I migliori giochi PS4 del 2022

Confronta i migliori giochi PS4 del 2022 e leggi la nostra guida all'acquisto.
Elden Ring PS4

Elden Ring PS4

Il migliore

Amazon
Toner amico
Aed Gaming
Toner e Cartucce Web
Tgames
GenereAzione-RPG, open world
GraficaFotorealistica
Esclusiva PlayStation
Longevità80 ore
PEGI16
PS VR
Multiplayer
Punti forti
  • Level design eccezionale
  • Tantissimi contenuti da scoprire
  • Sfide boss incredibilmente impegnative
  • Nuovo punto di riferimento per gli open world del futuro
Gran Turismo 7 PS4

Gran Turismo 7 PS4

Il miglior rapporto qualità prezzo

Amazon
Overly
Prezzo Bomba
Tgames
Bytecno
GenereSimulazione di guida
GraficaFotorealistica
Esclusiva PlayStation
Longevità22 ore
PEGI3
PS VR
Multiplayer
Punti forti
  • Grafica sensazionale
  • Esperienza di guida coinvolgente e accurata
  • Parco macchine con auto dal 1929 in poi
  • Multiplayer molto divertente
Punti deboli
  • Test di guida difficili
Horizon Forbidden West PS4

Horizon Forbidden West PS4

Amazon
Prezzo Bomba
Overly
Bytecno
Mecamedia
GenereAzione-RPG
GraficaFotorealistica
Esclusiva PlayStation
Longevità30 ore
PEGI16
PS VR
Multiplayer
Punti forti
  • Open world molto divertente
  • Molte missioni secondarie
  • Migliora tutti gli aspetti del primo capitolo della saga
Marvel's Spider-Man: Miles Morales PS4

Marvel's Spider-Man: Miles Morales PS4

Amazon
Unieuro
Bpm power
Euronics
MondoTop
GenereAzione-avventura
GraficaFotorealistica
Esclusiva PlayStation
Longevità10 ore
PEGI16
PS VR
Multiplayer
Punti forti
  • Disponibile upgrade a PS5
  • Dinamiche di gioco molto divertenti
Punti deboli
  • Longevità breve
  • Missioni secondarie poco coinvolgenti
FIFA 22 PS4

FIFA 22 PS4

Amazon
DVDMania
Bytecno
Bpm power
Toner amico
GenereSport
GraficaFotorealistica
Esclusiva PlayStation
LongevitàPotenzialmente illimitata
PEGI3
PS VR
Multiplayer
Punti forti
  • La modalità Carriera permette di costruire la propria squadra di calcio
  • Eroi FUT aggiunti all'Ultimate Team
  • Nuova Divisione Elite per affrontare i giocatori più esperti
Punti deboli
  • Manca ancora la licenza per alcuni club di Serie A
Ilaria.fioravanti
Autore
Ilaria

Come scegliere un gioco per PS4

Da sempre una delle piattaforme più amate in assoluto dagli utenti, la PlayStation ha raggiunto il primo posto in assoluto tra le console di ultima generazione, non solo per numero di vendite, ma anche per le esclusive che ha saputo offrire. Anche se la PlayStation 4 Pro non ha saputo rispondere completamente alle aspettative dei fan più appassionati, ha comunque permesso di godersi moltissimi titoli già considerati capolavori, sfruttando componenti hardware più potenti e in grado di offrire un’esperienza di gioco di alto livello. Giochi PS4 genereCome vale per tutte le console attualmente in commercio, anche PlayStation è in grado di supportare una enorme varietà di giochi (più di 2000, tra quelli disponibili solo in copia fisica e le esclusive dello Store digitale).

Genere

Vista la scelta così ampia, il primo parametro da considerare quando si intende acquistare un nuovo titolo riguarda proprio il genere a cui questo appartiene. Si tratta infatti di un elemento che ne determina moltissimi aspetti fondamentali e che può essere più o meno adatto a particolari gusti del singolo utente. Vediamo quali sono i generi in cui Sony suddivide il suo catalogo per PlayStation.

Azione e avventura

Sono generi che hanno conquistato una nuova popolarità negli ultimi anni, grazie a miglioramenti e innovazioni non solo nell’ambito delle dinamiche di gioco, ma anche nella qualità grafica dei titoli più recenti. Si tratta di giochi che si focalizzano soprattutto sull’abilità nel combattimento, sull’esplorazione di mappe con percorsi prestabiliti o in cui c’è massima libertà di movimento (mondi aperti, o open world) e sulla risoluzione di enigmi più o meno complessi per poter concludere missioni e proseguire nella storia.Giochi PS4 azione

Arcade

Sono i vecchi titoli che un tempo erano protagonisti delle sale giochi. Generalmente sono strutturati in singoli livelli e talvolta, proprio per mantenere completamente lo stile retro, non permettono veri e propri salvataggi tramite checkpoint, rendendoli particolarmente complessi. Grazie a un nuovo interesse verso questo genere e al remake di alcuni titoli molto popolari, i giochi arcade continuano ad essere apprezzati sia dai giocatori adulti, sia dai più giovani.

Corse

Comprende tutti i titoli in cui lo scopo è quello di guidare il proprio mezzo fino al traguardo, che sia una perfetta riproduzione di un’auto da corsa o un kart ispirato a un cartone animato. Spesso questi giochi permettono di sfruttare una modalità multiplayer, con cui è possibile sfidare i propri amici sia online che condividendo un unico schermo.

Combattimento

Sono i giochi di lotta, dove sono richieste soprattutto abilità di coordinazione e una grande rapidità nell’esecuzione di mosse complesse. Offrono svariate modalità, in cui lo scopo può essere la sopravvivenza a oltranza o la vittoria di un torneo. La grande maggioranza dei titoli di questo genere non ha ovviamente una solida storia dietro allo sviluppo dei personaggi.

Horror

Sono giochi in cui l’unico scopo è la sopravvivenza del proprio personaggio in un ambiente estremamente pericoloso e, ovviamente, spaventoso. Sono titoli con un livello di difficoltà mediamente alto, dove le risorse per migliorare l’equipaggiamento del protagonista sono limitate ed è necessaria molta pazienza per riuscire a progredire nel gioco. Si tratta di uno dei generi che ha maggiormente beneficiato della realtà virtuale, in grado di offrire un’esperienza estremamente intensa.Giochi PS4 horror

Bambini e famiglia

In questo genere sono inclusi sia i titoli adatti ai giocatori più giovani, sia quelli godibili anche da un pubblico più adulto, ma che non richiedono particolari abilità per essere completati e non attuano vere e proprie misure punitive in caso di errori.

Party, musica e danza

Comprende sia tutti i giochi in cui si simulano performance musicali o di danza, sia quelli composti da svariati mini-giochi, pensati per essere sperimentati insieme ai propri amici non online, ma piuttosto con una modalità multigiocatore più tradizionale, con due o più controller, durante feste o serate in compagnia.

Piattaforma

Conosciuti anche come platform, sono giochi in cui il proprio personaggio si deve muovere attraverso piattaforme poste su livelli diversi. Generalmente lungo il percorso vanno raccolti oggetti o bonus che permettono di sbloccare miglioramenti, altri personaggi o semplicemente le mappe successive, necessarie per progredire nel gioco. Negli ultimi anni questo genere, che un tempo sfruttava unicamente due dimensioni, ha conosciuto una certa evoluzione, entrando nel mondo del 3D. Grazie all’introduzione di nuove dinamiche e all’utilizzo di grafiche sempre più curate, i giochi platform continuano ad avere un’enorme attrattiva per i giocatori di tutte le età.Giochi PS4 platform

Puzzle

Sono semplicemente rompicapo ed enigmi, che possono essere formulati in vari modi e prendere anche forme molto differenti. Anche questo genere è stato riscoperto con l’ultima generazione di console, vedendo non solo miglioramenti grafici impressionanti, ma anche l’introduzione di dinamiche del tutto nuove e la contestualizzazione di molti mini-giochi all’interno di storie complesse.Giochi PS4 puzzle

Gioco di ruolo

Conosciuto anche come GDR o RPG, è un genere che vanta moltissimi appassionati. Sono titoli in cui il proprio personaggio è effettivamente l’elemento più importante in assoluto: spesso può essere completamente personalizzato all’inizio del gioco, durante il quale poi accumulerà esperienza e potrà migliorare diverse caratteristiche, utili sia in battaglia, sia nell’interazione con altri personaggi secondari (detti anche NPC). Sono giochi che spesso offrono moltissime ore di gioco e assicurano un’ottima longevità.

Sparatutto

In questi giochi l’unico scopo è l’eliminazione di tutti i nemici. Adottando una prospettiva in prima (o talvolta in terza) persona, l’idea è quella di ricreare in modo realistico una situazione di guerra, con ambientazioni che possono però variare enormemente, da scene estremamente realistiche a mondi del tutto fittizi. In genere questi titoli premiano la precisione del giocatore, prevedendo ricompense maggiori a seconda dell’abilità dimostrata.Giochi PS4 sparatutto

Simulazione

In genere indica un gioco in cui viene simulata in qualche modo la realtà. Può essere coinvolto ogni aspetto della vita quotidiana (dal cucinare i pasti all’intrattenere relazioni sociali con altri personaggi), oppure può esserci un focus particolare su una singola attività (per esempio la gestione di un’azienda agricola).

Sport

I giochi di sport permettono di impersonare un singolo atleta o di prendere il controllo di un’intera squadra. Lo scopo finale ovviamente è quello di vincere ogni singolo scontro, collezionando tutti i trofei possibili a seconda dello sport prescelto.

Strategia

Si tratta di titoli che richiedono abilità gestionali e tattiche superiori rispetto alla maggior parte degli altri giochi. Per lo più permettono di pianificare ogni scontro con particolare attenzione e in tempi più diluiti, anche se a livelli professionali possono comunque essere raggiunte velocità frenetiche, come è possibile vedere durante molti tornei di eSport (sport elettronici).Giochi PS4 catalogo

Gameplay

Il gameplay è un elemento cruciale nella riuscita di un videogioco. Questo termine viene infatti utilizzato per indicare l’insieme di storia, dinamiche di gioco, ostacoli presenti e meccaniche previste per superarli: tutti quegli elementi, dunque, che di fatto costituiscono le basi portanti di un gioco.Giochi PS4 gameplayAnche se una buona parte di questi è soggetta a preferenze del tutto personali, esistono comunque alcuni parametri che possono rendere ogni titolo più o meno apprezzato dal grande pubblico, come per esempio le dinamiche previste per l’avanzamento del proprio personaggio (se un gioco non è esplicitamente pubblicizzato come rogue, ovvero particolarmente complesso e punitivo, una progressione troppo lenta può risultare snervante), o l’aggiunta di nuovi elementi man mano che si procede nella storia per non cadere in una ripetitività eccessiva. Giochi PS4 rogueInformarsi su queste meccaniche è molto semplice, dato che sono i produttori stessi a distribuire quasi sempre trailer dedicati unicamente al gameplay, dove vengono mostrati almeno gli elementi principali che lo caratterizzano.

Risposta ai comandi

La rapidità e la precisione con cui un titolo risponde ai comandi non dipende unicamente dal controller utilizzato, ma anche dalla qualità del gioco stesso. Si tratta di un elemento fondamentale per evitare frustrazioni che, soprattutto per quanto riguarda alcuni generi, possono rovinare completamente anche un gioco potenzialmente perfetto sotto qualunque altro aspetto.Giochi PS4 comandi

PlayStation VR

Una delle innovazioni che ha portato maggiore successo alla console Sony è l’integrazione della realtà virtuale in molti titoli di successo. PlayStation VR, ovvero il visore realizzato appositamente per PS4 e incompatibile con qualunque altro dispositivo, permette di vivere un’esperienza estremamente immersiva, completata ulteriormente da controller come i Move Motion o l’Aim Controller, che si basano proprio sul movimento e non solo sulla pressione di pulsanti. In questo caso è ancora più importante che il gioco risponda in modo ben calibrato ai comandi dell’utente, dato che lo scopo ultimo di questi accessori è proprio ricreare un’esperienza che risulti realistica al massimo.Giochi PS4 storia

Grafica

La qualità grafica di un gioco è un elemento piuttosto semplice da valutare, e si può basare in buona parte su preferenze personali. Anche se molti utenti poco esperti considerano l’iperrealismo in tre dimensioni il massimo traguardo raggiunto dai videogiochi negli ultimi anni, esistono diversi stili che possono conferire a un gioco un fascino unico, fungendo da complemento non solo alle dinamiche dettate dal gameplay, ma anche alla storia. Vediamo quali sono le macrocategorie in cui è possibile suddividere i diversi stili visivi:

  • Fotorealistico: con l’avvento dei monitor in altissima risoluzione la grafica fotorealistica è diventata sempre più popolare. Sfruttata non solo dalle grandi case di sviluppo, ma anche dai piccoli studi indipendenti, cerca di riprodurre perfettamente la realtà, creando immagini che ormai si avvicinano quasi perfettamente a fotografie o filmati veri e propri, soprattutto per quanto riguarda le ambientazioni. Anche se sicuramente risulta affascinante immergersi in un mondo riprodotto con estrema cura e precisione, si tratta di un elemento che tende ad appesantire molto un gioco, rendendone la riproduzione sulle versioni base delle console più faticosa e mettendone a dura prova i sistemi di raffreddamento;Giochi PS4 grafica fotorealistica
  • Cel shading: questo stile è stato preso in prestito dai film d’animazione giapponese, dove è molto sfruttato già da lungo tempo. Si tratta di una tecnica che prevede l’accentuazione dei bordi, colorati di nero, tramite cui vengono creati modelli in tre dimensioni. L’effetto finale simula un disegno fatto a mano con tecniche più tradizionali, anche se si tratta effettivamente di un modello digitale. Il cel shading ha il grande vantaggio di invecchiare molto più lentamente rispetto allo stile fotorealistico, come è facile verificare provando titoli ormai datati che continuano però a presentare una veste grafica accattivante;Giochi PS4 acquerello
  • Acquerello/pastello: in questo caso vengono effettivamente utilizzate tecniche di disegno in due dimensioni per realizzare ambienti e personaggi, che solo successivamente vengono traslati nel mondo digitale e animati. È una tecnica spesso utilizzata da case indipendenti con budget limitati, e ha rappresentato una delle evoluzioni più interessanti nel mondo del gaming, aprendo le porte a rappresentazioni artistiche molto più articolate rispetto a quelle più popolari fino alla generazione precedente;Giochi PS4 grafica 2D
  • Retro/pixel art: pixel di grandi dimensioni e bassa risoluzione dei monitor costringevano i primi sviluppatori a utilizzare grafiche molto basilari. La pixel art degli anni Ottanta è comunque tornata in voga, portando non solo alla pubblicazione dei grandi classici arcade in versioni compatibili con PlayStation 4, ma anche alla creazione di titoli del tutto nuovi che uniscono elementi dei vecchi giochi con meccaniche più innovative;
  • Cartoon: sono grafiche in tre dimensioni che però non mirano alla riproduzione perfetta della realtà, ma si concentrano piuttosto sulla creazione di mondi fantastici molto simili a quelli presenti nei cartoni animati o nei più moderni film d’animazione. È uno stile molto amato per i giochi dedicati ai più piccoli e per i platform.

Gestione degli effetti grafici

Generalmente la grande maggioranza dei giochi permette di personalizzare solo minimamente le impostazioni grafiche, limitandosi per lo più alla luminosità (che però dipende anche in buona misura dal proprio monitor). Esistono però alcuni titoli che permettono di limitare gli effetti splatter, un’opzione particolarmente interessante per chi è infastidito da eccessi che spesso vengono utilizzati anche in giochi d’avventura.Giochi PS4 effetti grafici

Audio

La colonna sonora di un gioco riveste un’enorme importanza, soprattutto quando questo richiede un numero di ore particolarmente consistente per essere portato a termine. Una musica appropriata al tono del gioco, effetti ben bilanciati e un dialogo recitato correttamente possono fare una grande differenza per il giocatore, dato che in caso contrario anche la storia più appassionante potrebbe risultare tediosa e porterebbe semplicemente alla disattivazione di qualunque elemento sonoro, facendo perdere una parte decisiva dell’esperienza di gioco. Giochi PS4 audioOggi viene data sempre più attenzione anche alla componente audio non solo dei titoli più blasonati, ma anche degli indie (ovvero giochi realizzati da piccoli studi indipendenti) più brevi, tanto che alcune colonne sonore hanno durate di diverse ore e sono talmente apprezzate da essere acquistate separatamente dal gioco da moltissimi gamer.

Gestione degli effetti sonori

Come vale per gli effetti grafici, anche quelli sonori possono generalmente essere personalizzati, anche se in misura limitata. Perlopiù è quasi sempre possibile gestire il volume della musica di sottofondo, degli effetti ambientali e dei dialoghi, così da permettere un bilanciamento perfetto per ogni giocatore. Giochi PS4 effetti sonoriVa detto che alcuni titoli, che normalmente consigliano di utilizzare delle cuffie, sono basati in buona parte sull’efficacia degli effetti audio, per cui modificarli sensibilmente potrebbe alterare in modo significativo l’esperienza di gioco.

Longevità

La longevità di un gioco può essere vista sotto due diversi aspetti: indica da un lato il numero di ore necessarie per finirlo completamente, dall’altro quanto è verosimile che si torni a giocarlo nuovamente una volta che è stato completato. Una buona longevità è un parametro fondamentale da considerare, soprattutto se si acquista un gioco al momento della sua uscita, dato che questo richiede spesso una spesa non indifferente. Giochi PS4 longevitàVa inoltre considerato se è prevista la pubblicazione di DLC, ovvero di estensioni solitamente distribuite per i titoli di maggior successo, con cui è possibile accedere a nuovi contenuti, tra missioni, equipaggiamento e trofei, allungando ulteriormente la vita del gioco. Attualmente è possibile scegliere tra titoli che richiedono quasi duecento ore per essere completati e altri che possono essere conclusi in un’unica sessione di gioco. I primi sono normalmente basati su una progressione lenta e complessa del proprio personaggio, mentre i secondi si focalizzano primariamente sulla storia. Una nota a parte va fatta per i giochi di sport, di corse, di combattimento e di strategia, che solitamente vantano una longevità molto elevata, considerando che si possono giocare singole partite, aumentando la difficoltà in modo progressivo e rendendo alcuni titoli praticamente immortali.

New Game Plus

La modalità New Game Plus (o NG+) è presente solo in alcuni giochi, normalmente dalla durata non eccessiva, e permette di iniziare, con alcune condizioni particolari, una nuova sessione di gioco dopo che questo è stato concluso almeno una volta. Normalmente si possono mantenere tutti i miglioramenti fatti al proprio personaggio, a volte anche l’equipaggiamento conquistato, a prezzo però di una difficoltà maggiore e di dinamiche più punitive in caso di errori o sconfitte. Giochi PS4 new game plusÈ un’opzione molto popolare in giochi molto complessi, dove un unico completamento della storia non è sufficiente per ottenere tutti i potenziamenti possibili, ma può richiedere estrema pazienza e grandissima abilità.

Altre caratteristiche

Retrocompatibilità

Sfortunatamente la retrocompatibilità con giochi delle generazioni precedenti non è stata implementata nella PlayStation 4, una pecca che ha causato molto malumore tra i fan più devoti alla console Sony. Chi possiede ancora molti giochi per PS1, 2 o 3 dovrà avere almeno una PlayStation 3 per poter continuare a goderseli. Nel frattempo Sony ha cercato di porre rimedio lanciando il servizio PlayStation Now, con cui è possibile giocare in streaming diversi titoli delle console precedenti. Giochi PS4 compatibilitàVa però considerato che questo richiede un abbonamento da pagare separatamente al servizio PS Now (una perdita ovviamente per chi quegli stessi giochi li possiede già in disco fisico) e che non sono disponibili giochi originariamente pubblicati per la primissima versione della console.
Va comunque notato che alcuni titoli delle console precedenti sono stati ripubblicati in edizione “remastered” per poter essere giocati su PlayStation 4. Ne è un esempio The last of us, originariamente pubblicato per PlayStation 3. La grafica delle edizioni remastered è stata migliorata per adeguarsi alle specifiche della nuova console, mentre in genere non ci sono modifiche a livello di trama e gameplay.

Multiplayer

Oggi la possibilità di sfruttare una modalità multiplayer online è diventata una caratteristica quasi imprescindibile per moltissimi giocatori per decidere se un nuovo gioco vada acquistato o meno. La verità però è che alcuni giochi, per propria natura, non si prestano a modalità multigiocatore, e che comunque molti gamer continuano ad apprezzare maggiormente esperienze in solitaria oppure con un multiplayer più tradizionale, con due controller e uno schermo condiviso. Giochi PS4 multiplayerÈ comunque importante informarsi sulla presenza o meno di una modalità multiplayer e sull’eventuale assenza di altre opzioni di gioco: oggi esistono infatti diversi titoli che non solo richiedono la partecipazione di diversi giocatori, ma anche il pagamento di un abbonamento a servizi esclusivi (in questo caso chiamato PS Plus) che permettono l’accesso alla comunità online.

Esclusive PlayStation 4

Le esclusive PlayStation 4 sono uno dei punti di forza maggiori di questa console. Si tratta di titoli che possono essere giocati unicamente su PS4 e non verranno mai distribuiti su nessun’altra piattaforma. Sony ha saputo assicurarsi moltissimi titoli che hanno riscosso un enorme successo sia tra il pubblico che presso la critica, e che sono stati un grande incentivo per l’acquisto della PS4 da parte di un grande numero di utenti. Ricordiamo qui solo alcuni dei titoli per cui vale la pena possedere questa console: Horizon: Zero Dawn, Marvel’s Spider-Man, God of War, Uncharted 4: A Thief’s End, Detroit: Become Human, The Last of Us Remastered, Ratchet & Clank, Persona 5.Giochi PS4 esclusive

Limite d’età

Tutti i giochi devono possedere almeno un’indicazione sull’età per cui sono appropriati, anche se in Italia, a differenza di molti altri Paesi, questa non ha alcun valore legale. Anche se esistono diversi standard diffusi nella comunità internazionale, l’Italia adotta il sistema PEGI (Pan European Game Information) formulato a livello europeo, che indica se il gioco è adatto a età dai 3, 7, 12, 16 o 18 anni in su. Sul retro della custodia del gioco stesso sono poi obbligatoriamente indicati eventuali contenuti violenti, pornografici, volgari o discriminatori. Giochi PS4 PEGIAnche se molti genitori trascurano completamente queste indicazioni, è consigliabile prestarvi molta attenzione, dato che molti giochi ormai sono effettivamente pensati per un pubblico adulto e richiedono una certa maturità per poter essere compresi correttamente (molto spesso, infatti, contenuti satirici o finalizzati alla critica sociale vengono male interpretati, ridicolizzati o completamente traviati da utenti più giovani, rischiando poi di emularli in modo scorretto).

Le domande più frequenti sui giochi per PS4

Dove trovare giochi per PS4 a poco prezzo?

I prezzi dei giochi per PlayStation 4 possono essere molto proibitivi, anche quando sono passati diversi mesi dalla data di uscita. Esistono però diversi modi per divertirsi con la propria console risparmiando. Innanzitutto, è utile ricordare che a volte i titoli digitali costano meno rispetto alla copia fisica, perciò se per voi non è un problema rinunciare al gioco con custodia da aggiungere alla vostra collezione, questa è l’opzione più economica nonché quella che consigliamo per i giochi con una longevità limitata, come ad esempio quelli della serie FIFA o NBA 2K, pubblicati con cadenza annuale.
In generale, quando si tratta di risparmiare, il PlayStation Store ha sempre qualche tipo di offerta in corso. Che si tratti di celebrare una festività o l’anniversario di un franchising, se sarete pazienti potrete trovare giochi a prezzi anche molto scontati attraverso la sezione “Promozioni” del PS Store. Abbonandovi al servizio PS Plus potrete inoltre ricevere sconti esclusivi ogni mese.
Un’ultima opzione è quella di approfittare degli sconti su giochi o codici download disponibili sui vari siti di e-commerce, soprattutto in periodi dell’anno particolari come il Black Friday e il Cyber Monday.giochi ps4 playstation store

Quali sono i migliori giochi PS4 per due?

La funzione multiplayer è uno degli aspetti più divertenti dell’esperienza di gioco su PS4, sia in locale che online. Che preferiate la modalità competitiva o quella cooperativa, i titoli a disposizione sono tantissimi. Vediamone alcuni.

It takes two

Questo titolo può essere giocato solo in co-op, ma la buona notizia è che questa è una delle migliori esperienze co-op che si possano trovare su PS4, in cui non ci sarà mai un momento di noia. Presenta un’enorme varietà di ambientazioni e meccaniche di gioco, dato che bisogna lavorare in squadra per completare l’avventura. Scaricando il Friend’s Pass del gioco una seconda persona potrà scaricare tutto il gioco gratuitamente, quindi non ci sarà bisogno di acquistarlo due volte né di essere fisicamente nella stessa stanza per giocare.

Tekken 7

Sin dal suo debutto su PS1 nel 1995, la serie Tekken è considerata uno dei franchise di combattimento migliori e di maggior successo. Con un roster di personaggi in continua crescita e stili di combattimento abbastanza diversi da mantenere la competizione serrata, Tekken ha conquistato un posto d’onore nell’olimpo dei picchiaduro. In questo capitolo troverete novità interessanti soprattutto per quanto riguarda il gameplay e gli attacchi eseguibili, che hanno reso Tekken 7 non solo un enorme successo commerciale ma anche di critica.

Ghost of Tsushima: Legends

L’espansione co-op gratuita di Ghost of Tsushima va oltre ogni aspettativa per questo tipo di contenuti. Può vantare infatti sia una modalità a due giocatori basata sulla storia, sia una modalità di sopravvivenza a quattro giocatori, entrambe molto approfondite. Ci sono un sacco di sfide da completare, il tutto mentre si potenzia l’eroe scelto in modo da poter affrontare nemici ancora più letali. A volte è difficile credere che Legends faccia parte di un aggiornamento gratuito, infatti è da poco disponibile anche come stand-alone.giochi ps4 tekken 7

Quali sono i migliori giochi PS4 per bambini?

Nonostante molti dei giochi più popolari siano rivolti a un pubblico adulto, il catalogo PlayStation offre anche molti giochi per bambini e ragazzi. Premettendo che qualsiasi gioco con il giusto PEGI possa andare bene per i più piccoli, ecco alcuni dei nostri titoli preferiti.

Bugsnax (da 3 anni in su)

È un gioco d’avventura avvincente e, come suggerisce il PEGI, molto cartoonesco. Partirete per Snaktooth Island, un’isola popolata da creature che sono in parte insetti e in parte snack, e che dovrete catturare. Bugsnax ha una grafica colorata e un vivace cast di personaggi bizzarri. Dal punto di vista del gioco non è eccessivamente complesso, dato che la maggior parte del tempo si è a caccia dei vari Bugsnax. Gli sviluppatori hanno però fatto un ottimo lavoro nel rendere ogni ricerca diversa, trasformando le cacce in enigmi intelligenti e unici per ogni creatura.

LittleBigPlanet 3 (da 7 anni in su)

Il franchise LittleBigPlanet è diventato il platform per famiglie di Sony, un po’ come Super Mario per Nintendo, e il terzo capitolo è ancora più coinvolgente dei precedenti. Oltre a una lunga campagna piena di enigmi e sequenze di gioco appassionanti, LittleBigPlanet 3 ha un editor di livelli molto vario e tantissime opzioni di personalizzazione per Sackboy, il protagonista fatto di pezza. È inoltre un gioco meraviglioso da giocare in cooperativa sul divano e che, nonostante sia uscito nel 2014, continua a far divertire grandi e piccini.

Crash Bandicoot 4: It’s about time (da 12 anni in su)

Pur mantenendo la stessa formula dei capitoli precedenti, il quarto episodio dell’ormai storico platform presenta una grafica notevolmente migliorata, un level design più creativo e nuove meccaniche che lo rendono decisamente moderno. It’s About Time è un gioco estremamente divertente e a volte impegnativo, perciò i più piccoli potrebbero avere bisogno di aiuto per superare sezioni particolarmente difficili.giochi ps4 littlebigplanet 3

I giochi PS4 sono compatibili con PS5?

Salvo pochissime eccezioni, la maggior parte dei giochi per PS4 possono essere giocati anche su PS5. Ciò significa che sarete in grado di riscaricare i giochi che avete acquistato dal PlayStation Store per PS4 e giocarli sulla console next-gen, oppure di inserire dischi fisici per PS4 nella PS5. I titoli che non possono essere giocati su PS5 si contano sul palmo di una mano, mentre per altri si possono verificare problemi di compatibilità durante il gioco come glitch grafici o bug.

Come trovare giochi PS4 gratis?

Il modo migliore per ottenere giochi PS4 gratis è quello di abbonarsi al servizio PS Plus, grazie al quale potrete scaricare gratuitamente due giochi al mese, o PS Now, attraverso cui potrete giocare in streaming a centinaia di titoli pubblicati in passato su PS2, PS3 e PS4.
In precedenza abbiamo parlato degli sconti disponibili nella sezione “Promozioni” all’interno del PlayStation Store. In questo spazio è possibile trovare anche dei giochi gratuiti, elencati sotto la voce “Free to play“. Si tratta perlopiù di titoli cross-platform che prevedono acquisti durante il gioco, seppure facoltativi, e spesso sono giocabili in modalità mutiplayer. I più conosciuti sono Fortnite, Brawlhalla, Rocket League e Apex Legends, ma sfogliando attentamente il catalogo PlayStation potrete anche trovare giochi meno mainstream e più vicini ai vostri gusti.

Che differenza c’è tra PS Plus e PS Now?

Chi possiede una PS4 può abbonarsi a entrambi i servizi per ampliare le proprie possibilità di gioco. Entrambi richiedono un piano di abbonamento che va da un mese ad un anno ed è leggermente più costoso nel caso di PS Now. Come abbiamo visto, PS Plus permette l’accesso a giochi gratis oppure scontati, inoltre pone l’accento sulla modalità multiplayer e competitiva, permettendo di giocare online e sfidare altri giocatori. PS Now, invece, permette di giocare in streaming a tantissimi titoli per PS2, PS3 e PS4.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono i migliori giochi PS4 del 2022?

La tabella dei migliori giochi PS4 del 2022 scelti dalla redazione di QualeScegliere.it

Il migliore
Elden Ring PS4 Elden Ring PS4
Miglior prezzo
58,24 €
Miglior qualità/prezzo
Gran Turismo 7 PS4 Gran Turismo 7 PS4
Miglior prezzo
39,99 €
Horizon Forbidden West PS4 Horizon Forbidden West PS4 Miglior prezzo
44,90 €
Marvel's Spider-Man: Miles Morales PS4 Marvel's Spider-Man: Miles Morales PS4 Miglior prezzo
19,99 €
FIFA 22 PS4 FIFA 22 PS4 Miglior prezzo
29,00 €

Giochi PS4: gli ultimi prodotti recensiti

Il migliore
Elden Ring PS4

Elden Ring PS4

Migliore offerta: 67,96€

Il miglior rapporto qualità prezzo
Gran Turismo 7 PS4

Gran Turismo 7 PS4

Migliore offerta: 52,99€