I migliori giochi Xbox One del 2022

Confronta i migliori giochi Xbox One del 2022 e leggi la nostra guida all'acquisto.
Forza Horizon 5 Xbox One

Forza Horizon 5 Xbox One

Il migliore

Amazon
Dimo Store
Aedgaming
Unieuro
onlinestore
GenereSimulatore di corsa
GraficaFotorealistica
Longevità20 ore
Esclusiva Xbox
PEGI3
Multiplayer
4K nativo
Punti forti
  • L'editor Event Lab permette di creare circuiti ed eventi
  • Gare avvincenti e spettacolari
  • Oltre 500 auto tra cui scegliere
  • Open world vastissimo ed estremamente dettagliato
  • Tantissime attività da svolgere
Halo Infinite Xbox One

Halo Infinite Xbox One

Il miglior rapporto qualità prezzo

Amazon
MondoTop
GenereSparatutto
GraficaFotorealistica
Longevità12 ore
Esclusiva Xbox
PEGI16
Multiplayer
4K nativo
Punti forti
  • Gunplay estremamente coinvolgente
  • Open world ampio e dettagliato
Punti deboli
  • Campagna co-op non ancora disponibile
Sekiro: Shadows Die Twice Xbox One

Sekiro: Shadows Die Twice Xbox One

Amazon
GenereAzione-avventura
GraficaFotorealistica
Longevità30-70 ore
Esclusiva Xbox
PEGI18
Multiplayer
4K nativo
Punti forti
  • Molte ore di gioco
  • Sistema di combattimento innovativo
  • Mondo di gioco molto vasto
Punti deboli
  • Livello di difficoltà elevato
Marvel's Guardians of The Galaxy Xbox One

Marvel's Guardians of The Galaxy Xbox One

Amazon
GenereAzione-avventura
GraficaFotorealistica
Longevità20 ore
Esclusiva Xbox
PEGI16
Multiplayer
4K nativo
Punti forti
  • Storia coinvolgente
  • Stupende ambientazioni
  • Ricco di easter egg per i fan dell'universo Marvel
Punti deboli
  • Alcuni glitch
FIFA 22 Xbox One

FIFA 22 Xbox One

Amazon
Monclick
Aedgaming
The Gamebusters
Bytecno
GenereSport
GraficaFotorealistica
LongevitàPotenzialmente illimitata
Esclusiva Xbox
PEGI3
Multiplayer
4K nativo
Punti forti
  • La modalità Carriera permette di costruire la propria squadra di calcio
  • Eroi FUT aggiunti all'Ultimate Team
  • Nuova Divisione Elite per affrontare i giocatori più esperti
Punti deboli
  • Manca ancora la licenza per alcuni club di Serie A
Ilaria.fioravanti
Autore
Ilaria

Come scegliere un gioco per Xbox One

Dopo un inizio dai risultati poco entusiasmanti, l’Xbox One ha conosciuto un nuovo interesse da parte dei giocatori dopo l’uscita della Xbox One X. Implementando caratteristiche come la risoluzione 4K nativa, il supporto alla tecnologia HDR e la possibilità di leggere Blu-ray in 4K, infatti, questa console ha permesso ai giocatori di sperimentare titoli dalla grafica eccezionale, il tutto senza alcun problema di surriscaldamento (una pecca molto rilevante, invece, per la concorrente prodotta dalla Sony).

Genere

Sono ormai moltissimi i titoli disponibili per Xbox One, appartenenti a generi diversi e adatti a tutti i tipi di giocatore, ed è proprio il genere di un videogioco il primo fattore da tenere in considerazione quando si vuole investire in un nuovo acquisto. Vediamo quali sono le principali categorie con cui Microsoft ha catalogato tutti i giochi presenti per la propria console.

Azione e avventura

I giochi appartenenti a questo genere hanno spesso diversi tratti in comune, tra cui una particolare attenzione alle sequenze d’azione (per lo più combattimento), all’esplorazione di mondi più o meno vasti (open world) e talvolta alla risoluzione di enigmi o puzzle per poter completare le missioni assegnate al proprio personaggio.Giochi Xbox avventura

Carte, giochi da tavolo e casinò

In questa categoria sono inclusi tutti i titoli dedicati ai classici giochi d’azzardo, ma anche tutti quelli che simulano giochi di carte più complessi. Esistono per esempio versioni digitali di varie saghe molto apprezzate da larghe fasce di utenti (come Magic), che un tempo si limitavano unicamente al collezionismo di carte. Bisogna però fare attenzione all’eventuale presenza di acquisti aggiuntivi all’interno dei giochi, soprattutto nel caso in cui questi vengano usati da minori.

Classici

Si tratta di un genere che include tutti i grandi classici del mondo videoludico, focalizzandosi per lo più su quelli più datati, anche definiti arcade. Sono in sostanza i vecchi giochi che un tempo erano presenti nelle sale giochi, a volte migliorati graficamente, ma che mantengono lo stesso fascino da decenni.

Famiglia e bambini

Indica tutti i giochi che possono essere apprezzati sia dai più piccoli che dai giocatori più esperti. Non include unicamente titoli tratti, per esempio, da cartoni animati, ma anche serie di enorme successo, come quelli sviluppati in collaborazione con Lego.Giochi Xbox famiglia

Combattimento

Un genere che non necessita di troppe presentazioni: prevede il completamento di singoli incontri o interi tornei, contro l’intelligenza artificiale del gioco oppure altri giocatori. Anche se sicuramente la storia non è un elemento significativo, oggi gli sviluppatori cercano comunque di fornire un contesto più ampio e complesso così da rendere più interessante il completamento del gioco. In generale, comunque, gli elementi centrali di questi titoli rimangono la precisione e un continuo miglioramento della coordinazione nei comandi.

Musica

Comprende tutti i giochi che si basano su simulazioni di performance musicali o di danza, così come quelli le cui dinamiche prevedono la possibilità di eseguire azioni unicamente al ritmo della colonna sonora. Questi richiedono una grandissima precisione e, anche se non sono estremamente popolari, hanno un certo seguito.

Platform

I giochi platform, come si può dedurre dal nome, si sviluppano proprio su varie piattaforme poste su livelli diversi, che il giocatore deve attraversare superando ostacoli, sconfiggendo nemici e raccogliendo bonus o tesori. Nonostante abbia una storia molto lunga, questo genere continua ad appassionare moltissimi giocatori, grazie anche all’introduzione di nuove dinamiche che sfruttano non più solo due, ma tre dimensioni.Giochi Xbox platform

Puzzle e rompicapo

Richiedono la risoluzione di enigmi di difficoltà sempre maggiore. Negli ultimi anni abbiamo assistito a una forte evoluzione di questo genere, completamente rinnovato non solo nelle vesti grafiche, ma anche nelle dinamiche con cui vengono presentati rompicapo di vario tipo all’interno di uno stesso titolo.

Corse e volo

In questa categoria rientrano tutti i simulatori di corse d’auto e, ovviamente, di volo. Include sia i giochi più realistici che quelli più fantasiosi e originali, purché lo scopo sia quello di guidare o pilotare nel modo migliore possibile il proprio mezzo.

Giochi di ruolo

Anche conosciuti come RPG o GDR, presentano spesso elementi condivisi con altri generi. In generale, un gioco di ruolo si caratterizza per l’attenzione centrale al personaggio impersonato nel gioco, alla sua evoluzione e crescita tramite l’accumulo di punti esperienza (generalmente attraverso battaglie o risoluzione di missioni secondarie). Prevede un alto livello di personalizzazione, che in alcuni giochi porta a un processo di creazione del proprio personaggio che può durare quanto una normale sessione di gioco.

Sparatutto

I giochi sparatutto adottano generalmente una prospettiva in prima persona. L’unico vero obiettivo è quello di eliminare tutti i nemici, nel minor tempo e con la maggiore precisione possibile. Ultimamente hanno conosciuto un enorme successo grazie alla possibilità di giocare in multiplayer con giocatori da tutto il mondo.Giochi Xbox sparatutto

Simulazione

Come dice la parola stessa, questi titoli si basano semplicemente sulla simulazione digitale del mondo reale. Il proprio personaggio, o avatar in questo caso, potrà svolgere qualunque azione quotidiana, per quanto banale, e interagire con altri personaggi all’interno del gioco. Alcuni titoli si basano esclusivamente sulla simulazione di una particolare attività lavorativa, come per esempio la cura di una fattoria o una moderna azienda agricola.

Social network

In questo caso si può parlare più che altro di giochi per l’interazione sociale, dato che questo genere comprende una serie di titoli pensati per animare party e feste in compagnia. Ogni titolo può comprendere una serie di minigiochi diversi da condividere con gli amici.

Sport

Uno dei generi più amati in assoluto, prevede la simulazione di un particolare sport, sia di squadra che individuale. Lo scopo è ovviamente quello di portare alla vittoria il proprio team o il proprio atleta preferito.

Strategia

I giochi di strategia si basano sulla gestione di molti elementi diversi, sulla pianificazione attenta delle battaglie e su un’amministrazione oculata delle proprie risorse. I titoli appartenenti a questo genere possono sia richiedere una grande velocità nella scelta delle proprie mosse, sia lasciare tempi virtualmente infiniti per decidere quale sia la migliore soluzione per raggiungere la vittoria.Giochi Xbox strategia

Gameplay

Un secondo aspetto fondamentale da valutare prima di acquistare un gioco per Xbox One è il gameplay, ovvero l’insieme di tutti gli elementi che lo costituiscono, dalla trama della storia, al tipo di ostacoli che bisogna superare, alle dinamiche previste per progredire e raggiungere la vittoria. Il gameplay rappresenta veramente l’anima del gioco, e proprio per questo di norma sono sempre distribuiti dei trailer che si focalizzano più su questo aspetto che non su cutscene che illustrano a grandi linee la storia. In particolare, è consigliabile valutare se le dinamiche di gioco siano adatte alle proprie preferenze, soprattutto quando sono coinvolti nel gioco elementi detti rogue o rogue-like. Giochi Xbox gameplayQuesti termini indicano elementi propri di titoli dalla difficoltà volutamente molto alta, dove il giocatore deve accettare condizioni estremamente punitive in caso di sconfitta (come la perdita di tutta l’esperienza accumulata dall’ultimo check-point o di buona parte delle ricompense conquistate) e per cui, in generale, è necessaria non solo una grande abilità con il controller, ma anche una buona dose di pazienza.

Risposta ai comandi

Anche se in molti casi la percezione della precisione di un controller può essere considerata un elemento soggettivo, di fatto esistono alcuni titoli che notoriamente rendono il gioco molto difficile non tanto a causa delle dinamiche che lo regolano, quanto per una pessima risposta ai comandi del controller. Giochi Xbox comandiQuesto può significare, per esempio, un ampio ritardo tra il momento in cui viene dato un comando e quello in cui questo viene eseguito, o nei casi peggiori la totale mancanza di ricezione dei controlli. Anche un potenziale capolavoro può essere completamente rovinato da un problema legato alla risposta del controller, per cui è consigliabile non trascurare questo aspetto informandosi prima dell’acquisto.

Grafica

La grafica è uno degli elementi che più attrae un giocatore al momento dell’acquisto di un gioco. Ovviamente si tratta di un aspetto facile da valutare ed estremamente soggetto a preferenze personali, anche se alcuni avanzamenti permessi dalla risoluzione Ultra HD sono indiscutibilmente spettacolari. Va detto che lo stile grafico non è strettamente legato al genere, anche se esistono alcune combinazioni che sono spesso risultate vincenti. Vediamo quali sono gli stili più popolari tra i giochi per Xbox One.

Fotorealistica

È sicuramente il punto di forza della Xbox One (in particolare della versione X). Mira a riprodurre immagini con una fedeltà estrema alla realtà, aspirando a risultare quasi indistinguibile da una foto o da un video girato dal vivo. Anche se le animazioni dei personaggi non hanno ancora raggiunto la perfezione, i paesaggi e più in generale le ambientazioni sono arrivate a un punto di realismo estremamente elevato. Si tratta di uno stile molto popolare soprattutto tra i titoli di azione, avventura e sport.Giochi Xbox grafica fotorealistica

Cel shading

Si tratta di una tecnica particolare che, attraverso l’accentuazione dei bordi (colorati di nero, come nei film d’animazione), permette di creare modelli in tre dimensioni che sembrano disegnati a mano. È uno stile sempre più diffuso che assicura un vantaggio enorme per molti giochi, ovvero una grande longevità dal punto di vista puramente grafico, dato che invecchia molto più lentamente rispetto alla grafica fotorealistica.Giochi Xbox cel shading

Acquerello/pastello

L’industria videoludica è diventata negli ultimi anni un ambito molto interessante per gli artisti 2D, grazie al crescente interesse per grafiche completamente innovative, che sfruttano tecniche di disegno tradizionali. Ne risultano giochi in cui pare di muoversi in quadri dipinti a mano, estremamente affascinanti e godibili soprattutto nei titoli in cui la narrazione riveste un luogo centrale.Giochi Xbox grafica 2D

Retro/pixel art

Deriva dalle vecchie grafiche delle prime console che, negli anni Ottanta, potevano contare solo su pixel di grandi dimensioni e su monitor dalla risoluzione estremamente limitata. Oggi viene talvolta integrata con elementi più moderni, ma continua ad ottenere un grande successo tra i giocatori di tutte le età.Giochi Xbox pixel art

Cartoon

Si tratta di grafiche in tre dimensioni dove non c’è alcuna pretesa di realismo. Si accentuano invece tratti tipici dei cartoni animati, come forme molto tondeggianti o squadrate, e si utilizza una gamma di colori ampia e accesa. È uno stile molto popolare tra i platform e tra tutti i titoli per i più piccoli.Giochi Xbox grafica cartoon

Gestione degli effetti grafici

La possibilità di attivare o disattivare alcuni particolari effetti grafici è, purtroppo, una prerogativa solo di alcuni titoli. Talvolta è infatti possibile eliminare effetti eccessivamente violenti (per esempio la perdita di sangue durante i combattimenti), ma è un’opzione limitata e va verificata prima dell’acquisto, soprattutto se il giocatore non ha un’età adatta al gioco stesso. Tuttavia, ricordiamo che è di solito sempre possibile regolare manualmente la luminosità delle immagini, anche se questa dipende in parte dalle impostazioni del proprio monitor.

Audio

La componente audio di un gioco ha un’enorme importanza, soprattutto quando si tratta di titoli dalla durata piuttosto lunga, dove alcuni motivi vengono ripetuti per decine di ore e, se sgradevoli, possono rendere l’esperienza di gioco parecchio tediosa. Oggi viene dedicata una grande attenzione alle colonne sonore della maggior parte dei giochi, sia che siano prodotti dalle grandi case di sviluppo con budget altissimi, sia che siano realizzati da piccoli studi indipendenti. Giochi Xbox effetti audioSi tratta infatti di un elemento che può completamente cambiare il tono di intere sequenze e contribuire a rendere un titolo indimenticabile per i giocatori, un fatto che oggi è più evidente che mai, con intere colonne sonore acquistabili separatamente negli store digitali.

Gestione degli effetti sonori

La possibilità di regolare il volume di vari effetti sonori è generalmente presente in tutti i giochi. Si tratta di una personalizzazione minima, ma che può rendere molto più piacevole l’esperienza di gioco. Di norma si possono modificare due o tre diversi parametri: il volume degli effetti, il volume della musica di sottofondo e quello dei dialoghi (nel caso in cui questi siano ovviamente presenti).

Longevità

La longevità di un gioco indica quante ore sono necessarie per completarlo al 100%, oppure quanto effettivamente è verosimile che si torni a giocarlo nuovamente anche dopo aver finito una partita. Si tratta dunque di una considerazione importante da fare prima di procedere all’acquisto di un nuovo titolo, soprattutto se questo è appena stato rilasciato e richiede una spesa abbastanza consistente. Giochi Xbox longevitàOggi si possono trovare in commercio titoli che vanno da una durata di poche ore (alcuni possono essere completati in una singola sessione di gioco), ad altri che richiedono quasi duecento ore per chi vuole concludere tutte le missioni secondarie. Inoltre i titoli migliori ricevono anche aggiornamenti e DLC, ovvero espansioni che generalmente includono contenuti aggiuntivi di durata variabile. Esistono ovviamente generi che per loro natura assicurano una longevità maggiore, come per esempio quelli di sport e di strategia, dove è possibile giocare quella che in genere viene definita “modalità storia”, ma anche singole partite che possono appassionare i giocatori per diversi anni.

New Game Plus

La modalità New Game Plus (anche conosciuta come NG+) permette di cominciare una nuova sessione di gioco dopo averlo concluso almeno una volta, ma invece di ripartire da zero è possibile mantenere i potenziamenti e le abilità già acquisite. Giochi Xbox new game plusVa però considerato che in genere la difficoltà aumenta notevolmente o vengono applicate dinamiche molto più punitive in caso di sconfitta, per cui non sempre questa aggiunta viene sfruttata dai giocatori, a meno che non si tratti di veri appassionati. Di solito il NG+ è presente solo nei giochi più lunghi o complessi, dove effettivamente è difficile ottenere tutti i miglioramenti in un’unica partita.

Altre caratteristiche

Retrocompatibilità

Una delle domande più ricercate online riguarda la compatibilità della Xbox One con i giochi per la precedente versione, l’Xbox 360. A differenza di Sony, che ha purtroppo reso la sua Play Station 4 incompatibile con le precedenti generazioni, Microsoft ha optato per un compromesso più interessante: anche se non tutti i giochi per Xbox 360 sono supportati dalla console successiva, la compatibilità è assicurata per la maggior parte dei titoli più amati dai giocatori. Giochi Xbox retrocompatibilitàInoltre per i giochi riconosciuti come veri e propri capolavori, sono anche state distribuite versioni ottimizzate per Xbox One, che possono godere di grafiche migliorate e una maggiore fluidità di gioco.

Limite d’età

A differenza di molti altri Paesi europei, l’Italia non adotta un sistema legalmente vincolante per determinare l’età appropriata per ogni gioco, anche se sulle confezioni è sempre presente un’indicazione in merito. In Italia si adotta il sistema PEGI (Pan European Game Information), formulato a livello europeo, che indica se il gioco è adatto a età dai 3, 7, 12, 16 o 18 anni in su. Questo prevede inoltre che siano rese evidenti informazioni sulla presenza di scene violente, spaventose o pornografiche, che coinvolgano episodi di discriminazione o l’uso di droghe, di linguaggio volgare o offensivo. Giochi Xbox PEGIAnche se non ci sono leggi che costringano a seguire le indicazioni fornite dai produttori, è comunque consigliabile verificare il tipo di contenuti di ogni gioco, soprattutto se si tratta di un regalo per bambini o adolescenti.

Multiplayer

Negli ultimi anni il multiplayer online è diventato una caratteristica quasi indispensabile per la maggior parte dei giochi che vogliono avere successo. Tuttavia, va notato che alcuni titoli richiedono un abbonamento al servizio Xbox Live Gold per poter usufruire delle funzionalità in multiplayer, per cui bisogna considerare che sarà necessaria una spesa aggiuntiva per tutto il tempo che si vorrà utilizzare il gioco. D’altra parte esiste ancora una fascia di giocatori che preferisce giocare in solitaria, oppure che ama unicamente il multiplayer tradizionale, condivisibile sulla stessa console, con i propri amici e un controller in più. Bisogna dunque valutare le preferenze personali del giocatore per decidere se un gioco privo di multiplayer possa comunque rappresentare un’esperienza positiva.

Esclusive Xbox One

Le esclusive per Xbox One sono titoli che non verranno mai distribuiti su un’altra piattaforma. Sfortunatamente, nonostante la recente acquisizione da parte di Microsoft di molte case di sviluppo, attualmente questa console è la più povera in termini di giochi esclusivi, trovandosi in concorrenza con Sony e Nintendo. Giochi Xbox esclusiveAlcuni titoli hanno comunque conosciuto un enorme successo: tra questi vanno citati in particolare Forza Horizon, Halo e Halo Wars, Quantum Break, Gears of War, Ori and the Blind Forest e Sea of Thieves.

Le domande più frequenti sui giochi per Xbox One

Come scaricare i giochi Xbox One?

Il primo passaggio è creare un account Microsoft o connettersi a un account esistente, poi associarlo alla propria console. Fatto questo, bisognerà accedere al Microsoft Store dalla home della console per scegliere il gioco che si desidera acquistare. Una volta selezionato il metodo di pagamento e confermato l’acquisto, il gioco verrà automaticamente scaricato.

Si può giocare ai giochi Xbox One su PC?

Molti giochi Xbox One possono essere giocati tranquillamente anche sul PC, a condizione che questo abbia Windows 10 o 11 come sistema operativo. Questa soluzione è l’ideale per quei nuclei familiari in cui è presente una sola console e si devono fare a turni per usarla.
Ci sono tre modi per giocare ai giochi Xbox One da computer: il primo è quello di giocare ai titoli digitali che fanno parte del programma Xbox Play Anywhere. Il Microsoft Store permette di vedere tutti i giochi per cui è disponibile questa caratteristica, che saranno riconoscibili tramite un’icona. L’utente dovrà poi procedere a installare il gioco, se lo possiede già sulla propria console, oppure ad acquistarlo. Con Play Anywhere si avrà inoltre la possibilità di salvare e riprendere i propri progressi da entrambe le piattaforme.giochi xbox play anywhereIl secondo metodo per accedere ai titoli Xbox One dal PC è abbonarsi all’Xbox Game Pass PC o Ultimate, di cui parleremo a breve, e scaricare i giochi a cui il piano dà accesso.
L’ultima opzione prevede invece lo streaming del gioco attraverso Windows, che richiederà una connessione internet costante. Con questo sistema il gioco su console viene riprodotto in streaming su un PC su cui è installata l’app Xbox per Windows 10 o 11. Per riuscirci, è importante che sia la console che Windows siano aggiornati all’ultima versione e che il computer abbia i requisiti minimi per far girare il gioco.

Dove trovare Giochi Xbox One gratis?

Per giocare gratuitamente a un gioco su Xbox One si hanno due possibilità: la prima è quella di scaricare un titolo gratuito dall’apposita sezione dello store, da cui si potrà accedere a un catalogo di giochi online non a pagamento, che però possono prevedere acquisti in-game necessari ad esempio per avanzare più facilmente nella storia o personalizzare l’aspetto dei personaggi. I giochi più popolari sono i multi-piattaforma di genere sparatutto e/o battle royale come Fortnite, Warface e Apex Legends, in cui bisogna sfidare decine di giocatori online per sopravvivere e vincere.
Un altro modo per ottenere giochi Xbox One gratis è quello di abbonarsi al piano Xbox Game Pass o Xbox Live Gold, servizi grazie ai quali, oltre ad altri vantaggi che vedremo fra poco, si avrà l’accesso illimitato a oltre 100 titoli al prezzo (al momento in cui scriviamo) di 9,99 € al mese.

Qual è la differenza tra Xbox Game Pass e Xbox Live Gold?

Riguardo a questo tema si è creata molta confusione perché Microsoft offre ai suoi utenti un abbonamento a Live Gold e tre diverse opzioni di abbonamento a Game Pass, una delle quali include anche Live Gold. Vediamo di fare chiarezza.
Xbox Live Gold è molto simile al servizio PlayStation Plus perché permette di giocare a partite multiplayer online con i vostri amici o con altri giocatori, oltre a dare accesso a una serie di titoli gratis ogni mese.
Game Pass è l’abbonamento che dà accesso illimitato a centinaia di giochi ogni mese: le due offerte base, Console e PC, includono rispettivamente solo giochi per Xbox One o per computer, oltre a una serie di sconti e contenuti esclusivi. Il piano Game Pass Ultimate, più costoso, permette invece di giocare agli stessi titoli da console, PC e anche dispositivi mobili su cloud; offre poi ricompense gratuite e offerte esclusive, inoltre include anche tutti i benefici di Live Gold e l’accesso ai giochi EA.

Quali sono i giochi Xbox con mouse e tastiera?

La Xbox One sta diventando ogni giorno sempre più simile a un PC, offrendo supporto cross-platform e persino le mod di alcuni giochi. Per alcuni titoli è anche possibile utilizzare un mouse e una tastiera al posto del tradizionale controller Xbox per avere più precisione nei movimenti, utile soprattutto in giochi come gli sparatutto, ma non solo. La lista di titoli compatibili è in continuo aumento (al momento in cui scriviamo sono oltre 50) e include alcuni giochi e franchising molto popolari come Call of Duty (Black Ops Cold War, Modern Warfare e Warzone), Gears 5 e Gears Tactics, Sea of Thieves, e Halo: The Master Chief Collection. L’elenco completo è consultabile su vari siti specializzati.giochi xbox halo

Si può giocare ai giochi Xbox One sulla nuova Xbox?

Microsoft ha specificato fin dall’inizio che la Xbox Series X ha un enorme grado di retrocompatibilità con i vecchi giochi Xbox, specialmente quelli per Xbox One. Con un’unità Blu-ray 4K come parte dell’hardware, i vostri dischi Xbox One funzioneranno ancora meglio sulla Xbox Series X perché beneficeranno di tempi di caricamento più brevi, una risoluzione grafica migliore e prestazioni superiori. Tutto questo non vale per l’Xbox Series S, dal momento che supporta solo titoli digitali e quindi non ha uno slot in cui inserire i dischi fisici.
I giochi Xbox One in formato digitale possono invece essere installati sia su Xbox Series X che su Series S. Fanno eccezione i giochi basati su Kinect One, il sensore di movimento in dotazione con l’Xbox One, dal momento che le console next-gen non supportano questa periferica.

Quali sono i migliori giochi Xbox One per due?

Nei videogame da giocare in coppia, in particolare nei giochi co-op, i giocatori collaborano insieme al completamento del gioco. Questi si dividono in co-op locale, perché prevedono che entrambi i giocatori utilizzino la stessa console o rete LAN, e co-op online. Vediamo i nostri due titoli preferiti per entrambe le categorie.
Call of Duty: Modern Warfare è un’ottima scelta per chi cerca uno sparatutto co-op “da divano”, quindi da giocare in locale. La modalità Operazioni Speciali espande la storia della campagna principale combinando più missioni minori in un’operazione più grande. Vi infiltrerete dentro aeroporti, andrete dietro le linee nemiche e assalterete basi militari, il tutto con l’aiuto di un amico o familiare.giochi xbox little hopeA chi invece ama i survival horror consigliamo Little Hope, l’ultimo capitolo della saga The Dark Pictures Anthology: si tratta una serie di “avventure dinamiche” in cui si possono controllare personaggi diversi, e la storia e il finale cambiano a seconda delle scelte fatte durante il gioco. Nel single player di questo episodio controllerete diversi membri di un quintetto di personaggi intrappolati nella tetra città di Little Hope e afflitti da visioni di processi alle streghe del XVII secolo. L’aspetto più divertente del gioco sono però le opzioni di multiplayer locale e online: in co-op locale i giocatori (da 2 a 5) sceglieranno uno o più personaggi a testa e si passeranno il controller quando è il loro turno. La storia condivisa invece si gioca online e i due giocatori vedranno aspetti differenti della storia, che daranno anche una nuova prospettiva rispetto alla missione single player.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono i migliori giochi Xbox One del 2022?

La tabella dei migliori giochi Xbox One del 2022 scelti dalla redazione di QualeScegliere.it

Il migliore
Forza Horizon 5 Xbox One Forza Horizon 5 Xbox One
Miglior prezzo
58,47 €
Miglior qualità/prezzo
Halo Infinite Xbox One Halo Infinite Xbox One
Miglior prezzo
57,46 €
Sekiro: Shadows Die Twice Xbox One Sekiro: Shadows Die Twice Xbox One Miglior prezzo
56,90 €
Marvel's Guardians of The Galaxy Xbox One Marvel's Guardians of The Galaxy Xbox One Miglior prezzo
49,99 €
FIFA 22 Xbox One FIFA 22 Xbox One Miglior prezzo
56,99 €

Giochi Xbox One: gli ultimi prodotti recensiti

Il migliore
Forza Horizon 5 Xbox One

Forza Horizon 5 Xbox One

Migliore offerta:59,99€

Il miglior rapporto qualità prezzo
Halo Infinite Xbox One

Halo Infinite Xbox One

Migliore offerta:57,46€