I migliori portabici auto del 2019

Confronta i migliori portabici auto del 2019 e leggi la nostra guida all'acquisto.

Peruzzo Pure Instinct 709/3

Il migliore in assoluto

TipologiaPosteriore
Carico massimo15 kg
Dimensione massima bici29''
Larghezza massima ruota102 mm
Dimensioni70 x 100 x 80 cm
Distanza tra i binari170 mm
Peso12,5 kg
MaterialiAcciaio
RipiegabileN.D.
Punti forti
  • Ottima distanza tra i binari
Punti deboli
    Nessuno

Peruzzo Verona Steel 382/sc

Il più leggero

TipologiaPosteriore
Carico massimo15 kg
Dimensione massima bici29''
Larghezza massima ruotaTutte compatibili
DimensioniN.D.
Distanza tra i binariN.D.
Peso2 kg
MaterialiAcciaio
RipiegabileN.D.
Punti forti
  • Possibile usarlo con ruote di bici di tutte le dimensioni
Punti deboli
    Nessuno

Thule FreeRide 532

Il migliore da tetto

TipologiaDa tetto
Carico massimo17 kg
Dimensione massima biciN.D.
Larghezza massima ruotaN.D.
Dimensioni149 x 21 x 8.4 cm
Distanza tra i binariN.D.
Peso3,5 kg
MaterialiN.D.
RipiegabileN.D.
Punti forti
  • Adatto al portatutto con canalina a T (20 x 20 mm)
  • Adatto al portatutto con canalina a T (24 x 30 mm) con adattatore Thule T-track Adapter
  • Per le barre a sezione rettangolare
  • Compatibile con il sistema Thule One Key
Punti deboli
    Nessuno

Cora Biker Plus

Portabici da tetto più economico

TipologiaDa tetto
Carico massimoN.D.
Dimensione massima biciN.D.
Larghezza massima ruotaN.D.
Dimensioni76 x 24 cm
Distanza tra i binariN.D.
Peso2,9 kg
MaterialiN.D.
RipiegabileN.D.
Punti forti
  • Molto compatto
Punti deboli
    Nessuno

F.lli Iannaccone Portabici Universale...

Da scoprire

TipologiaPosteriore
Carico massimoN.D.
Dimensione massima biciN.D.
Larghezza massima ruotaN.D.
Dimensioni65 x 67 x 40 cm
Distanza tra i binariN.D.
Peso4 kg
MaterialiN.D.
Ripiegabile
Punti forti
  • Buon rapporto peso dimensioni
Punti deboli
    Nessuno
Dario.ramponi
Autore
Dario

I fattori decisivi per la scelta del portabici auto

Anche a chi non l'ha usato è capitato sicuramente di vedere un portabici montato su altre auto, infatti questo accessorio è molto usato soprattutto nel periodo estivo e in particolar modo da chi ama un tipo di vacanza meno sedentario. Il portabici auto è un accessorio molto importante e utile per chiunque voglia portare con sé una o più bici quando si sposta con la propria auto o un altro mezzo. Questo può capitare se si fanno gare di ciclismo o anche semplicemente se si vuole portare la propria bici con sé in vacanza. Come vedremo i portabici auto sono molto diversi tra loro in quanto a dimensioni e utilizzo; in questa guida all'acquisto andremo ad analizzare le caratteristiche più importanti dei modelli in commercio per aiutarvi a scegliere quello più adatto alle vostre esigenze.portabici auto struttura obliqua

Tipologia

Partiamo innanzitutto dalla tipologia del portabici, infatti in base a questo possiamo dividere i modelli disponibili sul mercato in due categorie:


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

  • Portabici posteriori;
  • Portabici da tetto.

Ora che abbiamo elencato i tipi di portabici che si possono trovare sul mercato andiamo a vedere quali sono gli elementi principali che contraddistinguono ognuna delle due categorie:

Portabici posteriori

I portabici della prima tipologia, quelli posteriori, vengono montati sulla parte posteriore del proprio mezzo e permettono di trasportare anche più di una bici alla volta, sono un po' ingombranti, ma rappresentano una soluzione più aerodinamica rispetto agli altri portabici. Infatti, restando dietro alla carrozzeria non oppongono una grossa resistenza all'aria e permettono quindi di viaggiare consumando meno carburante. Tra i modelli di questo tipo segnaliamo che alcuni vengono montati al portellone posteriore con un sistema di ganci e cinghie, mentre altri, solitamente i migliori, possono essere montati alla scocca dell'auto. L'opzione migliore è comprare un modello fatto esclusivamente per il modello di auto che si possiede, tuttavia la scelta più economica è comprare un modello universale che vada bene per modelli diversi, ma è comunque necessario verificare la compatibilità del modello universale con la propria autovettura.portabici auto posteriore

Portabici da tetto

I portabici da tetto invece possono essere agganciati alle barre laterali presenti sul tettuccio dell'auto e ne esistono di due tipologie:


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

  • Con fissaggio al telaio;
  • Con fissaggio alla forcella.

Nel caso di quelli con fissaggio alla forcella la ruota va rimossa per permettere di agganciare il portabici al telaio dell'auto. I portabici da tetto possono essere affiancati per portare più di una bici e sono molto leggeri e poco ingombranti. Tuttavia questo significa che se ne deve comprare uno per ogni bici che si vuole trasportare. Se optate per un portabici da tetto vi consigliamo di controllare se il modello in questione è compatibile con le barre montate sulla vostra auto, infatti esistono barre a tubi tondi e a tubi ovali, che non sono compatibili con tutti i modelli di portabici esistenti.portabici auto da tetto

Capacità del portabici

In questo paragrafo andremo ad analizzare tutti gli elementi relativi alla capacità, che a nostro avviso sono tra i primi aspetti da considerare per scegliere il portabici adatto alle proprie esigenze.

Numero massimo di bici

Questo elemento è uno tra i primi da analizzare quando si sceglie il portabici, infatti alcuni modelli permettono di trasportare solo una bici per volta, mentre altri ne possono trasportare anche più di tre. Ai portabici da tetto può essere assicurata sempre e solo una bici per volta, mentre per quelli posteriori la questione cambia. I modelli di questo tipo infatti possono essere dotati di più binari di supporto separati da sufficiente spazio per caricare fino a 5 biciclette. Questa naturalmente è la soluzione ideale per chi vuole viaggiare con la famiglia e portare con sé più di due bici. Ricordiamo che sul tetto dell'auto si possono montare solitamente fino a due portabici.portabici auto numero bici


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

Carico massimo

Il carico massimo è un parametro fondamentale da considerare in relazione alla tipologia di bici che si vogliono trasportare. Infatti il peso della bici cambia molto in base al modello, alla tipologia di bici, al materiale di cui è fatta e naturalmente in base alle sue dimensioni. In linea di massima possiamo dire che le bici da cross e le mountain bike pesano di più delle bici da strada o da corsa. Tra bici della stessa tipologia la differenza la fa il materiale del telaio, che può essere in acciaio, alluminio o in carbonio.

Struttura

In questo paragrafo parleremo delle caratteristiche strutturali del portabici.

Dimensioni del portabici

Le dimensioni sono importanti perché influiscono sulla capacità del portabici e sul suo ingombro. I portabici da tetto sono naturalmente più compatti: come potete vedere in foto sono fatti da una barra lunga che funge da base e da una più corta che si aggancia al telaio della bici per sostenerla. Quindi per questo tipo di portabici le dimensioni non sono un parametro fondamentale da considerare, a patto che il portabici sia compatibile col modello d'auto su cui lo volete montare. Per i portabici posteriori la questione cambia. Come abbiamo detto questi portabici possono essere piuttosto ingombranti, quindi diventa più importante tenere in considerazione le dimensioni generali. In linea generale abbiamo notato che l'altezza dei portabici posteriori si muove in un range che va dai 60 cm ai 160 cm, quindi è chiaro che possono esserci differenze anche importanti tra i modelli in commercio. Riguardo la lunghezza la differenza è meno marcata, ma comunque ampia, infatti va dai 20 cm ai 100 cm circa. Infine, la larghezza si muove all'incirca tra i 5 cm e i 90 cm. Questa grossa differenza nelle dimensioni naturalmente è fatta per rendere il portabici adatto ad un certo tipo di autovettura piuttosto che a un altro. Infatti, un portabici più compatto è adatto ad auto più compatte, come le utilitarie, mentre quelli più grandi, che permettono di trasportare più bici allo stesso tempo, possono essere montati su auto di grandi dimensioni o su camper e mezzi simili. Segnaliamo che alcuni dei modelli posteriori possono essere ripiegati per occupare meno spazio quando non ci sono bici caricate o quando non vengono utilizzati.portabici auto da tetto struttura laterale


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

Distanza tra i binari

I binari di un portabici sono quella parte su cui poggia la bici quando viene caricata e ce ne può essere più di uno, in base al numero di bici che possono esservi caricate. Questi binari possono essere più o meno vicini tra loro, per aumentare o diminuire lo spazio tra le bici. Un maggiore spazio è l'ideale per le bici con un telaio robusto e in generale per tutte quelle di grandi dimensioni.portabici auto distanza tra i binari

Dimensioni canaline

Le canaline sono quegli spazi in cui si va ad incastrare la ruota della bici e sono una parte fondamentale del portabici per auto in quanto tengono stabile la bicicletta senza esercitare troppa pressione sul telaio. Quando scegliete un portabici dovete tenere conto della dimensione delle canaline in relazione alla larghezza della ruote, infatti se utilizzate una bici da strada le ruote saranno probabilmente più strette di quelle di una mountain bike, per questo un portabici che va bene con un modello potrebbe essere troppo piccolo per un altro.portabici auto dimensioni canaline

 

Altri fattori da tenere a mente per la scelta del portabici auto

I materiali sono importanti?

I materiali sono molto importanti quando si tratta di portabici per auto. Infatti, oltre a dover durare nel tempo, il portabici deve anche poter resistere al peso della o delle bici quando è in uso. La maggior parte dei portabici sono fatti in acciaio e consigliamo sempre l'acquisto di questi modelli, molto sicuri e stabili. Tuttavia, alcuni modelli, soprattutto tra i portabici da tetto, sono fatti in alluminio, in quanto questo tipo di portabici deve sostenere il peso di una sola bici e per via della sua forma è sottoposto a uno stress minore da parte del peso della bici. Inoltre, alcuni modelli sono dotati di ganci che rappresentano una sicurezza in più quando si assicura la bici: anche in questo caso è buona norma che questi ganci siano fatti in acciaio.

La marca è importante?

Anche nel mercato dei portabici per auto, come in quello di molti altri prodotti, esistono molti marchi che producono modelli diversi sia per tipologia che per caratteristiche. Naturalmente esistono marchi come la Peruzzo e la Thun che sono più noti di altri e hanno una gamma di prodotti molto ampia. Questi marchi molto grandi sono da preferire per il fatto che è più facile trovare ricambi e accessori aggiuntivi. In linea di massima però non si trovato grandi differenze tra i modelli dei grandi marchi e di marche meno note, o meglio, le differenze si trovano ma non sono riconducibili alla notorietà di un marchio. Infatti, può capitare che aziende meno note producano modelli con materiali solidi e di qualità. Inoltre, andando ad acquistare un prodotto di un marchio noto probabilmente si pagherà un prezzo più alto, a parità di qualità dei materiali, rispetto a quello di un'azienda meno nota. Questa differenza nel prezzo è proprio dovuta al nome dell'azienda più note che tende a far lievitare il prezzo. Quindi, ricapitolando, il nome dell'azienda produttrice può essere importante per quanto riguarda la disponibilità di accessori e pezzi di ricambio, oltre che per la presenza di un servizio clienti post vendita. Tuttavia, non può essere né l'unico, né il principale parametro in base al quale si valuta se acquistare o meno un certo prodotto. Per prendere la propria decisione finale consigliamo di valutare con attenzione tutti gli elementi e le caratteristiche di cui abbiamo parlato in questa guida all'acquisto.

Il prezzo è importante?

Come per molte altre tipologie di prodotti, anche per i portabici da auto il prezzo non è un parametro fondamentale quando si va a scegliere il modello adatto alle proprie esigenze. Il prezzo può essere sinonimo di qualità, ma non è detto che sia sempre così. Infatti, alcuni modelli di marchi piccoli o relativamente giovani possono avere un prezzo superiore a quelli di marchi noti con caratteristiche simili o uguali. Inoltre, la fascia di prezzo in cui si va a scegliere il prodotto da comprare dipende molto dall'utilizzo che si intende fare del prodotto in questione. Se per esempio quello che volete acquistare è il primo portabici e avete intenzione di usarlo una o due volte l'anno, probabilmente un prodotto di fascia di prezzo bassa va più che bene. Al contrario, se trasportate delle bici ogni mese o ogni settimana, magari perché le utilizzate per sport o lavoro, allora un prodotto di fascia di prezzo alta può essere più indicato, in quanto probabilmente avrà caratteristiche che ne garantiranno una lunga durata. Ad ogni modo, il prezzo non è un valore da considerare da solo, ma va sempre valutato in relazione a tutti gli elementi che abbiamo elencato e descritto nei paragrafi di questa guida all'acquisto.


Copyright Reviewlution GmbH – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato
Ti abbiamo aiutato? Lasciaci un voto qui sotto!
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (nessun voto)
Loading...

Quali sono i migliori portabici auto del 2019?

La tabella dei migliori portabici auto del 2019 scelti dalla redazione di QualeScegliere.it

Prodotto Migliore
offerta
Peruzzo Pure Instinct 709/3 148,99 €
Peruzzo Verona Steel 382/sc 55,36 €
Thule FreeRide 532 59,50 €
Cora Biker Plus 33,40 €
F.lli Iannaccone Portabici Universale Apollo 30,29 €

"Portabici Auto": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore in assoluto

Peruzzo Pure Instinct 709/3

Migliore offerta: 149,69€

Il più leggero

Peruzzo Verona Steel 382/sc

Migliore offerta: 55,36€

Il migliore da tetto

Thule FreeRide 532

Migliore offerta: 59,50€