I migliori PC desktop HP del 2024

Confronta i migliori PC desktop HP del 2024 e leggi la nostra guida all'acquisto.

computermilano
1.891,76 €
amazon
429,90 €
sferaufficio
1.603,25 €
amazon
1.086,92 €
extremebit
119,90 €
bpmpower
1.898,87 €
pskmegastore
444,18 €
aedgaming
1.622,50 €
amazon
127,50 €
galagross
1.902,31 €
galagross
447,62 €
idaap
1.642,80 €
epriceit
1.909,99 €
epriceit
457,94 €
computermilano
1.662,74 €
oraizen
1.972,99 €
bpmpower
482,53 €
amazon
4.397,77 €

Dati tecnici

Tipologia

Alte prestazioni

PC fisso

PC fisso all in one

Mini PC barebone

Mini PC all in one

Sistema operativo

Windows 11 Home

FreeDOS

Windows 10 Pro

Windows 11 Pro

Windows 10

Chipset

AMD

Intel

Intel

Intel

Intel

CPU

Ryzen 7 5700G

i3-12100

i7-12700 12a Gen

i7-13700T

i5-6400T

Core processore

Octa-core

Quad-core

Dodeca-Core

Esa-deca-core

Quad-core

Frequenza processore

3,8-4,6 GHz

3,3-4,3 GHz

1,60 - 4,9 GHz

1,4-3,6-4,9 GHz

2,2 GHz

Scheda grafica

AMD Radeon RX 6700 XT

Integrata UHD 730

Integrata UHD Graphics 770

Integrata UHD Graphics

Integrata Intel HD 530

RAM

DDR4 - 16 GB

8 GB

16 GB

DDR4 - 16 GB GB

8 GB

Memoria SSD

1.000 GB

256 GB

512 GB

512 GB

32 GB

Connettività wireless

Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2

Wi-Fi 5

Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2

Wi-Fi 6, Bluetooth 5.3

Wi-Fi Dual Band, Bluetooth

Porte audio/video

HDMI 2.0, Thunderbolt 3

HDMI, VGA, Jack microfono

HDMI 2.0, Jack microfono

HDMI 2.1, Jack microfono, Display Port 1.4a

DisplayPort, Jack 3,5 mm

Porta Ethernet

Gigabit

Gigabit

Gigabit

Porte USB

4x2.0, 2xA 3.1, 1xC 3.1, 1xC 3.2

4xA 2.0, 4xA 3.2 Gen 1

1xA 3.0, 3xA 3.2 Gen2, 1xC 3.2 Gen2

2xA 3.1 Gen 1, 3xA 3.1 Gen 2, 1xC 3.2 Gen 2x2

2xA 3.1 Gen1, 1xC 3.1 Gen1

Componenti extra

No

Tastiera cablata, Mouse cablato, Lettore DVD, Masterizzatore DVD

Schermo LED, Tastiera wireless, Mouse wireless, Webcam, Lettore schede SD

No

No

Certificazioni

Energy Star

Energy Star

Energy Star

Energy Star

n.d.

Dimensioni

16,5 x 39,61 x 44,8 cm

30,3 x 33,7 x 15,5 cm

61,4 x 24,7 x 59,95 cm

49,8 x 23,5 x 13,2 cm

17,7 x 17,5 x 3,4 cm

Peso

14,17 kg

4,7 kg

8,9 kg

1,42 kg

1,2 kg

Punti forti

12 GB di memoria grafica dedicata

Con lettore/masterizzatore DVD±RW

Ottimo per il lavoro d'ufficio

Supporta fino a 64 GB di RAM

Ottimo prezzo

Lucchetto Kensington

CPU potente

3 slot espansione

Processore sostituibile negli anni

Molto limitato

Luce RGB

RAM fino a 32 GB

Webcam infrarossi 5 MP

Memoria archiviazione ampliabile

Porta USB C

Lettore impronte digitali

Punti deboli

RAM non ulteriormente ampliabile

USB max tipo A da 5 Gbps

Schermo non eccellente

Manca Thunderbolt

Non supporta Windows 11

Solo 2 porte USB-C e sul retro

HDMI standard non specificato

Non idoneo a lavori multimediali/gaming hardcore

Nessuna porta HDMI

Diversi software HP

Mouse e tastiera a batterie stilo e RF

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

I PC fissi HP

HP è una multinazionale che produce computer di tutti i tipi per tutte le tasche, incluse le più caute nello spendere. Oltre a produrre PC portatili, HP ha infatti un ricco catalogo di computer fissi, di tipologia all-in-one, mini pc e computer per gaming. I modelli di fascia alta, con il passare degli anni, sono spesso reperibili anche presso i rivenditori di PC ricondizionati.Un pc desktop hp del tipo all-in-oneVediamo allora una panoramica di quelli che riteniamo al momento i migliori PC fissi firmati HP.

Migliori PC desktop HP

Migliori per gaming: OMEN

Vi presentiamo qui un HP OMEN 25L in configurazione AMD con CPU Ryzen 7 5700G e 16 GB +1 TB di memorie, un’ottima scelta per il gaming in Full HD.
HP OMEN è la linea gaming di fascia medio-alta (risoluzione 4K, prezzi tra i 1.500 e i 4.000 €) sviluppata dopo l’acquisto nel 2006 della storica azienda Voodoo. Il logo di HP OMEN è stato ridisegnato qualche anno fa e i computer così marchiati rappresentano le soluzioni più prestanti per il gioco firmate Hewlett Packard.
Il produttore ha presentato una nuova versione dell’HP OMEN 25L nel 2022, con scelta del processore tra Intel Alder Lake oppure AMD Ryzen 5000G di 12ª generazione, più schede grafiche Nvidia GeForce RTX 3060 Ti oppure AMD Radeon RX 6700XT. Le configurazioni di RAM e archiviazione possono essere aggiornate nel tempo, invece la dotazione porte prevede sul retro: 4 USB-A, 2 USB-C, porta Ethernet RJ35 e 3 ingressi audio; sul davanti: 2 USB-A e jack combo cuffie-microfono da 3,5 mm. La connettività nello specifico è ottima: Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.2.
Se il vostro budget è superiore, valutate un OMEN 45L dello stesso anno.

Migliori per gaming economici: Victus

Pavilion è stata a lungo la storica linea HP entry-level per gaming (con prezzi tra gli 800 e i 2.000 €), che oggi è stata trasformata in Victus. Se trovate qualche PC desktop ricondizionato Pavilion, potrebbe essere buono per l’uso in ufficio, ma per il gioco in FullHD è meglio orientarsi verso i Victus, come il modello qui sotto, perché sono più recenti.

Il Victus 15L è un computer desktop per gaming dal prezzo piuttosto accessibile: al lancio costava nelle sue svariate configurazioni tra i 900 e i 1.500 €. Molto compatto, sul davanti ci sono diverse porte facilmente accessibili di tipo USB-A, USB-C e per le cuffie, più altre porte USB-A sul retro, HDMI e DP. Lato negativo: la memoria RAM è in alcune configurazioni di tipo DDR4 anziché DDR5. Il processore è, nel migliore dei casi, un Intel Core i7 di 12ª generazione oppure un AMD Ryzen 7 serie 5000G; le schede grafiche integrate possono essere al massimo una GPU Nvidia GeForce RTX 3060 Ti o una AMD Radeon RX 6600 XT.

Miglior qualità/prezzo con masterizzatore DVD: HP Pro Tower 290 G9

L’HP Pro Tower 290 G9 è il miglior PC HP con masterizzatore in circolazione a questo prezzo. La CPU in questa configurazione è un Quad-core Intel del 2022, l’i3-12100. Nel suo anno di uscita è stata una delle CPU economiche per gaming più veloci, spiccava come leader nella sua fascia di prezzo, ma con gli 8 GB di RAM in dotazione (espandibili però fino a 64 GB) non aspettatevi il decollo delle prestazioni. Monta un lettore-masterizzatore HP Slim da 9,5 mm, ma prima di comprarlo controllate che la dotazione delle porte input/output risponda alle vostre necessità.

Miglior all-in-one: HP EliteOne 870 G9

L’EliteOne 870 G9 è un ottimo PC desktop HP per la famiglia, per il lavoro in ufficio e per la creazione di contenuti. Il design è curato, le prestazioni sono di alto livello anche sotto carico sostenuto, la webcam consente chiamate nitide e le periferiche incluse nel prezzo sono di tipo wireless. Lo schermo è un IPS Full HD antiriflesso, non luminosissimo, ma adeguato a chi dovesse lavorare molte ore al computer.
Una soluzione più economica è rappresentata dall’HP ProOne 440 AiO PC

Miglior mini PC: HP Pro Mini 400 G9

L’HP Pro Mini 400 G9 è uno dei migliori mini PC Windows in commercio, oltre a essere il migliore di Hewlett Packard. Nelle varie configurazioni, lo troverete sempre con diverse opzioni di processori Intel (Core i5 o Core i7 di 12ª o 13ª generazione), ma la nostra preferita è quella con CPU Intel i7-13700T di ultima generazione a 16 core e almeno 16 GB di memoria RAM perché attraversi gli anni senza sentire troppo presto la vecchiaia. Ci piace anche per il fatto che sia possibile aprirlo e cambiare memorie e processore per ritardare il più possibile l’obsolescenza: è un ottimo investimento di lungo termine. La ricca dotazione di porte USB include 2 USB-A 3.1 Gen 1, 3 USB-A 3.1 Gen 2 e 1 ottima porta USB-C 3.2 Gen 2×2. Per la verità manca una Thunderbolt, ma almeno potete cavarvela senza hub USB. La connettività wireless è avanzatissima, con Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.3.
In teoria potete collegare alla porta HDMI 2.1 (4K a 60 Hz) il monitor o la smart TV e usare le ulteriori 2 DisplayPort 1.4 per un secondo (8K a 60 Hz) e un terzo monitor (5K a 120 Hz), ma il carico di lavoro per la CPU potrebbe diventare eccessivo.

HP Pro Mini 260 G9 è un Mini PC pensato per il business. Monta il processore a 6 core di Intel Core i3-1315U, che tocca i 4,5 GHz in modalità turbo. Rappresenta un’ottima soluzione per chi non abbia esigenze importanti e tenga piuttosto allo scarso ingombro. Se invece è necessaria una grande potenza di elaborazione meglio orientarsi altrimenti.

HP Z2 Mini G9 è un Mini PC potente e compatto (con trasformatore a parte) in grado di svolgere attività lavorativa intensissima e con eccezionale dotazione di porte, con velocità fino a 20 Gbps. In più, ha un buon indice di reparabilità. Se avete il budget, è la scelta più consigliabile.

Miglior prezzo: HP EliteDesk 800 G3 Mini

L’HP EliteDesk 800 G3 Mini è un Mini PC HP di fascia media del 2019 piuttosto popolare che potrebbe interessare a chi voglia risparmiare al massimo, ad esempio chi ha bisogno di collegare il proprio sistema di videosorveglianza a un computer dedicato. Noi lo abbiamo scelto nella versione con memoria RAM da 8 GB (ampliabile fino a 32 GB), archiviazione da 32 GB e CPU Intel i5-6400T Quad-core del 2015 (2,2 GHz, 2,8 in modalità Turbo) perché, anche se le prestazioni sono limitate, non si perde molto rispetto alla versione con CPU Intel del 2017. La dotazione porte è di 6 USB, di cui una di tipo C e una DisplayPort per collegare il monitor, dato che non c’è una porta HDMI. Un’alternativa da valutare in questo caso è il Lenovo M710q Tiny del 2018, ancora reperibile ricondizionato.

Miglior qualità/prezzo per grafica: HP Z1 Tower G9

HP Z1 Tower G9 è stato lanciato nel 2022 per la clientela più esigente, cioè con flussi di lavoro impegnativi e che coinvolgono grafica 3D e contenuti VR. Le configurazioni includono processori Intel di 13ª, in questo caso l’i7-13700 (con 16 core e frequenza turbo di 5,1 GHz) e scheda grafica NVIDIA professionale, in questo caso gestita con il supporto di ben 32 GB di RAM DDR5, ma le configurazioni arrivano fino a ben 128 GB di RAM.

Le altre linee di PC desktop HP

Oltre alle linee viste nella nostra carrellata di prodotti, citiamo le altre più popolari del catalogo:

  • HP Essential: rappresenta la linea economica di Hewlett Packard, interessante se volete risparmiare e se non avete esigenza di potenza di elaborazione;
  • HP Envy: è invece la linea computer di fascia alta;
  • HP Elite Pro: pensata per occupare la fascia di prezzo alta del mondo business, con particolare attenzione alla sicurezza. Nella fascia media c’è invece il prodotto Desk;
  • HP Z Workstation: computer per chi svolge professioni in ambito multimediale (prezzi fino a 5.000 €), con compatibilità certificata per determinate suite software, come quella di Adobe. I prodotti della linea Z non si limitano ai PC fissi, ma si estendono nelle categorie laptop, monitor e software.

Le domande più frequenti sui PC desktop HP

Meglio un PC HP oppure un Lenovo o Acer?

Acer e Lenovo hanno nell’ampio catalogo tanti modelli buoni quanto i PC desktop HP: il confronto va fatto sui singoli computer.

Meglio un PC HP o un Dell?

Anche se in Italia non è famosa tanto quanto HP, Dell è una multinazionale molto forte sul mercato mondiale, basti pensare che ha creato l’ottimo Dell XPS. Consigliamo di abbandonare l’eventuale diffidenza nei confronti di Dell e confrontare seriamente i singoli prodotti, poiché l’assistenza post-vendita è di buon livello in entrambi i casi.

Come entrare nel BIOS di un PC HP?

Bisogna accendere o riavviare il computer e premere F10 prima che l’avvio sia completato. Per proseguire e accedere al menù delle impostazioni dovrete poi premere il tasto F2 oppure F6 a seconda del modello.

Come resettare un PC HP senza password?

Per riportare un PC HP alle impostazioni di fabbrica senza conoscerne la password serve avviare il computer e premere F11 durante l’operazione di avvio. Avrete la possibilità di entrare nella voce di menù “Risoluzione dei problemi” e scegliere “Ripristina il PC”.

Conviene ancora comprare un HP Pavilion?

Per l’uso in ufficio potrebbe essere ancora conveniente comprare un HP Pavilion fisso del tipo all-in-one uscito qualche anno fa. Probabilmente entrambe le periferiche incluse, tastiera e mouse, saranno del tipo cablato, perciò non tutti potrebbero trovare l’affare conveniente. Il prezzo dei Pavilion è tuttavia generalmente contenuto perché sono computer da gaming usciti qualche anno fa. La connettività potrebbe non essere delle più aggiornate: ad esempio Wi-Fi 5, ottimo per l’ufficio e il gaming Full HD, ma più obsoleto del Wi-Fi 6; HDMI di standard 1.4 anziché 2.1; e porte USB con velocità massima di trasferimento di 5 Gbps, anziché 10 o 20 Gbps.
Per contro, i processori dei Pavilion sono solitamente solidi, superano i 4 GHz e lavorano in coppia con dotazioni RAM adeguate, ma meglio se c’è spazio per ampliarle.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato