I migliori lavapavimenti Bissell del 2024

Confronta i migliori lavapavimenti Bissell del 2024 e leggi la nostra guida all'acquisto.

amazon
308,99 €
amazon
209,79 €
amazon
199,99 €
amazon
239,99 €
amazon
156,00 €
bpmpower
454,52 €
agrieuro
311,69 €
epriceit
241,00 €
unieuroit
280,00 €
unieuroit
156,00 €
agrieuro
539,00 €
epriceit
589,99 €
idaap
252,73 €
bpmpower
285,39 €
agrieuro
156,78 €
epriceit
561,66 €
agrieuro
266,96 €
idaap
174,05 €
pskmegastore
391,02 €
bpmpower
188,87 €

Dati tecnici

Alimentazione

Batteria

Cavo

Cavo

Batteria

Cavo

Autonomia

30 min

∞ min

∞ min

25 min

∞ min

Capacità acqua pulita

0,83 l

0,82 l

0,82 l

0,53 l

0,83 l

Capacità acqua sporca

0,55 l

0,62 l

0,62 l

0,41 l

n.d.

Avvisi serbatoio

Ricaricare acqua pulita, Svuotare acqua sporca

Nessuno

Nessuno

Ricaricare acqua pulita, Svuotare acqua sporca

Nessuno

Funzione aspirazione

Tipo rullo

Rullo in microfibra

Rullo in microfibra

Rullo in microfibra

Rullo in microfibra

Panni tondi in microfibra

Lavaggio rulli

Automatico

A mano

A mano

Automatico

A mano

App

Detergente incluso

Base di stazionamento

Ricarica, Pulizia automatica

Parcheggio

Parcheggio

Ricarica, Pulizia automatica

Assente

Altri accessori

Nessuno

Nessuno

Nessuno

Nessuno

Nessuno

Lunghezza cavo

0 m

7,6 m

7,5 m

0 m

6,7 m

Peso

5,22 kg

5 kg

5,22 kg

3,99 kg

4,3 kg

Punti forti

Rinfresca anche tappeti e moquette

Funzione solo aspirazione

Molto maneggevole grazie al peso contenuto

Pulizia automatica del rullo

Ideale per pavimenti delicati

Pulizia automatica del rullo

Ideale per raccogliere peli di cani e gatti

Lunghezza filo piuttosto cospicua

Sterzo motorizzato ad alta manovrabilità

Utilizzabile con acqua fino a 60 °C

Filtro lavabile

Filtro pieghettato lavabile

Abbastanza leggera

Punti deboli

Autonomia limitata

Nessuna spazzola o bocchetta aggiuntiva

Autonomia limitata

Non aspira

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

I lavapavimenti Bissell

I lavapavimenti sono elettrodomestici che evitano l’uso del secchio e dello straccio e, in alcuni casi, anche quello dell’aspirapolvere. Questo tipo di apparecchi ha iniziato a diffondersi per la propria capacità di semplificare e rendere più rapide le faccende domestiche.lavapavimenti bissell aspirazione liquidiSe state valutando l’acquisto di un lavapavimenti, probabilmente state confrontando le opzioni proposte da vari marchi. Per aiutarvi nella scelta del modello più adeguato alle vostre esigenze, in questa pagina approfondiremo le caratteristiche dei lavapavimenti Bissell.

La storia di Bissell

Bissell è un marchio statunitense specializzato nel settore della pulizia e, in particolare, nella produzione di macchine per l’igiene di moquette, tappeti e pavimenti.
La storia del marchio inizia nel 1876 con lo sviluppo del primo battitappeto, e nel giro di pochi anni il successo dei prodotti dell’azienda è tale che Bissell comincia a esportare anche in Europa, diventando il fornitore perfino della Corona britannica.lavapavimenti bissell fabbrica xix secoloOggi Bissell è tra i leader nel mercato nordamericano dei pulitori multifunzione (che aspirano e lavano) e la sua produzione si concentra soprattutto sui lavapavimenti con e senza filo, le macchine per la pulizia profonda di tappeti e moquette e i pulitori a vapore.

Come si usano i lavapavimenti Bissell

Per usare i lavapavimenti Bissell è sufficiente riempire il serbatoio con una soluzione di acqua (va bene quella del rubinetto) e detergente e posizionarlo nel suo alloggiamento.lavapavimenti bissell detersivoDopo aver inserito la spina (nei modelli con cavo) e aver premuto il tasto di accensione, basta inclinare il corpo motore per avviare la spazzola. A questo punto occorre solo premere il grilletto sull’impugnatura per alcuni secondi, in modo che il rullo si inumidisca (o premere il pulsante che eroga lo spruzzo d’acqua, nei modelli con i panni rotanti), e poi muovere l’apparecchio avanti e indietro, manovrandolo come si farebbe con un normale spazzolone.
Il grado di umidità è regolabile, così come la potenza dell’azione di sfregamento. Questo fa sì che i lavapavimenti Bissell siano adatti per varie superfici: piastrelle in ceramica, linoleum, vinile, laminato e anche per il parquet (purché sia sigillato).lavapavimenti bissell parquetIn più, i modelli di fascia media e alta sono dotati della funzione di aspirazione sia dello sporco particellare, sia dei liquidi, consentendo di pulire i pavimenti completamente in un’unica passata. Questi apparecchi hanno un secondo serbatoio per l’acqua sporca, che è rimovibile e può essere svuotato e lavato una volta terminate le pulizie. I modelli top di gamma, inoltre, consentono l’aspirazione e il lavaggio non solo dei pavimenti, ma anche di tappeti e moquette.lavapavimenti bissell serbatoio acqua sporcaNei modelli di fascia medio-bassa il rullo e i panni devono essere smontati e lavati dopo ogni utilizzo. Quelli di fascia alta, invece, pur consentendo la rimozione e il lavaggio manuale del rullo, sono dotati di una funzione di pulizia automatica che li rende ancora più pratici.

Tipi di lavapavimenti Bissell

Esistono due tipologie principali di lavapavimenti Bissell: quelli della gamma SpinWave e quelli della gamma CrossWave.

Bissell SpinWave

I lavapavimenti della gamma SpinWave sono privi della funzione di aspirazione e si limitano a lavare e lucidare. Non potendo aspirare i liquidi, hanno un unico serbatoio e sulla spazzola hanno due panni rotondi che ruotano attorno al loro centro.lavapavimenti bissell spazzola spinwaveIl grado di umidità dei panni può essere aumentato premendo il grilletto sull’impugnatura per rilasciare uno spruzzo d’acqua e detergente secondo la necessità. La possibilità di usare panni morbidi o abrasivi rende i lavapavimenti Bissell della gamma SpinWave adatti a diversi livelli di sporco e a ogni tipo di superficie dura. In particolare, grazie al movimento circolare compiuto dai panni (purché si usino quelli morbidi e non si esageri con l’umidità), la gamma SpinWave è indicata per pulire e ridare lucentezza al parquet.

Bissell Crosswave

I lavapavimenti della gamma CrossWave, invece, sono apparecchi 3 in 1 perché aspirano lo sporco solido e liquido, lavano e asciugano sia i pavimenti, sia i tappeti e la moquette.lavapavimenti bissell spazzola crosswaveQuesti lavapavimenti hanno un secondo serbatoio per l’acqua sporca e, al posto dei panni rotanti, all’interno della spazzola hanno un rullo cilindrico che ruota attorno al proprio asse. Nella gamma CrossWave c’è anche una linea Pet, pensata per i possessori di animali domestici, che ha migliori prestazioni nella rimozione dei peli.lavapavimenti bissell trasportoSia la gamma SpinWave, sia la CrossWave includono modelli con e senza cavo. I modelli con cavo hanno il vantaggio dell’autonomia illimitata. Quelli cordless sono più maneggevoli ed evitano di lasciare striature temporanee sui pavimenti (specie se lucidi) dovute all’eventuale scivolamento del cavo sul bagnato.

I migliori lavapavimenti Bissell

Le proposte di Bissell per quanto riguarda i lavapavimenti sono numerose. Per facilitarvi l’individuazione del modello più in linea con le vostre necessità abbiamo messo a confronto le varie proposte. Nella nostra valutazione abbiamo preso in considerazione una serie di fattori quali il numero di funzioni, il peso, la capienza del serbatoio, il raggio d’azione, la rumorosità, gli accessori in dotazione e il prezzo. Ecco quali sono i cinque migliori lavapavimenti Bissell secondo i nostri esperti.

Il migliore: Bissell CrossWave Cordless Max

Bissell CrossWave Cordless Max è un lavapavimenti multifunzione in grado di aspirare, lavare e asciugare sia le superfici dure, sia i tappeti e la moquette. La mancanza del cavo e il peso relativamente contenuto (5,22 kg) lo rendono maneggevole e adatto a destreggiarsi bene tra i mobili e sulle scale. Rispetto al CrossWave 17132 e al CrossWave Pet Pro ha il vantaggio di arrivare meglio negli angoli e lungo i battiscopa e avere la funzione di pulizia automatica della spazzola. In confronto ai modelli cordless della linea Pet, invece, ha il serbatoio dell’acqua pulita (820 ml) e quello dell’acqua sporca (550 ml) più capaci. Uno svantaggio di questo modello rispetto a quelli con cavo è però l’autonomia piuttosto limitata (fino a soli 30 minuti).

A chi è adatto: il CrossWave Cordless Max è perfetto per chi cerca un prodotto senza cavo con buone prestazioni di aspirazione, che non richieda il lavaggio manuale di spazzola e rullo dopo ogni utilizzo.
A chi è sconsigliato: non è il modello ideale per chi ha superfici molto estese da pulire.

Il miglior qualità/prezzo: Bissell CrossWave Pet Pro

Il Bissell CrossWave Pet Pro è il modello di riferimento per chi cerca un lavapavimenti potente e versatile. Tra i suoi pregi ci sono il prezzo al di sotto dei 450 €, le performance di aspirazione molto buone anche sui tappeti, la maneggevolezza (pesa 5 kg) e la presenza di un filtro all’interno del serbatoio dell’acqua sporca che separa i peli di animale e agevola lo svuotamento e la pulizia. Altri punti a favore sono l’autonomia illimitata, la possibilità di usarlo anche solo come aspirapolvere e la presenza della spazzola rotante che compie 3.000 giri/min, rendendo la rimozione dei peli di animale molto più efficace. Punti deboli sono, invece, la mancanza della funzione di pulizia automatica della spazzola e l’assenza di accessori in dotazione.

A chi è adatto: è ideale per chi possiede animali e vuole un prodotto 3 in 1 che aspiri, lavi e asciughi efficacemente pavimenti, tappeti e moquette.
A chi è sconsigliato: il CrossWave Pet Pro non è il lavapavimenti più indicato per chi desidera un apparecchio multiaccessoriato e/o con la funzione Self Clean.

Il best seller: Bissell CrossWave 17132

Anche se questo modello comincia a essere un po’ datato (noi lo conosciamo dal 2017), continua a riscuotere un grande successo di vendite grazie alle sue ottime caratteristiche. Si tratta di un lavapavimenti con cavo dai serbatoi decisamente capienti (820 ml quello dell’acqua pulita e 620 quello dell’acqua sporca), adatto quindi anche alla pulizia di abitazioni medio-grandi. Pesa 5,22 kg, come il CrossWave Cordless Max, ma al contrario di questo non ha la funzione di lavaggio automatico del rullo, che va pertanto lavato a mano dopo ogni utilizzo.

A chi è adatto: ad abitazioni medio-grandi con ampi pavimenti duri.
A chi è sconsigliato: a chi voglia un lavapavimenti che si pulisca da sé e a chi preferisca gli strumenti cordless.

Il più leggero: Bissell CrossWave HF3 Cordless

Con i suoi soli 3,99 kg di peso il Bissell CrossWave HF3 Cordless è un lavapavimenti estremamente leggero e facile da trasportare. Inoltre, ha la potenza regolabile su due livelli, è abbastanza silenzioso (solo 70 dB) ed è dotato della funzione di pulizia automatica della spazzola. Il difetto principale di questo modello è la scarsa potenza di aspirazione, che lo rende inadatto a tappeti e moquette. Altri punti a sfavore sono l’autonomia ridotta (arriva al massimo a 25 minuti) e la minore capacità dei serbatoi dell’acqua pulita (530 ml) e sporca (410 ml) rispetto agli altri dispositivi della gamma CrossWave.

A chi è adatto: il CrossWave HF3 Cordless è il modello più consigliato per chi ha un’abitazione multilivello e intende avvalersi del lavapavimenti per pulire le scale.
A chi è sconsigliato: non è raccomandato a chi ha molti tappeti, ai possessori di animali domestici e a chi ha superfici parecchio ampie da pulire.

Il più economico: Bissell SpinWave

Bissell SpinWave è un lavapavimenti privo della funzione di aspirazione. La sua maggior semplicità dal punto di vista tecnologico fa sì che abbia un prezzo molto contenuto (inferiore ai 200 €). Il sistema a due panni rotanti è, rispetto a quello a rullo della gamma CrossWave, maggiormente adatto a donare lucentezza ai pavimenti in marmo, pietra e parquet. Per contro, non è idoneo al lavaggio di tappeti e moquette. Non aspirando, lo SpinWave ha un unico serbatoio, la cui capacità è, però, buona (830 ml). Il peso è basso (4,31 kg), la rumorosità è scarsa (62 dB) e si può scegliere se usare panni morbidi o più abrasivi, a seconda del pavimento e del grado di sporco.

A chi è adatto: è consigliato a chi cerca un elettrodomestico monofunzione, che lavi e dia lucentezza ai pavimenti, inclusi quelli più delicati, a un prezzo basso.
A chi è sconsigliato: non aspirando e non asciugando, lo SpinWave non è indicato per chi desideri abbattere i tempi di pulizia.

Le domande più frequenti sui lavapavimenti Bissell

Quale detersivo usare con i lavapavimenti Bissell?

In generale, sarebbe meglio usare sempre detergenti appositi per macchine lavapavimenti. Non devono essere, invece, mai usati i normali detersivi per pavimenti, perché la schiuma prodotta potrebbe danneggiare l’apparecchio.
Bissell propone diversi detergenti pensati per adattarsi a varie esigenze (animali, pavimenti in legno, ecc.), inclusa una linea eco-compatibile. Se proprio si cerca un’alternativa più economica, si può ricorrere a detergenti non schiumogeni (per esempio l’ammoniaca) usandone in ogni caso quantità modiche.

Quanto costano i lavapavimenti Bissell?

Il costo dei lavapavimenti Bissell varia a seconda della gamma, della linea di prodotto e degli accessori inclusi.
Prendendo come riferimento i prezzi di vendita consigliati dal produttore, si va da poco meno di 200 € a quasi 600 €.
I modelli della gamma SpinWave sono più economici di quelli della gamma CrossWave e, a parità di gamma, i lavapavimenti cordless sono più cari di quelli con cavo.
I detergenti Bissell, invece, costano tra i 15 e i 25 .

Meglio lavapavimenti Bissell o Kärcher?

Kärcher è uno dei principali concorrenti di Bissell nel mercato dei lavapavimenti.
Rispetto ai prodotti del marchio americano, quelli dell’azienda tedesca hanno una forma della spazzola che rende possibile la pulizia accurata anche degli angoli e lungo i battiscopa. Inoltre, i lavapavimenti Kärcher sono mediamente un po’ più leggeri.
Quelli Bissell, tuttavia, hanno serbatoi più capaci. Un altro punto a favore dell’azienda statunitense è che il marchio tedesco non propone modelli specifici per possessori di animali e, a differenza dei lavapavimenti Bissell della gamma CrossWave, nessuno dei prodotti Kärcher è idoneo alla pulizia di tappeti e moquette.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato