I migliori iPad del 2019

Confronta i migliori iPad del 2019 e leggi la nostra guida all'acquisto.

Apple iPad Pro 12,9 Wi-Fi 64GB

Il migliore

Display12,9", Liquid Retina
Risoluzione2732 × 2048 pixel
ConnessioniWi-Fi, USB-C
Fotocamera12 MP - 7 MP
Batteria10 h
Peso631 g
Punti forti
  • Schermo ad altissima definizione
  • Compatibile con Apple Pencil
  • Ottimo anche per il multitasking
Punti deboli
    Nessuno

Apple iPad 2018 Wi-Fi 32GB

Il miglior rapporto qualità-prezzo

Display9,7", Retina
Risoluzione2048 × 1536 pixel
ConnessioniWi-Fi, Lightning
Fotocamera8 MP - 1,2 MP
Batteria10 h
Peso478 g
Punti forti
  • Prezzo conveniente
  • Compatibile con Apple Pencil
Punti deboli
    Nessuno

Apple iPad Pro 10,5 Wi-Fi 64GB

Il più venduto

Display10,5", Retina
Risoluzione2224 × 1668 pixel
ConnessioniWi-Fi, Lightning
Fotocamera12 MP - 7 MP
Batteria10 h
Peso469 g
Punti forti
  • Compatibile con Apple Pencil
  • Registra video in 4K
Punti deboli
    Nessuno

Apple iPad Pro 11 Wi-Fi 64GB

Per tutti gli utilizzi

Display11", Liquid Retina
Risoluzione2388 × 1668 pixel
ConnessioniWi-Fi, USB-C
Fotocamera12 MP - 7 MP
Batteria10 h
Peso468 g
Punti forti
  • Compatibile con Apple Pencil
  • Ottima risoluzione della fotocamera
  • Ottime prestazioni
Punti deboli
    Nessuno

Apple iPad Mini 4 Wi-Fi Cellular 128G...

Il più compatto

Display7,9", Retina display
Risoluzione2048 × 1536 pixel
ConnessioniWi-Fi + Cellular, Lightning
Fotocamera8 MP - 1,2 MP
Batteria10 h
Peso304 g
Punti forti
  • Facilissimo da trasportare
  • Ottima risoluzione del display
Punti deboli
    Nessuno
Ilaria.fioravanti
Autore
Ilaria

I nostri consigli per la scelta di un iPad

I tablet iOS

Nonostante il mercato dei tablet abbia registrato una tendenza negativa negli ultimi anni, l'iPad è un prodotto che continua a mantenere un buon numero di vendite, avendo superato nel 2018 tutti i principali concorrenti Android grazie a una quota di mercato del 28,2%. Questo è in parte dovuto al lancio di un modello dal costo più contenuto, in parte alle moltissime funzioni che un iPad è in grado di svolgere. Nato nel 2010, anche nella sua primissima versione questo prodotto mirava a offrire un ibrido tra smartphone e computer, permettendo di svolgere operazioni avanzate anche per il lavoro. Come è noto, inoltre, i dispositivi Apple sia mobili che fissi possono essere costantemente sincronizzati tra loro, rendendo l'iPad un investimento particolarmente interessante per chi già lavora in ambiente iOS o Mac OS X. Infine, non si può non riconoscere la qualità dei materiali e l'estrema cura posta nel design di questi dispositivi, elementi non secondari quando si sceglie di acquistare un prodotto dal costo elevato.Apple iPad iOS

Cosa considerare quando si acquista un iPad

Negli anni si sono susseguiti molti diversi modelli di iPad, alcuni dei quali sono ovviamente fuori commercio e non più supportati da Apple. La scelta è attualmente limitata a cinque versioni di iPad (dove però alcuni componenti hardware possono essere modificati), alcune delle quali presentano caratteristiche molto simili dal punto di vista delle prestazioni, ma che sono pensate per soddisfare esigenze diverse. Vediamo nel dettaglio quali specifiche si possono valutare nel momento in cui si decide di acquistare un iPad.


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

Dimensioni e peso

Anche se la tendenza negli ultimi anni è stata quella di realizzare tablet di dimensioni sempre maggiori, dato che molti utenti hanno iniziato ad utilizzarlo come vero e proprio sostitutivo di un computer, Apple continua a offrire varie soluzioni. Si passa infatti dall'iPad Mini 4, con dimensioni di 7,9 pollici e un peso di 304 g, fino al nuovo iPad Pro da 12,9 pollici, per un peso totale di 633 g e uno spessore di soli 5,9 mm. Nel mezzo è possibile trovare modelli da 9,7, 10,5 e 11 pollici, lasciando all'utente la massima libertà nella scelta della versione più adatta alle proprie esigenze. Possiamo comunque notare che l'iPad, in ogni sua declinazione, si presenta come un prodotto molto pratico da trasportare, dato che anche il più potente, con caratteristiche paragonabili a molti notebook, ha un peso veramente limitato.Apple iPad dimensioni

Connettività

Da alcuni anni Apple permette all'utente di scegliere liberamente tra due versioni per i propri iPad: una Wi-Fi e una chiamata Cellulare. La prima è sempre più economica e permette di connettersi unicamente a reti Wi-Fi, dunque in ambienti domestici o pubblici che dispongano di questa tecnologia, mente la seconda prevede la possibilità di inserire una scheda SIM e di collegarsi a Internet anche in mobilità tramite reti 3G, 4G e LTE. In questo caso è possibile sfruttare il proprio iPad anche per effettuare chiamate, sostituendo in parte uno smartphone.
Per quanto riguarda le connessioni fisiche, Apple ha dichiarato molto tempo fa il suo obiettivo di eliminarle progressivamente da tutti i propri dispositivi. Anche negli iPad è ormai presente una sola porta USB-C, oppure un connettore proprietario Lightning nei modelli meno avanzati.

Software

Gli iPad si basano, come gli iPhone, su iOS, un sistema operativo proprietario in grado di offrire la massima integrazione con laptop e computer fissi targati Apple. L'interfaccia è molto intuitiva e pensata per offrire un'esperienza completa mantenendo la massima semplicità. L'App Store, dove è possibile acquistare e scaricare programmi per il proprio iPad, conta circa due milioni di applicazioni diverse, le cui funzioni spaziano dall'intrattenimento alla produttività. Nonostante il Google Play Store offra agli utenti Android un numero di applicazioni leggermente superiore, Apple opera un controllo molto accurato sui programmi messi a disposizione nella propria piattaforma, eliminando spesso quelli che non rispettano alcuni requisiti specifici. Se si possiede un iPad, in particolare della serie Pro, è dunque possibile reperire facilmente applicazioni adatte a qualunque scopo.


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

Schermo e fotocamera

Se la primissima generazione di iPad non disponeva di alcuna fotocamera, Apple si è presto resa conto dell'importanza di questo elemento anche per un tablet. Negli ultimi modelli è stata prestata particolare attenzione alla fotocamera posteriore, che raggiunge i 12 MP ed è in grado di girare video in 4K, mentre nei modelli più datati, come l'iPad Mini 4, non si superano gli 8 MP. La fotocamera frontale di questi ultimi, inoltre, non ha subito particolari modifiche negli ultimi anni, rimanendo a un sensore da 1,2 MP in grado di registrare video a 720 p, mentre nei modelli della serie Pro raggiunge i 7 MP, con una risoluzione video di 1080 p (HD).
Per quanto riguarda lo schermo, abbiamo già visto le possibili dimensioni (dai 7,9 ai 12,9 pollici), ma l'elemento più importante rimane la definizione e la qualità delle immagini. Apple utilizza i famosi display Retina su tutti gli iPad attualmente in commercio, con una risoluzione di 2048 × 1536 pixel e una densità variabile a seconda delle dimensioni (dai 326 ppi negli schermi più piccoli fino ai 264 ppi in quelli più grandi). Inoltre gli ultimi iPad Pro dispongono di un display Liquid Retina, in grado di raggiungere una risoluzione di 2732 × 2048 pixel. Si tratta di un pannello LCD che può estendersi fino agli angoli del dispositivo, permettendo di ottenere dimensioni maggiori senza incidere sulla scocca del tablet e mantenendolo dunque più leggero.

Hardware

I prodotti Apple presentano il grande vantaggio di essere progettati dalla stessa casa che realizza anche il sistema operativo e un buon numero di applicazioni. Questo permette di ottenere risultati ottimali nelle prestazioni hardware, sulle cui specifiche non ci sono mai informazioni estremamente dettagliate. Vengono utilizzati processori proprietari, attualmente dal chip A8 di seconda generazione fino al recente A12X Bionic, che supera nettamente il primo in termini di velocità e di performance grafiche. Viene anche sempre integrato un coprocessore della serie M che normalmente si occupa di gestire tutti i dati provenienti dai sensori di movimento (accelerometro, giroscopio, bussola), lasciando al processore principale tutte le altre operazioni. La capacità di archiviazione può essere scelta dall'utente al momento dell'acquisto, arrivando nei modelli più avanzati fino a ben 1 TB, più che sufficiente per installare moltissime applicazioni e mantenere una copia dei propri dati. La batteria può generalmente durare fino a 10 ore, ma questo dato è variabile, soprattutto nelle versioni dotate di connettività LTE, dove è necessario un maggior consumo energetico.Apple iPad hardware

Per quali utenti è ideale un iPad?

Un iPad è uno strumento estremamente versatile, che offre moltissime funzioni diverse adatte a diverse categorie di utenti. In particolare, Apple ha puntato molto sulle possibilità di utilizzo dell'iPad in ambito professionale ed educativo: si tratta infatti di un dispositivo che di sicuro si presta maggiormente ad essere sfruttato per la produttività. Nonostante sia perfettamente in grado di assolvere a tutte le funzioni che ci si aspetta di trovare in uno strumento progettato per il divertimento, infatti, va ricordato che il costo medio di un iPad rimane abbastanza elevato, per cui non è consigliabile acquistarlo unicamente per guardare film in streaming o giocare online. È piuttosto uno strumento ideale per studenti e docenti, per professionisti in ambiti creativi (come graphic design, composizione musicale, realizzazione di podcast) e tecnici (in ambiti quali medicina e sanità, economia e ingegneria).


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

Le funzioni di un iPad

Le funzioni di un iPad sono molto simili a quelle di un computer, soprattutto se si considerano i modelli più recenti, aggiungendo però la possibilità di sfruttare accessori particolarmente comodi, come la Apple Pencil. Vediamo alcuni degli usi più importanti di questi tablet:

  • Prendere appunti: per tutti coloro che possiedono una Apple Pencil la scrittura a mano su iPad è una delle funzioni più interessanti in assoluto. Permette infatti di mantenere in un unico dispositivo tutti i propri appunti, di diminuire al massimo il consumo e lo spreco di carta, e di formattare i propri testi con la massima flessibilità. In particolare questa caratteristica viene apprezzata dagli studenti universitari, che oltre ai propri appunti possono avere in uno spazio minimo i propri libri di testo. Va inoltre notato che esistono applicazioni in grado di convertire il testo scritto a mano in una casella di testo modificabile con qualunque software di scrittura;
  • Leggere e annotare: ovviamente un iPad può fungere da ebook reader, leggendo moltissimi formati diversi. In più è possibile fare qualunque tipo di annotazione sui propri file, scrivendo testo, sottolineando o disegnando direttamente sul proprio ebook;
  • Registrazioni ed editing audio: l'iPad è diventato uno strumento d'elezione anche per chi realizza podcast o produce musica digitale. È infatti in grado di offrire applicazioni pensate appositamente per la post-produzione di file audio e per la realizzazione di podcast, oltre che diversi software in grado di riprodurre digitalmente il suono di svariati strumenti, così da poter suonare o comporre anche in mobilità;
  • Riprese ed editing video: le ultime generazioni di iPad hanno visto un netto miglioramento della fotocamera e della qualità delle immagini registrate, arrivando a una risoluzione molto alta. Al contempo sono state sviluppate moltissime applicazioni pensate appositamente per rendere l'editing video il più rapido ed intuitivo possibile, soprattutto per i vlogger (esiste per esempio un'applicazione realizzata da Vimeo proprio per coloro che pubblicano su questa piattaforma);Apple iPad funzioni
  • Graphic design: anche in questo caso la possibilità di utilizzare la Apple Pencil ha spalancato un mondo di opportunità per gli amanti del disegno digitale. Gli ultimi modelli di iPad possono essere utilizzati come una vera e propria tavoletta grafica, grazie alla penna sensibile alla pressione e al display che è in grado di riconoscere e differenziare il tocco delle dita da quello del palmo della mano, così che quest'ultimo non venga registrato come un comando;
  • Creare presentazioni innovative: tutti gli utenti che hanno posseduto un Mac o un dispositivo iOS conoscono Keynote, l'alternativa a PowerPoint sviluppata da Apple. I modelli più avanzati di iPad permettono oggi di implementare una serie di funzioni avanzate, tra cui la possibilità di aggiungere scritte a mano (sempre tramite l'Apple Pencil), modificare sfondi e immagini con un editor completo e creare animazioni con un tocco, rendendo più rapido e intuitivo il processo di creazione di qualunque presentazione. Grazie alla tecnologia AirPlay, inoltre, è possibile evitare l'utilizzo di cavi e adattatori, condividendo la presentazione direttamente su un monitor esterno (purché compatibile con questo tipo di connessione wireless).

In quali serie sono divisi gli iPad?

Negli anni Apple ha sviluppato diverse serie che differenziano i propri tablet a seconda di alcune caratteristiche principali:

  • iPad: si tratta del modello di base, ormai arrivato alla sua sesta generazione (ma è comunemente identificato con l'anno d'uscita). Con l'ultima versione Apple ha cercato di rendere l'iPad un prodotto abbordabile anche per chi non ha un budget molto alto, in particolare per studenti e insegnanti. È infatti compatibile con l'Apple Pencil e permette di sfruttare moltissime funzioni, più che sufficienti per soddisfare l'utente medio;Apple iPad serie
  • iPad Mini: lanciato per la prima volta nel 2012, è arrivato alla quarta generazione nel 2015 e continua ad essere commercializzato da Apple. Offre dimensioni più contenute, a un prezzo che però può risultare meno conveniente rispetto ad altri modelli presentati negli ultimi anni;
  • iPad Air: uscito nel 2013, si è fermato alla seconda generazione nel 2014. Presentava un design più sottile e leggero rispetto all'iPad di quarta generazione e ha conosciuto un certo successo, ma dal 2017 le sue caratteristiche distintive sono state integrate nel nuovo iPad, rendendo l'Air obsoleto;
  • iPad Pro: il primo modello di iPad Pro risale al 2015 ed è oggi arrivato alla sua terza generazione. A differenza di altre serie, la Pro tende a non essere aggiornata ogni anno, ma richiede piuttosto lunghi tempi di sviluppo. Si tratta dei modelli più performanti in assoluto, con caratteristiche tecniche avanzate e un prezzo generalmente più alto rispetto a tutti gli altri.

Quanto costa un iPad?

Anche se i prezzi degli iPad variano a seconda del modello, in generale si tratta sempre di prodotti di fascia medio-alta. I prezzi di listino non scendono mai sotto i 360 €, e il modello più completo in assoluto arriva a costare addirittura più di 2100 €. Un iPad non è dunque un prodotto adatto a chi intende fare un uso sporadico del tablet, o limitato a operazioni di base come il controllo delle email o la gestione dei propri profili sui social network. Come abbiamo già accennato nei paragrafi precedenti, è un prodotto pensato per essere sfruttato al massimo nello studio e nel lavoro, probabilmente le uniche attività che giustificano un investimento tanto consistente.


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte


Copyright Reviewlution GmbH – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono i migliori iPad del 2019?

La tabella dei migliori iPad del 2019 scelti dalla redazione di QualeScegliere.it

Prodotto Migliore
offerta
Apple iPad Pro 12,9 Wi-Fi 64GB 900,69 €
Apple iPad 2018 Wi-Fi 32GB 291,50 €
Apple iPad Pro 10,5 Wi-Fi 64GB 500,00 €
Apple iPad Pro 11 Wi-Fi 64GB 724,22 €
Apple iPad Mini 4 Wi-Fi Cellular 128GB 389,00 €

"iPad": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Apple iPad Pro 12,9 Wi-Fi 64GB

Migliore offerta: 1.074,09€

Il miglior rapporto qualità-prezzo

Apple iPad 2018 Wi-Fi 32GB

Migliore offerta: 309,00€

Il più venduto

Apple iPad Pro 10,5 Wi-Fi 64GB

Migliore offerta: 515,00€