I migliori pneumatici 4 stagioni del 2024

Confronta i migliori pneumatici 4 stagioni del 2024 e leggi la nostra guida all'acquisto.

amazon
102,16 €
gommespecial
75,52 €
amazon
93,13 €
gommespecial
67,60 €
gommeinsvendita
41,38 €
gommespecial
104,32 €
amazon
82,40 €
amazon
80,56 €
norauto
57,00 €
gommenuove
106,02 €
norauto
86,82 €
amazon
59,67 €
gommeinsvendita
108,20 €

Dati tecnici

Stagione

4 stagioni

4 stagioni

4 stagioni

4 stagioni

4 stagioni

Larghezza

175 mm

175 mm

205 mm

205 mm

155 mm

Altezza

65 mm

65 mm

55 mm

55 mm

70 mm

Tipo di struttura

R

R

R

R

R

Diametro cerchio

15"

14"

16"

16"

13"

Indice di carico

88

86

91

91

75

Indice di velocità

H

H

V

H

T

Classe efficienza energetica

C

C

C

C

E

Classe aderenza su bagnato

B

B

B

B

C

Rumorosità

69 dB

69 dB

69 dB

71 dB

71 dB

Punti forti

Prestazioni eccellenti in tutte le condizioni

Ottimo sulla neve

Prestazioni sportive

Alta capacità di carico

Ideale per utilitarie

Lunga durata

Buone prestazioni generali

Ottimo sulla neve e sul bagnato

Ottimo sulla neve

Ideale per uso cittadino

Ottimo in frenata

Buon rapporto qualità/prezzo

Adatto anche ai crossover

Idoneo anche a basse temperature

Ottimo sulla neve

Punti deboli

Prezzo elevato

Prezzo medio-alto

Bassa efficienza energetica

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

Gli pneumatici 4 stagioni

Gli pneumatici dell’auto sono una componente fondamentale e a volte trascurata, che può creare non pochi grattacapi e spese aggiuntive nel corso dell’anno. Il cambio tra gomme invernali ed estive può infatti costare anche un centinaio d’Euro e va effettuato in date precise.  Per evitare spese aggiuntive molti decidono di montare sulla loro auto un set di pneumatici 4 stagioni che, al contrario degli pneumatici tradizionali, possono essere usati tutto l’anno senza bisogno di sostituzione tra una stagione e l’altra.
Pneumatici 4 stagioniNaturalmente il fatto di non doverli cambiare è una comodità che permette di risparmiare tempo e soldi, tuttavia questo vantaggio ha un costo a livello di prestazioni e durata.
Prima di scoprire i principali dettagli tecnici date uno sguardo alla nostra guida all’acquisto degli pneumatici.

Cosa sono gli pneumatici 4 stagioni

Gli pneumatici 4 stagioni, anche detti “All season” o “All weather“, sono gomme che possono essere usate tutto l’anno. Questo è possibile grazie a particolari caratteristiche della mescola della gomma, ovvero i materiali presenti nell’impasto in fase di fusione, e del disegno asimmetrico del battistrada, che ha delle scanalature progettate ad hoc. Queste differenze costruttive rappresentano un chiaro vantaggio, in quanto permettono a una gomma 4 stagioni di reagire in modo abbastanza simile e conforme alle norme di legge su diverse tipologie di strada, in diverse condizioni meteorologiche e a diverse temperature. Pneumatici 4 stagioni loghiIn tutta Europa il codice della strada richiede che gli pneumatici 4 stagioni presentino sul fianco le lettere “M+S” (Mud + Snow, tradotto: “fango + neve”). Questa dicitura è presente anche su tutti gli pneumatici invernali. I migliori pneumatici 4 stagioni riportano anche lo “snowflake“, che raffigura una montagna a tre cime con all’interno un fiocco di neve.

Differenze tra pneumatici 4 stagioni, estivi e invernali

Le differenze tra i tre tipi di pneumatici sono molteplici e quelle più rilevanti le troviamo a livello della mescola, delle lamelle e dei disegni drenanti. Nella tabella qui sotto abbiamo riassunto in primo luogo le differenza tra gomme estive e invernali.

  Estivi Invernali
Mescola Più silice Meno silice
Lamelle Più lamelle Meno lamelle
Tasselli Più alti Più bassi
Battistrada Più drenante Meno drenante

La silice mantiene la gomma morbida anche a basse temperature, tuttavia tende a usurarsi velocemente col calore, per questo le gomme 4 stagioni hanno una quantità di silice limitata in modo da restare morbide col freddo e non danneggiarsi d’estate.Pneumatici 4 stagioni differenzeIl numero di tasselli o lamelle del battistrada è a metà tra quello degli pneumatici invernali ed estivi, in modo da mantenere una buona aderenza sull’asfalto bagnato o ghiacciato, ma non surriscaldare lo pneumatico. Gli pneumatici 4 stagioni sono stati ideati per creare un compromesso accettabile, tuttavia le gomme estive e quelle invernali mantengono prestazioni migliori delle All Season nelle rispettive stagioni d’uso.

Pro e contro degli pneumatici 4 stagioni

Nella tabella sottostante abbiamo riassunto i principali vantaggi e svantaggi delle gomme 4 stagioni.

Pro Contro
Adatti a tutte le superfici Durano meno
Un solo treno anziché due Più rumorosi su fondo asciutto
Non vanno cambiati due volte l’anno Meno aderenti su ghiaccio e neve

Calcolando la velocità con cui si usurano e il loro costo, le gomme 4 stagioni sono adatte a vetture compatte che non totalizzino più di 10-15.000 km all’anno. In tutti gli altri casi non conviene comprare delle gomme 4 stagioni.
Dopo aver indicato i vantaggi e gli svantaggi è tempo di scoprire quali sono i migliori pneumatici 4 stagioni seguendo i consigli dei nostri esperti.

I migliori pneumatici 4 stagioni

I migliori: Michelin CrossClimate 2 175/65 R15 88H XL

Già dal titolo si intuisce che questi pneumatici siano progettati per avere ottime prestazioni sia durante i mesi estivi, sia nel corso delle stagioni più fredde. Viene garantita quindi la massima aderenza anche su neve e su bagnato per una guida confortevole e in tutta sicurezza. Questi copertoni, larghi 175 mm, alti 65 e con un diametro del cerchio di 15″, sono molto apprezzati per la loro durabilità e per l’ottima tenuta di strada indipendentemente dalle condizioni atmosferiche. La classe di aderenza su bagnato infatti è la B con un indice di carico pari a 88, che in condizioni ottimali può supportare fino 560 kg. L’indice di velocità invece H: in questo caso la vettura che monta pneumatici CrossClimate 2 può viaggiare, compatibilmente con le regole del codice della strada, fino a un massimo di 210 km/h. Infine la classe energetica è la B mentre la rumorosità esterna è quantificata in 69 dB.

A chi è adatto: a chi ha bisogno di gomme affidabili da utilizzare tutto l’anno e non percorre molti chilometri.

A chi è sconsigliato: a chi utilizza l’automobile per lavoro e ha bisogno di cambiare le gomme più volte durante l’anno.

Miglior qualità/prezzo: Goodyear Vector 4Seasons G3 175/65 R14 86H

La qualità delle gomme Goodyear Vector 4 è stata certificata con la vittoria di diversi premi, sia per quanto riguarda il basso consumo di carburante, con una classe di efficienza energetica C, sia per diversi test su strada. Le dimensioni sono identiche al modello precedente, ma con un diametro del cerchio leggermente inferiore, pari a 14″. Anche la classificazione della rumorosità non cambia, così come l’indice di velocità e la classe di aderenza su bagnato. L’unico dato differente fa riferimento all’indice di carico, che in questo caso è pari a 86, con un peso massimo che non può superare i 530 kg. Questi copertoni, progettati anche per l’utilizzo fuori strada, possono contare su diverse soluzioni innovative, come la tecnologia RunOnFlat che permette di guidare in totale sicurezza, fino a un massimo di 80 km/h, anche in presenza di uno pneumatico sgonfio. 

A chi è adatto: a chi non vuole spendere molto e ha bisogno di pneumatici di qualità certificata, da utilizzare su più superfici.

A chi è sconsigliato: a chi utilizza l’automobile in città, per piccoli tratti e solo sull’asfalto.

I Made in Italy: Pirelli Cinturato All Season+ FSL M+S 205/55R16 91V

Anche gli pneumatici Pirelli riescono a offrire ottime prestazioni sia su bagnato, sia sull’asciutto e garantiscono alti livelli di sicurezza durante tutte le stagioni. La larghezza della gomma, pari a 205 mm, è decisamente più ampia rispetto ai due modelli precedenti, mentre l’altezza di 55 mm è leggermente inferiore. In questo caso il diametro del cerchio è di 16″, anche se lo stesso pneumatico è disponibile in diverse varianti, dai 14 ai 19″. L’indice di carico, anche grazie alla larghezza più ampia, si spinge fino a quota 91, con un peso massimo pari a 615 kg. Stesso discorso vale per l’indice di velocità, che arriva in classe V e riesce ad assicurare un’ottima tenuta di strada fino a un massimo 240 km/h. La classe energetica è la C mentre il livello di rumorosità non supera i 69 dB. Questi pneumatici infine sono dotati della tecnologia Seal Inside grazie alla quale è possibile proseguire la guida anche in caso di foratura.

A chi è adatto: a chi utilizza l’automobile soprattutto nelle aree urbane e ha un’utilitaria oppure un Crossover.

A chi è sconsigliato: a chi viaggia molto, soprattutto per lavoro, e ha bisogno di sostituire spesso gli pneumatici perché sottoposti a maggiore usura.

Per hhilometraggio elevato: Firestone Multiseason 2 M+S 205/55 R16 91H

Gli pneumatici Firestone Multiseason 2 sono dotati di una tecnologia innovativa che miscela diversi materiali per assicurare un maggiore chilometraggio rispetto alla versione precedente. Il battistrada si contraddistingue per il profilo a V che permette maggiore drenaggio dell’acqua, migliorando le prestazioni su bagnato e su neve, tuttavia la classe di aderenza su bagnato è la B. Questi pneumatici, con una larghezza di 205 mm e un’altezza di 55, sono molto versatili e possono essere montati su auto e SUV. Il diametro del cerchio è di 16″ con un indice di carico pari a 91 e un indice di velocità H. Di conseguenza il peso consentito è di 615 kg, mentre la velocità massima, con tenuta di strada in piena sicurezza, si spinge fino a 210 km/h. La classificazione della rumorosità è pari a 71 dB, leggermente più elevata rispetto ai modelli precedenti, mentre la classe energetica rientra in fascia C. 

A chi è adatto: a chi ha bisogno di pneumatici versatili che possano assicurare la massima tenuta di strada entro una fascia di prezzo abbordabile.

A chi è sconsigliato: a chi ha necessità di cambiare più treni di gomme a causa di un uso prolungato durante tutto l’anno.

I più economici: Hankook Kinergy 4S H740 155/70 R13 75T

Queste gomme sono particolarmente indicate per le utilitarie e assicurano ottime prestazioni sia durante i mesi più che caldi, sia nel corso dell’inverno. La versatilità è dovuta ai due tipi di lamelle 3D che supportano gli pneumatici anche quando il manto stradale non è in condizioni ottimali. Inoltre la tecnologia Acqua Slant assicura la massima aderenza sul bagnato prevenendo l’acquaplaning. La larghezza delle gomme, pari a 155 mm, è ridotta rispetto ai modelli precedenti, mentre l’altezza è leggermente superiore e non supera i 70 mm. Il diametro del cerchio è pari a 13″, proporzione perfetta per le auto di piccole dimensioni. Di conseguenza anche l’indice di carico è assai inferiore e consente un peso non superiore ai 387 kg, mentre l’indicatore di velocità, T, supporta un andamento su strada non superiore ai 190 km/h. Nonostante l’alto livello tecnologico la classe di aderenza sul bagnato è la C, un gradino più basso rispetto a tutti gli altri modelli.

A chi è adatto: a chi ha bisogno di gomme esclusivamente per uso cittadino e possiede auto di piccole dimensioni.

A chi è sconsigliato: a chi predilige un’ottima efficienza energetica e desidera un treno di gomme di qualità più alta anche se con costi superiori.

Le domande più frequenti sugli pneumatici 4 stagioni

Quanto costano gli pneumatici 4 stagioni?

Il prezzo degli pneumatici è influenzato da molti fattori, tra cui anche la misura del cerchio su cui devono essere montati, ma in generale possiamo dire che le gomme 4 stagioni vadano da un prezzo di 290 a uno di 530 €. Naturalmente all’interno di questa fascia di prezzo si trovano pneumatici di qualità variabile, ma se voleste acquistare uno pneumatico 4 stagioni di media qualità utilizzabile su un cerchio di media misura il prezzo oscillerebbe tra i 60 e i 100 €.

Quali sono le migliori marche di pneumatici 4 stagioni?

Le marche di gomme 4 stagioni sono i brand più noti per la produzione di pneumatici, ma Michelin con i suoi  CrossClimate ha cambiato un po’ le carte in tavola, creando un prodotto un po’ a sé a un prezzo decisamente più impegnativo. Gli altri brand sono Goodyear, Hankook, Pirelli, Bridgestone, Falken, Continental e Firestone.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato