I migliori passeggini leggeri del 2024

Confronta i migliori passeggini leggeri del 2024 e leggi la nostra guida all'acquisto.

universobimbo
233,10 €
maisondubebe
187,00 €
universobimbo
229,00 €
maisondubebe
379,00 €
lachiocciolababy
119,00 €
bambytorino
259,00 €
universobimbo
189,00 €
prezzoreale
240,00 €
prezzoreale
390,90 €
mondopasseggini
449,00 €
amazon
194,25 €
primainfanziailnidocom
249,00 €
gruppogiodicart
459,00 €
prenatal
194,25 €
gruppogiodicart
254,90 €
bambytorino
199,00 €

Dati tecnici

Tipologia

Leggero

Leggero

Leggero

Leggero

Leggero

Omologazione

6 mesi - 18 kg

Nascita - 22 kg

Nascita - 22 kg

6 mesi - 22 kg

Nascita - 15 kg

Tipo di terreno

Urbano

Urbano

Urbano

Urbano

Urbano

Peso

6 kg

5,5 kg

5,9 kg

6,2 kg

3,6 kg

Dimensioni aperto (A x L x P)

105,5 x 45 x 83 cm

101 x 48 x 86 cm

103 x 46,5 x 76 cm

106 x 44 x 86 cm

104 x 47,5 x 78 cm

Dimensioni chiuso (A x L x P)

53,5 x 45 x 21,5 cm

55 x 48 x 22 cm

58 x 46,5 x 19 cm

52 x 44 x 18 cm

92 x 47,5 x 32 cm

Tipo di chiusura

A libro

A libro

A libro

A libro

A libro

Tipo ruota

Piena

Piena

Piena

Piena

Piena

Ruote anteriori

Piroettanti, Direzione fissa

Piroettanti

Piroettanti, Direzione fissa

Piroettanti, Direzione fissa

Piroettanti, Direzione fissa

Ammortizzatori

Su quattro ruote

Assenti

Su ruote anteriori

Su quattro ruote

Assenti

Freno

Pedale singolo

Pedale singolo

Pedale singolo

Pedale singolo

Pedale singolo

Impugnatura

Maniglione unico

Maniglione unico

Maniglione unico

Maniglione unico

Maniglione unico

Caratteristiche impugnatura

Fissa, Imbottita

Fissa

Fissa, Imbottita

Fissa, Imbottita

Fissa, Imbottita

Posizione schienale

Multi-posizione

Multi-posizione, Completamente reclinabile

Multi-posizione

Multi-posizione

Multi-posizione, Completamente reclinabile

Cinture imbottite

Barra frontale

Non presente

n.d.

A cancelletto

Non presente

A cancelletto

Rivestimento

Sfoderabile, Lavabile

n.d.

Sfoderabile, Lavabile

Sfoderabile, Lavabile

Sfoderabile, Lavabile

Poggiapiedi regolabile

Cappottina passeggino

Completa

Completa

Completa

Semicompleta

Semicompleta

Seduta reversibile

Capacità cesto portaoggetti

5 kg kg

n.d.

n.d.

5 kg

n.d.

Accessori inclusi

Cappottina con protezione UPF50+, Borsa porta passeggino

Parapioggia, Borsa coordinata

Cesto portaoggetti, Cappottina

Cesto portaoggetti, Cappottina con protezione UPF50+, Borsa porta passeggino

Cesto portaoggetti, Cappottina con protezione UPF50+

Accessori opzionali

Parapioggia, Coprigambe, Borsa coordinata, Portabibite, Rivestimento aggiuntivo, Pedana trasporto fratellino/sorellina, Navicella

Coprigambe, Portabibite, Navicella

Parapioggia, Coprigambe, Borsa coordinata, Rivestimento aggiuntivo, Ombrellino parasole, Zanzariera, Borsa porta passeggino

Parapioggia, Coprigambe, Borsa coordinata, Portabibite, Ombrellino parasole, Pedana trasporto fratellino/sorellina, Seggiolino auto, Navicella, Zanzariera

Parapioggia, Coprigambe

Punti forti

Leggero e super compatto

Può essere ripiegato nella cappelliera dell'aereo

Per il trasporto dei bambini fino ai 22 kg

Ideale per viaggiare e per la vita cittadina

Leggerissimo e richiudibile con una sola mano

Ideale per le famiglie dinamiche

Meccanismo di auto-piegatura ad una sola mano

Molto compatto e leggero

Compatto e leggero

Dotato di numerosi comfort come il poggiapiedi, il cestello e lo schienale reclinabile

Riponibile nella cappelliera dell'aereo

Completamente reclinabile

Ideale per i viaggi in aereo

Struttura robusta e durevole

Testato secondo le normative europee

Si trasporta a mano come una borsa

Utilizzabile fino al raggiungimento di 22 kg di peso del bambino

Ruote ammortizzate per una guida fluida

Disponibile in diverse colorazioni

Guida fluida

Facile da trasportare a mano

Seduta spaziosa ed ergonomica

Punti deboli

Poggiapiedi acquistabile separatamente

Non adatto a terreni sterrati

Non adatto a terreni sconnessi

Non adatto a tutti i terreni

Pedana poggia gambe da acquistare separatamente

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

I passeggini leggeri

I genitori possono oggi contare su una più che discreta varietà di tipologie di passeggini, potendo scegliere il modello migliore in base a diversi fattori, tra cui abitudini e stile di vita della famiglia. Di questo indispensabile accessorio ci siamo occupati con una apposita guida all’acquisto, che vi consigliamo di leggere per capire quale tipo di passeggino possa fare più al caso vostro.

Per esempio, la dinamicità della vita quotidiana e l’esigenza di spostarsi da un luogo all’altro in auto o con i mezzi pubblici ha portato moltissimi genitori a preferire passeggini molto pratici e soprattutto molto leggeri. I passeggini leggeri sono, infatti, ideali per svolgere senza difficoltà le commissioni di tutti i giorni, gli appuntamenti quotidiani, i viaggi e le gite assieme al proprio bambino, anche quando un genitore si trovi ad affrontare le uscite con il bebè da solo. Sebbene i passeggini full-size siano ancora molto apprezzati per comfort, accessori e comodità nei primi mesi di vita del bambino, i passeggini leggeri o buggy stanno diventando sempre più richiesti e amati proprio perché meglio si adattano sia a viaggiare, sia agli spostamenti in città.Passeggino leggeroÈ proprio ai passeggini leggeri che dedichiamo questa pagina, sia per fare luce sulle differenze che caratterizzano i modelli leggeri rispetto a quelli full-size, sia per consigliarvi i migliori passeggini leggeri al momento in commercio.

Tipologie di passeggini leggeri

Chiariamo anzitutto cosa intendiamo con passeggino leggero. Sono modelli leggeri tutti quei passeggini che hanno un peso che raggiunge un massimo di 7,5 kg e che può arrivare anche al di sotto dei 4 kg di peso nei modelli ultraleggeri. Una richiesta sempre maggiore di passeggini leggeri ha portato le aziende produttrici a elaborare e progettare modelli leggeri diversi tra loro, come quelli pensati per viaggiare o i modelli leggeri di fascia alta, caratterizzati da una seduta ampia e imbottita e da tutti gli accessori tipicamente presenti nei modelli full-size, una vera e propria alternativa ai modelli tradizionali di norma più pesanti.
Sulla base di queste caratteristiche, possiamo dunque distinguere i passeggini leggeri in:

  • Passeggini ultraleggeri;
  • Passeggini da viaggio o ultracompatti;
  • Passeggini ibridi.

Passeggini ultraleggeri

I passeggini ultraleggeri sono stati per molto tempo l’unica tipologia di passeggino leggero sul mercato. Pensati per essere utilizzati per percorsi brevi, negli spazi urbani e come passeggini secondari una volta superati i 6 mesi di vita del bambino, sono modelli tipicamente richiudibili a ombrello e dunque capaci di occupare uno spazio ridotto anche da chiusi. Caratterizzati da una struttura semplice, non reclinabile e spesso privi di accessori, non vanno a sostituire i modelli full-size ma, piuttosto, ad affiancarli per offrire al genitore un’alternativa pratica, veloce e soprattutto economica. Passeggino leggero chiusura ad ombrelloSono modelli ideali da tenere nel bagagliaio dell’auto e usare all’occorrenza, mentre li sconsigliamo come passeggino principale dal momento che non possiedono le funzionalità tipiche di un passeggino tradizionale, come la reclinazione, una seduta ergonomica e una guida fluida e maneggevole. Il prezzo medio dei passeggini di questo tipo rimane al di sotto dei 100 €.

Passeggini da viaggio ultracompatti

I passeggini da viaggio sono sempre più ricercati e trendy, in particolare dalle famiglie più dinamiche che si spostano in auto, in treno o in aereo e cercano quindi un passeggino estremamente compatto, che si apra e si chiuda in un attimo, che occupi pochissimo spazio da chiuso e sia anche facile da trasportare a mano e sollevare.Passeggino leggero da viaggioI modelli di passeggino da viaggio sono dunque leggeri, hanno una tracolla o una maniglia per il trasporto oppure possono essere trascinati come veri e propri trolley. Da chiusi, le loro dimensioni rientrano in quelle stabilite dalla maggior parte delle compagnie aeree per i bagagli a mano e possono dunque essere tranquillamente riposti nella cappelliera dell’aereo.

Passeggini ibridi

Identifichiamo come ibridi i passeggini che svolgono le funzioni dei modelli full-size, ma presentano un peso inferiore. Sono modelli solitamente di fascia alta, pensati per i genitori che non vogliano rinunciare al comfort del passeggino full-size e desiderino un modello da utilizzare tutti i giorni, dunque robusto e longevo, ma che sia anche pratico in diverse occasioni, in città come durante le vacanze o le gite fuori porta. Passeggino leggero completo di accessoriI passeggini di questo tipo possono essere anche da viaggio e possedere le caratteristiche dei modelli descritti poco sopra. Questi modelli sono solitamente più costosi dei passeggini leggeri tradizionali e possiedono molte delle caratteristiche dei passeggini più grandi, come una seduta completamente reclinabile e un telaio ammortizzato.

I migliori passeggini leggeri

Qui di seguito vi presentiamo un elenco di quelli che, secondo i nostri parametri, sono i migliori passeggini leggeri in base alle diverse esigenze della famiglia.

Il migliore in assoluto: Joolz Aer +

Peso: 6 kg.
Omologazione: dai 6 mesi ai 18 kg (3-4 anni circa).
Perché lo consigliamo: consideriamo il passeggino Joolz Aer + uno dei migliori passeggini leggeri in commercio perché combina un peso davvero ridotto a una serie di elementi importanti per il comfort del bambino e del genitore. Si tratta di un incrocio tra un passeggino di lusso e un modello leggero da viaggio: presenta una seduta comoda, ergonomica, molto spaziosa e completamente reclinabile. Si chiude con una mano sola e, una volta chiuso, presenta dimensioni compatibili con la maggior parte delle capelliere degli aerei. Pur essendo un modello minimale, presenta un sistema di sospensioni su quattro ruote che permette di manovrare il passeggino con estrema facilità su tutte le strade cittadine. Tra gli elementi che lo rendono particolarmente apprezzato troviamo la capottina con protezione UPF 50+, un cestino portaoggetti di buona capienza (5 kg), una tracolla integrata e una custodia dove riporre il passeggino durante il trasporto. Tra gli accessori extra interessanti ci sono la culla per neonato da aggiungere e la pedana per fratellino o sorellina, con seduta.
Ideale per: genitori che vogliano un passeggino di fascia alta, robusto e longevo, che non comporti, tuttavia, dimensioni e peso eccessivi, con una struttura minimale e senza fronzoli, ideale per viaggiare e per l’uso quotidiano in città.

Il migliore per il viaggio: Bugaboo Butterfly

Peso: 7,3 kg.
Omologazione: dai 6 mesi ai 22 kg.
Perché lo consigliamo: pensato per essere trasportato comodamente in viaggio, da chiuso è davvero molto compatto e le sue dimensioni rientrano in quelle approvate dalla IATA (International Air Transport Association); portarlo con sé in aereo è dunque davvero facile, non solo perché molto piccolo, ma anche perché ha sia un maniglione, sia una tracolla per il trasporto a mano. La chiusura a una mano velocizza le operazioni anche quando si è alle prese con il piccolo e con gli altri bagagli.
Anche nel caso del Bugaboo Butterfly parliamo di un modello di fascia alta che combina la praticità dei modelli leggeri con il comfort di quelli full-size: in questo modello il bambino può sedersi comodamente per lunghi periodi di tempo, anche quando diventa più grande, grazie a una seduta molto spaziosa, tra le più ampie in larghezza e altezza, e un poggiapiedi di grandi dimensioni. I genitori possono inoltre usufruire di un comodo cestello portaoggetti, accessibile da entrambi i lati e spazioso, capace di contenere fino a 8 kg di peso. Infine, il Bugaboo Butterfly è dotato di un telaio ben costruito e robusto e di una capottina completa; unica lacuna di questo modello: non è adatto a terreni irregolari, dal momento che le ruote anteriori sono abbastanza piccole. Ricordiamo, inoltre, che il Bugaboo Butterfly può essere usato a partire dai 6 mesi di età.
Ideale per: chi voglia un passeggino completo, adatto sia al trasporto quotidiano del bambino in città, sia ai viaggi in aereo.

Il più leggero: Foppapedretti Piùleggero

Peso: 3,6 kg.
Omologazione: dalla nascita fino ai 15 kg.
Perché lo consigliamo: il modello Piùleggero di Foppapedretti è effettivamente leggerissimo, uno dei passeggini più leggeri in circolazione, se non il più leggero in assoluto se consideriamo i modelli con capottina, cestino e seduta strutturata presenti sul mercato. Il Piùleggero rientra nella categoria dei passeggini ultraleggeri, ma non per questo risulta privo dei comfort indispensabili per genitori e bambino: è dotato di una capottina con protezione UPF 50+, rimane in piedi da solo da chiuso, è reclinabile, ha la protezione di sicurezza frontale ed è utilizzabile fin dalla nascita. Unici punti deboli: la seduta non è completamente reclinabile e, non avendo ammortizzatori, è adatto solo a un uso urbano.
Ideale per: i tragitti brevi in città, per svolgere le commissioni quotidiane assieme al proprio bimbo; lo consigliamo anche ai genitori che debbano portare spesso il passeggino su e giù per le scale.

Migliore qualità/prezzo: Chicco We

Peso: 5,5 kg.
Omologazione: dalla nascita fino ai 22 kg.
Perché lo consigliamo: il Chicco We è a nostro parere uno dei modelli più semplici, ma comunque ben strutturati, presenti in commercio nella categoria dei passeggini leggeri, a un prezzo decisamente accessibile. Con un design molto lineare, Il Chicco We ha un peso ridotto, una capottina completa trattata per resistere ai raggi solari (UPF 50+) e un comodo cestello portaoggetti. Tra gli elementi più interessanti troviamo la possibilità di aprire la parte posteriore e laterale della seduta quando reclinata completamente, per consentire la massima traspirazione anche durante i mesi più caldi; la presenza di sospensioni su tutte e quattro le ruote consente di attutire gli sbalzi in caso di piccole buche o pavimentazioni irregolari. Ricordiamo, tuttavia, che si tratta di un modello adatto solamente all’utilizzo in città. La chiusura compatta rende questo passeggino perfetto anche per viaggiare: in dotazione, infatti, troviamo anche una comoda borsa dove inserire il passeggino durante il trasporto e, in più, un telo parapioggia.
Ideale per: chi voglia un modello economico ma di qualità, adatto al viaggio e dotato anche di accessori pratici e utili, come la borsa per il viaggio e il telo parapioggia.

Il migliore per la città: Inglesina Quid 2

Peso: 5,9 kg.
Omologazione: dalla nascita fino ai 22 kg.
Perché lo consigliamo: si tratta di una buona alternativa al Chicco We visto qui sopra. Tra le peculiarità dell’Inglesina Quid 2 troviamo: il cavalletto, per fare in modo che il passeggino stia in piedi da solo da chiuso e senza che la seduta tocchi terra, e una maniglia laterale per il trasporto del passeggino. In dotazione è incluso anche il telo parapioggia. Il Quid 2 di Inglesina è un passeggino adatto al trasporto del bambino solo in città, dato che ha le sospensioni solo nelle ruote posteriori.
Ideale per: chi ama lo stile di Inglesina, una struttura robusta e una particolare attenzione per i dettagli. È un modello compatto, perfetto anche per viaggiare in aereo.

Cosa considerare prima di acquistare un passeggino leggero

Sia esso un passeggino ultraleggero o un modello compatto pensato per viaggiare, se desiderate avere a disposizione un passeggino che sia completo vi suggeriamo di valutare i seguenti aspetti prima di fare la vostra scelta.

Peso

Se parliamo di passeggini leggeri, il peso è il primo aspetto da tenere in considerazione. Se siete alla ricerca di un modello davvero leggero, in commercio potete trovare passeggini il cui peso si aggira attorno ai 5 kg e, sebbene fino a qualche anno fa i modelli leggerissimi fossero anche i più semplici e meno accessoriati, oggi alcune delle marche più famose propongono passeggini completi il cui peso non supera i 4 kg.Passeggino leggero sotto ai 4 kgCome anticipato, anche i modelli il cui peso si aggira attorno ai 7 kg appartengono alla categoria dei leggeri e sono facili da sollevare e trasportare.

Guida fluida

Poter spingere il passeggino tra le vie cittadine in modo agile e sicuro è una caratteristica a cui tanti genitori non vogliono rinunciare. Ecco perché, anche nei modelli leggeri, dovreste verificare la tipologia e le dimensioni delle ruote, che devono idealmente avere cuscinetti a sfera, e la presenza di ammortizzatori su almeno due delle ruote, in modo che possiate affrontare anche marciapiedi dissestati e buche senza disturbare troppo il bambino.

Facile e veloce da chiudere

Il passeggino leggero è pensato per svolgere assieme al bambino le faccende di tutti i giorni senza avere il “peso” di un passeggino tradizionale da portarsi appresso. Per svolgere appieno la sua funzione e rispondere alle aspettative, un modello leggero deve essere anche richiudibile in modo veloce e immediato. Sul mercato sono presenti modelli che necessitano solo di uno o due passaggi per essere richiusi, il tutto anche con una sola mano. Molto in voga sono anche i modelli che si richiudono da soli, grazie a un meccanismo automatico che si attiva con un unico gesto.

Semplice da trasportare

Soprattutto se parliamo dei passeggini da viaggio, uno degli aspetti che concorrere a renderli particolarmente comodi da trasportare è la presenza di una tracolla integrata, che permetta di sollevare e trasportare in spalla il passeggino, consentendo al genitore di avere le mani libere quando deve, ad esempio, tenere per mano il proprio bimbo o trascinare la propria valigia; in altri modelli, al posto della tracolla si trova un maniglione (spesso lo stesso che si utilizza per spingere il passeggino da aperto), che permette di trascinare il passeggino da chiuso proprio come fosse un trolley. Ne è un esempio il Chicco Trolley Me.

Compatto

I modelli di passeggino compatti, caratterizzati da dimensioni che, da chiusi, rispettano i limiti imposti dalle compagnie aeree per i bagagli a mano, sono oggi tra i più richiesti.Passeggino leggero compatto Questi modelli sono pratici non solo per le famiglie che viaggino molto in aereo e desiderino evitare il trasporto del passeggino in stiva, ma anche per i genitori che viaggino con i mezzi pubblici, come il treno, o che desiderino un modello che non occupi troppo spazio in auto, per avere sempre la possibilità di portarlo con sé, ad esempio, quando ci si reca in vacanza. I passeggini leggeri più compatti misurano circa 55 x 45 x 25 cm.

Funzioni e accessori di base

Per trovare un modello che abbia le medesime funzionalità di un passeggino full-size spesso è necessario orientarsi verso i passeggini ibridi di fascia alta, con un peso non eccessivo, ma comunque abbastanza leggeri. Questi possono offrire telai all-terrain, capottine complete, un cestino ampio e altri accessori. Se pensate di utilizzare il vostro passeggino leggero a lungo e di frequente, anche nel caso dei modelli ultraleggeri vi consigliamo di non rinunciare al alcuni accessori che rimangono importanti per un uso sicuro e confortevole, sia per i genitori, sia per il bambino. Passeggino leggero accessoriatoTra i più importanti ricordiamo la capottina completa, un cestino portaoggetti da almeno 5 kg, una seduta reclinabile, indispensabile anche nei modelli leggeri e ultraleggeri, che sia anche spaziosa e possibilmente imbottita. Salvo utilizziate il passeggino davvero saltuariamente e per tragitti brevi, vi suggeriamo di evitare i modelli con una seduta in tela, non reclinabili o privi di capottina.

Le domande più frequenti sui passeggini leggeri

Quanto costa un passeggino leggero?

Il costo di un passeggino leggero varia molto a seconda delle caratteristiche del telaio (più o meno robusto), dei meccanismi di chiusura e apertura del passeggino e dei dettagli che mirano ad aumentare il comfort del bambino e la praticità per i genitori. 
Nel caso dei modelli più completi, che includono le caratteristiche dei passeggini di lusso e tecnologie innovative, capaci di renderli compatti e facili da trasportare, il prezzo varia da un minimo di 200 €, nel caso dei modelli economici, e supera i 400 € nei modelli di fascia alta, come nel caso dello Joolz Aer + o del Bugaboo Butterfly.
Se siete alla ricerca di un modello secondario, da usare saltuariamente o, ad esempio, solo in vacanza, esistono modelli leggerissimi il cui costo non supera i 150 € e può scendere sotto i 70 € nei modelli più basici.

Quali sono i migliori brand di passeggini leggeri?

Tra i brand di passeggini leggeri più conosciuti e apprezzati ci sono Bugaboo, Cybex, Joolz, Nuna e Babyzen, a cui potete fare riferimento se avete un buon budget a disposizione e cercate un modello che duri a lungo. Potete trovare passeggini leggeri di buona qualità, ma a un prezzo inferiore, tra quelli proposti da Chicco e Peg Perego.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato