Quale pandoro scegliere?

Quale pandoro scegliere? QualeScegliere analizza i pandori più venduti

Il pandoro è uno dei dolci che ci fa pensare immediatamente al Natale: nonostante l'origine di questo alimento abbia una precisa connotazione geografica, oggi il pandoro è diffuso in tutto il territorio nazionale ed è una presenza fissa sulle tavole natalizie.
Sugli scaffali dei supermercati, nelle pasticcerie e nei negozi specializzati è possibile trovare un'infinità di pandori con marchi, prezzi e farciture di tutti i tipi. Scegliere quale pandoro acquistare può quindi diventare un'impresa abbastanza ardua anche per gli appassionati di cucina.
L'Osservatorio Consumi di QualeScegliere.it ha deciso di approfondire questo argomento: ci siamo infatti chiesti quali sono le differenze tra i pandori più venduti? È possibile trovare anche nei supermercati dei prodotti di qualità? Ci sono dei dettagli che giustificano un prezzo di vendita maggiore o minore oppure il costo del prodotto è legato solo al marchio che lo produce?quale pandoro scegliere
Per rispondere a tutte queste domande abbiamo deciso di analizzare nel dettaglio 8 pandori: abbiamo preso in considerazione sia dei marchi molto affermati nel mercato dolciario italiano sia prodotti brandizzati dai supermercati più noti, ed abbiamo considerato vari parametri per effettuare una valutazione più puntuale possibile. Prima di entrare nel merito della ricerca però, scopriamo insieme quali sono le caratteristiche indispensabili che connotano la qualità di un pandoro.

Pandoro: qual è la ricetta originale?

Molti prodotti dolciari italiani come panettoni e colombe sono tutelati da un Decreto Ministeriale che definisce tipo e quantitativo di ingredienti necessari affinché possa essere usata la denominazione originale.
Anche per il pandoro troviamo queste informazioni: il Decreto Ministeriale del 22-07-2005 infatti definisce in modo univoco la composizione necessaria per la denominazione "pandoro". Per ottenere questa denominazione si deve trattare di un prodotto dolciario da forno a pasta morbida, ottenuto da fermentazione naturale, con forma a tronco di cono e sezione a stella ottagonale, con superficie esterna non crostosa e struttura soffice con alveolatura minuta ed uniforme ed un aroma di burro e vaniglia.
Vediamo brevemente quali sono gli ingredienti indispensabili:

  • Farina di frumento
  • Zucchero
  • Uova di gallina categoria A o tuorlo d'uovo per un minimo di 4% di tuorlo
  • Materia grassa butirrica per un minimo del 20%
  • Lievito naturale costituito da pasta acida
  • Aromi di vaniglia o vanillina

Oltre agli ingredienti obbligatori ne troviamo altri che possono essere aggiunti a discrezione del produttore:

  • Latte e derivati
  • Malto
  • Burro di cacao
  • Zuccheri
  • Lievito di birra
  • Zucchero impalpabile
  • Aromi naturali e naturali identici
  • Emulsionanti
  • Acido sorbico
  • Sorbato di potassio

Disciplinate nella norma anche le fasi del processo produttivo (che possono essere accorpate tra loro):

  • Preparazione della pasta acida
  • Fermentazione
  • Preparazione impasto e impasto
  • Porzionatura
  • Prilatura
  • Lievitazione
  • Cottura
  • Raffreddamento
  • Zuccheratura superficiale
  • Confezionamento

Insomma, con questo decreto è lasciato davvero poco al caso: siamo sicuri che tutti i brand analizzati rispettino pedissequamente queste linee guida? Scopriamolo nei prossimi paragrafi.

L'analisi dei pandori di QualeScegliere.it

Entriamo nel merito della nostra ricerca. Tra i tantissimi pandori commercializzati abbiamo scelto di prendere in considerazione 8 prodotti:

  • Bauli
  • Paluani
  • Melegatti
  • Favorina (Lidl)
  • Carrefour
  • Coop
  • Conad
  • Duca Moscati (Eurospin)

La nostra selezione ha preso in esame prodotti approssimativamente appartenenti alla stessa fascia di prezzo, anche se tra pandoro e pandoro ci sono comunque delle variazioni. Sempre a proposito del prezzo di vendita segnaliamo che abbiamo effettuato i nostri acquisti in vari supermercati della città di Roma: i prezzi che riportiamo nella nostra tabella potrebbero quindi variare in base al punto vendita scelto e ad eventuali promozioni in corso.pandori selezionati Abbiamo scelto di privilegiare prodotti appartenenti a una fascia di prezzo medio-bassa perché si tratta dei pandori più acquistati nel nostro paese: i prodotti confezionati più costosi sono infatti meno diffusi poiché spesso, a parità di costo, viene preferita l'alternativa artigianale realizzata direttamente nelle pasticcerie.
Per ogni pandoro prenderemo in considerazione gli stessi elementi: dicitura, ingredienti, peso, data di scadenza, forma, alveolatura, superficie, prezzo al kg e stabilimento. Sotto ogni tabella troverete lati positivi e negativi ed un giudizio complessivo, che ci sarà utile poi per tirare le somme della ricerca.

Baulipandoro bauli

DicituraIl pandoro di Verona
IngredientiFarina di grano tenero 0, uova fresche, zucchero, burro, lievito naturale, mono e digliceridi degli acidi grassi, sale, latte scremato in polvere, burro di cacao, aromi. Per la ricopertura: zucchero impalpabile, amido di frumento, aromi.
Peso1 kg
Data di scadenza04-2020
FormaTronco di cono con stella ottagonale
AlveolaturaPoco uniforme
SuperficiePoco uniforme
Prezzo al kg5,90 €
StabilimentoBauli S.p.A - Via Verdi 31 - 37060 Castel D'Azzano (VR)

  • Punti forti: forma regolare, ottimo per essere farcito
  • Punti deboli: alveolatura non perfettamente uniforme

Favorina (Lidl)pandoro favorina

DicituraPandoro classico
IngredientiFarina di frumento, zucchero, uova fresche da allevamento a terra 19,5%, burro, lievito naturale, mono e digliceridi degli acidi grassi, sale, latte scremato in polvere, burro di cacao, aromi. Per la ricopertura: zucchero impalpabile, amido di frumento, aromi.
Peso1 kg
Data di scadenza06-2020
FormaTronco di cono irregolare con stella ottagonale
AlveolaturaPoco uniforme
SuperficiePoco uniforme
Prezzo al kg3,49 €
StabilimentoBauli S.p.A - Via Rossini 3 - 37060 Castel D'Azzano (VR)

  • Punti forti: viene specificata la percentuale ed il tipo di uova
  • Punti deboli: forma non perfettamente uniforme

Carrefourpandoro carrefour

DicituraPandoro
IngredientiFarina di frumento, zucchero, burro, uova fresche da allevamento a terra, latte fresco intero pastorizzato, mono e digliceridi degli acidi grassi, lievito naturale, sale, lievito di birra, burro di cacao, aromi. Per la ricopertura: zucchero, amido di frumento, aromi.
Peso1 kg
Data di scadenza30-04-2020
FormaTronco di cono irregolare con stella ottagonale
AlveolaturaNon uniforme
SuperficieUniforme
Prezzo al kg3,29 €
StabilimentoPaluani S.p.A - Via dell'artigianato 18 - 37062 Dossobuono di Villafranca (VR)

  • Punti forti: cottura uniforme
  • Punti deboli: forma non regolare

Paluanipandoro paluani

DicituraPandoro di Verona
IngredientiFarina di frumento, uova fresche, burro, zucchero, mono e digliceridi degli acidi grassi, lievito naturale, latte fresco intero pastorizzato, sale, aromi. Per la ricopertura: zucchero, amido di frumento, aromi.
Peso1 kg
Data di scadenza30-04-2020
FormaTronco di cono irregolare con stella ottagonale
AlveolaturaUniforme
SuperficieUniforme
Prezzo al kg4,90 €
StabilimentoPaluani S.p.A - Via dell'artigianato 18 - 37062 Dossobuono di Villafranca (VR)

  • Punti forti: ottima alveolatura
  • Punti deboli: forma leggermente irregolare

Cooppandoro coop

DicituraPandoro Classico
IngredientiFarina di grano tenero tipo 0, uova fresche 19,5%, burro, zucchero, lievito madre naturale, latte intero fresco pastorizzato, fruttosio, mono e digliceridi degli acidi grassi, burro di cacao, sale, lievito di birra, aromi. Per la ricopertura: zucchero, amido di grano, aromi.
Peso1 kg
Data di scadenza30-04-2020
FormaTronco di cono irregolare con stella ottagonale
AlveolaturaNon uniforme
SuperficieNon uniforme
Prezzo al kg3,90 €
StabilimentoMaina Panettoni S.p.A. - Via Bra (Tagliata) 109 - 12045 Fossano (CN)

  • Punti forti: viene specificata la percentuale di uova
  • Punti deboli: cottura e alveolatura non uniformi

Conadpandoro conad

DicituraPandoro di Verona
IngredientiFarina di frumento, zucchero, burro, uova fresche, latte intero fresco pastorizzato, lievito naturale, mono e digliceridi degli acidi grassi, burro di cacao, sale, aroma. Per la ricopertura: zucchero, amido di frumento, vanillina.
Peso1 kg
Data di scadenza30-04-2020
FormaTronco di cono con stella ottagonale
AlveolaturaNon uniforme
SuperficieUniforme
Prezzo al kg3,98 €
StabilimentoPaluani S.p.A - Via dell'artigianato 18 - 37062 Dossobuono di Villafranca (VR)

  • Punti forti: forma perfettamente regolare
  • Punti deboli: alveolatura non uniforme

Melegattipandoro melegatti

DicituraIl pandoro originale
IngredientiFarina di frumento, uova fresche, burro, zucchero, lievito naturale, mono e digliceridi degli acidi grassi, sciroppo di glucosio-fruttosio, latte scremato in polvere, sale, burro di cacao, aromi. Per la ricopertura: zucchero, amido di frumento, vanillina.
Peso750 g
Data di scadenza30-04-2020
FormaTronco di cono irregolare con stella ottagonale
AlveolaturaUniforme
SuperficiePoco uniforme
Prezzo al kg5,20 €
StabilimentoMelegatti 1894 S.p.A. - Via Monte Carega 23 - 37057 San Giovanni Lupatoto (VR)

  • Punti forti: ottima alveolatura
  • Punti deboli: forma non perfettamente regolare

Duca Moscati (Eurospin)pandoro 2019 duca moscati

DicituraPandoro
IngredientiFarina di frumento, zucchero, uova fresche da allevamento a terra 19,6%, burro, lievito naturale, mono e digliceridi degli acidi grassi, sale, latte scremato in polvere, aromi, sciroppo di glucosio-fruttosio, burro di cacao. Per la ricopertura: zucchero, amido di frumento, aromi.
Peso750 g
Data di scadenza14-07-2020
FormaTronco di cono irregolare con stella ottagonale
AlveolaturaPoco uniforme
SuperficieUniforme
Prezzo al kg3,45 €
StabilimentoIl Vecchio Forno S.r.l. - Via Oltre Agno 7 - 36070 Brogliano (VI)

  • Punti forti: viene specificata la percentuale ed il tipo di uova
  • Punti deboli: forma e alveolatura non uniformi

Le nostre conclusioni

Dopo aver osservato nel dettaglio le caratteristiche di ogni pandoro è arrivato il momento di tirare le conclusioni e comparare gli otto prodotti, per scoprire finalmente quale pandoro è più fedele alla ricetta originale e quale ha il miglior rapporto qualità-prezzo.pandoro-2019 Prima però qualche considerazione generale:

  • Le denominazioni riportate sulla scatola non sono univoche: troviamo infatti Pandoro, Pandoro classico, Pandoro tradizionale e Pandoro di Verona. Possiamo ritenerle comunque tutte corrette e coerenti con il decreto legge;
  • Nessun produttore, tra quelli analizzati, rispecchia fedelmente la ricetta originale: in tutti i casi però gli ingredienti aggiunti sono tra quelli che il decreto ministeriale indica come facoltativi. Non è quindi presente, tra i pandori analizzati, un prodotto che non rispecchi le indicazioni fornite dalla legge;
  • Nessun produttore, tra quelli analizzati, riporta la percentuale di materia butirrica utilizzata;
  • Soltanto nei prodotti di Favorina (Lidl), Duca Moscati (Eurospin) e Coop viene riportata la percentuale di uova (ma non di tuorli); nessun produttore fornisce un'indicazione sulla percentuale di tuorli;
  • Soltanto nei pandori di Favorina (Lidl), Carrefour e Duca Moscati (Eurospin) viene segnalato che le uova utilizzate provengono da allevamento a terra, mentre in tutti gli altri pandori analizzati si parla genericamente di uova fresche;
  • Tutte le confezioni sono realizzate in carta riciclabile, ad eccezione di quella Duca Moscati (Eurospin) che è in plastica;
  • L'apporto calorico dei pandori analizzati è inferiore alle 400 calorie per 100 grammi in 3 casi su 8: Carrefour, Paluani e Conad. Il prodotto meno calorico tra tutti è il pandoro Carrefour, con 382 calorie per 100 grammi, mentre il più calorico è il Melegatti, con 431 calorie per 100 grammi.

Fedeltà alla ricetta e percentuali di ingredienti

In base all'elenco degli ingredienti riportati sulla confezione, il pandoro più fedele alla ricetta originale è quello di Paluani, seguito da Bauli, Melegatti e Conad.
Nel pandoro Paluani abbiamo soltanto un ingrediente facoltativo, il latte fresco intero pastorizzato: come segnalato nei paragrafi introduttivi l'aggiunta di latte è comunque consentita.

Segnaliamo che il latte (fresco o in polvere) è presente in tutti gli 8 pandori analizzati: i pandori di Bauli, Favorina (Lidl) e Conad, oltre al latte pastorizzato hanno solo un altro ingrediente facoltativo, il burro di cacao, mentre gli altri 4 marchi presentano anche altri componenti.
Oltre all'assenza delle percentuali non abbiamo riscontrato altri difetti significativi riguardanti la lista degli ingredienti, che risulta in tutti i casi fedele alle indicazioni fornite dal decreto a tutela della ricetta originale del pandoro.
Possiamo quindi affermare che, per quanto riguarda gli ingredienti, non ci sono particolari differenze tra prodotti di marchi noti e prodotti dei supermercati, anzi la percentuale di uova è specificata solo in 3 pandori a marchio supermercato.

Stabilimenti e tipo di produzione

Nonostante il decreto legge specifichi le fasi obbligatorie della produzione, in nessun prodotto abbiamo trovato indicazioni in merito.
Per quanto riguarda invece lo stabilimento di produzione, sappiamo che il pandoro a marchio Carrefour e quello a marchio Conad vengono prodotti da Paluani, mentre quello Coop viene prodotto da Maina. Il pandoro a marchio Lidl viene invece realizzato in uno stabilimento della Bauli S.p.A., mentre quello distribuito da Eurospin viene prodotto da Il Vecchio Forno S.r.l..
La domanda che i consumatori si pongono in questo caso è: come mai prodotti realizzati nello stesso stabilimento hanno una composizione diversa? Il motivo principale è che ad un marchio leader del settore, come ad esempio Paluani, viene subappaltato il processo produttivo in virtù dell'esperienza e della disponibilità dei macchinari, ma la composizione in termini di ingredienti rimane una scelta del brand.

Quale pandoro ha il miglior rapporto qualità/prezzo del 2019?

 BauliFavorina (Lidl)PaluaniCarrefour
ConadMelegattiCoopDuca Moscati (Eurospin)
Ingredienti facoltativi utilizzatiLatte scremato in polvere, burro di cacao. Latte scremato in polvere, burro di cacao.Latte fresco intero pastorizzato.Latte fresco intero pastorizzato, lievito di birra, burro di cacao.Latte intero fresco pastorizzato, burro di cacao.Sciroppo di glucosio-fruttosio, latte scremato in polvere, burro di cacao.Latte intero fresco pastorizzato, fruttosio, burro di cacao, lievito di birra.Latte scremato in polvere, sciroppo di glucosio-fruttosio, burro di cacao.
Prezzo al kg5,90 €3,49 €4,90 €3,29 €3,98 €5,20 €3,90 €3,45 €
FormaRegolareIrregolarePoco regolareIrregolareRegolareIrregolareIrregolareIrregolare
AlveolaturaPoco uniforme Poco uniforme UniformeNon uniformeNon uniformeUniformeNon uniformePoco uniforme
SuperficiePoco uniforme Poco uniforme UniformeUniformeUniformePoco uniformeNon uniformeUniforme

In base agli elementi che abbiamo preso in considerazione, il pandoro col miglior rapporto qualità-prezzo risulta essere quello prodotto da Paluani: nonostante la forma leggermente irregolare, infatti, le altre caratteristiche risultano pienamente soddisfacenti. Il prezzo al kg di 4,90 € è abbastanza concorrenziale, e tra i pandori analizzati è il terzo prezzo più alto.pandoro-vincitore

Il pandoro più costoso è quello prodotto da Bauli, che ha una forma più regolare rispetto al pandoro Paluani ma un'alveolatura ed una cottura meno uniformi.

Tra i pandori prodotti dai supermercati, invece, il migliore è per noi quello realizzato da Conad: il prezzo al kg è inferiore a quello di Paluani (circa €1 di differenza) e l'alveolatura meno uniforme, ma troviamo un minor numero di ingredienti facoltativi rispetto agli altri analizzati, la forma è regolare e la cottura uniforme.

Tra tutti i pandori analizzati quello che abbiamo apprezzato di meno è invece il prodotto a marchio Coop, che a parità di prezzo con il pandoro Conad risulta avere più ingredienti facoltativi; inoltre abbiamo riscontrato che forma, alveolatura e cottura sono poco uniformi.

Segnaliamo che non abbiamo valutato in alcun modo il gusto dei vari prodotti: si tratta infatti di un fattore molto soggettivo, che dipende dalle abitudini e dal palato di ognuno.

Qual è il tuo pandoro preferito? Diccelo nei commenti!

Il tuo pandoro preferito era tra quelli analizzati o vuoi suggerirci altri test? Scrivicelo nei commenti, la tua opinione è importante.


Copyright Reviewlution GmbH – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato
Mai più acquisti sbagliati!
Ricevi ogni settimana i nostri consigli