno molte funzioni incluse, dalla possibilità di cambiare dispositivo con l’Easy-Switch, fino alla retroilluminazione, oltre alla compatibilità sia con PC, sia con dispositivi mobili. Per quanto riguarda le tastiere per tablet, queste costano un po’ di più, come tutti i prodotti di questo tipo: si parte dai circa 35 € per i modelli base fino ai circa 70 € e oltre per i più avanzati.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono le migliori tastiere Logitech del 2022?

Il migliore
Logitech MX Keys Logitech MX Keys
Miglior prezzo
83,99 €
Miglior qualità/prezzo
Logitech Comfort K280e Logitech Comfort K280e
Miglior prezzo
23,65 €
Logitech K380 Logitech K380 Miglior prezzo
31,49 €
Logitech K400 Logitech K400 Miglior prezzo
27,99 €
Logitech K120 Logitech K120 Miglior prezzo
12,00 €

Tastiere: gli ultimi prodotti recensiti