Come fare le decorazioni natalizie con la pasta di sale?

Come preparare decorazioni artigianali per Natale?

Con il Natale alle porte scatta la febbre decorazioni. La maggior parte dei negozi ha un assortimento di addobbi davvero vasto fatto di luci, palline, ghirlande e corone. Tra la voglia di originalità ed il bisogno di risparmiare sugli articoli inutili, tuttavia, sempre più persone scelgono di rimboccarsi le maniche e preparare le decorazioni da sé, in modo casalingo e artigianale.
Tra le tante opzioni possibili le decorazioni in pasta di sale sono sicuramente quelle più semplici e versatili da realizzare. Con questo materiale, infatti, si potranno creare moltissimi addobbi diversi, dalle bamboline alle lettere, dagli alberelli ai fiocchi di neve.
Scegliere di preparare decorazioni in pasta di sale inoltre è un ottimo modo per coinvolgere tutta la famiglia nei preparativi natalizi: i bambini ad esempio amano lavorare questo materiale simile alla plastilina, che può essere modellato e colorato in modo semplice e veloce.
Ma come si prepara la pasta di sale e come si fa a trasformare questo impasto in decorazioni natalizie?
Niente di più facile! In questo articolo vedremo tutti i passaggi per creare questo tipo di addobbi in modo semplice e divertente.
Prima di iniziare, però, vi ricordiamo che per ottenere decorazioni con particolari forme natalizie è consigliabile acquistare un set di formine, come ad esempio quelle utilizzate per i biscotti, così da ottenere un risultato ottimale. Se la vostra cucina è ancora sprovvista di questi accessori, ecco qualche idea che potrebbe fare al caso vostro:

  • Homemaxs: 16 formine a tema natalizio;
  • Alimao: set di formine 3D;
  • Tescoma: set di timbri per biscotti;
  • Somine: set di formine in plastica.

Come realizzare decorazioni natalizie con la pasta di sale in 4 semplici step

1) Preparare la pasta di sale

Fare l'impasto
Il primo passaggio per realizzare le decorazioni natalizie in pasta di sale è naturalmente quello di preparare la pasta di sale, un impasto povero e molto semplice da realizzare. Gli ingredienti di base sono farina, acqua e sale ed è necessario inoltre avere a portata di mano un po' di olio per evitare che l'impasto si attacchi alle dita. Se volete creare un impasto colorato potete aggiungere direttamente in questa fase del colorante per alimenti, un prodotto ormai venduto in tutti i negozi specializzati in articoli per pasticceria.
La quantità di ingredienti da utilizzare naturalmente varierà in base alla quantità di pasta di sale di cui avete bisogno. In generale, per creare un impasto omogeneo saranno necessarie circa 4 tazze di farina, 1 tazza e mezza di acqua1 tazza di sale. Per ottenere più o meno impasto queste quantità possono essere raddoppiate o dimezzate, mantenendo sempre questa proporzione.
Dopo aver unito gli ingredienti basterà lavorare la pasta con le mani unte per circa 10 minuti, fino ad ottenere un risultato liscio ed omogeneo.

2) Creare le forme

Fare le forme
Quando l'impasto è pronto potrete trasferirlo su una spianatoia o su un piano in acciaio inox o in marmo ed iniziare a stenderlo con il mattarello. Cercate di raggiungere uno spessore medio di circa 5 mm.
La stesura dell'impasto è consigliata anche se, invece delle decorazioni a forma di biscotto, volete creare altri tipi di addobbi come ad esempio i finti bastoncini di zucchero o le lettere dell'alfabeto.
Dopo aver ottenuto la "sfoglia" di pasta di sale potrete iniziare a dare forma ai vostri addobbi. Se utilizzate le forme per biscotti dovrete semplicemente applicarli sulla pasta, mentre per creare altri tipi di decorazioni consigliamo di utilizzare un coltello a lama liscia. Una decorazione molto carina, specialmente quando si hanno bambini in casa, sono le bamboline. Per realizzarle create il corpo con palline e serpentelli di pasta di sale e utilizzate uno schiaccia aglio (o uno schiacciapatate) per ottenere i capelli.
Prima di procedere allo step successivo tenete presente l'utilizzo che volete fare degli addobbi che state realizzando. Se devono essere appesi sarà necessario fare un piccolo buco nella parte superiore, a circa 3 mm dal bordo, utilizzando un semplice stuzzicadenti o un ago.

3) Cuocere l'impasto

Cuocere l'impasto
Dopo aver realizzato i vostri addobbi procedete con la cottura, la quale potrà essere effettuata sia nel classico forno elettrico che in quello a microonde. Per la cottura nel forno elettrico impostate una temperatura media, di circa 150 gradi, così non rischierete che il calore eccessivo crei delle crepe sulla superficie delle decorazioni. Fate cuocere le decorazioni per circa 30 minuti, fino ad ottenere una superficie liscia e abbastanza dura.
La cottura nel forno a microonde è molto più rapida, anche se potrete cuocere un minor numero di decorazioni in una sola volta. Basterà impostare il microonde alla temperatura massima e lasciarlo agire per circa 2/3 minuti, finché la superficie delle decorazioni risulterà asciutta e solida.

4) Colorare le decorazioni

Colorare la pasta
Dopo aver cotto gli addobbi lasciateli asciugare per qualche ora, in questo modo colorare i singoli pezzi risulterà molto più semplice.
Potete scegliere di utilizzare tutte le tinte che volete, ma riguardo alla tipologia di colori consigliamo l'uso di quelli a tempera, facili da stendere e diluire e non dannosi se a contatto con i tessuti. Dipingete entrambi i lati delle decorazioni e fate asciugare. Se vi sembra che il colore ottenuto sia troppo tenue procedete con un'altra passata, fino ad ottenere il risultato desiderato.
Concludete l'opera fissando il colore con uno spray in poliuretano trasparente o con un semplice smalto per unghie. Potrete anche scegliere di aggiungere glitter o brillantini, per rendere la superficie scintillante.
Adesso che sapete come realizzare le decorazioni natalizie in pasta di sale non ci resta che augurarvi buon divertimento e buon Natale da tutta la redazione di QualeScegliere.it!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Ogni settimana informazioni preziose sui migliori prodotti ai migliori prezzi sul mercato. Inserisci la tua email qui sotto e clicca su iscriviti!